Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Articolo - Traffico bittorrent +25%

Suggerimenti, commenti, segnalazione errori, critiche, lodi e quant'altro riguardi strettamente MegaLab.it e i suoi contenuti.

Articolo - Traffico bittorrent +25%

Messaggioda skoovitz » mer apr 23, 2008 1:39 pm

P2P, il traffico BitTorrent cresce del 25%

Un grazie a King per l'esauriente articolo, come sempre ben scritto e ben documentato.
Ho solo una curiosità: fino a pochi mesi fa l'autore sosteneva in questa sede che BT avesse un che di sospetto, ricordo una frase del tipo "Bram Cohen tiene blindato il codice, ha venduto il c**o alle major" oggi mi sembra che l'aria tiri in un'altra direzione si menziona la "qualità del downloading via Bittorrent" come attraction sul grande pubblico (per dire che in fondo viagga meglio del mulo?), e la pubblicità indiretta ai repositori dei tracker generata dalla guerra che i colossi di Hollywood muovono a questi siti. Allora, se le major si sfogano con i pirati svedesi, forse il c**o di Cohen non se lo sono ancora preso.
Continuerà così? Metteranno dei limiti a livello di protocollo? Chiuderanno i siti più popolari uno dopo l'altro? Il P2P esisterà sempre, ma la scena si muove davvero velocemente...



Ho solo messo il link alla news. Pacopas
Avatar utente
skoovitz
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 220
Iscritto il: ven dic 08, 2006 10:58 pm

Messaggioda The King of GnG » gio apr 24, 2008 11:37 am

Eh boh, difficile prevedere quello che farà cohen con il suo protocollo. Per fortuna nostra e sfortuna sua, il protocollo BT è stato reso disponibile e sviluppato come open source per anni, ergo è diventato patrimonio collettivo come Gnutella, il P2P decentralizzato, Linux, e via di questo passo.....

Che ora Cohen abbia deciso di sviluppare la sua versione "privata" di BT, poco me ne cale francamente. Volendo azzardare ipotesi, credo che trasformeranno la tecnologia in una patetica, onanistica patacca ripiena di DRM e meccanismi di throttling della banda, quest'ultima cosa in virtù del fatto che BitTorrent Inc. ha stretto accordi con Comcast, il provider statunitense divenuto famoso per azzerare le connessioni su BitTorrent, per trovare una "soluzione" al problema di congestione del traffico di rete.

La verità è che BitTorrent ha sputtanato la bolla speculativa della banda larga falsa, propagandata come una connessione che in realtà gli ISP non sono in grado di fornire a tutti. Sono cavoli loro, comunque, non miei. La prossima volta imparano a investire sulle infrastrutture, piuttosto che in pubblicità.

In conclusione, BT è in ottima salute, BitTorrent Inc. s'è ripresa grazie al fatto che ha acquistato uTorrent e all'accordo con le major. Indi per cui io scarico da BT, ma con client che non fanno parte della cerchia di quella gentaglia compromessa con le major. Sarà anche soltanto tecnologia, ma se tu stringi patti economici con gentaglia che dalla mattina alla sera mi definisce pirata, assassino, stupratore di bambini e distruttore di intere economie io un po' mi risento....
People should just buy a cd and rip it. You are legal then" - William Henry Gates III (detto "Bill")
Avatar utente
The King of GnG
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 11144
Iscritto il: mer mar 02, 2005 8:24 pm
Località: La Biblioteca di Babele


Torna a Benvenuto in MegaLab.it

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising