Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Gli undici pilastri del fallimento di Vista

Scambia pareri sull'informatica in generale: le manovre dei discografici, le nuove versioni di Windows, il fatto del momento. Questo è il forum giusto anche per richiedere delucidazioni sui termini tecnici.

Gli undici pilastri del fallimento di Vista

Messaggioda The King of GnG » gio mag 01, 2008 11:44 pm

Da John C. Dvorak. Se io posso non essere informato sui fatti per qualcuno, lui sicuramente lo è mooolto più di me. Articolo chiaro, semplice, lineare. Astenersi fanboy, quelli che leggono i numeri solo come vogliono loro, quelli col prosciutto+melone sugli occhi e chi crede che il suo orticello valga molto più di una disillusione che coinvolge una intera industria.

http://www.pcmag.com/article2/0,1759,22 ... X1K0000584
People should just buy a cd and rip it. You are legal then" - William Henry Gates III (detto "Bill")
Avatar utente
The King of GnG
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 11144
Iscritto il: mer mar 02, 2005 8:24 pm
Località: La Biblioteca di Babele

Messaggioda Pacopas » ven mag 02, 2008 12:28 am

noiose polemiche personali a parte [;)] ...

davvero dei motivi condivisibili..

davvero un bell'articolo.. realmente interessante e concreto.

condivido molto le osservazioni sulla politica ms che non ha aiutato a lanciare un prodotto nato male... ma che ha fatto perdere molti sostenitori in corso d'opera..

This happened because the folks at Microsoft know only how to merchandise and, seemingly, not how to market.


questo secondo me è il vero motivo del fallimento dei nuovi prodotti ms...

prima era una azienda che oltre che praticamente anche teoricamente era un monopolio di fatto..

in che senso.. le alternative erano sconosciute e aggiungiamoci non all'altezza..
da browser alternativi, client di posta, suite da ufficio... agli stessi sistemi operativi.

mentre questo ha spinto le altre aziende o community open.. ha rimboccarsi le maniche e capire che era necessario puntare anche sull'immagine e la sponsorizzazione della facilità d'uso.. insomma piegarsi e tendere una mano all'utenza, ms gongolandosi leggermente sul suo piedistallo sta perdendo questo monopolio teorico che la rendeva intoccabile...
"Non solo win è facile"

ora se l'emorragia non verrà arrestata, e credo che solo la stessa ms possa farlo, perché aspettare una debugle altrui non mi sembra una pensata geniale.. l'inevitabile conclusione è che con il tempo perda anche il monopolio pratico.. del mercato.
alla fine... ogni uomo considera i limiti della propria visione personale come i limiti del mondo...
Avatar utente
Pacopas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6708
Iscritto il: mer ott 05, 2005 12:44 am

ma io direi che 120 servizi la dicono lunga....

Messaggioda winman » dom giu 01, 2008 11:41 pm

ma io direi che 120 servizi la dicono lunga....
anche Ms si dovrà adeguare : le alternative si conoscono ormai!
Proibizionismo e censura non fanno parte di una società libera
digito ergo sum : la proiezione dell' io intellettuale sulla tasteria !
Avatar utente
winman
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1398
Iscritto il: gio mar 31, 2005 5:23 pm
Località: pisa


Messaggioda RaFFoLo » lun giu 02, 2008 7:11 pm

fallimento #3 ha scritto:3) Missing components. Yes, WinFS, the promised file system and a core pillar of Vista, isn't there. The promises regarding the development of this file system go back to 1991. And Microsoft cannot make it a reality? Why?


Io volevo WINFS... Se non sbaglio, un abbozzo di WinFS, doveva esserci anche in xp - "filesystem a database" mi ricordo - ma poi è stato "azzerato" tutto come al solito -.- ...

fallimento #11 ha scritto:11) Performance. You're not supposed to deliver a new operating system that's been in development for more than four years yet performs worse than the previous OS. Performance should be at the top, not the bottom, of the to-do list. You get the sense that Microsoft just piles code on top of code and somewhere in the middle of it all is MS-DOS 1.0.


Davvero o.O ... Vista aveva reso il mio pc - sebbene fosse un pc di fascia medio/bassa - a velocità "quasi" 386 =_= ...

Comunque vabbè, ormai lo sappiamo che vista non ha avuto parto facile [:D] ...
Powered by AMD Athlon II X2 3 Ghz | Geforce 8300 | 2 gb DDR-2 1000 Mhz | 300 Gb ATA-100 | Via HD Audio | Windows Seven x64 / OpenSUSE 11
Avatar utente
RaFFoLo
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1144
Iscritto il: dom ago 19, 2007 3:16 pm
Località: "(Un)eXPerienced Land"

Messaggioda jordan air » lun giu 02, 2008 9:15 pm

Il prezzo esagerato dei sui prodotti. Anche questo ritengo che sia uno dei problemi che sta affliggendo Microsoft.

le alternative si conoscono ormai!


Linux e tutte le sue versioni e Mac sono ora mai all'altezza di Microsoft e sotto molti punti di vista decisamente meglio.
My pc: Intel core i5 750; Corsair 2gb DDR3 pc-12600; Ati 6790 (1gb); Asus P7H55 - V; Antec True Power 650W; WD 465gb 16mb-Samsung 186gb; CM 690
Avatar utente
jordan air
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: sab feb 03, 2007 1:26 pm
Località: Milano

Messaggioda ste_95 » mar giu 03, 2008 6:11 am

Come dice jordain è fuori dal mondo che uno debba pagare 600 euro per un sistema operativo che neanche mi piace granchè... Mi prendo Linux (Se ho un minimo di cervello)!
«A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio.» Oscar Wilde
Avatar utente
ste_95
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 17271
Iscritto il: lun ago 06, 2007 11:19 am


Torna a Attualità Tecnologica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising