Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Fronte di Liberazione Intellettuale

Scambia pareri sull'informatica in generale: le manovre dei discografici, le nuove versioni di Windows, il fatto del momento. Questo è il forum giusto anche per richiedere delucidazioni sui termini tecnici.

Fronte di Liberazione Intellettuale

Messaggioda ninjabionico » mar feb 03, 2009 10:47 am

Ciao a tutti.

Bellissima questa iniziativa del professor Davoli, deciso a mettere i puntini sulle "i" e a ribaltare la visione che i media ci hanno imposto sul "diritto d'autore" e sui "brevetti software".
Veramente illuminante, con semplicità e una logica ineccepibile coglie e rivela le sottili sfumature cambiate per modificare la nostra percezione del reale stato delle cose, permettendo così di comprendere come dovrebbero essere chiamate queste forme di tutela e limitazione.

Che altro aggiungere se non... buona lettura. [^]

http://www.nonsiamopirati.org/

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Re: Fronte di Liberazione Intellettuale

Messaggioda M@ttia » mar feb 03, 2009 12:12 pm

[^]
</IE><FIREFOX>
Avatar utente
M@ttia
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 8363
Iscritto il: lun giu 09, 2003 2:18 pm
Località: Ticino - Estero

Re: Fronte di Liberazione Intellettuale

Messaggioda ssjx » mar feb 03, 2009 12:31 pm

Mah ... a me pare più che altro un commentino su un forum di P2P invece che un opera scritta da un "luminare"

Insomma le idee di fondo sono fondamentalmente le stesse che leggiamo da anni in forme anche ben più complete... e poi una cosa in particolare è esposta, a mio avviso, davvero male:

La proprietà intellettuale non esiste, il termine giusto per indicare i diritti quali diritto di edizione (copyright), marchi, brevetti e simili è "limitazioni al diritto di libertà intellettuale".

ovvero: "l'estremismo ai suoi massimi livelli" [uhm]
Usavo IE e mi lamentavo... usavo Mozilla e mi lamentavo, decisamente meno ma mi lamentavo, ... poi ho trovato Opera e fu amore a prima vista
Avatar utente
ssjx
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5756
Iscritto il: ven nov 26, 2004 3:37 pm
Località: Barcellona


Re: Fronte di Liberazione Intellettuale

Messaggioda zenith » mar feb 03, 2009 1:30 pm

Non mi trova perfettamente d'accordo.
La proprietà intellettuale non esiste, il termine giusto per indicare i diritti quali diritto di edizione (copyright), marchi, brevetti e simili è "limitazioni al diritto di libertà intellettuale".

Questa non mi piace affatto. La proprietà intellettuale deve esistere eccome!
Le leggi che oggi disciplinano le limitazioni alla libertà intellettuale vanno profondamente cambiate, riscritte perché sono anacronistiche e stanno ponendo forti vincoli alla divulgazione della cultura, alla ricerca scientifica e alla vera innovazione.

Vero, sono perfettamente d'accordo. In Italia ad esmpio la legge che disciplina il diritto d'autore è di epoca monarchica (1941)! Non mi dispiacerebbe vedere legalizzate a tutti gli effetti licenze simili a quelle proposte da Creative Commons. Tuttavia, imporre a tutti l'abbandono del copyright mi sembra una contraddizione: da un lato ci battiamo per la libertà intellettuale e dall'altro la vogliamo imporre? Ognuno secondo me ha il dovere (morale) di contribure secondo le proprie capacità e possibilità alla crescita culturale (quindi sociale e spirituale) della comunità e se vogliamo della comunità Mondiale, ma deve essere lasciato libero di scegliere "come". Poi, si sa, che le persone -come gran parte di noi- "sagge" sceglieranno soluzioni come il copyleft. Regalare "in toto" la mia opera non mi piace molto: sappiamo bene che i "lupi" pronti ad approfittarne ci sono e ci saranno sempre. [uhm] Non so se mi sono spiegato.
«Our philosophy at “New Scientist” is this: science is interesting, and if you don’t agree you can fu** off.»
Avatar utente
zenith
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2778
Iscritto il: lun ago 13, 2007 3:31 pm
Località: Mola di Bari

Re: Fronte di Liberazione Intellettuale

Messaggioda ninjabionico » mar feb 03, 2009 1:54 pm

Non mi sembra affatto così estremista...

... ma leggiamo un po' anche quello che sta a monte ci accorgiamo di come si arriva a fare una simile affermazione...

... infatti leggendo bene la licenza di distribuzione del documento si è avvisati di non riprodurlo solo parzialmente, ma nella sua integrità perché singole frasi, estraniate dal contesto, sembrano assumere un significato diverso.

Quella frase è la logica conseguenza dei i concetti precedentemente esposti, come ho detto esprime in modo molto preciso e coglie quelle sfumature che fanno deviare dal "vero" significato delle parole.
La frase in questione esprime quindi il concetto che le parole utilizzate per indicare quello che da noi è sempre stato conosciuto con il nome di "Proprietà Intellettuale" in realtà non sono corrette e sono fuorvianti, ciò non vuol dire che legalmente non venga riconosciuta, anzi il professore non manca mai di ricordare che la legge deve essere rispettata ma che siamo noi a dover cambiare la nostra mentalità, il nostro punto di vista e comportarci in modo diverso pur sempre nella legalità (e perché no, un giorno riuscire a cambiare le leggi).

Questo documento è un invito alla condivisione del sapere e all'utilizzo di software e fonti libere, a partecipare attivamente al processo di condivisione ed evoluzione di idee, della conoscenza e del software affinché restino a disposizione dell'umanità.
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Re: Fronte di Liberazione Intellettuale

Messaggioda ninjabionico » mar feb 03, 2009 2:03 pm

zenith ha scritto:...Tuttavia, imporre a tutti l'abbandono del copyright mi sembra una contraddizione: da un lato ci battiamo per la libertà intellettuale e dall'altro la vogliamo imporre? ...


Leggendo meglio ti accorgerai che non è proprio quello che viene richiesto, ciò che si vorrebbe è un riequilibrio delle libertà e delle limitazioni...

... è assurdo che il diritto d'autore si estenda per 70 anni dopo la morte dell'autore... [acc2]

... o che i brevetti abbiano effetto per 20 anni quando la vita media di un software è di 2-3 anni... (anzi i brevetti software andrebbero proprio eliminati, il software è già coperto dal diritto d'autore)

... spero che così sia più chiaro.

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Re: Fronte di Liberazione Intellettuale

Messaggioda ssjx » mar feb 03, 2009 2:41 pm

Infatti la questione, secondo me, non è tanto quello che dice (che è, come ho scritto sopra, l'idea che va per la maggiore sulla rete e non solo) ma il come l'ha esposta

Francamente leggendolo mi è sembrato il classico documentino pro-P2P accalappia-consensi e nulla di più

Fra l'altro non mi pare che riguardo alla legge si sia espresso come dici, ma intende piuttosto che la legge andrebbe cambiata (insomma non un "poi semmai") per abbracciare in toto il copyleft ... quello che traduci come "un giorno, perché no" è solo conseguenza del fatto dell'inattuabilità delle proposte ...

ripeto: le idee non sono ne innovative ne malvagie (anzi credo sia largamente condivisibili) ... pecca invece in una troppo poco elaborata esposizione o, forse, esagerata semplificazione


chiaramente sono solo pareri personali [:)]
Usavo IE e mi lamentavo... usavo Mozilla e mi lamentavo, decisamente meno ma mi lamentavo, ... poi ho trovato Opera e fu amore a prima vista
Avatar utente
ssjx
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5756
Iscritto il: ven nov 26, 2004 3:37 pm
Località: Barcellona

Re: Fronte di Liberazione Intellettuale

Messaggioda ninjabionico » mer feb 04, 2009 1:42 am

ssjx ha scritto:Infatti la questione, secondo me, non è tanto quello che dice (che è, come ho scritto sopra, l'idea che va per la maggiore sulla rete e non solo) ma il come l'ha esposta


... ovvero cercando di essere chiaro e il meno possibile tecnico pur mantenendo la sua coerenza?

A me sembra invece un punto di forza del documento, che così diventa comprensibile a una base larghissima di possibili lettori (e non solo x smanettoni e tecnici)

ssjx ha scritto:Francamente leggendolo mi è sembrato il classico documentino pro-P2P accalappia-consensi e nulla di più


Il documento afferma solo la verità, il P2P non è illegale, la distribuzione di copie non autorizzate invece lo è.

Il professore si sofferma più volte a richiamare l'attenzione su questo punto e a un uso più etico degli strumenti a nostra disposizione.

ssjx ha scritto:Fra l'altro non mi pare che riguardo alla legge si sia espresso come dici, ma intende piuttosto che la legge andrebbe cambiata (insomma non un "poi semmai") per abbracciare in toto il copyleft ... quello che traduci come "un giorno, perché no" è solo conseguenza del fatto dell'inattuabilità delle proposte ...


Cosa c'è di male nella volontà di voler cambiare una legge inadeguata?

Comunque ricordati che il Copyleft (gioco di parole traducibile come "permesso d'autore") si basa proprio sul Copyright, ovvero è l'eccezione nell'eccezione che ripristina parte o tutte le libertà limitate dal Copyright stesso.

Il documento, in definitiva, esorta a fare uso del Copyleft o di altre licenze che forniscano maggiori libertà.

ssjx ha scritto:ripeto: le idee non sono ne innovative ne malvagie (anzi credo sia largamente condivisibili) ... pecca invece in una troppo poco elaborata esposizione o, forse, esagerata semplificazione


chiaramente sono solo pareri personali [:)]


Su questo la mia opinione l'hai già sopra. [^]

Voglio quotare un piccolo pensiero tratto dal documento...

...
Voglio inoltre ribadire con fermezza che chi copia non è un pirata: chi copia opere protette viola un contratto ed è perseguibile penalmente secondo le leggi vigenti, ma nessuno deve divulgare l'idea che copiare qualsiasi libro, immagine, brano musicale, film o programma sia illegale.
...


E questo capita a fagiolo... http://ilterzouomo.tumblr.com/post/6447 ... sce-tond-a

Buona lettura.

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd


Torna a Attualità Tecnologica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron
Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising