Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

La mia protezione è ottimale?

Un virus si è intromesso nel tuo computer? Vuoi navigare in tutta sicurezza? Sono sicure le transazione online? Come impedire a malintenzionati di intromettersi nel tuo pc? Come proteggere i tuoi dati? Qui trovi le risposte a queste ed altre domande

La mia protezione è ottimale?

Messaggioda Martina Stella » ven feb 13, 2009 7:06 pm

ho avira antivir premium come antivirus
ho SpywareBlaster per prevenire gli spyware
ho attivo il firewall di windows
in memoria ho SUPERAntySpyware che rimuove molti cookie e rootkie, senza protezione in tempo reale
http://www.vampirediaries-love.net/
Avatar utente
Martina Stella
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 354
Iscritto il: ven gen 16, 2009 3:02 pm
Località: Treviso, Veneto

Re: La mia protezione è ottimale?

Messaggioda zenith » ven feb 13, 2009 8:25 pm

Potresti buttare quella farsa di Windows Firewall e provare il Firewall Comodo.
«Our philosophy at “New Scientist” is this: science is interesting, and if you don’t agree you can fu** off.»
Avatar utente
zenith
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2778
Iscritto il: lun ago 13, 2007 3:31 pm
Località: Mola di Bari

Re: La mia protezione è ottimale?

Messaggioda developerwinme » ven feb 13, 2009 8:27 pm

Ciao!

La tua protezione è discreta ma migliorabile.

Infatti sei ben protetto contro i virus da Avira, un'ottima scelta

ed anche contro gli spyware sei abbastanza al sicuro.

però il firewall di Windows è un prodotto molto poco potente e quindi sarebbe auspicabile sostituirlo con un programma migliore.

tra i migliori firewall: ZoneAlarm http://www.ZoneAlarm.com (ti sconsiglio la versione gratuita), Online Armor http://www.tallemu.com e Comodo http://www.personalfirewall.comodo.com/

Io uso ZoneAlarm però la sua configurazione è un po' ostica, specie nella versione Free, così come avviene per Comodo mentre Online Armor è un prodotto molto sicuro e facile da usare. Guida ad Online Armor http://www.MegaLab.it/3526/guida-completa-a-online-armor-3

Ciao
PC: ASUS X53S (Intel Core i7-2670QM 2.20 Ghz, RAM 8 GB, NVIDIA GeForce GT520MX, Windows 8 Pro)
Mobile: Nokia Lumia 710 (CPU 1,4 Ghz, RAM 512 MB, Windows Phone 7.8)
--
developerwinme.wordpress.com
Avatar utente
developerwinme
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5014
Iscritto il: mar dic 30, 2008 7:00 pm
Località: Como


Re: La mia protezione è ottimale?

Messaggioda ste_95 » ven feb 13, 2009 9:01 pm

Gli spyware sono già gestiti da Antivir, puoi rimuovere SpywareBlaster per recuperare RAM e memoria. [:)]
«A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio.» Oscar Wilde
Avatar utente
ste_95
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 17271
Iscritto il: lun ago 06, 2007 11:19 am

Re: La mia protezione è ottimale?

Messaggioda developerwinme » sab feb 14, 2009 7:56 am

Ciao, sono d'accordo con te sul fatto che Avira gestisca anche gli spyware però credo che un software apposito sia sicuramente migliore di quello che è si un'ottimo antivirus ma non un anti-malware completo contro tutti i tipi di minacce.
PC: ASUS X53S (Intel Core i7-2670QM 2.20 Ghz, RAM 8 GB, NVIDIA GeForce GT520MX, Windows 8 Pro)
Mobile: Nokia Lumia 710 (CPU 1,4 Ghz, RAM 512 MB, Windows Phone 7.8)
--
developerwinme.wordpress.com
Avatar utente
developerwinme
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5014
Iscritto il: mar dic 30, 2008 7:00 pm
Località: Como

Re: La mia protezione è ottimale?

Messaggioda ninjabionico » sab feb 14, 2009 2:57 pm

Ciao.

Sono anni che non uso normalmente antivirus, antispyware, ecc... e sono anni che non vedo worm, virus, spyware vari sul mio Pc (in compenso su quelli degli altri ne vedo a palate), ovvero da quando uso esclusivamente sistemi operativi GNU/Linux... [sh]

... e non ho ancora capito perché gli utenti Windows continuino a utilizzare tutta quella accozzaglia di programmi quando se ne può tranquillamente fare a meno... [uhm]

... forse masochismo? [rotfl]

[devil] [devil] [devil]

[fischio] [fischio] [fischio]

Quindi, in fondo, una volta configurato a dovere il firewall (Netfilter/Iptables), penso che alla fine sia la mia la soluzione ottimale per la sicurezza... [8D]

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Re: La mia protezione è ottimale?

Messaggioda logan » mer feb 18, 2009 5:03 pm

ciao, ti consiglio di campiare firewall per passare ad uno più efficace e di installare un solo porgramma anti-spyware che abbia anche il modulo real-time....
My life for freedom
Avatar utente
logan
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 29
Iscritto il: sab nov 11, 2006 7:03 pm

Re: La mia protezione è ottimale?

Messaggioda [Claudio] » mer feb 18, 2009 5:26 pm

ninjabionico ha scritto:Sono anni che non uso normalmente antivirus, antispyware, ecc... ovvero da quando uso esclusivamente sistemi operativi GNU/Linux... [sh] ... e non ho ancora capito perché gli utenti Windows continuino a utilizzare tutta quella accozzaglia di programmi quando se ne può tranquillamente fare a meno... [uhm] ... forse masochismo? [rotfl]

Sono uno di quei masochisti che utilizza Windows [cry+] ti dirò che anche un masochista può girare senza antivirus, senza firewall, senza software antimalware ecc., senza farsi del male e ritrovarsi pieno di virus.
E' un luogo comune ritenere che sia solo una prerogativa degli SO open source o di Mac quello di impedire all'utilizzatore di farsi del male: è solo questione di testa, di metodo e di conoscere ciò che si fa e si utilizza.
Per il rispondere alla domanda posta in apertura di thread, non esistono configurazioni di sicurezza ottimali ma configurazioni strettamente connesse all'uso che si fa del computer.
Avatar utente
[Claudio]
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 307
Iscritto il: ven feb 06, 2009 11:16 pm

Re: La mia protezione è ottimale?

Messaggioda antonpaco » gio feb 19, 2009 2:33 pm

se sei un tipo "tranquillo" con il pc, intendo navigazione senza siti strani o pericolosi la tua protezione e' buona, io e mio fratello ad esempio usiamo su due portatili avast, defender, malwarebytes e il firewall di windows e non abbiamo mai avuto problemi tranne un paio di piccolissime cose peraltro eliminate subito da avast. E' chiaro che se sei piu' temerario, tipo scarichi programmi pericolosi da emule oppure vai su siti particolari magari ubn firewall migliore sarebbe opportuno anche se non e' detto che ti salvi la ...vita.
Avatar utente
antonpaco
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 135
Iscritto il: dom giu 01, 2008 11:45 am

Re: La mia protezione è ottimale?

Messaggioda ninjabionico » gio feb 19, 2009 6:25 pm

Ciao.

[Claudio] ha scritto:Sono uno di quei masochisti che utilizza Windows [cry+] ti dirò che anche un masochista può girare senza antivirus, senza firewall, senza software antimalware ecc., senza farsi del male e ritrovarsi pieno di virus.
E' un luogo comune ritenere che sia solo una prerogativa degli SO open source o di Mac quello di impedire all'utilizzatore di farsi del male: è solo questione di testa, di metodo e di conoscere ciò che si fa e si utilizza...


Purtroppo non sempre è così semplice, ti assicuro che ne ho viste personalmente di tutti i colori usando Xp non aggiornato (causa reinstallazione, magari perché il tipo ha solo l'Xp prima versione e non ha il cd con l'ultimo Service Pack uscito) e nel tempo richiesto dall'accesso a Internet per aggiornarlo e scaricare l'ultima versione dell'antivirus... [uhm]
... in meno di 120 secondi il mal capitato si è ritrovato pieno di virus, worm e trojan installati da sistemi automatici... [acc2]
... altro che siti porno, loghi e suonerie, ecc... [:p]
... basta il cd di Alice che ti crea la connessione Adsl senza abilitarti il firewall (mi è veramente capitato a casa di un amico, vatti a fidare dei programmi che ti fanno tutto automaticamente), il tempo di accorgetene e sei già fregato... [acc2]


[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Re: La mia protezione è ottimale?

Messaggioda [Claudio] » gio feb 19, 2009 9:57 pm

Ne vedo tutti i giorni di situazioni simili a quelle che proponi ma come avrai compreso dipende dall'utilizzatore e non dal tipo di S.O.
Prova a mettere in mano ad uno sprovveduto un computer con installato una qualsiasi distro GNU/Linux e vedi se da solo ne esce.
... basta il cd di Alice che ti crea la connessione Adsl senza abilitarti il firewall (mi è veramente capitato a casa di un amico, vatti a fidare dei programmi che ti fanno tutto automaticamente), il tempo di accorgetene e sei già fregato...

C'è chi utilizza ancora il CD fornito da Telecom per creare la connessione?? [...]
Ad uso e consumo personale - perdona la domanda indiscreta: quale sarebbe il firewall in argomento che una semplice procedura di creazione di una connessione Adsl (anche da CD) non abiliterebbe?
ninjabionico ha scritto:Purtroppo non sempre è così semplice, ti assicuro che ne ho viste personalmente di tutti i colori usando Xp non aggiornato (causa reinstallazione, magari perché il tipo ha solo l'Xp prima versione e non ha il cd con l'ultimo Service Pack uscito)

Ammesso che la versione Windows sia ancora al SP1 in rete è piuttosto facile reperire le fix per Sasser, Blaster e Welch-Nachi ... altrimenti a cosa serve Google?.
Avatar utente
[Claudio]
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 307
Iscritto il: ven feb 06, 2009 11:16 pm

Re: La mia protezione è ottimale?

Messaggioda ninjabionico » gio feb 19, 2009 10:47 pm

[Claudio] ha scritto:Ne vedo tutti i giorni di situazioni simili a quelle che proponi ma come avrai compreso dipende dall'utilizzatore e non dal tipo di S.O.


Dipende anche dagli strumenti che ha in mano l'utilizzatore... come ho detto, se con il Pc ti danno il cd di Xp, poi escono 3 Service Pack, ma tu quando reinstalli ti ritrovi sempre senza SP, e non è detto che l'utente sia in grado da solo di masterizzarsi un Cd con Xp e i SP integrati (non tutti leggono le guide di MLI) [acc2]
Mi capita, a volte, di dover effettuare il download dei driver della scheda madre perché il cd è stato smarrito, quindi non c'è da meravigliarsi se queste situazioni sono abbastanza comuni o frequenti. [std] , e che l'utilizzatore ti chieda programmi per il suo sistema, che tu non utilizzi da anni, e che ti ritrovi quindi costretto a scaricare al momento da Internet (vedi antivirus gratuito per uso personale e utlity varie)... [V]

[Claudio] ha scritto:Prova a mettere in mano ad uno sprovveduto un computer con installato una qualsiasi distro GNU/Linux e vedi se da solo ne esce.


Beh, probabilmente ti chiama 20 volte al giorno perché non ricorda che per aprire la posta elettronica deve cliccare sulla busta bianca nel pannello (barra) in alto a sinistra, di fianco al menù di Gnome. [acc2]
Poi ti richiama perché con Windows e Thunderbird aveva Spedisci, mentre con Evolution ha Invia e non comprende come con due icone così diverse si possa ottenere lo stesso risultato... [sh]
... oppure ti chiede quale programma di masterizzazione deve usare per copiare un Cd, perché non c'è ancora riuscito a capire questo difficile, complicato e tanto diverso Sistema Operativo, ha cercato Nero Burning da tutte le parti ma non l'ha trovato, [acc2] , quindi fai inserire a lui il Cd audio che voleva copiarsi per portarsi in auto, gli fai selezionare l'icona del Cd che appare magicamente nel desktop, gli fai cliccare con il tasto destro per accedere al menù contestuale, quindi gli fai selezionare la voce Copia disco... e si apre una finestrella (vedi file allegato) che anche mio nonno sarebbe in grado di comprendere e gestire, quindi gli fai selezionare la velocità adatta e gli fai cliccare su Scrivi, e per magia parte la copia su disco e poi la masterizzazione (su Pc con una sola unità ottica). [acc2] [acc2] [acc2]

Per quanto riguarda problemi di virus o altro, con GNU/Linux non mi è mai capitato di vederne. [8D]

[Claudio] ha scritto:Ad uso e consumo personale - perdona la domanda indiscreta: quale sarebbe il firewall in argomento che una semplice procedura di creazione di una connessione Adsl (anche da CD) non abiliterebbe?


Sarà stato almeno 4 anni fa, sistema Xp con SP1 (se non ricordo male l'SP2 era uscito da poco e solo dopo ho notato che non era installato), Cd di Alice fornito con un modem Usb, installazione automatica dei driver e creazione della connessione...
... se fosse stato un modem ethernet neanche avrei inserito il Cd, invece in fiducia lo feci [acc2] e lascia che il wizard facesse il tutto...
... quindi ho avviato la connessione e poco dopo il sistema si è piantato, termino la connessione e il sistema torna un po' più utilizzabile, controllo la configurazione della connessione e mi accorgo che manca l'attivazione del firewall di windows sulla connessione creata in automatico... [acc2]
... quindi lo attivo, installo AntivirPE e faccio una prima scansione, tolgo un paio di virus/worm, quindi mi riconnetto per aggiornare le firme, rieseguo la scansione completa e finisco la pulizia, il sistema torna normale... [^]

... ti assicuro che la lezione mi è servita, non mi sono più fidato di quei cd e da allora ho sempre inserito i modem usb, installato i driver facendoli cercare nella corretta cartella del Cd allegato, infine ho sempre creato personalmente la connessione dal pannello di controllo, avendo cura di sincerarmi che fosse protetta almeno dal firewall di windows.

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd


Torna a Sicurezza

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising