Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Domanda su cavo coassiale antenna / satellitare

Il tuo Sistema Operativo non vuole riconoscerti una periferica? I nuovi Driver della scheda video ti danno problemi? La tastiera ti parla in una lingua incomprensibile? Posta e cercheremo di aiutarti.
Per problemi legati strettamente all'Hardware utilizzate "Hardware, Modding & Overclock"

Domanda su cavo coassiale antenna / satellitare

Messaggioda CESAREX » sab mag 10, 2008 7:31 pm

Ciao ragazzi un informazione tecnica...

Mi hanno relagato una multipresa filtrata una di quelle ciabatte con il filtro anti sovraccarico/fulmini ( ci credo poco per quest' ultimo)

Dovevo acquistarla poi me l' hanno regalata e di buoan marca la Belkin


Pero mi e sorto un dubbio nela mia c'e l' attacco rca per l' antenna e con la sua uscita out.....unico neo che io ho un coassiale sat quello di sky e lo spinotto e quello filettato secondo voi se per collegare il cavo satellitare sostituisco gli spinotti con quelli normali coassiali perdo qualita' video/audio...

Non so.. viagggiano sulla stessa impendenza ?

Grazie a tutti
Alexandro...
Avatar utente
CESAREX
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 530
Iscritto il: sab ott 11, 2003 11:09 am
Località: COPPARO (FERRARA)

Messaggioda andy » sab mag 10, 2008 9:12 pm

Secondo me meglio che lasci perdere.
Di sicuro la qualità ne risente e poi x cosa?

Dalla parabola comunque non ricevi ne sovratensioni ne fulmini
Avatar utente
andy
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 1955
Iscritto il: mer mar 30, 2005 9:27 pm
Località: Rimini

Certo .. ma...

Messaggioda CESAREX » sab mag 10, 2008 11:46 pm

andy ha scritto:Secondo me meglio che lasci perdere.
Di sicuro la qualità ne risente e poi x cosa?

Dalla parabola comunque non ricevi ne sovratensioni ne fulmini


Ok ti ringrazio...

Anche se la parabola e attaccata al palo dell' antenna ?
Alexandro...
Avatar utente
CESAREX
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 530
Iscritto il: sab ott 11, 2003 11:09 am
Località: COPPARO (FERRARA)

Messaggioda ninjabionico » lun mag 12, 2008 12:19 am

Ciao.

Ti faccio un piccolo ragionamento...


... il fulmine attraversa centinaia di metri di aria, pensi che un fusibile chimico di pochi centimetri, come quelli usati in questo tipo di prese/ciabatte, possa ripararti dai danni di un filmine che colpisce il tuo palo dell'antenna?

Per ovvi motivi, la risposta è no.

Queste soluzioni possono riparare i dispositivi elettrici collegati fino a un certo punto, superato il quale c'è ben poco da fare.
Infatti spesso sulla confezione della presa c'è scritta la tensione massima sopportabile dal sistema di protezione... qualcosa tipo 5000 o 15000 Volt per esempio.
La protezione funziona se un fulmine colpisce i cavi della luce e su tutta la linea elettrica sulla quale si è allacciati arriva per pochi istanti una tensione molto più elevata rispetto ai canonici 230 Volt, causando la rottura di moltissimi elettrodomestici degli utenti collegati alle spine della corrente.

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd


Torna a Driver, Riconoscimento e Gestione Periferiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising