Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

hd maxtor si danneggia frequentemente

Il tuo Sistema Operativo non vuole riconoscerti una periferica? I nuovi Driver della scheda video ti danno problemi? La tastiera ti parla in una lingua incomprensibile? Posta e cercheremo di aiutarti.
Per problemi legati strettamente all'Hardware utilizzate "Hardware, Modding & Overclock"

hd maxtor si danneggia frequentemente

Messaggioda releone7 » lun ago 04, 2008 2:47 pm

salve ho assemblato il seguente pc
intel pentium D 945
mb asus p5ld2
ram 512x2 ddr2
hd maxto sor sata2 320gb

ho il seguente problema periodicamente l'hd si danneggia o per meglio dire all'avvio di windows manca un file di system 32
dopo varie formatazioni il problema si sìripresentava e ho deciso di cambiare hd
ho montato hd maxtor 500gb e lo ha rifatto
uscendo infine la scritta che non rileva il disco di boot
come posso risolvere? è un problema hardware o software

non è che è la ram danneggiata, che mi danneggia anche l'hd?
o la scheda madre?


in attesa di una risposta ringrazio anticipatamente
Avatar utente
releone7
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 28
Iscritto il: ven feb 09, 2007 12:48 am

Messaggioda crazy.cat » lun ago 04, 2008 3:17 pm

Proverei a cambiare il cavo sata e magari anche la presa sata sulla scheda madre.
Se ripete il problema allora ci potrebbero essere problemi a livello di scheda, dubito molto che sia la ram.
Quando i molti governano, pensano solo a contentar sé stessi, si ha allora la tirannia più balorda e più odiosa: la tirannia mascherata da libertà.
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Messaggioda releone7 » lun ago 04, 2008 9:37 pm

il cavo l'ho cambiato e ho cambiato anche la posizione dello spinotto sulla scheda secondo te quindi è la scheda madre?
Avatar utente
releone7
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 28
Iscritto il: ven feb 09, 2007 12:48 am


Messaggioda crazy.cat » mar ago 05, 2008 7:09 am

Dai sintomi che descrivi è la più probabile, poi bisognerebbe avere il pc in mano per giudicare veramente.
A distanza è difficile fare diagnosi esatte.
Quando i molti governano, pensano solo a contentar sé stessi, si ha allora la tirannia più balorda e più odiosa: la tirannia mascherata da libertà.
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Messaggioda davidefi » mar ago 05, 2008 7:44 am

A me era il cavo "a terra" mancante che "elettrizzava" il case a bruciarmi i dischi. Ho cambiati tre dischi in tre mesi.
Prima di montare l'ultimo mi sono deciso a mettere "a terra" la presa della ciabatta.
Da li' tutto ok. Ho pure aggiunto un'altro disco Sata.
Avatar utente
davidefi
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 64
Iscritto il: ven mag 04, 2007 4:01 pm
Località: Firenze

Messaggioda releone7 » mar ago 05, 2008 8:57 am

il cavo a terra? se metto la ciabatta a terra che cambia? quella comunque è isolata da terra? mi spieghi meglio?
Avatar utente
releone7
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 28
Iscritto il: ven feb 09, 2007 12:48 am

Messaggioda alb » mar ago 05, 2008 11:01 am

A me era il cavo "a terra" mancante che "elettrizzava" il case a bruciarmi i dischi. Ho cambiati tre dischi in tre mesi.
Prima di montare l'ultimo mi sono deciso a mettere "a terra" la presa della ciabatta.
Da li' tutto ok.

Probabilmente hai un alimentatore da cambiare, non è normale avere corrente sul case. (mai avuta la presa di terra e mai avuti di questi problemi)

Secondo me invece è proprio la ram il problema, all'avvio parte del sistema operativo viene caricato in ram, se viene caricato in una locazione malfunzionante è normale avere errori di questi tipo di windows.
Prova con memtest http://www.memtest.org/ con il dischetto di avvio
Se fossi in test testerei pure gli hard disk, probabilmente pure il primo non è rotto http://www.seagate.com/www/en-us/suppor ... /seatools/
L'ignoranza tiene vuota la panza
Avatar utente
alb
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2237
Iscritto il: mar feb 24, 2004 11:26 am
Località: Maiano

Messaggioda releone7 » mar ago 05, 2008 5:27 pm

ram cambiata il problema persiste che devo fare?
ho sostituito la ram con una certamente funzionante l'ho formattato e dopo formattato windows non si avvia si blocca al caricamento con la striscia bianca lunaga in basso
cosa posso fare?
Avatar utente
releone7
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 28
Iscritto il: ven feb 09, 2007 12:48 am

Messaggioda releone7 » mar ago 05, 2008 6:07 pm

sono riuscito a formattare ora windows si riavvia in continuazione non so più dove mettere meno aiutatemi
Avatar utente
releone7
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 28
Iscritto il: ven feb 09, 2007 12:48 am

Messaggioda davidefi » mer ago 06, 2008 9:45 am

il cava di "terra" e' un cavo elettrico all'interno della presa di corrente.
Di solito c'e' un cavo azzurro, uno marrone (fase) e un bicolore (la terra).
E nel mio caso mancava il bicolore alla presa a muro.
Pero' come dicevo avevo il case "elettrizzato". Cioe' se toccavo il case, avevo la scossa; leggera ma una scossa.

P.S. l'alimentatore e' tutt'ora il solito , per questo do la colpa alla "terra".
Avatar utente
davidefi
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 64
Iscritto il: ven mag 04, 2007 4:01 pm
Località: Firenze

Messaggioda ninjabionico » dom ago 10, 2008 1:56 am

Ciao.

alb ha scritto:Probabilmente hai un alimentatore da cambiare, non è normale avere corrente sul case. (mai avuta la presa di terra e mai avuti di questi problemi)
...


Io ti consiglierei invece di avere una buona terra in casa (obbligatorio per legge da diversi anni, anche se le case più vecchie non è detto che ce l'abbiano), specie quella attaccata al Pc, altrimenti il rischio che si danneggino/brucino delle schede non è affatto remoto.

Per sapere se si dispone del collegamento a terra bisogna smontare la placca della presa sul muro (meglio aver tolto la corrente in casa prima di procedere), quindi controllare visivamente se un cavo giallo-verde è stato collegato come contatto/polo centrale della presa, quindi bisogna utilizzare cavi e prolunghe che siano forniti di spine a tre poli (fase, neutro e terra) altrimenti l'eventuale collegamento a terra della presa risulta inutile.

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Messaggioda releone7 » mar ago 26, 2008 11:53 am

salve ero riuscito a risolvere formattando con maxblast e togliendo un banchetto di ram secondo me difettoso..
dopo però una 20ina di giorni
mi si è ripresentato il problema anzi prima usciva il messaggio d'avvio "avviare windows in modalità provvisoria....o ultima conf funzionante" con ogni opzione non si istallava dopo vari riavvii non lo rileva più il pc neanche nel bios

la coincidenza vuole che 2 giorni primaavevo installato lo scanner canon

sara il case elettrizzato lo scanner o l'alimentatore o l'hd difettoso?
l'hd ora come lo recupero?

aiutatemi
Avatar utente
releone7
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 28
Iscritto il: ven feb 09, 2007 12:48 am

Messaggioda ninjabionico » mar ago 26, 2008 12:43 pm

Se vuoi recuperare eventuali dati procedendo con un backup, per risolvere il problema del mancato avvio di Windows puoi sempre usare un LiveCD come Knoppix, Simply Mepis, Elive (che richiede meno risorse dei precedenti) o Slax (nel caso tu abbia solo il masterizzatore come unica unità ottica, poiché puoi caricarlo completamente in Ram e rimuovere il Cd) giusto per citarne i primi che mi vengono in mente.

[ciao]

P.S.: Letture utili:
http://www.MegaLab.it/2655
http://www.MegaLab.it/2801

P.P.S.: Dove li puoi trovare se non hai un accesso a Internet?
Prova in edicola, spesso le distribuzioni GNU/Linux sono allegate a riviste come Linux&Co., LinuxPro, Linux Magazine, Hackin9, ecc...
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Re: hd maxtor si danneggia frequentemente

Messaggioda releone7 » mar set 16, 2008 8:01 pm

ciao aiutoooooooooo
ho comprato un altro hd mentre formatto questo fa dei strani rumori tipo lamenti uuuuuuuu....uuuuuuuuuuuu
tempo che si rompa anche questo
a questo punto non creod sia l'hd bensì o l'alimentatore o qualche altra cosa aiutatemi la ram l'ho cambiata ho aggiornato il bios della scheda madre
aiutoooooooooooo
Avatar utente
releone7
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 28
Iscritto il: ven feb 09, 2007 12:48 am

Re: hd maxtor si danneggia frequentemente

Messaggioda ninjabionico » gio set 18, 2008 2:04 am

Ciao.

Hai provato a leggere i parametri di funzionamento dei dischi usando il protocollo Smart?

Non sono affidabilissimi, ma sono già qualcosa.

Ne abbiamo parlato ripetutamente... è possibile farlo sia da Windows che da GNU/Linux.

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Re: hd maxtor si danneggia frequentemente

Messaggioda releone7 » dom set 21, 2008 11:11 am

non credo a questo punto che sia un problema di hd ne ho sostituiti 4 e hanno fatto tutti la stessa fine
potrebbe essere incompatibilità con qualche periferica?
oppure la scheda madre?
Avatar utente
releone7
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 28
Iscritto il: ven feb 09, 2007 12:48 am

Re: hd maxtor si danneggia frequentemente

Messaggioda ninjabionico » dom set 21, 2008 10:37 pm

Ciao.

Le cause possibili potrebbero essere molte, le prime che mi vengono in mente...

... picchi di corrente sulla linea...
... problemi con l'alimentatore...
... problemi con la scheda madre...
... problemi software o di Ram che corrompono il filesystem...
... sfortuna, hai beccato proprio i 4 difettati (caso strano ma non impossibile).

Hai provato a fare ciò che ti ho precedentemente consigliato?

Utilizzo di distro GNU/Linux su LiveCD e controllo di eventuali messaggi d'errore del kernel?

Il controllo dei parametri di funzionamento con il protocollo Smart?

Eventuale formattazione a basso livello?

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd


Torna a Driver, Riconoscimento e Gestione Periferiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising