Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Real time

Problemi con i sistemi operativi di casa Microsoft? Questa è la sezione che fa per te!

Real time

Messaggioda kpaolo » lun ott 01, 2007 5:12 pm

qualcuno ha mai provato a mettere in real-time alcuni processi di sistema??
quali?

ci sono differenze notevoli in termini di prestazioni e reattività del sistema???
Avatar utente
kpaolo
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 996
Iscritto il: mar nov 08, 2005 8:11 am

Re: Real time

Messaggioda RaFFoLo » lun ott 01, 2007 7:00 pm

kpaolo ha scritto:qualcuno ha mai provato a mettere in real-time alcuni processi di sistema??
quali?


Certo [^] Ti dico solo, non lo fare !!!!!!!!!!!!!!! [cry+]

kpaolo ha scritto:ci sono differenze notevoli in termini di prestazioni e reattività del sistema???


A seconda del processo che metti in real-time, io ho messo internet exploDer (iexplorer.exe) ed emule (emule.exe), ottenendo risultati quasi strabilianti, ossia il crash quasi totale del sistema (anche se forse succede anche senza bisogno del real-time [rotolo]).

[devil]
Powered by AMD Athlon II X2 3 Ghz | Geforce 8300 | 2 gb DDR-2 1000 Mhz | 300 Gb ATA-100 | Via HD Audio | Windows Seven x64 / OpenSUSE 11
Avatar utente
RaFFoLo
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1144
Iscritto il: dom ago 19, 2007 3:16 pm
Località: "(Un)eXPerienced Land"

Messaggioda The King of GnG » lun ott 01, 2007 9:34 pm

L'idea di mettere in tempo reale processi alla caxxo è semplicemente folle, a meno di software appositamente progettati per sfruttare lo stato in real-time senza mandare a donnine di strada l'intero sistema come i software di conversione in DivX, di ripping dei DVD e similia....
People should just buy a cd and rip it. You are legal then" - William Henry Gates III (detto "Bill")
Avatar utente
The King of GnG
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 11144
Iscritto il: mer mar 02, 2005 8:24 pm
Località: La Biblioteca di Babele


Messaggioda RaFFoLo » lun ott 01, 2007 9:53 pm

The King of GnG ha scritto:L'idea di mettere in tempo reale processi alla caxxo è semplicemente folle


Concordo [^] E' per questo che l'ho fatto [rotolo] !! Sapevo cosa sarebbe potuto succedere , tanto vale solo per la sessione corrente , e windows stesso ti dice , in parole povere , "Se lo fai potrebbe andare tutto a puxxane !!"

Era solo per scopi didattici nel mio caso [devil]
Powered by AMD Athlon II X2 3 Ghz | Geforce 8300 | 2 gb DDR-2 1000 Mhz | 300 Gb ATA-100 | Via HD Audio | Windows Seven x64 / OpenSUSE 11
Avatar utente
RaFFoLo
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1144
Iscritto il: dom ago 19, 2007 3:16 pm
Località: "(Un)eXPerienced Land"

Messaggioda kpaolo » mar ott 02, 2007 8:18 pm

ok..quindi vuol dire che il kernel di Windows è già spinto al massimo come reattività..
mi risparmio la prova a casa!! [sh]
Avatar utente
kpaolo
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 996
Iscritto il: mar nov 08, 2005 8:11 am

Messaggioda RaFFoLo » mar ott 02, 2007 8:51 pm

kpaolo ha scritto:ok..quindi vuol dire che il kernel di Windows è già spinto al massimo come reattività..
mi risparmio la prova a casa!! [sh]


Proprio al massimo no [^] Puoi mettere comunque un processo a "Sup. Normale" senza alcun rischio, almeno che il programma di per sè non mangi già 10% di risorse di CPU [rotolo].
Powered by AMD Athlon II X2 3 Ghz | Geforce 8300 | 2 gb DDR-2 1000 Mhz | 300 Gb ATA-100 | Via HD Audio | Windows Seven x64 / OpenSUSE 11
Avatar utente
RaFFoLo
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1144
Iscritto il: dom ago 19, 2007 3:16 pm
Località: "(Un)eXPerienced Land"

Messaggioda The King of GnG » mar ott 02, 2007 11:09 pm

kpaolo ha scritto:ok..quindi vuol dire che il kernel di Windows è già spinto al massimo come reattività..
mi risparmio la prova a casa!! [sh]


Ehm, il kernel gestisce tutto, mica è un processo qualsiasi che deve aspettare gli altri per poter lavorare....
People should just buy a cd and rip it. You are legal then" - William Henry Gates III (detto "Bill")
Avatar utente
The King of GnG
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 11144
Iscritto il: mer mar 02, 2005 8:24 pm
Località: La Biblioteca di Babele

Messaggioda Mr.TFM » mar ott 02, 2007 11:32 pm

OT A volte ritornano, ben tornato kpaolo! [8D] /OT
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Messaggioda kpaolo » mer ott 03, 2007 12:32 pm

Mr.TFM ha scritto:OT A volte ritornano, ben tornato kpaolo! [8D] /OT


[^] [^] [^]

The King of GnG ha scritto:Ehm, il kernel gestisce tutto, mica è un processo qualsiasi che deve aspettare gli altri per poter lavorare....


era proprio quella la mia curiosità: il kernel di Windows è "ottimizzato" per l'uso frenetico di un desktop o è più impostato sull' affidabilità??
un po' come per il kernel linux che di base (nelle distro comuni e per i server) ha uno swappiness moderato e un'impostazione più "calma" mentre alcuni versioni patchate (tipo il real-time di Ubuntu o quelli patchati da Colivas) usano più la ram e sono più reattivi...
tutto qui [:)]
Avatar utente
kpaolo
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 996
Iscritto il: mar nov 08, 2005 8:11 am

Messaggioda The King of GnG » mer ott 03, 2007 2:36 pm

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/e ... ecture.svg

Questa è l'architettura di NT/Windows 2000. Se ho ben afferrato il concetto (l'articolo sulla wiki prima o poi me lo sparerò tutto), il kernel è un "supervisore", funzionando da spazio di indirizzazione di processi, servizi e sottosistemi, interfacciando il software e i driver all'HAL e quindi direttamente sotto con il duro metallo.

Riguardo l'impostazione predefinita non so, però posso intuire che, dovendo girare sui sistemi desktop e server di quasi tutto il pianeta, l'affidabilità sia la caratteristica preferita contro l'estremizzazione dello scheduling dei processi eseguiti durante i cicli macchina del processore. Così, a naso, e banalizzando un bel po' (non è che ne sappia molto di più....).....
People should just buy a cd and rip it. You are legal then" - William Henry Gates III (detto "Bill")
Avatar utente
The King of GnG
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 11144
Iscritto il: mer mar 02, 2005 8:24 pm
Località: La Biblioteca di Babele

Messaggioda kpaolo » mer ott 03, 2007 2:52 pm

The King of GnG ha scritto:Riguardo l'impostazione predefinita non so, però posso intuire che, dovendo girare sui sistemi desktop e server di quasi tutto il pianeta, l'affidabilità sia la caratteristica preferita contro l'estremizzazione dello scheduling dei processi eseguiti durante i cicli macchina del processore. Così, a naso, e banalizzando un bel po' (non è che ne sappia molto di più....).....


penso anche io...la mia curiosità è nata dal fatto che, al contrario di linux, MS ha sempre distinto i kernel desktop da quelli server...volevo capire cosa cambiasse tra i due e se si può limare qualcosina ancora sul kernel desktop...

comunque bel link... un bel casino il kernel!! [^]
Avatar utente
kpaolo
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 996
Iscritto il: mar nov 08, 2005 8:11 am

Messaggioda RaFFoLo » mer ott 03, 2007 3:00 pm

The King of GnG ha scritto:Ehm, il kernel gestisce tutto, mica è un processo qualsiasi che deve aspettare gli altri per poter lavorare....


Si lo sapevo, mi sono spiegato male (come al solito xD).
I processi, infatti sono gesti da questo, che se non sbaglio, è identico sia per Desktop che per Server cambiano solo a livello di architettura di CPU (32 bit o 64 bit) ... I computer server specifici sono tuttavia più pesi rispetto a quelli desktop.
Powered by AMD Athlon II X2 3 Ghz | Geforce 8300 | 2 gb DDR-2 1000 Mhz | 300 Gb ATA-100 | Via HD Audio | Windows Seven x64 / OpenSUSE 11
Avatar utente
RaFFoLo
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1144
Iscritto il: dom ago 19, 2007 3:16 pm
Località: "(Un)eXPerienced Land"

Messaggioda The King of GnG » mer ott 03, 2007 3:09 pm

RaFFoLo ha scritto:
The King of GnG ha scritto:Ehm, il kernel gestisce tutto, mica è un processo qualsiasi che deve aspettare gli altri per poter lavorare....


Si lo sapevo, mi sono spiegato male (come al solito xD).
I processi, infatti sono gesti da questo, che se non sbaglio, è identico sia per Desktop che per Server cambiano solo a livello di architettura di CPU (32 bit o 64 bit) ... I computer server specifici sono tuttavia più pesi rispetto a quelli desktop.


No, non credo la differenza tra server e desktop sia nella lunghezza dei bit, visto che anche prima di nascere l'era a 64 bit esistevano sistemi operativi server come Windows 2000. E vorrei ricordare che XP Professional E' un sistema pensato espressamente per l'ambiente server, al contrario della variante Home. Che poi quest'ultima sia molto meno adoperata della variante professionale anche in ambito desktop, beh è tutto un altro discorso.....
People should just buy a cd and rip it. You are legal then" - William Henry Gates III (detto "Bill")
Avatar utente
The King of GnG
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 11144
Iscritto il: mer mar 02, 2005 8:24 pm
Località: La Biblioteca di Babele

Messaggioda kpaolo » mer ott 03, 2007 4:33 pm

già già...come immaginavo!
Wikipedia dice che effettivamente M$ fa distinzione tra kernel desktop e server...
In pratica il kernel che usiamo sui nostri XP/Vista è già spinto al massimo...
uff...una smanettata in meno...avrei voluto almeno azzerare lo swappiness!

bah...i pregi del closed software!! [:p]
Avatar utente
kpaolo
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 996
Iscritto il: mar nov 08, 2005 8:11 am


Torna a Sistema Operativo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

cron
Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising