Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

HD Esterno,fat32 e ntfs,cluster corrotti e un principiante

Problemi con i sistemi operativi di casa Microsoft? Questa è la sezione che fa per te!

HD Esterno,fat32 e ntfs,cluster corrotti e un principiante

Messaggioda sandropasqua » sab mar 01, 2008 11:39 am

Doppia domanda con capriola:
ho un HD esterno grosso e un po' vecchiotto ma efficente.
Maxtor 6Y160P0 da 160gb della LACIE
E' formattato in FAT 32. Volendolo ripulire d'un botto è utile o necessario formattarlo in NTFS? Sapendo che WinXP mi permette tra l'altro solo l'opzione di formattazione in NTFS, se volessi riformattarlo in FAT 32 come posso farlo semplicemente?

Altro problemino simile:
HD Player Hitachi HTS541616J9AT00
Mi hanno detto di tenerlo assolutamente in FAT 32 perché sennò il player non funziona più.
Come sopra, XP Permette solo la formattazione NTFS. Come fare a ripulirlo tenendo il FAT 32?

Ultima cosa
Nell'HD Player Hitachi ho scoperto con HD Tune 2.1 di avere dei cluster corrotti (x questo pensavo di formattare). Che fare?

Ho letto l'interessante articolo di Zane: Da FAT a NTFS del 03/11/2006 ma è un po' complicato

Grazie grazie.
Sandro
Il mio computer funziona benissimo........quando funziona
Avatar utente
sandropasqua
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 166
Iscritto il: dom feb 18, 2007 12:36 pm
Località: Verona

Messaggioda The King of GnG » sab mar 01, 2008 12:49 pm

Primo: sicuro che XP permetta di formattare solo in NTFS? Ora su due piedi non ricordo, però mi pare strano.... Anyway, eventualmente usa un software di terze parti tipo quelli per lavorare con le partizioni come Partition Magic: cancelli la partizione esistente sul drive, ne ricrei un'altra primaria e la formatti in formato FAT32. Personalmente, se il disco è da intendersi come unità di backup, preferisco il file system NTFS, più sicuro e in moderno.

Secondo: vedi sopra.

Terzo: esegui Chkdsk /R sul drive in oggetto. Se i settori sono corrotti, meglio pensare ad acquistare un nuovo player, imho.....
People should just buy a cd and rip it. You are legal then" - William Henry Gates III (detto "Bill")
Avatar utente
The King of GnG
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 11144
Iscritto il: mer mar 02, 2005 8:24 pm
Località: La Biblioteca di Babele

Messaggioda Aesir » sab mar 01, 2008 2:11 pm

Windows permette di formattare in fat solo al disotto dei 32 GB, perché? Facile, così MS è riuscita a forzare rapidamente il passaggio a NTFS (va bene che è superiore ma lasciare un po' di libertà di scelta???).

Come suggerito da king, usa strumenti di terze parti.
WINDOS -- Windos Is Not a Decent Operating System
Avatar utente
Aesir
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 607
Iscritto il: mer dic 05, 2007 6:06 pm
Località: Prov. di Milano

Messaggioda sandropasqua » sab mar 01, 2008 3:44 pm

Non so come fate a essere sempre così rapidi a rispondere, vi adoro.

Quindi, prima di passare all'azione, riassunto (e coriggetemi si sbaglio :-) )

Disco 160GB in FAT 32:
1- vale la pena di trasformarlo in NTFS (confermate?) o me lo tengo così e amen
2- Faccio Backup
3- Prendo Partition Magic e lo formatto in NTFS.
GIUSTO?

HD Player FAT 32 con cluster corrotti
1- L'idea era di formattare per riparare i cluster corrotti, ma funzionerebbe?
1- Devo tenerlo in fat 32 per salvaguardare il player
2- Faccio Backup
3- Prendo Partition Magic e lo formatto in FAT32.
GIUSTO?

Ma dopo questo i cluster corrotti saranno riparati? Ho sentito dire che se
se un settore o cluster del disco è rovinato,, ,,, ,,, ,,, è rovinato.

Avevo provato anche con il check disk di XP (click dx, proprietà, tools etc.) e con il CHKDSK F: \F ma senza risultati apparenti.

Quindi:
4- Devo o posso provare altri sitemi prima di formattare il secondo disco?
5- conoscete tuneup utilities 2008? (un utility che ti verifica lo stato dell'hard disk e ripara eventuali problemi) funziona per quello che mi serve? O ne conoscete altri? Tipo utility del produttore (Hitachi?)
6- ho sentito che si possono "marcare" i cluster danneggiati. Devo farlo? Come si fa?

Ho trovato un'ottimo articolo che vi passo (in sintesi) e su cui chiedo il vostro commento

http://www.technorati.it/2007/12/05/rip ... essionale/

Ptedit (Diskeditor): non è di facile utilizzo, ma garantisce ottimi risultati.

Programmi per il recupero delle partizioni: editor di partizioni
TestDisk (Freeware): E’ un programma che ritrova e ripristina le partizioni perdute.
Analyze: Ritrova e ripristina le partizioni.
Dolete: Cancella un MBR corrotto.
MBR Code: Inserisce un codice standard di MBR.
Geometry: Modifica la geometria del disco (testine,cilindri e settori)
Options:Opzioni del programma (per i più esperti)
Advanced:Recupera il settore di boot.

Nel caso di Settori difettosi: sul disco rigido si può verificare il danneggiamento di zone (cluster), con conseguente perdita di dati

In queste aree i dati vanno persi, quindi conviene marcare queste zone come bad cluster . Questa marcatura viene eseguita con programmi come Norton disk doctor o Scandisk.

In caso di scorretta smagnetizzazione, questi cluster si possono recuperare con appositi programmi, a volte basta una formattazione a basso livello.(Scaricare il programma di formattazione a basso livello sul sito del produttore del proprio hard disk).Autore: Giuseppe Zingone

MAIL MOLTO LUNGA (SCUSATE) MA SPERO INTERESSANTE
Grassie!!
Il mio computer funziona benissimo........quando funziona
Avatar utente
sandropasqua
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 166
Iscritto il: dom feb 18, 2007 12:36 pm
Località: Verona


Torna a Sistema Operativo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising