Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Vecchio PC da salvare, quale versione di Linux?

Il forum riservato agli amici del Pinguino e al software libero.

Vecchio PC da salvare, quale versione di Linux?

Messaggioda sandropasqua » ven nov 14, 2008 10:56 am

Ciao! [:)]

Questo è il mio primo approccio a Linux. Ho già dato un occhio a diversi vostri articoli.
Ho un vecchio PC Acer travelmate 212TXR, va bene (o quasi) ma........ nella mia ignoranza da neofito dell'epoca l'ho comprato con WIN Millenium!!!!
Ora vorrei brasarlo, e metterci una versione di LInux.
Poche Domande:

1 quale versione può supportare la mia macchina e quale mi consigliate?
- ACER TRAVELMATE 212TXR
- Processore Intel Celeron 800 MHz
- Velocità Del Processore [Ghz] 0.78125 Ghz
- Sistema Operativo Microsoft Windows Millennium Edition
- Memoria Cache [Kb] 128 Kb
- Memoria RAM [Mb] 128 Mb
- Hard Disk [Gb] 10 Gb
- Il Lettore supporta solo il CD
Sto scaricando il CD Knoppix, Knopils,Mandrake, Mandrakemove, Ora ho trovato anche la Debian ma al sito http://www.debian.org/CD/http-ftp/ cis ono troppe versioni. Chi mi dice la buona?

2 dove trovo quella che mi indicherete?
3 Se voglio partizionare il Disco, quanto spazio dare al sistema operativo?
3 Ma le versioni che mi indicate (suppongo recenti) funzioneranno bene sull mia (vecchia) macchina?
4 Ma come funziona per tutti i driver delle preiferiche presenti sul pc?

Grazie e a presto
Il mio computer funziona benissimo........quando funziona
Avatar utente
sandropasqua
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 166
Iscritto il: dom feb 18, 2007 12:36 pm
Località: Verona

Re: Vecchio PC da salvare, quale versione di Linux?

Messaggioda clic » ven nov 14, 2008 1:03 pm

ci sono pareri discordi su quale distro sia la migliore soluzione per hardware datato ma al tuo posto proverei con PCLinuxOS, leggero e piuttotsto semplice da usare.
http://www.pclinuxos.com/
Avatar utente
clic
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 931
Iscritto il: lun mar 17, 2008 9:03 pm

Re: Vecchio PC da salvare, quale versione di Linux?

Messaggioda sandropasqua » ven nov 14, 2008 1:18 pm

Vado a vedere, per ora sto guardando la Debian, ma ha diverse versioni secondo il processore (Alpha - AMD64 - ARM - HP PA-RISC - Intel x86 - Intel IA-64 - MIPS (big endian) - MIPS (little endian) - PowerPC - IBM S/390 - SPARC). In particolare credo potrebbero andare le Intel x86 o la Intel IA-64. Ho fatto lunghe e dure ricerche. Con il mio celeron 800 credo dovrei prendere la x86. Cosa ne dite?



Da seguire
Il mio computer funziona benissimo........quando funziona
Avatar utente
sandropasqua
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 166
Iscritto il: dom feb 18, 2007 12:36 pm
Località: Verona


Re: Vecchio PC da salvare, quale versione di Linux?

Messaggioda ninjabionico » dom nov 16, 2008 12:11 am

Direi che la x86 (o i386) va benissimo...

... il tuo non è un processore 64 bit ma 32 bit, quindi scarta x86_64 (Amd64), il tuo processore non la supporterebbe (mentre i processori AMD64 supportano la i386).

Comunque io proverei anche OpenGeu...

http://it.wikipedia.org/wiki/Geubuntu

... purtroppo l'ultima versione disponibile in questo momento è la 8.04.1 mentre sono 3 settimane che è uscita la 8.10 di Ubuntu

Un'altra opzione, a mio parere, è la distribuzione Elive, unione fra Debian Lenny (versione di Testing) con l'ambiente grafico Enlightenment... l'ho fatta funzionare tranquillamente, in modo fluido, su Pc Intel PIII 800 Mhz con 128 MB di Ram e scheda video Nvidia TnT2 nonché su macchine virtuali (VirtualBox OSE)...
... se sei interessato ho scritto una guida all'installazione per la versione di sviluppo (per la versione stabile hai bisogno di un codice per scaricarla, ti viene fornito se effettui una donazione al progetto).

Altra scelta possibile è Slax, utilizza l'ambiente grafico KDE ma è molto leggera.

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Re: Vecchio PC da salvare, quale versione di Linux?

Messaggioda sandropasqua » dom nov 16, 2008 2:06 am

Grazie Ninja, risposta precisa ma.... forse non risolutiva. O meglio, lo sarebbe, ma voglio complicarti la vita. Non conosco e non ho trovato nelle mie ricerce precedenti le versioni di cui parli tu. Ho già altro materiale che ti propongo.
In effetti cercavo la distribuzione più intuitiva possibile (è il mio primo linux) e sembrava fosse la Mandrake, che però non esiste quasi più sostituita dalla mandriva. Bravo per l'intuizione del 32bit (io l'ho scoperto con un mess d'errore cercando di installare una versione non adatta). Per farla breve, Intanto scarico la Elive come da te consigliato. Poi finora ho provato:
Mandrakemove-2-i586.iso \ funziona
mandriva-linux-free-2009-dvd-x86_64.iso \ grave errore, come dici tu non funziona (scusa l'ignoranza!)

Ma non capisco una cosa, le versioni i586 funzionano tutte anche su un 32bit?

Ormai ne ho scaricate diverse altre. Puoi dirmi se ce n'è una buona e user friendly tra quelle che ho già?
KNOPILS-0.8.iso
debian-40r5-i386-CD-1.iso (senbra non sia la più facile per un promo approccio)
KNOPPIX_V5.1.1CD-2007-01-04-EN.iso
Mandrakelinux-10.1-Official-Download-CD1.i586.iso
ubuntu-6.06.1-desktop - i386.iso
ubuntu-8.04-desktop-i386.iso
pclinuxos 2007


Per pubblico interesse, ho trovato anche queste liste per i sistemi a 32bit ma non capisco se sono corrette
http://iso.linuxquestions.org/search.ph ... es%5B%5D=1
http://geniv.forumcommunity.net/?t=6232869

Grazie e a presto
Il mio computer funziona benissimo........quando funziona
Avatar utente
sandropasqua
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 166
Iscritto il: dom feb 18, 2007 12:36 pm
Località: Verona

Re: Vecchio PC da salvare, quale versione di Linux?

Messaggioda ninjabionico » dom nov 16, 2008 11:54 pm

Ciao.

sandropasqua ha scritto:Ma non capisco una cosa, le versioni i586 funzionano tutte anche su un 32bit?


Per i586 si intendono i processori Intel Pentium e compatibili (ovvero i sui successori e gli Amd dall'Athlon in poi, ovvero Duron/Athlon Xp/Sempron/Athlon64/ecc.., se non ricordo male)...
... i Pentium di 1° generazione naturalmente sono processori a 32 bit, anche se dal Pentium Pro il bus indirizzi è passato da 32 a 36 bit, rendendo possibili l'indirizzamento di 64 GB di memoria contro i 4 GB dei predecessori (ma Windows a 32 bit continua a utilizzare l'indirizzamento a 32 bit, (s)Vista incluso).

sandropasqua ha scritto:debian-40r5-i386-CD-1.iso (senbra non sia la più facile per un promo approccio)


Si, non è la più facile, comunque prevede un'installazione con interfaccia grafica anche Debian, solo che non è quella di default, mi sembra di ricordare che bisogna aggiungere un'opzione di avvio... installgui come si può anche leggere da qui... http://www.debian.org/releases/stable/i ... 06.html.it

sandropasqua ha scritto:ubuntu-8.04-desktop-i386.iso


Era meglio se scaricavi xubuntu-8.10-desktop-i386.iso... Xfce4 è un ambiente grafico più leggero di Gnome pur basandosi sulle medesime librerie grafiche.
Ah, naturalmente Ubuntu & Co. derivano da Debian e naturalmente molto resta in comune... [;)]

sandropasqua ha scritto:Mandrakelinux-10.1


È parecchi vecchia, ma non era poi così male anni fa... comunque ce ne sono molte di nuove che sicuramente riuscirai a far girare sulla tua macchina.

sandropasqua ha scritto:pclinuxos 2007


Questa deriva da Redhat/Fedora, pur essendo GNU/Linux sono comunque parecchie le sottili differenze con le derivate da Debian, a partire dal formato dei pacchetti RPM per l'installazione dei programmi.

sandropasqua ha scritto:Per pubblico interesse, ho trovato anche queste liste per i sistemi a 32bit ma non capisco se sono corrette
http://iso.linuxquestions.org/search.ph ... es%5B%5D=1
http://geniv.forumcommunity.net/?t=6232869


Scusa, perché non hai utilizzato Distrowatch?

Trovi GNU/Linux e molto di più... [^]
... in basso a destra trovi anche la top 100... [:D]

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Re: Vecchio PC da salvare, quale versione di Linux?

Messaggioda sandropasqua » lun nov 17, 2008 12:13 am

Grazie mille delle info.

Solo una cosa, non ho utilizzato distrowatch perché....... non sapevo che esistesse [rolleyes]


Mi lancio nelle installazioni e vi tengo al corrente
Ciao
Il mio computer funziona benissimo........quando funziona
Avatar utente
sandropasqua
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 166
Iscritto il: dom feb 18, 2007 12:36 pm
Località: Verona

Re: Vecchio PC da salvare, quale versione di Linux?

Messaggioda sandropasqua » lun nov 24, 2008 12:05 pm

Allora: Salvato PC.

Sostituito con un trapianto da PC morto il lettore CD ROM. Reinstallato WIN ME (so che fa schifo) giusto per avere un OS funzionante e ritestare il funzionamento del PC.

Tentato di installare xubuntu-8.10-desktop-i386.iso. NON VA. Riscarico il cd con Bit Torrent e lo rifaccio.

OK, Funziona, ma: come test senza installazione parte ma resta bloccato sulla schermata del desktop e non prende nessun comando. Come installazione in WIN Mi dice che il cd non va (ma il test del cd me lo da buono). E come installazione da Boot, una volta installato, schermo nero, mouse fermo e niente più. IN PIU' CHIEDE 5 GB DI DISCO LIBERO. Io ne ho 10 in tutto. Non è un pochino esagerato?

Con Linux Elive 1.9.15 forse l'immagine è corrotta, forse non riesce a legger il disco (su altro PC l'immagine ISO viene letta correttamente). E poi non sembra di facile utilizzo.
Ho già scaricato e masterizzato diverse ISO. Comincio a essere stufo. Potete indicarmene una buona e risolutiva per favore?? Ho sbagliato qualcosa?

Grazie dell'aiuto

Riassunto scheda PC
- ACER TRAVELMATE 212TXR
- Processore Intel Celeron 800 MHz
- Velocità Del Processore [Ghz] 0.78125 Ghz
- Memoria Cache [Kb] 128 Kb
- Memoria RAM [Mb] 128 Mb
- Hard Disk [Gb] 10 Gb
Il mio computer funziona benissimo........quando funziona
Avatar utente
sandropasqua
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 166
Iscritto il: dom feb 18, 2007 12:36 pm
Località: Verona

Re: Vecchio PC da salvare, quale versione di Linux?

Messaggioda ninjabionico » lun nov 24, 2008 8:06 pm

Ciao.

sandropasqua ha scritto:OK, Funziona, ma: come test senza installazione parte ma resta bloccato sulla schermata del desktop e non prende nessun comando.


[uhm] ... strano, dovrebbe comparire la finestra d'installazione con la richiesta della lingua (dovrebbe già essere selezionato l'Italiano), la localizzazione della tastiera e dell'ora, poi passare al partizionamento, ecc...

... visto che hai solo 128 MB probabilmente è questo il problema. [rolleyes] .

sandropasqua ha scritto:E come installazione da Boot, una volta installato, schermo nero, mouse fermo e niente più.


Intendi la versione Alternate? Quella con l'installer testuale?

Si, perché con un Pc del tuo tipo è sicuramente la più indicata.

sandropasqua ha scritto:IN PIU' CHIEDE 5 GB DI DISCO LIBERO. Io ne ho 10 in tutto. Non è un pochino esagerato?


Nell'installazione standard vengono installati circa 2,5-3 GB di software, considerando i file temporanei che potrebbero crearsi nell'uso normale (tipo 700 MB per creare un'immagine da masterizzare su Cd) e i file che verranno inseriti dall'utente nella propria cartella Home, 5 GB sarebbero anche pochi, capisco che in realtà basterebbero 3-3,5 GB in tutto per la sola installazione del sistema, ma sarebbe difficilmente utilizzabile per un uso reale (visto che puoi metterci poco niente e installare nuovi programmi porterebbe via altro spazio che non avresti).

sandropasqua ha scritto:Con Linux Elive 1.9.15 forse l'immagine è corrotta, forse non riesce a legger il disco (su altro PC l'immagine ISO viene letta correttamente).


Che problemi ti crea il caricamento del sistema? Hai provato a selezionare per la scheda video il driver Vesa (la Super VGA standard)?
Dovrebbe funzionare praticamente con tutte le schede grafiche vendute negli ultimi 11-12 anni.

sandropasqua ha scritto:E poi non sembra di facile utilizzo.


Questione di abitudine, prova a usarlo per un paio di settimane, vedrai che poi non ti sembrerà più così male, anzi avere a disposizione il menù con un click del mouse sul primo buco libero del desktop non è poi così male...
... inoltre gli effetti grafici funzionano anche con normalissime schede Svga, il sistema contiene già un be po' di programmi utili, Amsn per chattare con SMN, Skype se vuoi utilizzare il Voip, Firefox per navigare e molto altro ancora... [8D]
... senza contare che puoi installare tutti i programmi che ti servono in modo semplicissimo con Synaptic, il gestore grafico dei pacchetti Debian. [^]

In alternativa c'è OpenGeu, che invece di basarsi su Debian si basa su Ubuntu, probabilmente in pratica cambia poco (i repository e le versioni dei programmi installati e installabili).


sandropasqua ha scritto:Ho già scaricato e masterizzato diverse ISO. Comincio a essere stufo. Potete indicarmene una buona e risolutiva per favore?? Ho sbagliato qualcosa?


[uhm] ... forse hai problemi con i driver video oppure con l'Acpi e/o l'Apic... dovresti provare a modificare i parametri di avvio del sistema.... [:)]
... probabilmente è una cosa risolvibile in pochi minuti di prove.

Inoltre ci sono lettori ottici che non supportano l'avvio dei sistemi operativi da cd riscrivibili... [acc2] ... strano, ma vero. [std]

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Re: Vecchio PC da salvare, quale versione di Linux?

Messaggioda sandropasqua » mar nov 25, 2008 10:20 pm

ninjabionico ha scritto:sandropasqua ha scritto:OK, Funziona, ma: come test senza installazione parte ma resta bloccato sulla schermata del desktop e non prende nessun comando. ... strano, dovrebbe comparire la finestra d'installazione con la richiesta della lingua


Mi sono spiegato male, Xubuntu 8.10 come test all'interno di win parte, é quando ha finito di prepararlo che resta con l'immagine del desktop di linux e non reagisce più.

ninjabionico ha scritto:Intendi la versione Alternate? Quella con l'installer testuale?

No, é la versione normale Xubuntu 8.10 i386

ninjabionico ha scritto: Hai provato a selezionare per la scheda video il driver Vesa (la Super VGA standard)?

Elive non sono riuscito a installare. Il cd funziona co,e ISO su un altro pc ma impossibile installare. Dicevo che veniva data come un po' più difficile ma in realtà non so.

A me serve giusto una versione buona. Che dite?
Ciao ciao

PS Sono fuori per qualche giorno.Non potro' seguire molto la cosa, poi ci risentiremo.
Il mio computer funziona benissimo........quando funziona
Avatar utente
sandropasqua
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 166
Iscritto il: dom feb 18, 2007 12:36 pm
Località: Verona

Re: Vecchio PC da salvare, quale versione di Linux?

Messaggioda ninjabionico » gio nov 27, 2008 12:09 am

sandropasqua ha scritto:Elive non sono riuscito a installare. Il cd funziona co,e ISO su un altro pc ma impossibile installare. Dicevo che veniva data come un po' più difficile ma in realtà non so.


Io ho scritto una piccola guida su come installare Elive, prova a darci un'occhiata.

Comunque non capisco che problemi ti crea l'avvio del sistema da Cd....

... anzi mi viene un dubbio... hai detto che è un vecchio Pc...

... alcuni vecchi Pc hanno un limite nel BIOS, i lettori Cd-rom possono caricare i Sistemi Operativi solo se sono settati come Master nel canale Pata/Ide.
Prova a controllare se è Slave nel canale primario assieme al disco rigido, se lo è spostalo nel canale secondario come Master (cambi l'impostazione dal ponticello sul retro dell'unità), al più procurati un'altra piattina se non ce l'hai.

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Re: Vecchio PC da salvare, quale versione di Linux?

Messaggioda sandropasqua » gio nov 27, 2008 11:50 am

Tutto questo supera ampiamente le mie capacità. Sei molto gentile, ma se solo per installare" lOS si deve fare tutto questo, faro' ancora un paio di tentativi con delle versioni diverse e poi gettero' la spugna.

Grazie per l'impegno profuso!

Ciao
Sandro
Il mio computer funziona benissimo........quando funziona
Avatar utente
sandropasqua
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 166
Iscritto il: dom feb 18, 2007 12:36 pm
Località: Verona

Re: Vecchio PC da salvare, quale versione di Linux?

Messaggioda ninjabionico » sab dic 13, 2008 10:03 pm

Ciao.

Se la guida ti sembra lunga, in realtà è perché è ricca di screenshot, ho voluto abbondare e descrivere ogni passo nel particolare (o quasi), in realtà la cosa è molto più semplice di quello che può sembrare.

Comunque, puoi sempre optare per OpenGeu, il risultato dovrebbe essere molto simile anche se l'installazione dovrebbe essere più facile... [^]
... sistema di ultima generazione veloce, leggero e utilizzabile anche su vecchi Pc... [applauso+]
... con bella grafica ed effetti utilizzabili anche con vecchie schede Svga (basta l'accelerazione 2D)... [8D]

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd


Torna a Distribuzioni, Kernel e Software Applicativo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising