Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Nintendo Wii, Virtual Console è solo ROM ed emulazione?

Scambia pareri sull'informatica in generale: le manovre dei discografici, le nuove versioni di Windows, il fatto del momento. Questo è il forum giusto anche per richiedere delucidazioni sui termini tecnici.

Nintendo Wii, Virtual Console è solo ROM ed emulazione?

Messaggioda ssjx » gio apr 24, 2008 7:28 pm

http://www.MegaLab.it/1866

Gran bella news.... ma una cosa mi lascia perplesso:

Da che mondo è mondo gli emulatori sfruttano "core" di CPU e preziosa documentazione messa in circolazione da altri, e sono pronto a scommettere mouse e tastiera sul fatto che, oltre a sfruttare ROM già presenti in rete, il software che permette di rigiocare alla storia del videogaming casalingo su Wii sia un florilegio - o per meglio dire uno sfruttamento indebito - di una quantità notevole di codice open source e GPL nato dalla passione di quegli stessi coder che hanno alimentato il circuito sotterraneo del retrogaming in rete. Circuito un tempo osteggiato da Nintendo, e ora divenuto il suo migliore alleato nella progressione della sempre più incredibile macchina da soldi che si sta rivelando essere la console Wii.


Onestamente non vedo il problema.... cioè Nintendo non può secondo te vendere i suoi prodotti? .... l'accusa pare concentrarsi sul fatto che x "l'emulatore"sia stato usato il codice open-source disponibile in rete ..... prima cosa io ne dubito fortemente per due motivi:

- Wii non è un x86 a quel che ne so.... quindi non vedo come potrebbe usare un applicazione x86
- Nintendo non ha mica bisogno di dedicarsi al retroengineering per creare un emulatore... sa già perfettamente come è fatta una sua console [:D]

Ma ammettendo che io sbagli... continuo a non vedere il problema.... Ninetndo non vende l'emulatore ma i giochi e di fatto quindi non infrange nessuna condizione d'uso [;)]
Usavo IE e mi lamentavo... usavo Mozilla e mi lamentavo, decisamente meno ma mi lamentavo, ... poi ho trovato Opera e fu amore a prima vista
Avatar utente
ssjx
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5756
Iscritto il: ven nov 26, 2004 3:37 pm
Località: Barcellona

Re: Nintendo Wii, Virtual Console è solo ROM ed emulazione?

Messaggioda The King of GnG » gio apr 24, 2008 9:00 pm

ssjx ha scritto:Onestamente non vedo il problema....


Oh che bello... quanto mi piacciono le critiche che entrano nel merito e non mi virgolettano il nick e non usano il grassetto per mondare le mie oscene scritture contro mamma-Microsoft XD

Polemiche a parte rientro in topic e ti rispondo molto volentieri....

La "accusa", se così la si vuol definire, consiste nel fatto che Nintendo l'ha menata non poco, in passato, sui presunti danni della circolazione non autorizzata delle ROM estratte dalle sue cartucce. Tutto legittimo per carità, però ora la stessa Nintendo sfrutta, per farci su UN MARE di soldi a costo di manutenzione zero, proprio quella passione per il retrogaming e l'emulazione nata grazie alla circolazione delle suddette ROM.

Ma come... prima mi cospargi di cacca e poi mi incensi per comprare quelle stesse ROM che prima osteggiavi? Eh no, a me non mi sta bene. Per carità, la difesa di "stupide" proprietà IP che risalgono a 20 anni fa è legittimissima, ma non è questo l'oggetto della news. L'oggetto della news è il cambio di comportamento di Nintendo nei confondi del fenomeno del retrogaming. Credevo trasparisse chiaro ed efficace, ma evidentemente non sono stato abbastanza chiaro ed efficace XD

Wii non è un x86 a quel che ne so.... quindi non vedo come potrebbe usare un applicazione x86


Ahi ahi, tiratina d'orecchi [bleh] Il MAME gira pure sugli oscilloscopi, e ho detto tutto. E non scherzo XD Gli emulatori possono anche essere x86-x64 (e nel MAME, tanto per citare ancora l'emulatore per antonomasia il codice dipendente dal sistema operativo credo lo abbiano ridotto e isolato a livello di un singolo punto percentuale), ad essere OS-indipendent sono gli engine che simulano-emulano le CPU, i chip video, sonori, eccetera su cui si basa la piattaforma emulata. Engine che si sono raffinati in maniera impressionante nel tempo proprio grazie agli emulatori che Nintendo osteggiava - seppur indirettamente attraverso le ROM, e a voler fare una generalizzazione che spero mi perdonerai in questo caso - e che permettono la proliferazione dell'emulazione su TUTTE le attuali piattaforme videoludiche. Soltanto l'emu software PS2 integrato sulla PS3 e l'emu PSX integrato sulla PSP, credo, non sfruttino codice perfezionatosi nel corso degli anni grazie all'"underground" dell'emulazione fatta da appassionati....

Nintendo non ha mica bisogno di dedicarsi al retroengineering per creare un emulatore... sa già perfettamente come è fatta una sua console [:D]


Well, io non ne sarei così sicuro.... sai, non credo sia così facile, nemmeno per Nintendo, recuperare e avere a disposizione documentazione di macchine che in molti casi non le appartenevano (vedi MegaDrive e TurboGrafx, macchine evidentemente che con Nintendo non hanno mai avuto niente a che fare e comunque presenti nel catalogo Virtual Console) e così lontane nel tempo. Certo, una licenza e l'azienda ti fornisce le schematiche dei processori, ma io ho PARECCHI dubbi a riguardo. Anche perché, considera il fondamentale fattore praticità: gli emulatori sono già lì, disponibili, il reverse engineering non sarà una scienza esatta ma produce risultati godibili nell'immediato, ogni volta che carico il mio MAME e gioco a Labyrinth Runner la CPU non sarà stata ricreata dalle schematiche ma ha un comportamento perfetto, coerente. Fedele....

Dubbi sul saccheggio di codice GPL da parte di Nintendo a parte - non so se lo sai, ma è una pratica sin troppo abusata in ambito commerciale, e qualche aziendona c'è finita pure denunciata.... - rimane lo sfruttamento retroattivo di Nintendo del lavoro di appassionati un tempo osteggiati. Alla faccia del cambio di fronte.

Quella news in effetti è molto personale: al contrario dello scarso successo commerciale, dello scarso appeal sull'intero mondo informatico e delle scarse qualità di Windows Vista, argomento quotidiano dei miei feed, di ars techinica, di digg, di slashdot, di technorati, della repubblica e del New York Times - tanto per limitarsi ad alcune fonti a cui attingo di solito - in essa vi sono concetti condivisibili o meno, che rispecchiano principalmente la mia visione personale delle cose e nient'altro.....

Maneggiare con cura XD
People should just buy a cd and rip it. You are legal then" - William Henry Gates III (detto "Bill")
Avatar utente
The King of GnG
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 11144
Iscritto il: mer mar 02, 2005 8:24 pm
Località: La Biblioteca di Babele

Messaggioda ssjx » gio apr 24, 2008 9:29 pm

Hihi.... ma quanto piace a me leggere questi messaggi [std]

Ad ogni modo non immaginavo che gli emulatori di oggi avessero raggiunto un simile livello di sviluppo OS-indipendent ..... sarà che ormai seguo molto poco l'ambiente emulazione, o dipenderà magari dal fatto che mi son sempre tenuto alla larga dal MAME prediligendo i mitici ZSNES e simili? [:D] ....... però in effetti ora che ci penso anche lo ScummVM vanta la caratteristica di avere i porting più variegati [uhm]

Resta comunque il fatto che il tuo punto di vista, a mio avviso, è un po' quello dei più filosofici sostenitori dell OS.... ben lontani dalle visioni più realistiche di altri (ma se non erro ne avevano già parlato qui sul forum di questo argomento) ....

.... era naturale (o meglio giustificato XD ) l'accanirsi di Nintendo verso la diffusione di suoi pupilli senza che ci guadagnasse un quattrino... ma ora la storia cambia... ora è lei che ci guadagna e quindi ben vengano emulazione e retrogaming a go-gò

In fondo non mi pare che sia mai stata condotta una battaglia anti retrogaming ma semplicemente antipirateria .... 2 aspetti, per quanto nel contesto inscindibili, pur sempre ben distinti e di cui troppo spesso non si fa caso [;)]
Usavo IE e mi lamentavo... usavo Mozilla e mi lamentavo, decisamente meno ma mi lamentavo, ... poi ho trovato Opera e fu amore a prima vista
Avatar utente
ssjx
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5756
Iscritto il: ven nov 26, 2004 3:37 pm
Località: Barcellona


Messaggioda The King of GnG » ven apr 25, 2008 3:40 pm

ssjx ha scritto:Resta comunque il fatto che il tuo punto di vista, a mio avviso, è un po' quello dei più filosofici sostenitori dell OS.... ben lontani dalle visioni più realistiche di altri (ma se non erro ne avevano già parlato qui sul forum di questo argomento) ....


No, niente affatto. Non vado in giro col barbone vendendo il verbo di una nuova religione come a volte sembra fare Richard Stallman eh XD Io non ho fedi, non ho padroni, non sono un fan-boy Microsoft, né Nintendo né Sony (gli-dei-ce-ne-scampino XD). Non mi esalto per una puzzetta di Jobs, e Vista lo considero per quello che è: un megapacco. Detto questo, bisogna intendersi quando si parla di realismo: c'è chi con sVista è contento, e considera come "realista" il fatto che sia un buon sistema operativo. Fuori dal suo orticello, le cose tendono ad essere ben diverse però.

Io critico chi mi pare, se lo reputo giusto, fottendomene del bon ton perché le megacorporazioni tendono a metterla a quel posto a me e ai consumatori. E con uno che tende a sodomizzarti non ci vuole il bon ton, ma parole di biasimo e aspra critica. L'approccio non piace? La rete è grande....

ssjx ha scritto:In fondo non mi pare che sia mai stata condotta una battaglia anti retrogaming ma semplicemente antipirateria .... 2 aspetti, per quanto nel contesto inscindibili, pur sempre ben distinti e di cui troppo spesso non si fa caso [;)]


Questa è la più grossa mistificazione della storia del videogaming: il retrogaming SONO le ROM, perché a parte quegli esagitati dei mamedev e le loro posizioni draconiane, anche un bambino di 3 anni c'arriva a capire che senza ROM l'emulatore non è che non ci fai niente, proprio non lo programmi. Le rom circolano, gli autori di emu le scaricano e testano l'emu.

Poi viene la massa di giocatori, stupidi o meno - cioè i "kiddiez" che hanno piagnucolato per anni perché volevano vedere emulato Street Fighter III e quelli come me che non hanno mai chiesto un cacchio, perché il grosso dei miti del videogaming d'antan è già stato emulato da circa un lustro e il resto è tutto grasso che cola di cui se ne potrebbe anche fare a meno.....

Me venirmi a dire di fare una differenza tra ROM ed emulatori è un po' dirmi che devo fare la frittata senza le uova. Assurdo. Per carità è comprensibilissimo quando si fanno le DOVUTE differenze tra la distribuzione di un emulatore e le rispettive ROM per evitare guai legali, ma qui non siamo tra avvocati e quindi cerchiamo di considerare la realtà per quella che è e non per come la dipinge la sempre insufficiente legge [bleh]
People should just buy a cd and rip it. You are legal then" - William Henry Gates III (detto "Bill")
Avatar utente
The King of GnG
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 11144
Iscritto il: mer mar 02, 2005 8:24 pm
Località: La Biblioteca di Babele

Messaggioda ssjx » ven apr 25, 2008 11:48 pm

la prima parte del messaggio ha 2 spiegazioni: o hai frainteso o io sono impedito e non vedo il nesso [uhm]

io mi riferivo a questo:

La "accusa", se così la si vuol definire, consiste nel fatto che Nintendo l'ha menata non poco, in passato, sui presunti danni della circolazione non autorizzata delle ROM estratte dalle sue cartucce. Tutto legittimo per carità, però ora la stessa Nintendo sfrutta, per farci su UN MARE di soldi a costo di manutenzione zero, proprio quella passione per il retrogaming e l'emulazione nata grazie alla circolazione delle suddette ROM.

Ma come... prima mi cospargi di cacca e poi mi incensi per comprare quelle stesse ROM che prima osteggiavi? Eh no, a me non mi sta bene. Per carità, la difesa di "stupide" proprietà IP che risalgono a 20 anni fa è legittimissima, ma non è questo l'oggetto della news. L'oggetto della news è il cambio di comportamento di Nintendo nei confondi del fenomeno del retrogaming.


Per il resto.... non è che abbia niente da aggiungere alla mia ultima affermazione:

In fondo non mi pare che sia mai stata condotta una battaglia anti retrogaming ma semplicemente antipirateria .... 2 aspetti, per quanto nel contesto inscindibili, pur sempre ben distinti e di cui troppo spesso non si fa caso


ovvero... nella realtà hai ragione tu ma nella teoria no e questo basta a sostenere tutta la politica adottata da Nintendo [bleh]
Usavo IE e mi lamentavo... usavo Mozilla e mi lamentavo, decisamente meno ma mi lamentavo, ... poi ho trovato Opera e fu amore a prima vista
Avatar utente
ssjx
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5756
Iscritto il: ven nov 26, 2004 3:37 pm
Località: Barcellona

Messaggioda The King of GnG » ven apr 25, 2008 11:54 pm

ssjx ha scritto:Per il resto.... non è che abbia niente da aggiungere alla mia ultima affermazione:

In fondo non mi pare che sia mai stata condotta una battaglia anti retrogaming ma semplicemente antipirateria .... 2 aspetti, per quanto nel contesto inscindibili, pur sempre ben distinti e di cui troppo spesso non si fa caso


ovvero... nella realtà hai ragione tu ma nella teoria no e questo basta a sostenere tutta la politica adottata da Nintendo [bleh]


Avvocato [bleh]
People should just buy a cd and rip it. You are legal then" - William Henry Gates III (detto "Bill")
Avatar utente
The King of GnG
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 11144
Iscritto il: mer mar 02, 2005 8:24 pm
Località: La Biblioteca di Babele


Torna a Attualità Tecnologica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron
Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising