Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Formattare ext3 in ntfs da Fedora

Il forum riservato agli amici del Pinguino e al software libero.

Formattare ext3 in ntfs da Fedora

Messaggioda vitofarina » mer mar 12, 2008 6:24 am

Sono nei guai, Quando scelgo di avviare Vista, non si avvia e mi appare un messaggio del genere "hal.dll corrotto, è necessario sostituirlo"
Ho un Acer m5630, con i dischi di ripristino di Vista che sono all'interno di una partizione nascosta nell'hard disk. Percio' non posso inserire il dvd di ripristino finchè non lo masterizzo estraendo l'immagine da quella partizione.
Ho provato ad andare sul sito Acer, dal quale si puo' scaricare l'utilità per estrarre l'immagine dei dischi di ripristino di Vista, pero' con Fedora non riesco a visualizzare il stito, in quanto non ho il plugin e non sono riuscito ad installarlo. Ho seguito le indicazioni sul sito dell'Adobe, ma non sono riuscito ad installarlo.
Ogni volta che accedo alla pagina acer.it mi appare una schermata nera ed una scritta che mi invita a cliccare su un collegamento, pero' passandoci col mouse sopra non accade nulla.

Vorrei formattare in ntfs la partizione occupata da Fedora, installare il vecchio Xp. e con quello operare agevolmente per estrarre quella dannata immagine di ripristino contenuta nella partizione nascosta di 9 giga. Dopodichè, ripristinato Vista, rimetto Fedora al posto di Xp.
Ho provato a formattare la partizione dove c'è Fedora con il disco di installazione di Xp, pero' non me lo consente in quanto la partizione è formattata in ext3.
Come posso risolvere? E' possibile formattare la partizione ext3 in fts da Linux? Grazie.
Avatar utente
vitofarina
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 36
Iscritto il: lun dic 24, 2007 7:07 am

Messaggioda vitofarina » mer mar 12, 2008 11:05 am

Ho risolto con il programma gparted, il quale fornisce un iso che ho masterizzato con Fedora. Con gparted ho formattato la partizione ext3 in ntfs ed ho installato Xp. Per risolvere il problema con Vista preferisco Xp, con il quale opero con piu' scioltezza.
Telefonando all'Acer mi hanno detto che sicuramente si è danneggiata la partizione nascosta che contiene i file di ripristino Vista.
In pratica l'Acer, premendo i tasti alt ed f10 in contemporanea al momento del riavvio, mette in funzione l'utilità di ripristino sistema, andando a pescare i dati da quella partizione nascosa.
A me, come a tanti possessori di Acer, anche premendo alt f10 non accade nulla. Morale della favola ho ordinato dall'Acer il dvd di ripristino, che costa 50 euro.

Purtroppo il dvd di ripristino dell'Acer mi piazza Vista con tutta quella porcheria di Norton antivirus (che io avevo provveduto a disinstallare immediatamente) nonchè una serie infinita di cazzatine a contorno, e mi ripristina anche le due partizioni. Non c'è maniera di avere il dvd di Vista puro, quindi non sei libero di strutturarti il disco come piace a te, e sei costretto a seguire il loro schema.
Ora vedo se con qualche utilità è possibile accedere a questa benedetta partizione nascosa e recuperare il ripristino da li.
Avatar utente
vitofarina
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 36
Iscritto il: lun dic 24, 2007 7:07 am

Messaggioda Aesir » mer mar 12, 2008 5:02 pm

Ma usare il buon vecchio XP?
WINDOS -- Windos Is Not a Decent Operating System
Avatar utente
Aesir
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 607
Iscritto il: mer dic 05, 2007 6:06 pm
Località: Prov. di Milano


Messaggioda vitofarina » mer mar 12, 2008 8:20 pm

Ho ripristinato Vista, finalmente. La partizione nascosta era integra al 100 percento.
Ho risolto facendomi prestare un dvd di installazione di Vista Ultimate, l'ho installato al posto di Xp, ed a fine installazione mi è apparso il boot loader con il Vista precedente, che funziona come prima. Ora ho due Vista, e uno dovro' eliminarlo.
Io penso che sia Xp che combini questo macello, perché quando finisci di intallarlo come un secondo SO non ti propone il boot loader. Si autopromuove a sistema predefinito. Per riacciuffare l'altro SO sei costretto ad installare un boot loader esterno, sperando che non combini macelli.
Fedora aveva il suo Grub e non mi ha dato problemi alla prima installazione.

Il mio hd è diviso in sda1, sda2, sda3. Quella che formattavo era la partizione sda3. Quello che non capisco è dove vadano a finire le informazioni del boot. Mi pare che con Fedora si possa scegliere. Credo che di default andasse su sda1 (cioè la partizione nascosta). Esiste la possibilità di piazzarla nella stessa partizione dove risiede Fedora, in maniera che, eliminando Fedora si elimini anche il boot loader?

Aesir ha scritto:Ma usare il buon vecchio XP?


Subito dopo averlo installato sono stato tentato di lasciarlo, perché al confronto col pc che avevo prima è parecchio piu' veloce. Pero' anche Vista non è male, e vedo che il pc regge bene il peso. Le nuove directx 10 sono quelle che mi fanno propendere per Vista, in quanto ho qualche buon simulatore grafico che vorrei rendesse al meglio.
Avatar utente
vitofarina
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 36
Iscritto il: lun dic 24, 2007 7:07 am

Messaggioda ninjabionico » mer mar 12, 2008 10:50 pm

Ciao.

Scusami...

... il mondo Free Software metteva a disposizione tutto ciò che ti serviva senza fare tutto questo casino di giri... formattazioni, installazioni, ecc...


... ti bastava scaricare Super Grub Disk, masterizzarlo su un Cd riscrivibile e avviare la partizione nascosta!

Tempo impiegato, masterizzazione inclusa, 5'!

Non capisco perché tu non ti sia soffermato un attimo a fare un paio di ricerche in rete, o meglio nel forum, probabilmente avresti trovato questi consigli senza difficoltà (io stesso li ho postati una mezza dozzina di volte).

[ciao]
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Messaggioda vitofarina » gio mar 13, 2008 8:58 pm

ninjabionico ha scritto:Ciao.
Non capisco perché tu non ti sia soffermato un attimo a fare un paio di ricerche in rete, o meglio nel forum, probabilmente avresti trovato questi consigli senza difficoltà (io stesso li ho postati una mezza dozzina di volte).
[ciao]


premessa. Le pochissime volte che ho operato sulle partizioni , formattazioni varie e roba del genere, ho sempre sudato freddo a prescindere dal sistema operativo usato. Sudo con Windows... figurati con Linux, che maneggio solo da qualche giorno!!!
Ho già constatato la vostra disponibilità e competenza in materia Linux,e della cosa vi sono molto grato. Dico la verità, ero colto dal panico piu' completo, non sapevo se avevo ancora Vista nel pc, e non avevo nemmeno una copia del dvd di ripristino. Volevo risolvere il problema nel piu' breve tempo possibile e per il momento solo con Xp posso operare velocemente.
Linux è appena qualche giorno che lo maneggio, voglio approcciarmici con piu' calma, senza problemi da risolvere da altre parti, magari mentre maneggio partizioni da formattare o operazioni strane. Il mio timore era anche quello di far saltare qualche partizione e perdere degli archivi.
Inoltre per recuperare un WIndows danneggiato, spesso devi operare con un disco di recupero di Windows

ps
mi sono inbattuto per caso in questo sito:

https://shipit.ubuntu.com

Fedora non mi spiaceva, ma questa versione mi pare piu' accattivante e piu' intuitiva (e Fedora lo era parecchio).
Cosa mi consigliate?
Nel frattempo comincio a scaricarlo.
Avatar utente
vitofarina
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 36
Iscritto il: lun dic 24, 2007 7:07 am


Torna a Distribuzioni, Kernel e Software Applicativo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising