Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Consiglio: partizionamento

Per chi muove i primi passi nel mondo del pinguino

Consiglio: partizionamento

Messaggioda zenith » mer ott 22, 2008 2:31 pm

Chedo consiglio agli esperti di Linux per partizionare il disco fisso.
Ho intenzione di installare Ubuntu dopo aver fatto un ripristino di Windows. Come potrei distribuire lo spazio?
Dopo l'installazione di Windows avrò:
D (è la partizione di ripristino creata in automatico con l'installazione di Windows) -> 6 Gb
C (con il SO) -> tutto il resto (200 Gb - 6 Gb)

Ora, installando Ubuntu verranno create altre partizioni:
SWAP
ROOT
e mi hanno conisgliato di creare anche HOME.
Swap e Root so che si creano durante l'installazione, ridimensionando la partizione con Windows. Le mie domande sono queste:

1) Home si può creare duante l'installazione? O devo farlo subito dopo con Gparted?
2) quanto spazio potrei assegnare alle varie partizioni?
WINDOWS -> ? Gb
ROOT/SWAP/HOME -> ? Gb
3) potrei creare una partizione per i programmi di Windows? Conviene? Lo posso fare da Ubuntu con Gparted?

I dati intendo metterli tutti nell'hard disk che comprerò a breve, con file system di tipo NTFS così sia XP che Ubunti vanno d'accordo, giusto?

[grazie]
«Our philosophy at “New Scientist” is this: science is interesting, and if you don’t agree you can fu** off.»
Avatar utente
zenith
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2778
Iscritto il: lun ago 13, 2007 3:31 pm
Località: Mola di Bari

Re: Consiglio: partizionamento

Messaggioda zenith » mer ott 22, 2008 6:59 pm

Allora, ho capito che HOME raccoglie le impostazioni degli utenti... In fase di installazione dovrei poter una partizione alla quale destinare la cartella home, in modo da separarla dalla radice root. In fase di installazione ridimensiono la partizione di Windows e creo quella per ROOT e quella per SWAP, corretto?

Le domande che restano sono: quanto spazio poteri dare ad ogni partizione?
Ho pensato anche a dividere i 200 giga in due, 100 a Windows e 100 a Ubuntu, che potrò poi eventualmente ridimensionare per creare uno spazio comune in NTFS.

[ciao]
«Our philosophy at “New Scientist” is this: science is interesting, and if you don’t agree you can fu** off.»
Avatar utente
zenith
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2778
Iscritto il: lun ago 13, 2007 3:31 pm
Località: Mola di Bari

Re: Consiglio: partizionamento

Messaggioda zenith » gio ott 23, 2008 6:44 pm

Oggi ho ripristinato XP...
Sapreste rispondermi? Grazie!
«Our philosophy at “New Scientist” is this: science is interesting, and if you don’t agree you can fu** off.»
Avatar utente
zenith
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2778
Iscritto il: lun ago 13, 2007 3:31 pm
Località: Mola di Bari


Re: Consiglio: partizionamento

Messaggioda lll » gio ott 23, 2008 7:22 pm

Linux non ha bisogno di molto spazio per "vivere"... A lui 10 GiB sono più che sufficienti!

Quindi direi che potresti fare una cosa del genere:
-Windows (ripristino) --------------------------> 6 GiB
-Windows (vero e proprio) --------------------> 120 GiB
-Linux (i restanti 74 GiB):
--- SWAP ----------------------------------------> (dimanzioni variabili: maggiori info qui)
--- Ubuntu part. / (root) ----------------------> 31-32 GiB
--- Ubuntu part. /home -----------------------> 41-42 GiB (la /home, come hai giustamente detto, raccoglie le informazioni degli utenti e si riempirà molto velocemente!)

Naturalmente puoi unire / con /home, ma separandole, nel caso (raro) in cui sarai costretto a formattare linux, non perderai i dati (contenuti nella partizione /home).

In fase di installazione, dopo aver scelto l'opzione partizionamento manuale, grazie al tool GParted (utilizzo: 1, 2), potrai creare manualmente le partizionie e selezionare come Punto di Mout (Mountpoint) ciò che intendi inserire nella partizione (/; /home; etc.).

Potrebbe crearti problemi il fatto che le partizioni siano un numero troppo alto (c'è infatti una limitazione per quelle che possono essere i Drive primari o logici).
Puoi ovviare il problema creando una partizione Estesa (Extended), che è una sorta di "finto secondo HD", dove potrai inserire nuove partizioni logiche; potrai quindi (sempre se ti darà problemi) creare una partizione estesa per linux dove inserire le partizioni di linux che hai intenzione di creare (/; /home; etc.).


PS: Potrei aver detto un mucchio di boiate...


EDIT:
Dimenticavo:
Due consigli personali:
1. Tra una settimana esce la nuova versione (8.10, Intrepid Ibex) dei sistemi della famiglia *buntu; se ne hai la possibilita, installa la nuova versione (non sarai costretto ad installare molti aggiornamenti e a fare un eventuale upgrade tra poche settimane.)
2. Se hai la possibilità di provare Kubuntu in live CD, fallo. Ubuntu e Kubuntu sono quasi la stessa cosa; cambia il gestore dell'interfaccia grafica (Ubuntu -> Gnome; Kubuntu -> KDE). A me personalmente non piace GNOME... Preferisco KDE... (ma, come già detto, è solo un parere personale...)
Il discorso più lungo può essere detto senza dire una parola: basta scriverlo.
Avatar utente
lll
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 217
Iscritto il: lun ago 20, 2007 5:43 pm

Re: Consiglio: partizionamento

Messaggioda ninjabionico » mar ott 28, 2008 11:54 pm

lll ha scritto:Quindi direi che potresti fare una cosa del genere:
-Windows (ripristino) --------------------------> 6 GiB
-Windows (vero e proprio) --------------------> 120 GiB
-Linux (i restanti 74 GiB):
--- SWAP ----------------------------------------> (dimanzioni variabili: maggiori info qui)
--- Ubuntu part. / (root) ----------------------> 31-32 GiB
--- Ubuntu part. /home -----------------------> 41-42 GiB (la /home, come hai giustamente detto, raccoglie le informazioni degli utenti e si riempirà molto velocemente!)


La cartella /home contiene dati e personalizzazioni degli utenti, di solito è la cartella che necessita di maggiore spazio...

... per la partizione di root, ovvero /, dipende da cosa devi farci con il sistema, quanti programmi intendi installare e che utilizzo potrebbero avere di file temporanei, cercherò di spiegarmi meglio...

... quando utilizzi un programma, se questo genera un file temporaneo, normalmente questo viene creato in una sottocartella di /tmp che è comunemente inclusa nella partizione root, quindi se fai un Dvd il programma di masterizzazione potrebbe avere la necessità di creare file temporanei per 4,4 GB per il Dvd a singolo strato e 8 GB per quelli Dual Layer, se utilizzi NeroLinux per masterizzare BlueRay potrebbero diventare parecchi di più.

Quindi considerando un'installazione standard di Ubuntu in circa 3 GB + 2 GB per installare altri programmi + 10 Gb per file temporanei = 15 GB, direi che stando molto larghi di manica con 15 GB di partizione root si dovrebbe andare più che tranquilli.

La dimensione della partizione /home dipende dai file che pensi di memorizzare nei tuoi documenti e nella scrivania...
... io più ne metto e più ne utilizzo, faccio anche acquisizioni con scheda Sat per cui ben capisci... [;)]

La partizione di Swap...
... pensa a quanta memoria potrebbe servire al tuo sistema, 1,5-2 GB? (Il limite per la versione 32 bit è di 64 GB fra Ram e Swap)

Bene, fai 2 GB - Ram e trovi la dimensione della partizione di Swap che ti serve. (dovrebbe essere sovrastimata, potresti anche non farne mai uso se hai un sistema con più di 512 MB di Ram)

Io, nel mio caso, ho 1 Gb di Ram e 800 MB di Swap, la Swap viene utilizzata solo quando lancio delle macchine virtuali, fai quindi un po' di conti... [:D]

-----------------------------------

Alla fine, visto che di spazio ne hai parecchio, potresti fare una partizione root di 15 GB (molto sovrastimata, salvo masterizzazione di supporti BlueRay), una Home di quanto desideri (anche 40 GB vanno benissimo, ma più sono meglio è) e 1 GB circa di Swap

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Re: Consiglio: partizionamento

Messaggioda eDog » mer ott 29, 2008 3:47 pm

Per calcolare la SWAP io faccio così:

se la RAM è minore o uguale a 512MB, la swap è 2 volte la ram. Se la ram è maggiore o uguale di 2GB lo swap è 1/ram. Se è 1GB, allora 1GB di Swap. [:)]

[ciao]
eDog,
"È meglio essere temuti o rispettati? Io dico: è troppo chiedere entrambe le cose?" - Tony Stark
Avatar utente
eDog
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3679
Iscritto il: sab dic 30, 2006 7:58 pm
Località: Vescovana (Padova)

Re: Consiglio: partizionamento

Messaggioda zenith » gio ott 30, 2008 6:16 pm

Cari amici, la RAM del pc risulta essere completamente bucata (ho rilevato roba tipo 28 milioni di errori). Dovrò sostituirla ma per ora non ho abbastanza soldini. Non avendo altri computer a disposizione, scrivo da dove mi trovo.
Vi ringrazio per i consigli preziosi, ma ora devo andare.

Non ci sarò sul forum per qualche settimana ancora. Ancora grazie.
Ciao!
«Our philosophy at “New Scientist” is this: science is interesting, and if you don’t agree you can fu** off.»
Avatar utente
zenith
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2778
Iscritto il: lun ago 13, 2007 3:31 pm
Località: Mola di Bari

Re: Consiglio: partizionamento

Messaggioda ninjabionico » gio ott 30, 2008 9:31 pm

Hai provato a pulire i moduli di memoria dalla polvere (io di solito uso un pennellino pulito), quindi procedere anche con gli slot e poi provare a detergere delicatamente i contatti dei moduli con un fazzoletto di carta in cui si è spruzzato un po' di detergente per contatti...

... è proprio così che sabato scorso ho recuperato il Pc di un ragazzo che me lo aveva portato perché non gli si avviava più.

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Re: Consiglio: partizionamento

Messaggioda zenith » dom nov 16, 2008 8:25 pm

Ciao.
Un'altro intervento di fortuna... le ram bisogna cambiarle, non c'è verso.
Conto di risolvere entro 1 settimana.
Ciao ciao.
«Our philosophy at “New Scientist” is this: science is interesting, and if you don’t agree you can fu** off.»
Avatar utente
zenith
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2778
Iscritto il: lun ago 13, 2007 3:31 pm
Località: Mola di Bari


Torna a NewBie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising