Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

La distro migliore per vmware

Il forum riservato agli amici del Pinguino e al software libero.

La distro migliore per vmware

Messaggioda Robby78 » lun lug 21, 2008 10:17 am

Qual è a vostro parere la distro più adatta a far girare vm vmware su un server con processore Xeon e 8Gb di RAM?

Ho letto diversi post di ninja riguardo al fatto che il kernel linux da parecchie versioni non ha il limite di indirizzamento della ram dei 4 GB (come invece ha il mio attuale Windows Server 2003 Std).
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda ninjabionico » lun lug 21, 2008 6:48 pm

Ciao.

Io vedo le seguenti vie...

... Debian, Slackware, OpenSuse, Fedora (in alternativa CentOs), Gentoo

Non ti resta che provarle, io ti consiglio di cominciare in ordine...

... di guide ne troverai a bizzeffe...

... cominciando da Debianizzati [^]


[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Messaggioda Robby78 » mar lug 22, 2008 7:59 am

Grazie 1000 ninja, ero sicuro di un tuo esaustivo intervento, sei un grande!

Spero di essere all'altezza di Debian, visto che ultimamente ho usato solo Ubuntu che viene definita dagli ultras linux la debian dei lusers [:D]. Poi anni fa provai una Knoppix Live e installai Fedora ma poco dopo formattai perché non avevo tempo di sbattermi ad impararla.

Nel frattempo mi sono documentato un po' e pare che vmware offra un pacchetto ad hoc per ospitare virtual machines che occupa soltanto 32Mb e virtualizza tutto l'HW del server. Per chi è interessato il prodotto si chiama ESX ed è a pagamento... perciò inizio a cercare le ISO di debian [std]
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna


Messaggioda eDog » mar lug 22, 2008 8:46 am

Argomento molto interessante..tienici informati Robby [std]
eDog,
"È meglio essere temuti o rispettati? Io dico: è troppo chiedere entrambe le cose?" - Tony Stark
Avatar utente
eDog
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3679
Iscritto il: sab dic 30, 2006 7:58 pm
Località: Vescovana (Padova)

Messaggioda Robby78 » mar lug 22, 2008 9:43 am

senz'altro.. se avete un po' di pazienza [:)]

Intanto vi aggiorno sulla situazione attuale:

Server HP DL 580 G5 Xeon 5140 2.33Ghz 1 CPU 2 CORE 64bit 8Gb di ram (Però ne vede solo 4 col PAE abilitato) Windows 2003 Standard Edition.

Con questa configurazione riesco a far girare decentemente soltanto 2 VM XP Professional contemporaneamente.

Per quanto riguarda vmWare ESX, ho scaricato le note tecniche e pare che su questo server non giri a meno di cambiare il processore (magari montandone 2 visto che sono supportati dalla motherboard).
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda eDog » mar lug 22, 2008 1:05 pm

Ah, capisco che tu voglia cercare una soluzione tra quelle gratuite per ottimizzare i costi, ma per la cronaca ti segnalo anche Windows Server 2008 x64 (64 bit) e il suo HyperV per la virtualizzazione. [std]

Mi sembra che sul sito Microsoft ci sia una ISO di prova di Windows Server 2008.. [uhm]
eDog,
"È meglio essere temuti o rispettati? Io dico: è troppo chiedere entrambe le cose?" - Tony Stark
Avatar utente
eDog
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3679
Iscritto il: sab dic 30, 2006 7:58 pm
Località: Vescovana (Padova)

Messaggioda Robby78 » mar lug 22, 2008 1:16 pm

Non escludo nulla... anzi in realtà la mia rete è completamente Windows, perciò un Server 2008 non ci starebbe male. Ora sto vagliando tutte le alternative ma quando farò la mia scelta punterò tutto su quella. Grazie intanto! [^]
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda Robby78 » gio lug 24, 2008 10:20 am

Leggo oggi la notizia che entro breve vmWare rilascera ESXi gratuitamente. Bella storia! [8D]
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda clic » sab lug 26, 2008 8:46 am

molto tempo fa ho avuto per le mani la esx 2.5 (costicchiava parecchio) e devo dire che è un po fiscale per ciò che riguarda l'hardware (controller dischi solo scsi e schede di rete con determinati chipset) ma nonostante ciò un grandissimo prodotto: nella prova avevo tirato su 4 vm win2000 su un vecchio server con PIII 800Mhz, 512mb di ram e dischi scsi...

Ultimamente ho provato anche la 3.x infrastructure e anche se la situazione riguardo l'hardware è migliorata, è un prodotto che richiede una specifica preparazione per il suo corretto utilizzo, specie se in ambienti produttivi con la presenza di cluster e fibre channel.
C'è questo interessante progetto che installa un kernel linux su un qualsiasi PC e permette di creare con qualsiasi tipo di disco (SCSI,IDE, SATA) una SAN con protocollo iSCSI, utilizzato per creare a basso costo una SAN senza doversi andare a comprare una SAN su fibre-channel
http://www.openfiler.com/

Entro fine anno, come hai annunciato tu, l'hypervisor lite di esx dovrebbe essere rilasciato gratuitamente: per chi non lo avesse letto qui ci sono i particolari
http://punto-informatico.it/2367760/PI/ ... ggero.aspx
Avatar utente
clic
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 931
Iscritto il: lun mar 17, 2008 9:03 pm

Messaggioda Robby78 » sab lug 26, 2008 1:44 pm

Grazie del tuo prezioso feedback.
Riguardo la configurazione HW, ho scaricato le specifiche di ESXi 3.5 e mi sono già accertto che il mio server è supportato (anche se dovrò cambiare l'attuale processore, comprando 2 Xeon 7300 quad core nuovi di pacca).

P.S. 4 VM attive contemporaneamente su un P3????? [:0] allora con la mia configurazione potrei far girare una piccola intranet vituale! [sbav]
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda ninjabionico » dom lug 27, 2008 8:23 pm

Rieccomi.

Io per la creazione delle macchine virtuali utilizzerei Qemu, meglio se in un sistema GNU/Linux molto leggero (ottenibile sia con Debian, Gentoo o con Slackware).

Se virtualizzi un processore compatibile con quello reale, il codice verrà eseguito direttamente nel processore reale (ma in modo sicuro), rendendo leggerissima la virtualizzazione (pochi punti percentuali del tempo Cpu)...
... purtroppo le soluzioni proprietarie non le conosco in modo approfondito e non so esattamente come funzionano.

[ciao]

P.S.: Come puoi notare Qemu non necessita nemmeno dell'interfaccia grafica, funziona anche da riga di comando... quindi il Sistema Operativo sul quale gira potrebbe non essere costretto a far girare anche la grafica, migliorando ulteriormente leggerezza e prestazioni.
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Messaggioda clic » lun lug 28, 2008 11:37 am

ninjabionico ha scritto:Rieccomi.

Io per la creazione delle macchine virtuali utilizzerei Qemu, meglio se in un sistema GNU/Linux molto leggero (ottenibile sia con Debian, Gentoo o con Slackware).


purtroppo le mie conoscenze in ambiente Linux sono molto limitate, magari potessi avere tempo per sperimentare soluzioni free ed open ma sicuramente richiedono più lavoro di quelle commerciali a volte utilizzabili out of the box anche da chi non ha dimestichezza con il pinguino.

Tengo a precisare comunque che ESX funziona da riga di comando in locale, e via web da remoto, per cui il carico sulla macchina è ridotto poiché usa un kernel linux modificato (non vorrei sbagliare nel definirlo così) ed alcuni comandi mi pare siano tipici di Red Hat (Kudzu) ma non vorrei sbagliare [uhm]
Avatar utente
clic
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 931
Iscritto il: lun mar 17, 2008 9:03 pm

Messaggioda clic » mar lug 29, 2008 7:17 am

Se a qualcuno interessa, ecco la notizia del rilascio di ESXi fatto ieri:
http://vmware.com/company/news/releases ... icing.html
Avatar utente
clic
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 931
Iscritto il: lun mar 17, 2008 9:03 pm

Messaggioda tomslik » sab ago 02, 2008 2:11 pm

Ciao a tutti,
è da qualche mese che mi muovo a destra e manca per la virtualizzazione e le ho provate un po tutte:

Red Hat EL 4.6 con VMware Server 1.05 -> VMware Server è free, non è male ma deve girare su un SO base, io avevo Red Hat che vede la ram anche superiore a 3 Gb perché è 64 bit (a differenza di Win 2003 SE). Difetto per me pesante è che non include tools di backup, dovevo procedere con script schedulati (stoppare le macchine, copiare con rsync etc...). A volte mi sono trovato con backup non funzionanti..... quindi ho abbandonato.
Poi ho provato XenServer di Citrix nella versione free, ottimo prodotto perché è un Hypervisor quindi è già lui il SO (una linux molto snella) ma richiede dei processori con supporto intel V o AMD VT (penso siano le sigle dei chipset con supporto alla virtualizzazione) il mio server le ha perche è uno xeon biprocessore quad. Lo uso anche in questo momento è buono, un po' rigido sulle macchine ospiti supportate, ha strumenti di esportazione e nella versione free è uguale alla versione a pagamento, l'unica limitazione è che puoi fare max 4 VM usare 4 Gb di Ram e 4 processori il tutto su un solo server alla volta (non supporta i pool nella versione free).
Su un'altra macchina ho messo ESXi che adesso è free, questa è una macchina client con un quad 6600 (quindi ne xeon ne biprocessore) va bene, molto snello, anche lui è un hypervisor, la console free non è male....
Li uso entrambi poi scelgo quello che sarà il mio amore!! Certo è che VMware ha più storia e macchine già pronte, XenServer di Citrix è un po' giovane..
Spero che quando scritto sia utile, Ciao
Tomslik
Avatar utente
tomslik
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 1
Iscritto il: sab ago 02, 2008 1:46 pm

Messaggioda Robby78 » dom ago 03, 2008 7:25 am

tomslik ha scritto:Spero che quando scritto sia utile, Ciao
Tomslik

è molto utile e interessante scambiarsi opinioni e soprattutto esperienze al riguardo, perché la virtualizzazione è secondo me il campo in cui i maggiori produttori hanno creduto meno e lo stanno pagando col successo di piccole realtà che lavorano bene e si stanno affermando come standard di fatto in una delle tecnologie più promettenti del futuro.

Tempo fa provai Virtual PC MS 2004 e poi 2007 ma mi sembrano ancora molto indietro rispetto a VMware, soprattutto in ambito di networking professionale, anche se pare si stiano muovendo in tal senso.

Ora ho tante idee da provare e pochissimo tempo per metterle in pratica... "da boss" non capirà mai perché diavolo ci abbia messo tanto tempo per far funzionare una cosa che andava già (è_é) e se va di lusso (funziona tutto non dico al primo ma almeno al terzo tentativo) non si accorgerà nemmeno del lavoro che ho fatto.... vabè ci sono abituato: mi darò una pacca sulle spalle da solo.
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna

Re: La distro migliore per vmware

Messaggioda eDog » mer set 03, 2008 10:55 am

Eccomi di ritorno in questo topic, non più come interessato ascoltatore ma come uno dei diretti interessati [:D]

Ho bisogno di creare un server virtuale, non mi serve per motivi industriali, ma privati.

Per questo pensavo a Xubuntu come sistema virtualizzato. Mi sono ricordato di questa discussione, e dei prodigi di ESXi (Quel P3 con 512MB che faceva girare 4 win2000). La macchina in questione è un AMD Athlon 64 con 1GB di RAM.

Ho dunque escluso da subito VirtualBox (l'ho sempre usato, ma rendere visibile ma macchina virtuale in rete è una guerra) proprio per orientarmi verso i prodotti di WMware.

Ho solo un dubbio, dovrò cercare in giro, non ho bisogno di un SO specializzato per far girare quel software? Cioè, io avevo in mente di lasciare tot ram e tot cpu al server virtuale, e con il resto delle risorse lavorare tranquillamente nel sistema host. In pratica, sviluppo sul sistema reale e poi carico in virtuale per il test.

Con Windows Server 2008 questo è possibile, l'hyper-v si mette sotto l'SO, e mentre gira una VM si può tranquillamente lavorare. E' possibile fare la stessa cosa con ESXi? Attualmente utilizzo Ubuntu e vorrei usarlo come Host. Che ne dite? [:)]
eDog,
"È meglio essere temuti o rispettati? Io dico: è troppo chiedere entrambe le cose?" - Tony Stark
Avatar utente
eDog
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3679
Iscritto il: sab dic 30, 2006 7:58 pm
Località: Vescovana (Padova)

Re: La distro migliore per vmware

Messaggioda Robby78 » mar set 09, 2008 10:36 am

scusa eDog, non ho visto il tuo messaggio.

No, con ESXi non puoi lavorare. E' solo un ambiente di supporto alle VM, null'altro.

Tra l'altro lascio il primo feedback delle mie prove: NEGATIVO. ESXi non supporta il bus USB che per me è vitale, quindi casso questa soluzione e provo a installare una distro linux per poi tornare a VMware Server.

PS. spero che tomslik non sia sparito... vorrei chiederti alcuni pareri su XenServer: primo tra tutti, appunto, il supporto al bus USB.
Ultima modifica di Robby78 il mar set 09, 2008 10:49 am, modificato 1 volta in totale.
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna

Re: La distro migliore per vmware

Messaggioda Rumez » mar set 09, 2008 10:48 am

robby cosa intendi di preciso col dire "non supporta il bus USB" ?
Avatar utente
Rumez
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 1783
Iscritto il: mar mag 13, 2003 2:08 pm

Re: La distro migliore per vmware

Messaggioda Robby78 » mar set 09, 2008 11:26 am

che le VM non hanno accesso ad alcun dispositivo USB attaccato all'host. In realtà non riesco nemmeno a trasferire dati da un HD USB a quello SAS del server ma questo suppongo sia un mio problema: devo capire come accidenti si faccia.
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna

Re: La distro migliore per vmware

Messaggioda Rumez » mar set 09, 2008 11:31 am

ah ok..strano..io non ho mai avuto questo problema
Avatar utente
Rumez
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 1783
Iscritto il: mar mag 13, 2003 2:08 pm

Prossimo

Torna a Distribuzioni, Kernel e Software Applicativo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 2 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising