Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Le DRM? Non servono certo contro la pirateria....

Scambia pareri sull'informatica in generale: le manovre dei discografici, le nuove versioni di Windows, il fatto del momento. Questo è il forum giusto anche per richiedere delucidazioni sui termini tecnici.

Le DRM? Non servono certo contro la pirateria....

Messaggioda The King of GnG » dom feb 17, 2008 1:33 am

.....ma solo a mantenere il controllo dell'industria sui contenuti.

Chiaro, semplice e conciso. Ci sono i precedenti, i bastardi dell'industria quel maledetto pelo non l'hanno mai cambiato. Nessuno mi racconti nocciole sulle DRM buone belle e necessarie. Fanno schifo, il contrario potrebbe essere verosimile dopo un nuovo big bang o la nascita di un Gesù di bit.

Il pezzo è dell'anno scorso, ma è sempre valido. Bookmarkate grazie, così mi si risparmia la fatica di ripetere ancora e ancora e ancora il mantra XD


*il simpatico*
People should just buy a cd and rip it. You are legal then" - William Henry Gates III (detto "Bill")
Avatar utente
The King of GnG
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 11144
Iscritto il: mer mar 02, 2005 8:24 pm
Località: La Biblioteca di Babele

Messaggioda The King of GnG » lun feb 18, 2008 11:57 pm

People should just buy a cd and rip it. You are legal then" - William Henry Gates III (detto "Bill")
Avatar utente
The King of GnG
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 11144
Iscritto il: mer mar 02, 2005 8:24 pm
Località: La Biblioteca di Babele

Messaggioda Mr.TFM » mar feb 19, 2008 12:02 am

Gli aac a prescindere mi son stati sulle balle da subito....
Formato strano, poco diffuso nei lettori cd.... L'aacs ancora peggio......... [:p]

Preferisco ancora la mia bella libreria in mp3 a 192kbps VBR codificata con lame...............
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)


Messaggioda The King of GnG » mar feb 19, 2008 12:20 am

Mr.TFM ha scritto:Gli aac a prescindere mi son stati sulle balle da subito....
Formato strano, poco diffuso nei lettori cd.... L'aacs ancora peggio......... [:p]

Preferisco ancora la mia bella libreria in mp3 a 192kbps VBR codificata con lame...............


Si ma... che c'entra lo standard DRM AACS con il formato audio AAC.....
People should just buy a cd and rip it. You are legal then" - William Henry Gates III (detto "Bill")
Avatar utente
The King of GnG
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 11144
Iscritto il: mer mar 02, 2005 8:24 pm
Località: La Biblioteca di Babele

Messaggioda Mr.TFM » mar feb 19, 2008 10:59 am

C'entra che AACS deriva da AAC.
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Messaggioda The King of GnG » mar feb 19, 2008 11:56 am

Mr.TFM ha scritto:C'entra che AACS deriva da AAC.


Ehm..... ti continuo a ripetere, AACS e AAC c'entrano come capra e cavoli: il primo è una tecnologia di protezione, il secondo un formato di compressione audio. La possibile presenza di schifezze DRM nei brani AAC è una caratteristica aggiuntiva, ma non è certo qualificante per trasformare AAC tutto intero in una tecnologia di protezione....
People should just buy a cd and rip it. You are legal then" - William Henry Gates III (detto "Bill")
Avatar utente
The King of GnG
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 11144
Iscritto il: mer mar 02, 2005 8:24 pm
Località: La Biblioteca di Babele

Messaggioda Mr.TFM » mar feb 19, 2008 12:14 pm

Ehm, mi sa che non mi sono espresso nella maniera corretta.....

Sì, tu dici che AACS è la criptazione che c'è nei Blueray e che non c'entra niente con AAC, in effetti sono stato impreciso....
Intendevo dire che i brani AAC criptati con AACS (perché mi pare che la criptazione sia quella) venduti come m4p si iTunes Store mi stanno sulle pelotas.... [:)]
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Messaggioda The King of GnG » mar feb 19, 2008 3:10 pm

Mr.TFM ha scritto:Ehm, mi sa che non mi sono espresso nella maniera corretta.....

Sì, tu dici che AACS è la criptazione che c'è nei Blueray e che non c'entra niente con AAC, in effetti sono stato impreciso....
Intendevo dire che i brani AAC criptati con AACS (perché mi pare che la criptazione sia quella) venduti come m4p si iTunes Store mi stanno sulle pelotas.... [:)]


AACS negli AAC? Nope, i brani protetti su iTunes usano la tecnologia DRM proprietaria di Apple FairPlay, decifrata e rivenduta già da tempo al miglior offerente da DVD John [:-D]

AACS al contrario, ad oggi non è stata battuta, e difficilmente verrà "sconfitta", in termini di algoritmo di protezione, nel futuro prossimo, visto che usa AES. Solo che AACS fa parte di una catena di protezione, e tale catena, come ha dimostrato mirabilmente gente come Muslix e altri, fa fare i bisogni corporali esattamente quanto il cervello dei manageri di hollywood.....
People should just buy a cd and rip it. You are legal then" - William Henry Gates III (detto "Bill")
Avatar utente
The King of GnG
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 11144
Iscritto il: mer mar 02, 2005 8:24 pm
Località: La Biblioteca di Babele


Torna a Attualità Tecnologica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising