Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Kernel e Micro-Kernel 2

Il forum riservato agli amici del Pinguino e al software libero.

Kernel e Micro-Kernel 2

Messaggioda _Marco_ » sab feb 16, 2008 4:39 pm

Ciao a tutti!
Allora, vediamo se ho capito la differenza fra kernel e micro-kernel...
Allora, un micro-kernel è un kernel che provvede esso stesso alle varie funzioni di gestione dell'hardware, però demandando all' hardware stesso dette funzioni, come nel caso del funzionamento del lettore CD, gestione della memoria, etc. In pratica il micro-kernel lavora in connubio fra l'hardware e delegando ad esso delle funzioni ( Nel caso del lettore CD quello di leggere un CD ) che vengono espletate dal firmware del lettore CD.
Un kernel monolitico, come nel caso dei sistemi Unix, implementa in sè tutte queste funzioni ( infatti, molte periferiche vengono riconosciute da GNU/Linux, ma non vengono eseguite causa la mancanza del firmware all'interno del kernel monolitico.
Credo che sia così ( Ninja Aiutooooooooo ! [rotolo] )
Alimentatore:CoolerMaster Silent Pro M 700W,Scheda video Zotac GTX 570 ,CPU AMD PhenomII X6 1090T Processor, 4 Giga RAM Kingston.
Avatar utente
_Marco_
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1346
Iscritto il: mar nov 18, 2003 1:47 am
Località: Liguria ( Zena always the best )

Messaggioda The King of GnG » sab feb 16, 2008 5:56 pm

Credo che tu debba abbandonare certe droghe leggere e darti alle pesanti. E smetterla di collezionare informazioni in giro che non ti servono a granché, a quanto pare XD. Un kernel rimane tale sia che sia maxi che "micro", il firmware comunica SEMPRE con il kernel essendo parte integrante di quelle periferiche hardware che ne prevedono la presenza e la differenza tra kernel monolitico e microkernel è il fatto che l'ultimo non può essere alla base di un sistema operativo da solo, perché è in grado di fornire funzioni di basso livello che sono la condition sine qua non di un OS ma senza molte delle caratteristiche altrettanto fondamentali come la gestione dell'interfaccia utonto... cioè utente....
People should just buy a cd and rip it. You are legal then" - William Henry Gates III (detto "Bill")
Avatar utente
The King of GnG
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 11144
Iscritto il: mer mar 02, 2005 8:24 pm
Località: La Biblioteca di Babele

Messaggioda _Marco_ » sab feb 16, 2008 6:08 pm

The King of GnG ha scritto:Credo che tu debba abbandonare certe droghe leggere e darti alle pesanti. E smetterla di collezionare informazioni in giro che non ti servono a granché, a quanto pare XD. Un kernel rimane tale sia che sia maxi che "micro", il firmware comunica SEMPRE con il kernel essendo parte integrante di quelle periferiche hardware che ne prevedono la presenza e la differenza tra kernel monolitico e microkernel è il fatto che l'ultimo non può essere alla base di un sistema operativo da solo, perché è in grado di fornire funzioni di basso livello che sono la condition sine qua non di un OS ma senza molte delle caratteristiche altrettanto fondamentali come la gestione dell'interfaccia utonto... cioè utente....


Credo che una risposta del genere non meriti la mia più minima considerazione...
Alimentatore:CoolerMaster Silent Pro M 700W,Scheda video Zotac GTX 570 ,CPU AMD PhenomII X6 1090T Processor, 4 Giga RAM Kingston.
Avatar utente
_Marco_
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1346
Iscritto il: mar nov 18, 2003 1:47 am
Località: Liguria ( Zena always the best )


Messaggioda The King of GnG » sab feb 16, 2008 7:02 pm

_Marco_ ha scritto:
The King of GnG ha scritto:Credo che tu debba abbandonare certe droghe leggere e darti alle pesanti. E smetterla di collezionare informazioni in giro che non ti servono a granché, a quanto pare XD. Un kernel rimane tale sia che sia maxi che "micro", il firmware comunica SEMPRE con il kernel essendo parte integrante di quelle periferiche hardware che ne prevedono la presenza e la differenza tra kernel monolitico e microkernel è il fatto che l'ultimo non può essere alla base di un sistema operativo da solo, perché è in grado di fornire funzioni di basso livello che sono la condition sine qua non di un OS ma senza molte delle caratteristiche altrettanto fondamentali come la gestione dell'interfaccia utonto... cioè utente....


Credo che una risposta del genere non meriti la mia più minima considerazione...


Buon per te, internet è grande XD
People should just buy a cd and rip it. You are legal then" - William Henry Gates III (detto "Bill")
Avatar utente
The King of GnG
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 11144
Iscritto il: mer mar 02, 2005 8:24 pm
Località: La Biblioteca di Babele

Messaggioda ninjabionico » sab feb 16, 2008 11:59 pm

Te l'ho già detto _Marco_, per comprenderla bene la differenza si scende sul tecnico...

... comunque a grandi linee King ha ragione, come ti ho già in precedenza scritto, il kernel monolitico implementa in se e nei propri moduli le funzioni necessarie all'utilizzo del sistema, le quali vengono eseguite in una modalità particolare detta "kernel space" e che permette di eseguire codice particolare (istruzioni privilegiate) che è potenzialmente in grado di creare danni alla stabilità del sistema stesso (vedi il server Xorg ("user space") per esempio, se si blocca il sistema rimane sempre controllabile, se invece ad andare in blocco sono i driver della scheda video ("kernel space") allora puoi metterti l'anima in pace e resettare... [:D] ).

Nel micro-kernel invece, solo il minimo indispensabile viene eseguito da kernel in "kernel space" e tutto il resto del codice è eseguito in "user space" con gli stessi privilegi dei programmi dell'utente, quindi possono fare meno danni in caso di bug (errori di programmazione).

Direi che come spiegazione non è troppo tecnica, visto che ho tralasciato molti aspetti a favore dei più immediati e comprensibili (o almeno ci ho provato)...

... spero solo tu riesca a comprenderla questa volta.

[rolleyes]
Ultima modifica di ninjabionico il dom feb 17, 2008 12:56 am, modificato 1 volta in totale.
Io dico le cose così come stanno! Questo è il mio credo ninja - by Naruto Uzumaki
Expert-Advanced User Powered by Gnu/Linux
Avatar utente
ninjabionico
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5207
Iscritto il: lun mar 20, 2006 10:51 pm
Località: Prov. Pd

Messaggioda sleeping » dom feb 17, 2008 12:41 am

Ogni giorno s'impara qualcosa di nuovo [^]
Grazie anche da parte mia, ninja [:)]
Avatar utente
sleeping
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2255
Iscritto il: sab ago 26, 2006 1:16 pm
Località: Verona & Trieste

Messaggioda _Marco_ » dom feb 17, 2008 2:42 am

The King of GnG ha scritto:
_Marco_ ha scritto:
The King of GnG ha scritto:Credo che tu debba abbandonare certe droghe leggere e darti alle pesanti. E smetterla di collezionare informazioni in giro che non ti servono a granché, a quanto pare XD. Un kernel rimane tale sia che sia maxi che "micro", il firmware comunica SEMPRE con il kernel essendo parte integrante di quelle periferiche hardware che ne prevedono la presenza e la differenza tra kernel monolitico e microkernel è il fatto che l'ultimo non può essere alla base di un sistema operativo da solo, perché è in grado di fornire funzioni di basso livello che sono la condition sine qua non di un OS ma senza molte delle caratteristiche altrettanto fondamentali come la gestione dell'interfaccia utonto... cioè utente....


Credo che una risposta del genere non meriti la mia più minima considerazione...


Buon per te, internet è grande XD


Appunto, perciò facci un giro.
Alimentatore:CoolerMaster Silent Pro M 700W,Scheda video Zotac GTX 570 ,CPU AMD PhenomII X6 1090T Processor, 4 Giga RAM Kingston.
Avatar utente
_Marco_
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1346
Iscritto il: mar nov 18, 2003 1:47 am
Località: Liguria ( Zena always the best )

Messaggioda _Marco_ » dom feb 17, 2008 2:56 am

ninjabionico ha scritto:Te l'ho già detto _Marco_, per comprenderla bene la differenza si scende sul tecnico...

... comunque a grandi linee King ha ragione, come ti ho già in precedenza scritto, il kernel monolitico implementa in se e nei propri moduli le funzioni necessarie all'utilizzo del sistema, le quali vengono eseguite in una modalità particolare detta "kernel space" e che permette di eseguire codice particolare (istruzioni privilegiate) che è potenzialmente in grado di creare danni alla stabilità del sistema stesso (vedi il server Xorg ("user space") per esempio, se si blocca il sistema rimane sempre controllabile, se invece ad andare in blocco sono i driver della scheda video ("kernel space") allora puoi metterti l'anima in pace e resettare... [:D] ).

Nel micro-kernel invece, solo il minimo indispensabile viene eseguito da kernel in "kernel space" e tutto il resto del codice è eseguito in "user space" con gli stessi privilegi dei programmi dell'utente, quindi possono fare meno danni in caso di bug (errori di programmazione).

Direi che come spiegazione non è troppo tecnica, visto che ho tralasciato molti aspetti a favore dei più immediati e comprensibili (o almeno ci ho provato)...

Ciao Ninja!
Grazie per la ta spiegazione veramente esaudiente! Scusa se ho abusato della tua pazienza, ma certe cose mi interessano e cerco in ogni modo di approfondirle.
Grazie di tutto Ninja e Ciao!

... spero solo tu riesca a comprenderla questa volta.

[rolleyes]
Alimentatore:CoolerMaster Silent Pro M 700W,Scheda video Zotac GTX 570 ,CPU AMD PhenomII X6 1090T Processor, 4 Giga RAM Kingston.
Avatar utente
_Marco_
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1346
Iscritto il: mar nov 18, 2003 1:47 am
Località: Liguria ( Zena always the best )

Messaggioda _Marco_ » dom feb 17, 2008 2:50 pm

_Marco_ ha scritto:
The King of GnG ha scritto:
_Marco_ ha scritto:
The King of GnG ha scritto:Credo che tu debba abbandonare certe droghe leggere e darti alle pesanti. E smetterla di collezionare informazioni in giro che non ti servono a granché, a quanto pare XD. Un kernel rimane tale sia che sia maxi che "micro", il firmware comunica SEMPRE con il kernel essendo parte integrante di quelle periferiche hardware che ne prevedono la presenza e la differenza tra kernel monolitico e microkernel è il fatto che l'ultimo non può essere alla base di un sistema operativo da solo, perché è in grado di fornire funzioni di basso livello che sono la condition sine qua non di un OS ma senza molte delle caratteristiche altrettanto fondamentali come la gestione dell'interfaccia utonto... cioè utente....


Credo che una risposta del genere non meriti la mia più minima considerazione...


Buon per te, internet è grande XD


Appunto, perciò facci un giro.


Qui chiedo scusa a The King of GNG per aver usato contro di lui un atteggiamento chiaramente offensivo. Ma in quel momento ero leggermente arrabbiato ed ho usato parole non convenzionali verso i suoi riguardi.
Spero che accetterai le mie scuse, King of GnG.
Anche agli altri componenti del Forum chiedo scusa per il mio comportamento "annoying" e vi chiedo scusa.
Le differenze fra kernel monolitico e micro-kernel me le cercherò da solo.

Grazie.
Alimentatore:CoolerMaster Silent Pro M 700W,Scheda video Zotac GTX 570 ,CPU AMD PhenomII X6 1090T Processor, 4 Giga RAM Kingston.
Avatar utente
_Marco_
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1346
Iscritto il: mar nov 18, 2003 1:47 am
Località: Liguria ( Zena always the best )


Torna a Distribuzioni, Kernel e Software Applicativo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron
Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising