Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

ARTICOLO - Morte delle DRM

Suggerimenti, commenti, segnalazione errori, critiche, lodi e quant'altro riguardi strettamente MegaLab.it e i suoi contenuti.

ARTICOLO - Morte delle DRM

Messaggioda skoovitz » mar gen 15, 2008 9:47 pm

Non sono d'accordo a cantare così apertamente il funerale alle DRM, le detesto e non stimo le major e la loro politica commerciale, proprio per questo preferisco non fidarmi e tenere alta la guardia.

Secondo me i colossi dell'intrattenimento si stanno solo disponendo su posizioni di maggior convenienza. La libera condivisione di musica, che se ne dica, è oggi uno dei pilastri portanti della Rete, l'ha resa grande, è vista come possibilità irrinunciabile da una fetta importante dell'opinione pubblica e praticamente dal 100% dei giovani. Opponendosi a questo dato di fatto le case discografiche (che sono tutte oggi multi-settore e lavorano anche nel cinema e nelle TV) si stavano scavando la fossa, sprofondando pure nel ridicolo.

Così è cambiata la loro politica, una correzione dettata dal marketing, la presa d'atto (strombazzata ovunque, ultimamente) che in futuro non ci saranno più poche star superpagate ma una galassia di artisti più-o-meno-"indie", spalmata su una miriade di generi di nicchia, che vivranno molto di pubblicità e poco di copyright, ma che continueranno ad aver bisogno dei colossi di Hollywood per farsi un nome a livello planetario.
Vedi i Radiohead, tutti fighi a fare i paladini del P2P finchè gli è convenuto per far notizia, poi dopo qualche mese eccoti il canonico album.

Le DRM in tutto ciò ci sono e ci saranno ancora, solo verranno applicate su prodotti a maggior valore aggiunto, in primis i film, in primis l'intero settore nascente dell'alta definizione dove produrre buoni film e portarli al successo costa, con il blu ray, HDCP e mille altre porcherie allo studio hanno ancora molto da dire in fatto di lacci e lacciuoli per film e software, anche con la complicità dei politici, sempre più infognati in questi giri di lobby, sempre più pronti a votare leggi assurde e liberticide, a tassare alla fonte qualunque cosa, dall'etere ai supporti, all'aria, alle idee.

No, le DRM non sono morte, solo all'industria non conviene più mettere un lucchetto su ogni uovo quando ne basta uno sulla porta del pollaio.
Avatar utente
skoovitz
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 220
Iscritto il: ven dic 08, 2006 10:58 pm

Messaggioda The King of GnG » mar gen 15, 2008 10:14 pm

Beh, sai com'è... bisognerà pur cominciare da qualche parte, a scavare la fossa alle DRM [:-D]

E considerando che stiamo parlando "delle" major, ovvero quelle industrie che "sono" il mercato, è un inizio che ha del potenziale dirompente.

Riguardo Blu-ray e il resto, io non mi preoccuperei ancora. Blu-ray è un prodotto acerbo, dopo anni di distribuzione rimane un investimento a perdere per Sony, per gli studios e soprattutto per gli utenti, a cui non conviene comprare ora i lettori perché tra 1 anno usciranno i dischi 2.0 che non potranno essere visualizzati con i player attuali.....

Blu-ray è e rimane una macchietta per quanto mi riguarda, per quanto è assurda la tecnologia alla sua base - cioè lucchetti, lucchetti, lucchetti e ancora lucchetti. Vedremo....
People should just buy a cd and rip it. You are legal then" - William Henry Gates III (detto "Bill")
Avatar utente
The King of GnG
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 11144
Iscritto il: mer mar 02, 2005 8:24 pm
Località: La Biblioteca di Babele

Re: ARTICOLO - Morte delle DRM

Messaggioda andy » mer gen 16, 2008 9:22 pm

skoovitz ha scritto: a tassare alla fonte qualunque cosa, dall'etere ai supporti, all'aria, alle idee.
No, le DRM non sono morte, solo all'industria non conviene più mettere un lucchetto su ogni uovo quando ne basta uno sulla porta del pollaio.


Condivido comunque anche la speranza di King
Avatar utente
andy
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 1955
Iscritto il: mer mar 30, 2005 9:27 pm
Località: Rimini


Torna a Benvenuto in MegaLab.it

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

cron
Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising