Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Rendite colpite per detassare i salari

Cinema, motori e problemi spirituali: il forum per tutto ciò che non è informatica.

Rendite colpite per detassare i salari

Messaggioda crazy.cat » mer gen 09, 2008 6:33 pm

Nuova promessa, tanto promettere non costa niente, che tra 4 mesi ci potrebbe essere un aumento degli stipendi dei lavoratori.
Però i soldi non ci sono....e per trovarli cosa si pensa...ad un altro aumento delle tasse sui bot e simili.
Così chi aveva investito qualche soldo per comperare un titolo e cercare di trovare qualche euro in più a fine anno, non avrà neanche più quelli.
E non mi venite a dire che si diminuisce le tasse sui conti correnti perché quella è una presa per i fondelli.

Adesso si chiede anche un nuovo cuneo fiscale (ma il primo promesso in campagna elettorale è mai arrivato?) per dare più soldi ai lavoratori e alle imprese, gira e rigira il cuneo c'è lo troveremo sempre nello stesso posto.

Questo governo è riuscito nella non facile impresa di renderci tutti poveri allo stesso livello, e i grandi ricchi (loro) sono sempre più ricchi.

Rivoglio la monarchia che tutti i partiti spazza via.....


ROMA - Parte la trattativa sul potere d'acquisto e la prima carta che il governo gioca è la decisione di armonizzare al 20 per cento le imposte sulle rendite finanziarie (dai Bot alle obbligazioni ai conti correnti) per destinare i 2-3 miliardi di gettito alla detassazione dei salari. Obiettivo: arrivare alla firma di un patto per lo sviluppo, la produttività ed il potere d'acquisto.

La volontà espressa dal governo ha provocato una apertura di credito da parte del sindacato: lo sciopero per ora è accantonato, ma resta una situazione di tregua armata in vista delle altre riunioni calendarizzate entro fine mese. Tesi anche i rapporti all'interno della maggioranza: per questo un vertice è previsto per giovedì 10 dove sinistra radicale e l'ala Dini-Bonino già si presentano divisi soprattutto sul nodo della produttività.

"Abbiamo detto ai sindacati - ha riferito il ministro del Lavoro Damiano - che abbiamo alle spalle dei buoni risultati e che siamo certi che avremo anche dei buoni risultati dalla lotta all'evasione fiscale e dal lavoro nero. In più - ha aggiunto - ci aspettiamo risorse anche dall'intervento sulle rendite finanziarie". Parole analoghe anche dal leader della Cisl Bonanni: "Il governo - ha annunciato - ha confermato la volontà di rivedere la tassazione sulle rendite finanziarie".

L'incontro di ieri a Palazzo Chigi, durato circa 4 ore, definito "interlocutorio", non ha scoperto più di tanto le carte del governo sulla questione delle risorse: per sapere se gli 8 miliardi che vengono ritenuti necessari per varare il pacchetto potere d'acquisto ci saranno tutti si dovrà attendere marzo. "Dovremo attendere aprile con la Trimestrale di cassa", ha detto Damiano. Sulla stessa linea di "attesa della Trimestrale" anche il ministro Santagata (Programma).

Sul tavolo anche la questione delle risorse per il biennio 2008-2009 del contratto degli statali. Bonanni è apparso soddisfatto: "Prodi si è impegnato a mettere le risorse". Le risorse, stando al tasso d'inflazione programmata (1,7 nel 2008 e 1,5 nel 2009) ammontano a circa 4 miliardi: parte di questi potranno scattare dal gennaio di quest'anno. "Riformare l'amministrazione e premiare i meritevoli", ha sintetizzato Prodi accennando anche alla necessità di cambiare registro nell'ambito del pubblico impiego.

Cauto il giudizio complessivo del leader della Cgil Epifani: "Sospendiamo il giudizio, l'esecutivo condivide gli obiettivi, aspettiamo le proposte". Assai più scettico il segretario della Uil Angeletti: "Poteva andare meglio, ma dubito che aspetteremo aprile: il governo deve agire al massimo tra un mese". Lo sciopero, che avrebbe dovuto essere deciso il 15 gennaio, sembra tuttavia disinnescato. Almeno in attesa delle più dettagliate proposte
Ultima modifica di crazy.cat il gio gen 10, 2008 9:17 am, modificato 1 volta in totale.
Quando i molti governano, pensano solo a contentar sé stessi, si ha allora la tirannia più balorda e più odiosa: la tirannia mascherata da libertà.
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Messaggioda Robby78 » mer gen 09, 2008 9:08 pm

mi sembra un ottima idea: tassare le rendite (chi investe NON è povero) per aiutare tutti (chi percepisce un salario): si tratta di equità sociale (concetto alieno al capo dell'opposizione). Speriamo che alle parole seguano i fatti.
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda -DrAma- » mer gen 09, 2008 11:37 pm

Robby78 ha scritto:mi sembra un ottima idea: tassare le rendite (chi investe NON è povero) per aiutare tutti (chi percepisce un salario): si tratta di equità sociale (concetto alieno al capo dell'opposizione). Speriamo che alle parole seguano i fatti.

E' un pensiero da comunista (non lo sto dicendo in senso dispegiativo)...c'è anche chi investe in fondi i pochi soldi che ha, perché sa che i BOT sono un investimento sicuro nel tempo. Non c'è bisogno di essere ricchi.
Avatar utente
-DrAma-
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1304
Iscritto il: ven lug 29, 2005 10:40 pm


Messaggioda crazy.cat » gio gen 10, 2008 7:39 am

Robby78 ha scritto:(chi investe NON è povero)

Io ho investito qualcosa, e di sicuro NON sono ricco.
Adesso che mi venga tolto anche quel poco che ottenevo, mi girano le scatole.

Come i 70 € di tasse in meno nella tredicesima.
Tasse, tasse e solo tasse sulle spalle di chi lavora veramente.

E gli sprechi non si toccano.
Quando i molti governano, pensano solo a contentar sé stessi, si ha allora la tirannia più balorda e più odiosa: la tirannia mascherata da libertà.
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Messaggioda Robby78 » gio gen 10, 2008 9:00 am

avete ragione (anche io ho investito qualcosina e vi giuro che non sono ricco! [:D]): non a caso io ho detto che chi investe NON è povero... non ho detto che E' ricco; c'è differenza (come avete fatto notare voi stessi).

Nessuna obiezione invece sul tagliare gli sprechi... li c'è da fare è vero. Intanto qualcosa si è recuperato dall'evasione fiscale: si è tolto ai furbi per dare a chi ha bisogno. Come si è schietti sulle cose negative, bisogna essere altrettanto onesti riconoscendo ciò (poco ma meglio di niente) che di buono è stato fatto.
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda crazy.cat » gio gen 10, 2008 9:22 am

Robby78 ha scritto:Intanto qualcosa si è recuperato dall'evasione fiscale: si è tolto ai furbi per dare a chi ha bisogno.

Ma infatti non li critico se hanno fatto pagare milioni di euro a Valentino Rossi o a Ricucci, solo che tanta parte di quel tesoretto che hanno poi redistribuito ai poveri, viene anche dalle mie tasche, e da quelle di tanti lavoratori, che sono sempre più vuote.

Per quello dico che alla fine si crea una nuova classe di tutti poveri allo stesso livello.
Quando i molti governano, pensano solo a contentar sé stessi, si ha allora la tirannia più balorda e più odiosa: la tirannia mascherata da libertà.
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Messaggioda alb » gio gen 10, 2008 10:30 am

c'è anche chi investe in fondi i pochi soldi che ha, perché sa che i BOT sono un investimento sicuro nel tempo.

Di sicuro non c'è niente, il debito pubblico italiano è enorme, se si continua ad aumentarlo un giorno finiremo come l'Argentina ed addio ai BOT del piccolo risparmiatore. La gente pensa solo ai fatti propri o ai problemi a breve termine, per questo ora ci troviamo con una montagna di debiti
L'ignoranza tiene vuota la panza
Avatar utente
alb
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2237
Iscritto il: mar feb 24, 2004 11:26 am
Località: Maiano

Messaggioda Robby78 » gio gen 10, 2008 11:22 am

crazy.cat ha scritto:Per quello dico che alla fine si crea una nuova classe di tutti poveri allo stesso livello.

Questo, al di la delle etichette (rossi e neri), dipende da quanto si toglie a chi ha troppo e da quanto si da a chi ha poco. Che la forbice tra ricchi e poveri si sia allargata troppo, credo che sia un dato di fatto. Credo sinceramente che ora si punti a ridurre questa forbice.

Anche io ho avuto i 70 euro in meno nella tredicesima, ed anche io probabilmente perderò qualcosa per le tasse sulle rendite; però non mi classifico nemmeno tra i poveri. L'Italia da una parte ha le pezze al posto dove non batte mai il sole, dall'altra ha chi si lamenta e fa i debiti per comprarsi il suv. Allora, visto che la situazione economica è pietosa, bisogna iniziare a fare delle rinunce e a comportarsi responsabilmente. Se mi devono togliere 70 euro per far mangiare uno che non arriva a fine mese.. che sia. Però devono anche:

_far pagare le tasse a tutti
_fare pagare più tasse a chi ha più soldi
_non dare 1 centesimo a chi non fa nulla per meritarselo (anche se muore di fame).. questo drAma non è precisamente comunista.
_togliere innanzitutto i privilegi alla casta: se i privati devono fare sacrifici, allora chi ci rappresenta deve farne 100 volte tanto

se ci pensate oggi almeno qualche passo verso questi propositi (che sono di buon senso, non di destra o di sinistra) si sta facendo, mentre prima -a mio personalissimo avviso- si andava in direzione diametralmente opposta, non trovate?
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda Robby78 » gio gen 10, 2008 11:51 am

Notizia di oggi: Ridotto lo stipendio di un parlamentare su 3. Si "solo 1 su 3 è vero, ma 1>0

http://www.corriere.it/politica/08_genn ... c667.shtml
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda -DrAma- » gio gen 10, 2008 12:14 pm

Robby78 ha scritto:Notizia di oggi: Ridotto lo stipendio di un parlamentare su 3. Si "solo 1 su 3 è vero, ma 1>0

http://www.corriere.it/politica/08_genn ... c667.shtml

Sì ma se l'erano appena alzata.. [rotfl]
Avatar utente
-DrAma-
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1304
Iscritto il: ven lug 29, 2005 10:40 pm

Messaggioda Robby78 » gio gen 10, 2008 12:15 pm

sei sicuro di questa cosa? perché la sento dire da una vita, e sono sempre stato scettico (persino quando al governo c'era quella persona che tanto mi disturba la digestione)... difficilmente qualcuno ha riportato fonti attendibili.
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda -DrAma- » gio gen 10, 2008 12:34 pm

Robby78 ha scritto:sei sicuro di questa cosa? perché la sento dire da una vita, e sono sempre stato scettico (persino quando al governo c'era quella persona che tanto mi disturba la digestione)... difficilmente qualcuno ha riportato fonti attendibili.

Ne hanno parlato tutti i TG dopo Natale [boh]
Avatar utente
-DrAma-
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1304
Iscritto il: ven lug 29, 2005 10:40 pm

Messaggioda Robby78 » gio gen 10, 2008 12:56 pm

oh tutto può essere con questa classe politica (criminale), però ho seri dubbi che in 10 giorni entri in vigore un aumento di stipendio e contemporaneamente una diminuzione... aggiungo che da una decina d'anni dei tg non mi fido per nulla, soprattutto perché non approfondiscono MAI gli aspetti importanti delle notizie e non danno nessun riferimento certo delle cose che dicono (numero di DDL ad esempio).. quando non sono corrotti fanno chiacchiericcio, peggio di quello del bar.
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda crazy.cat » gio gen 10, 2008 5:07 pm

Peccato solo che Dini non si decida a porre fine all'agonia........


Dini: "Intervenire solo sui titoli nuovi" "Un’armonizzazione del’aliquota è desiderabile, ma il governo deve valutare se è il momento opportuno". Lo ha detto il leader dei liberaldemocratici Lamberto Dini, lasciando il vertice dell’Unione. Dini si limita a porre alcuni paletti all’intervento: "Va fatta solo sui titoli di Stato di nuova emissione, altrimenti per i risparmiatori che hanno acquistato ci sarebbe una perdita di valore e una truffa da parte dello Stato".

http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=233068
Quando i molti governano, pensano solo a contentar sé stessi, si ha allora la tirannia più balorda e più odiosa: la tirannia mascherata da libertà.
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Messaggioda crazy.cat » ven gen 11, 2008 12:24 pm

Intanto si rimandano gli aumenti almeno a giugno.
Prodi vai a casa che è meglio.....tu e anche il vampiro che ti siede a fianco.

«Imposte certe, sgravi incerti: Prodi fa melina»
«Ho sentito dal premier una cosa certa, una cosa vaga, e una cosa pericolosa. La certezza riguarda l’aumento della tassazione sulle rendite, che è sbagliata e colpisce il ceto medio. Continua la logica punitiva nei confronti dell’area sociale che non rappresenta la base elettorale dell’Unione. Prodi punisce il risparmio e allarma i mercati. Non è casuale che gli investimenti stranieri siano in forte calo. A fronte di un aumento certo delle tasse c’è poi una misura di riduzione fiscale sui salari rinviata a data da destinarsi. Prodi parla usando solo il tempo futuro. In ogni caso, non se ne parla prima di giugno. E poi si discrimina fra lavoro dipendente e lavoro autonomo, nella medesima logica di discriminazione politica»

http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=233121
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Messaggioda Celtik » dom gen 13, 2008 11:20 pm

Alb ha, giustamente, nominato l' Argentina..........bene, anzi malissimo. Già c'eravam andati vicino nel 92........ora dobbiamo solo "ringraziare" la curiosa forza e stabilità dell' €. Dico curiosa molto semplicemente perché che siam in piena Recessione non devo essere io a rivelarlo.........che la crescita reale sia ZERO o anche meno, che l' inflazione reale sia di gran lunga OLTRE i limiti prefissati, che tutti gli Stati Membri sian coperti di debiti nazionali assurdi che solo il "modesto" tasso d'interesse ufficiale riesce a calmierare............, che non si esporti più nulla, che ci sia una evidente contrazione nei consumi, ecc ecc...........insomma: il crack è dietro l' angolo.......e se certi Banchieri chiudono i rubinetti chiedendo il rientro immediato..........altro che Argentina, sarebbe un nuovo 29.........e addio SUV pagato in 300000 "comode rate" [rolleyes]
"Dal fumo uscirono cavallette che si sparsero sulla terra...." (Apocalisse 9,3)
The Revolution is NOW.....!!!!
Avatar utente
Celtik
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1663
Iscritto il: gio giu 24, 2004 10:11 pm
Località: Voltana (Bassa Romagna)


Torna a Chiacchiere in libertà

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising