Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Hanno arrestato nonno cocaina....

Cinema, motori e problemi spirituali: il forum per tutto ciò che non è informatica.

Hanno arrestato nonno cocaina....

Messaggioda The King of GnG » mar mag 13, 2008 8:50 pm

Immagine

http://www.beppegrillo.it/2008/05/nonno_cocaina.html

Favoloso. Già, non disturbare il manovratore e le grandi organizzazioni criminali come i clan camorristici di Secondigliano, che gestiscono direttamente il traffico di coca dal Sudamerica al resto d'Europa, riforniscono i mafiosi in Sicilia e usano i proventi per finanziare e far espandere nell'Italia del Nord, in Europa e nel mondo imprese dalla faccia pulita.

Mi vien voglia di vomitare cacca sulla faccia del manovratore politico di turno qualunque esso sia e poi pulirci per terra nei ce##i pubblici, guarda un po'....

Oooh, ho usato toni troppo accesi? Oooh, che peccato, quanto mi dispiace per chi si disturba. La realtà è sterco, ma è meglio avere sempre la bocca pulita anche se provi soltanto fuoco nelle viscere per trovarti circondato da tutto questo... orrore.
People should just buy a cd and rip it. You are legal then" - William Henry Gates III (detto "Bill")
Avatar utente
The King of GnG
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 11144
Iscritto il: mer mar 02, 2005 8:24 pm
Località: La Biblioteca di Babele

Messaggioda Pacopas » mer mag 14, 2008 12:51 am

king lo so che forse non funziona qualche filtro al forum ma mi stai diventando parecchio colorito, non trovi?

un filino in più di francesismi o latinismi ci starebbero... un filino eh..

un comunicatore e so che tu lo sei, sa ferire e pungere a prescindere dai termini usati... non farmi lo Sgarbi eh!

[bleh]

comunque non credo almeno in questo ci sia una manovra politica.
certo è indecente.. anche se "indecente" non rende più ormai ahimè...
che un vecchio paghi brutalmente considerando tutte le attenuanti e poi ci siano cose molto ma molto più vistose, pericolose, orride e meschine che affrontano lo stesso problema ma che stranamente non sono una priorità... [:p] ...

come disse il marchese del grillo
"io so io e voi non siete... " funziona molto spesso così.... purtroppo

[V]
alla fine... ogni uomo considera i limiti della propria visione personale come i limiti del mondo...
Avatar utente
Pacopas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6708
Iscritto il: mer ott 05, 2005 12:44 am

Messaggioda The King of GnG » mer mag 14, 2008 10:48 am

Pacopas ha scritto:king lo so che forse non funziona qualche filtro al forum ma mi stai diventando parecchio colorito, non trovi?

un filino in più di francesismi o latinismi ci starebbero... un filino eh..

un comunicatore e so che tu lo sei, sa ferire e pungere a prescindere dai termini usati... non farmi lo Sgarbi eh!

[bleh]


E perché dovrei? Voglio dire... sono circondato dalla spazzatura, materiale e immateriale, la cacca è diventata - come e più di prima - il materiale primo da cui si ricavano prodotti, profitto, informazione, parvenze di desiderio, ossessioni, mercato, Sistemi di business (per citare Saviano), governi, vite. Non credo di essere meglio di tutto questo, e se quindi la cifra del reale è tale, non vedo perché infiocchettare qualcosa che puzza di cloaca dall'inizio alla fine del suo processo generativo-degenerativo.....

Che c'entra la politica? Beh, dipende da uno cosa intende per "politica". Se per "politica" s'intende il tentativo di governare la realtà e di non limitarsi a subire i processi destrutturativi del mercato, allora TUTTO è merito/colpa della politica. Tutto... anche lo strapotere delle droghe e del business delle droghe gestito dai clan camorristici campani e dalle mafie d'Italia.

Quel pozzo di letame che è il parlamento italiano, poi, ha una particolare predilezione per "lasciar fare" alla realtà buttando negli occhi degli imbecilli che ci credono un po' di polverina per distrarre dalla realtà tipo gli "al lupo! al lupo!" contro gli stupratori, i clandestini, gli immigrati - che dovrebbero essere chiamati molto più opportunamente "migranti" - e altre cose simili.

Non so, un parlamento governato da avvocati che hanno difeso mafiosi e camorristi, controllato da un co***one col riporto che ha il merito di saper mentire e di aver costruito la forma mentale degli italioti negli ultimi decenni, un parlamento in cui Andreotti, uno dei mali peggiori d'Italia degli ultimi cento anni che viene giustamente definito uno "statista".....

Tutto questo non solo assecondare, ma essere parte attiva di quella realtà di cloaca non c'entra niente con la coca, lo spaccio, il nuovo business dei pusher improvvisati che per inciso non hanno inventato a Milano ma a Secondigliano a opera dei Di Lauro prima che si scannassero con gli scissionisti "Spagnoli"?

Mah....
People should just buy a cd and rip it. You are legal then" - William Henry Gates III (detto "Bill")
Avatar utente
The King of GnG
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 11144
Iscritto il: mer mar 02, 2005 8:24 pm
Località: La Biblioteca di Babele

Messaggioda Pacopas » gio mag 15, 2008 2:38 pm

The King of GnG ha scritto:E perché dovrei?


bhè king, ci ho pensato un po' prima di risponderti.
Per il motivo che ti spinge a postare questi messaggi... credo...
io non credo che tu lo faccia per il patetico bisogno di lagnarti, ma per far arrivare un messaggio, per informare.
come vedi un post del genere, ha lo stesso effetto di un post in maiuscolo. non viene letto o comunque non viene recepito, visto che dopo la bellezza di due giorni questo post ha ricevuto solo 86 visite e tre risposte e se escludi le nostre visite e le nostre risposte, possiamo affermare che parliamo da soli.

Nessun messaggio, nessun ideale, nessun principio, può essere trasmesso se non viene recepito. questo non vuol dire in maniera assoluta che deve essere fatto in sobrietà... ma è evidente dati gli scarni risultati che ottengono questi post che questo modo di presentare le questioni è poco gradito.

Ora ti trovi, ci troviamo direi, difronte ad un bivio. E' più importante far arrivare il messaggio, coinvolgere le persone al fine di discuterne, renderle partecipi anche al fine di farci vedere le cose in maniera che forse, in quel momento, noi non possiamo o vogliamo vedere

oppure

reputiamo più importante che si concluda che alcune cose accadano perché capitano, che queste cose non sono vicine a tutti, ma solo al "pazzo di turno" che si sente" offeso" per la loro atrocità.

prima ti ho detto che sei un comunicatore e lo penso tuttora, basta leggere le tue news in giro per la rete, e quindi certo non devo insegnarti io che comunicare vuol dire avere, o meglio trovare, la chiave.

La chiave che apre le coscienze altrui, le fa migliorare da sole, la chiave che fornisce l'acqua e la terra affinché loro maturino e non i fertilizzanti affinché loro si dilatino semplicemente, senza prendere sapore, senza avere un succo ma solo un volume gonfio e vuoto.

e tra queste coscienze metto al primo posto la mia.

io ho sempre odiato l'estremismo, ho sempre odiato a ciò che porta un dialogo portato agli estremi senza mezzi termini. alla dittatura. o se abbiamo fortuna, alla dittatura della maggioranza.
e non credo, fermamente non credo che tu predilisca, la dittatura della maggioranza solo se sei nella maggioranza... perché qualcuno dall'altra parte della barricata c'è sempre... e va difeso

ma sopratutto, ripeto soprattutto i toni aspri e acidi (motivazioni a parte) che fanno notare i nostri primi 19 messaggi rendono certamente vuoto a priori il ventesimo. perché questo; perché ci sono un numero limitato di volte che una parolaccia può offenderci e farci pensare, ma non c'è limite al numero di volte che possiamo interessarci a qualcosa, e non credo che tu abbia solo venti cose da dire.

so che ami la sintesi, ma io ho un problema, e mi scuso, quando sintetizzo con messaggi brevi e battute.. non vengo capito quindi sono costretto se voglio esprimermi a farlo nella mia interezza.
ovviamente il messaggio non credo e non voglio che sia rivolto solo a te, questo è solo la circostanza.
alla fine... ogni uomo considera i limiti della propria visione personale come i limiti del mondo...
Avatar utente
Pacopas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6708
Iscritto il: mer ott 05, 2005 12:44 am


Torna a Chiacchiere in libertà

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron
Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising