Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

La politica? Costa 53 milioni in più

Cinema, motori e problemi spirituali: il forum per tutto ciò che non è informatica.

La politica? Costa 53 milioni in più

Messaggioda crazy.cat » sab ott 13, 2007 10:03 am

TAGLI SVANITI, nel dl di bilancio un aumento del 2,74%

La politica? Costa 53 milioni in più

I costi dei Palazzi arrivano a due miliardi. Nonostante promesse, impegni e giuramenti

Bastava tagliare un euro. Soltanto un piccolo, insignificante euro e per la prima volta nella storia dell’Italia repubblicana il costo degli organi costituzionali avrebbe avuto davanti il segno meno. Invece no: aumenterà anche nel 2008. Di oltre 53 milioni di euro. A dispetto di tutte le promesse, gli impegni e i giuramenti spesi per rassicurare un’opinione pubblica in fibrillazione. Lo dice, spazzando via mesi di pensosi bla bla, la tabella a pagina 279 dell’Atto Senato 1818, cioè il disegno di legge del bilancio dello Stato per il prossimo anno che accompagna la legge finanziaria. Lì c’è una bella sorpresa.

In quella tabella si spiega che gli «oneri comuni di parte corrente» a carico del ministero dell’Economia per gli organi costituzionali, vale a dire le spese di Camera, Senato, Quirinale, Corte costituzionale, Cnel e Consiglio superiore della magistratura ammonteranno l’anno prossimo a 1.998.914.863 euro. Poco più che un milioncino sotto la soglia fatidica dei due miliardi. Una scelta dovuta forse al pudore. O al tentativo di seguire le vecchie regole raccomandate dai maghi della pubblicità per far digerire al cliente una cifra indigesta: molto meglio appiccicare una targhetta di 9,99 dollari piuttosto che 10,1. Certo, la differenza è minima. Ma psicologicamente…

Eppure i numeri, si sa, sono impietosi. E dicono appunto che i sei organi citati, che nel 2007 sono pesati sulle pubbliche casse per un totale di 1.945.560.992 euro, ne peseranno l’anno entrante 53.353.871 in più. Cento miliardi delle vecchie lire. Con un aumento del 2,74%. Un punto in più rispetto all’inflazione, ferma all’1,7%. Il che significa che, al momento di fare l’addizione, la spesa supplementare sarà tre volte superiore a quei miseri 18 milioni di euro che il ministro dell’attuazione del programma Giulio Santagata diceva di essere riuscito a tagliare faticosamente nella scorsa primavera con un giro di vite su convegni, pubblicità, enti e commissioni inutili e qualche spesa dei ministeri. E superiore alla somma che lo Stato spende ogni anno per l’«integrazione sociale» degli immigrati (50 milioni). O a quella (ancora 50 milioni) che dovrebbe essere stanziata per le vittime dell’amianto.

A una prima lettura, a dire il vero, il quadro sembrerebbe ancora più nero. L’anno scorso, alle stesse voci, c’erano infatti 1.774.024.973 euro. Il che farebbe pensare a una mostruosa impennata nei costi delle principali strutture ai vertici del Paese di oltre duecento milioni di euro. Ma il confronto, che sarebbe disastroso agli occhi dei cittadini, è improponibile: le voci messe a bilancio sono state infatti spostate, riscritte, accorpate, ridisegnate fino al punto che da non potere essere messe sullo stesso piano. Altrettanto ingiusto sarebbe caricare l’aumento dei costi, alcuni dei quali crescono per forza d’inerzia, sulle sole spalle del centrosinistra: i numeri dicono che nei cinque anni della scorsa legislatura, quando il centrodestra aveva una maggioranza larghissima, i costi degli stessi organi costituzionali di cui parliamo ora aumentarono del 24% oltre l’inflazione. Per non dire dei casi specifici del Quirinale (più 41,9%) o del Senato: più 38,9%. Il nocciolo della questione, però, resta: nel momento di massima spinta a tagliare, i costi dei «Palazzi» principali crescono ancora. Ma sicuro, nelle tabelle disaggregate qualche taglio c’è. Il ministero di Rosy Bindi dovrebbe perdere 40 milioni (da 320 a 280) dei fondi di sostegno alla famiglia. Gli stanziamenti a favore dell’editoria dovrebbero scendere da 79 a 34milioni. Quelli per le pari opportunità da 52 a 45. E per risparmiare qualcosa vanno a raschiare anche nei conti della Protezione Civile: il fondo per fare funzionare il dipartimento sarà dimezzato: da 78 a 39milioni.

Le voci principali della «macchina», però, vedono aumenti, aumenti, aumenti.
Il «fondo per il funzionamento della Presidenza del Consiglio» passa dai 399.316.327 di quest’anno a 433.882.000, con una crescita di quasi 35 milioni. Le spese per mantenere la Camera salgono da 961.800.000 a 990.500.000: più 28 milioni. Quelle per il Senato da 503 milioni a 519: più 16. Quelle per la Corte Costituzionale da 51 a 53 milioni: più due. Calano un pochino i costi del Consiglio di Giustizia Amministrativa della Regione Sicilia e di altre cose di secondo piano. Restano quasi al palo la Corte dei Conti, che però quest’anno è costata 299 milioni di euro e cioè 26 in più rispetto al 2006 (un aumento dell’8%: e meno male che i magistrati contabili invitano gli altri a tagliare, tagliare, tagliare) e il Quirinale.
Dove i costi sono sì aumentati da 224 a 241 milioni (il quadruplo di Buckingham Palace, otto volte più della Presidenza tedesca, 27 volte più di quella finlandese, anche se si tratta di un paese «appena» dieci volte meno popoloso dell’Italia). Ma quei 17 milioni di euro in più non saranno chiesti al Tesoro bensì recuperati autonomamente. Quest’anno. Perché il prossimo, invece, la dotazione statale aumenterà ancora di 6,5 milioni (compresi 3.568 euro che serviranno a portare l’assegno personale del presidente da 222.993 a 226.561 euro lordi). E’ il 2,97%, in più, anche in questo caso ben oltre l’inflazione.
Direte: non si tratta sempre e comunque, a prenderli di qua o di là, di soldi pubblici? E’ così. Ed è qui che, dopo avere visto quanto sia difficile fermare la corsa di una macchina impazzita, per quanta buona volontà possa essere impiegata nel risanamento, che Giorgio Napolitano si trova a dover gestire un passaggio delicato.
Aprire o no i libri alla totale trasparenza, nonostante la Corte Costituzionale abbia già offerto in passato la sua copertura alla scelta di mantenere un velo di riservatezza? Una decisione non facile. Soprattutto in un momento come questo. Ma è qui che verrebbe voglia di parafrasare Primo Levi: se non ora, quando?

http://www.corriere.it/politica/07_otto ... tica.shtml
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Messaggioda v3n0m » sab ott 13, 2007 11:42 am

credo che siano compresi 10 quintali di coca (quella buona) e un piccolo esercito di prostitute (tutte sotto i 25), altrimenti non si spiega.
Avatar utente
v3n0m
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 266
Iscritto il: lun ago 20, 2007 12:40 pm
Località: Pianeta Terra

Messaggioda Mr.TFM » sab ott 13, 2007 12:30 pm

Eh poverini....
Pecoraro Scanio ha persino ridotto la cilindrata della sua macchina per inquinare di meno, ma il bollino blu le sue macchine non ce l'hanno............... E non solo le sue!!!!!!!! [:p]
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)


Messaggioda dav16 » sab ott 13, 2007 1:30 pm

Mr.TFM ha scritto:Eh poverini....
Pecoraro Scanio ha persino ridotto la cilindrata della sua macchina per inquinare di meno, ma il bollino blu le sue macchine non ce l'hanno............... E non solo le sue!!!!!!!! [:p]
da 5000 a 2000 [:D] [:D]
Avatar utente
dav16
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 4963
Iscritto il: mar ott 10, 2006 2:09 am

Messaggioda Mr.TFM » sab ott 13, 2007 2:03 pm

dav16 ha scritto:
Mr.TFM ha scritto:Eh poverini....
Pecoraro Scanio ha persino ridotto la cilindrata della sua macchina per inquinare di meno, ma il bollino blu le sue macchine non ce l'hanno............... E non solo le sue!!!!!!!! [:p]
da 5000 a 2000 [:D] [:D]
Neanche!
Da 5000 a 2500.... Capirai, l'autoblindo col 2000 non va manco avanti! [std]
Ma una bella 500 senza autista, non sarebbe più simpatico? [sh]
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Messaggioda dav16 » sab ott 13, 2007 2:42 pm

Mr.TFM ha scritto:Ma una bella 500 senza autista, non sarebbe più simpatico? [sh]
povero, lo vuoi mettere in mutande?? [:D]
Avatar utente
dav16
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 4963
Iscritto il: mar ott 10, 2006 2:09 am

Messaggioda Mr.TFM » sab ott 13, 2007 3:08 pm

No, non solo per lui...
Per tutti!

Altro che BMW serie 5, Mercedes Classe S, Audi A6, Lancia Thesis e Alfa 166.....

Innanzitutto, abolite le macchine estere.
E poi macchine piccole e economiche.

Al MASSIMO una Lancia Musa 1.9 Multijet, ANZI, 1.4 Benzina a GPL o Metano........ Per dare il buon esempio. (se non va avanti pazienza, mica devono fare i rally?)
Meno di 20000€ di macchina, un po' di blindatura, e via...
E' già finché mai!
Una Lancia Musa non è meno comoda di una Classe S... Almeno non per andare da casa al Parlamento. [fischio] (anche per i viaggi lunghi non è male)

Calcola che ciascuna di quelle macchine costa almeno 120.000€ , togli l'autista (se lo vogliono, se lo pagano) calcola 30.000€ per la Musa Blindata, calcola il risparmio sulla benza.... alla fine si risparmiano sui 100.000€ a parlamentare.... Quanti parlamentari abbiamo? eccoti un bel risparmiuccio di una decina di milioni a legislatura........ [fischio]

Poi SOLO per le "missioni di rappresentanza" due o tre Limo blindate...

Se qualcuno di voi si candida come Presidente del consiglio, chiamatemi, che vi faccio da ministro del tesoretto.... [fischio]
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Messaggioda dav16 » sab ott 13, 2007 3:14 pm

Mr.TFM ha scritto:Al MASSIMO una Lancia Musa 1.9 Multijet, ANZI, 1.4 Benzina a GPL o Metano........ Per dare il buon esempio. (se non va avanti pazienza, mica devono fare i rally?)
Meno di 20000€ di macchina, un po' di blindatura, e via...
se con 2000 di cilindrata non va avanti figurati con un 1.4 o gpl e metano...su una punto, con il clima acceso e messa ad metano non riuscivi neanche a fare un sorpasso....beh basta [ot]
Avatar utente
dav16
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 4963
Iscritto il: mar ott 10, 2006 2:09 am

Messaggioda Pacopas » sab ott 13, 2007 3:19 pm

il discorso lo condiviso in pieno ma questo pezzo voglio proprio quotarlo.

Mr.TFM ha scritto:Innanzitutto, abolite le macchine estere.


per la questione più generale sui costi della politica, sprechi a parte, che restano comunque indecenti...

credo che i politici non hanno il benché minimo di senso de rispetto...

tutti parlano di crisi, tutti parlano che dobbiamo stringere i denti, tutti criticano finanziaria e Co e poi la mozione che prevede l'aumento degli stipendi ai parlamentari passa sempre a pieni voti..
alla fine... ogni uomo considera i limiti della propria visione personale come i limiti del mondo...
Avatar utente
Pacopas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6708
Iscritto il: mer ott 05, 2005 12:44 am

Messaggioda EntropheaR » dom ott 14, 2007 12:09 am

Mr.TFM ha scritto:Eh poverini....
Pecoraro Scanio ha persino ridotto la cilindrata della sua macchina per inquinare di meno, ma il bollino blu le sue macchine non ce l'hanno............... E non solo le sue!!!!!!!! [:p]


Sono tutte blu...che gliene frega del bollino?! [:D]

Ma vadano in PANDA!
Costa poco, consuma di meno è agile e maneggevole nel traffico, va piano... perfetta!
Avatar utente
EntropheaR
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 12742
Iscritto il: gio feb 20, 2003 11:31 pm
Località: Zena

Messaggioda Celtik » dom ott 14, 2007 1:06 am

[^] il "nn-Governo Prodi" si macchia (eh sì, mica c'entra il Berluska stavolta.........almeno NON direttamente) dell' ennesima stortura.... Avoglia di parlare di "serenitàààààààààààà" di "buon governoooooooooooo", addormentandosi........ E' ora di svegliarlo !!!! L' Italia intera NON NE PUO' PIU' !!! Che si vergogni LUI e il Parlamento tutto !!! A CASA !!!!! [crylol]
"Dal fumo uscirono cavallette che si sparsero sulla terra...." (Apocalisse 9,3)
The Revolution is NOW.....!!!!
Avatar utente
Celtik
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1663
Iscritto il: gio giu 24, 2004 10:11 pm
Località: Voltana (Bassa Romagna)

Messaggioda Andy94 » dom ott 14, 2007 6:52 am

EntropheaR ha scritto:Ma vadano in PANDA!
Costa poco, consuma di meno è agile e maneggevole nel traffico, va piano... perfetta!


[rotfl] [rotfl] [rotfl] [rotfl]



Comunque, che schifo! E dopo tagliano i fondi per l'istruzione visto che la scuola dove va un mio caro amico rischia di essere chiusa a causa della mancanza di fondi per mantenerla...


P.S. Quota 700!!!
Avatar utente
Andy94
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 9998
Iscritto il: lun apr 09, 2007 8:39 pm

Messaggioda Mr.TFM » dom ott 14, 2007 2:40 pm

dav16 ha scritto:se con 2000 di cilindrata non va avanti figurati con un 1.4 o gpl e metano...su una punto, con il clima acceso e messa ad metano non riuscivi neanche a fare un sorpasso....beh basta [ot]
Ebbè, mettano il motore che vogliono...
Mr.TFM ha scritto: (se non va avanti pazienza, mica devono fare i rally?)

[fischio]

Una cosa è importante: macchine italiane. Punto.
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Messaggioda dav16 » dom ott 14, 2007 2:45 pm

concondo con entro, tutti in panda con livrea con i colori dell'italia



e con magari scritto "io non sono venduto" [rolleyes]
Avatar utente
dav16
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 4963
Iscritto il: mar ott 10, 2006 2:09 am

Messaggioda Mr.TFM » dom ott 14, 2007 3:28 pm

dav16 ha scritto:e con magari scritto "io non sono venduto" [rolleyes]
Seeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee [crylol]
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)


Torna a Chiacchiere in libertà

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising