Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

pc che si frizza...

Problemi con i sistemi operativi di casa Microsoft? Questa è la sezione che fa per te!

pc che si frizza...

Messaggioda tX » mar mag 20, 2008 9:39 am

ciao a tutti,
sono nuovo di qui anche se in passato ho avuto grossi aiuti da questo forum.
il mio problema è presto spiegato:
da qualche tempo, ovvero da quando l'ho upgradato con CPU nuova (e vorrei tanto che non fosse qui il problema) il mio PC (CPU AMD Athlon64 X2 5200 2.60GhZ AM2 65W 2MB Boxed, 2GB di RAM, WinXP HE SP3) si frizza senza motivo e senza preavviso: la freccina del mouse si ferma, non risponde più nulla e quando insisto, dopo qualche istante, la MoBo emette un beep prolungato, costringendomi a resettare.
Visto che la cosa si è verificata anche in momenti "delicati" nei quali stavo facendo qualcosa di abbastanza importante e irripetibile (hdrecording, tesine, ecc), potete immaginare che ora come ora non mi faccia dormire di notte.
Ho pensato che la temperatura della CPU possa causare tutto ciò, e al momento la sto monitorando con Speedfan, ma non sembrerebbe andare così su, anzi, al momento non supera i 30-32°C.
Il visualizzatore eventi, manco a dirlo, non registra niente.
Sono tentato di buttare via tutto e comprare il pc nuovo, ma avendo appena speso quasi 200€ per il piccolo upgrade e, soprattutto, almeno nel fisso di casa vorrei tenermi un affidabile XP con la licenza OEM con cui arrivò e non essere costretto ad appesantirmi la vita con Vista...
Sono nelle vostre mani...
grazie in anticipo!
f.

[boh]

(edito: è forse da spostare in "hardware"?)
Avatar utente
tX
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 20
Iscritto il: mar mag 20, 2008 9:04 am
Località: Genova

Messaggioda ninjabionico » mar mag 20, 2008 7:09 pm

Ciao.

Che alimentatore c'è sul tuo Pc?

Non è che sia di scarsa qualità o sottodimensionato per il nuovo processore?

Hai provato a fare un test delle memorie con MemTest?

Ciao.
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Messaggioda tX » mer mag 21, 2008 8:44 pm

ninjabionico ha scritto:Ciao.

Che alimentatore c'è sul tuo Pc?

Non è che sia di scarsa qualità o sottodimensionato per il nuovo processore?

Hai provato a fare un test delle memorie con MemTest?

Ciao.


Devo smontare il pc per vedere che alimentatore ho?
In effetti è l'alimentatore incluso nel case del pc "essedi" di due/tre anni fa. In serata lo apro e cerco di capire che alimentatore è.
Il Memtest, eseguito più volte, non rileva anomalie, e fu la prima cosa che pensai di fare...
Sono molto preoccupato...
Controllo l'alimentatore e ti faccio sapere!
Grazie!
f.
Avatar utente
tX
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 20
Iscritto il: mar mag 20, 2008 9:04 am
Località: Genova


Messaggioda ninjabionico » mer mag 21, 2008 9:33 pm

Ciao.

Scusami, mi è sorto un dubbio... hai per caso installato anche il Service Pack 3?

Prova a far girare per un po' qualche distribuzione Gnu/Linux su LiveCD tipo Knoppix o Simply Mepis, così vedi se è un problema software o hardware... ovvero se finché utilizzi i LiveCD non ti blocca mai sicuramente non è un problema hardware.

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Messaggioda tX » mer mag 21, 2008 10:06 pm

ninjabionico ha scritto:Ciao.

Scusami, mi è sorto un dubbio... hai per caso installato anche il Service Pack 3?

Prova a far girare per un po' qualche distribuzione Gnu/Linux su LiveCD tipo Knoppix o Simply Mepis, così vedi se è un problema software o hardware... ovvero se finché utilizzi i LiveCD non ti blocca mai sicuramente non è un problema hardware.

[ciao]


sì, ho installato il SP3, mami sembra frizzasse anche qualche settimana fa con il SP2.
il problema è che, anche con una live, non è detto che frizzi. per esempio oggi, ed è acceso da questa mattina, non lo ha ancora fatto. ieri in poche ore due volte. e non stavo usando software particolari o altro...
Avatar utente
tX
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 20
Iscritto il: mar mag 20, 2008 9:04 am
Località: Genova

Messaggioda ninjabionico » mer mag 21, 2008 10:16 pm

Ciao.

Ok, passo a domande più specifiche.

Quando hai installato il nuovo processore, hai spalmato bene, in modo omogeneo su processore e dissipatore, la pasta termoconduttiva?

Il dissipatore è pulito, vero?

Hai provato a smontare e rimontare la scheda video?

Controlla la potenza fornita dall'alimentatore.

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Messaggioda tX » mer mag 21, 2008 10:36 pm

ninjabionico ha scritto:Ciao.

Ok, passo a domande più specifiche.

Quando hai installato il nuovo processore, hai spalmato bene, in modo omogeneo su processore e dissipatore, la pasta termoconduttiva?


ecco, ero presente quando il tecnico informatico del mio uffico (al quale avevo dato l'arduo compito di sostituirmi la CPU) montava il tutto e NON ha messo pasta termoconduttiva, dicendo "non è poi così necessaria". Il fatto è che, effettivamente, la temperatura della cpu non supoera i 23-30°C, quindi...
adesso provo a staccare e rimontare scheda video...
Avatar utente
tX
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 20
Iscritto il: mar mag 20, 2008 9:04 am
Località: Genova

Messaggioda shinleuch » mer mag 21, 2008 11:17 pm

Se ti può essere di consolazione a me succede la stessa cosa da 3 anni.
Oramai le ho provate tutte, clonazione dell'hdd perché il precedente aveva un settore danneggiato, ho formattato migliaia di volte, ho controllato le memorie, i processi attivi e l'alimentatore, ma il problema è sempre rimasto.
A me lo faceva normalmente nei momenti di inattività della cpu, tipo quando lasciavo il pc acceso senza nessun programma aperto.

Da un paio di settimane tengo sotto controllo la temperatura dell'hdd master perché mi sono accorto che era stabile a 45° e da quando sono riuscito ad abbassarla sui 40° non si frizza più il pc.

Ah! Con Vista non mi succedeva, il che è ancora più strano
Avatar utente
shinleuch
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 98
Iscritto il: lun ago 07, 2006 8:23 pm

Messaggioda tX » mer mag 21, 2008 11:20 pm

probabilmente, però, la pasta conduttiva era sottoforma di sticker insieme al dissy: vedo, dalla confezione: "processore a nucleo doppio AMD Athlon 64, autoadesivo tagliato a squadro"...

l'alimentatore è un ATX-500-08, da 500W, non pochissimi...
Avatar utente
tX
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 20
Iscritto il: mar mag 20, 2008 9:04 am
Località: Genova

Messaggioda tX » mer mag 21, 2008 11:21 pm

ah, i miei due HD sono regolarmente sui 50°C, infatti presto spireranno. Il problema è che non ho neanche la minima idea di come fare per montare una ventola per tirare giù la temperatura...
Avatar utente
tX
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 20
Iscritto il: mar mag 20, 2008 9:04 am
Località: Genova

Messaggioda shinleuch » mer mag 21, 2008 11:25 pm

Magari intervallali con un settore vuoto e apri il case lateralmente
Avatar utente
shinleuch
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 98
Iscritto il: lun ago 07, 2006 8:23 pm

Messaggioda ninjabionico » gio mag 22, 2008 4:53 pm

Ciao.

Cerca di sfruttare le leggi della fisica a tuo favore... 50°C per i dischi fissi sono già al limite della tolleranza

1° poni uno spazio vuoto sia sopra che sotto i due dischi fissi

2° se hai la possibilità di piazzarli in basso all'altezza della ventola frontale (di solito i cabinet sono predisposti per montarne una per l'aspirazione dell'aria fresca), fallo

3° se i cavi sono ben raccolti internamente e hai almeno una buona ventola in aspirazione (davanti in basso) e una in estrazione d'aria (posteriore in alto, la ventola dell'alimentatore ed eventualmente un'altra), di norma non è necessario aprire lateralmente il cabinet, anzi in alcuni casi può essere controproducente

4° utilizza un programma o un'applet per mantenere sotto controllo le temperature della Cpu, Gpu, scheda madre, dischi fissi, e le tensioni dell'alimentatore

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Messaggioda tX » ven mag 23, 2008 9:17 am

ninjabionico ha scritto:Ciao.

Cerca di sfruttare le leggi della fisica a tuo favore... 50°C per i dischi fissi sono già al limite della tolleranza

1° poni uno spazio vuoto sia sopra che sotto i due dischi fissi

2° se hai la possibilità di piazzarli in basso all'altezza della ventola frontale (di solito i cabinet sono predisposti per montarne una per l'aspirazione dell'aria fresca), fallo

3° se i cavi sono ben raccolti internamente e hai almeno una buona ventola in aspirazione (davanti in basso) e una in estrazione d'aria (posteriore in alto, la ventola dell'alimentatore ed eventualmente un'altra), di norma non è necessario aprire lateralmente il cabinet, anzi in alcuni casi può essere controproducente

4° utilizza un programma o un'applet per mantenere sotto controllo le temperature della Cpu, Gpu, scheda madre, dischi fissi, e le tensioni dell'alimentatore

[ciao]



sì, quella dello spazio vuoto è una cosa fattibile che mi farà abbassare le temperature di un paio di gradi.
per il resto, penso che il montaggio di una ventola non mi costi molto, quindi non escludo di giocarmi l'acquistino entro breve. aumenterà il rumore, ma amen...
come software uso everesto, più cpuidle e speedfan...dovrebbero bastare.
ah, da quando uso cpuidle (3gg) il pc non si è ancora frizzato. la cosa mi stupisce, e mi sa tanto di coincidenza, ma tant'è...
Avatar utente
tX
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 20
Iscritto il: mar mag 20, 2008 9:04 am
Località: Genova

Messaggioda shinleuch » ven mag 23, 2008 10:25 am

Potrà sembrarti strano, ma da quando lascio aperto il mio everest per vedere le temperature quando frizza, il pc pc va benissimo [uhm]

Cose molto strane
Avatar utente
shinleuch
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 98
Iscritto il: lun ago 07, 2006 8:23 pm

Messaggioda tX » ven mag 23, 2008 2:44 pm

spostato l'hd in spazi più aperti. speriamo che non scaldi troppo ugualmente.
per quanto riguarda CPUIdle, ho appena realizzato che, da attivo, mi spinge la CPU al 100%, e la cosa proprio non mi torna, né tantomeno mi piace.
adesso lo disattivo, se continua a frizzare senza di lui non so ufficialmente che pesci pigliare...
Avatar utente
tX
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 20
Iscritto il: mar mag 20, 2008 9:04 am
Località: Genova

Messaggioda ninjabionico » ven mag 23, 2008 7:19 pm

Messa così sembrerebbe proprio un problema di temperatura del processore...

... specialmente riconsiderando:

tX ha scritto:... la MoBo emette un beep prolungato...


Proprio per questo CPUIdle ti permette di migliorare la stabilità del sistema, perché mette la Cpu in pausa (=minore consumo di corrente=minore calore generato) abbassando la temperatura media di lavoro.

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Messaggioda tX » dom mag 25, 2008 11:38 pm

ninjabionico ha scritto:Messa così sembrerebbe proprio un problema di temperatura del processore...

... specialmente riconsiderando:

tX ha scritto:... la MoBo emette un beep prolungato...


Proprio per questo CPUIdle ti permette di migliorare la stabilità del sistema, perché mette la Cpu in pausa (=minore consumo di corrente=minore calore generato) abbassando la temperatura media di lavoro.

[ciao]


cpuidle disattivato, in quanto mi succhiava il processora al 100% (chissà perché), in ogni caso il pc si è appena frizato con speedfan che indicava 17°C, quindi escluderei processore. si può frizzare per HD troppo caldi? uno era sui 45, l'altro sui 51...
Avatar utente
tX
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 20
Iscritto il: mar mag 20, 2008 9:04 am
Località: Genova

Messaggioda shinleuch » lun mag 26, 2008 8:26 am

A 51 frizza, abbassa la temperatura dell'HD
Avatar utente
shinleuch
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 98
Iscritto il: lun ago 07, 2006 8:23 pm

Messaggioda ninjabionico » lun mag 26, 2008 2:03 pm

tX ha scritto:cpuidle disattivato, in quanto mi succhiava il processora al 100% (chissà perché), in ogni caso il pc si è appena frizato con speedfan che indicava 17°C, quindi escluderei processore. si può frizzare per HD troppo caldi? uno era sui 45, l'altro sui 51...


Il processore al 100% potrebbe essere generato da CpuIdle che mette a riposo il processore e viene visto come processo....

... la cosa che non mi torna sono i 17°C...

... è fisicamente impossibile tale temperatura del processore, visto che probabilmente è inferiore alla temperatura ambiente... in questo momento io in casa ho 24 °C...

.... a meno che tu non faccia uso di cella di Peltier o sistemi tipo VapoChill, informazione che sicuramente ci avresti già dato fin dall'inizio.

Quindi mi sembra che speedfan stia misurando una temperatura non reale... controlla il valore nel menù del BIOS per avere un termine di paragone.

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Messaggioda tX » lun mag 26, 2008 4:01 pm

ninjabionico ha scritto:
tX ha scritto:cpuidle disattivato, in quanto mi succhiava il processora al 100% (chissà perché), in ogni caso il pc si è appena frizato con speedfan che indicava 17°C, quindi escluderei processore. si può frizzare per HD troppo caldi? uno era sui 45, l'altro sui 51...


Il processore al 100% potrebbe essere generato da CpuIdle che mette a riposo il processore e viene visto come processo....

... la cosa che non mi torna sono i 17°C...

... è fisicamente impossibile tale temperatura del processore, visto che probabilmente è inferiore alla temperatura ambiente... in questo momento io in casa ho 24 °C...

.... a meno che tu non faccia uso di cella di Peltier o sistemi tipo VapoChill, informazione che sicuramente ci avresti già dato fin dall'inizio.

Quindi mi sembra che speedfan stia misurando una temperatura non reale... controlla il valore nel menù del BIOS per avere un termine di paragone.

[ciao]


io pensavo che, essendo un dual core, fosse anche possibile che la temperatura rilevata fosse quella del core spento...quando lavora (per esempio rippando un cd) la temperatura sale anche a 40°C.
A questo punto proverò a installare una ventola...
Avatar utente
tX
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 20
Iscritto il: mar mag 20, 2008 9:04 am
Località: Genova

Prossimo

Torna a Sistema Operativo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising