Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

2 autovelox attaccati...

Cinema, motori e problemi spirituali: il forum per tutto ciò che non è informatica.

2 autovelox attaccati...

Messaggioda Slevin86 » ven giu 22, 2007 11:18 pm

altro quesito sul codice della strada e sui mafiosi dei comuni che oramai non sanno più come derubare il cittadino...
sulla Cassino Formia è stato installato, credo da più di un anno, un autovelox all'altezza di Penitro ( installazione giustissima perché su quel tratto corrono come i matti e c'era stato anche un gravissimo incidente )... l'installazione in questione è ben segnalata e posta nella parte centrale di un lungo rettilineo monitorando entrambi sensi di marcia..
da qualche mese è spuntato come un bell'alberello ( è stato messo vicino a degli alberi cosi da lontanto non si vede subito ) un nuovo autovelox.. praticamente all'inizio dello stesso rettilineo di cui ho già parlato.
la settimana scorsa, distratto dalla mia ragazza, non ho rallentato e sono passato ad una velocità poco sotto i 90 credo, ora non so se sto st**nzo m'ha scattato..

la distanza tra i due sarà massimo di 800 metri... è possibile che possano fare una cosa del genere??
You'll never walk alone
Avatar utente
Slevin86
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1736
Iscritto il: mer set 20, 2006 9:41 am
Località: Cassino

Re: 2 autovelox attaccati...

Messaggioda Xero » sab giu 23, 2007 12:52 am

Slevin86 ha scritto:altro quesito sul codice della strada e sui mafiosi dei comuni che oramai non sanno più come derubare il cittadino...
sulla Cassino Formia è stato installato, credo da più di un anno, un autovelox all'altezza di Penitro ( installazione giustissima perché su quel tratto corrono come i matti e c'era stato anche un gravissimo incidente )... l'installazione in questione è ben segnalata e posta nella parte centrale di un lungo rettilineo monitorando entrambi sensi di marcia..
da qualche mese è spuntato come un bell'alberello ( è stato messo vicino a degli alberi cosi da lontanto non si vede subito ) un nuovo autovelox.. praticamente all'inizio dello stesso rettilineo di cui ho già parlato.
la settimana scorsa, distratto dalla mia ragazza, non ho rallentato e sono passato ad una velocità poco sotto i 90 credo, ora non so se sto st**nzo m'ha scattato..

la distanza tra i due sarà massimo di 800 metri... è possibile che possano fare una cosa del genere??

Il limite a quant'è?
E il secondo autovelox è segnalato?
Se non è così non dovrebbe essere neppure in funzione, e le eventuali multe sono contestabili.
twitter → http://twitter.com/Maurizio_D

«L'innovazione è una questione di priscio.» A. D'elia
Avatar utente
Xero
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5145
Iscritto il: mar giu 27, 2006 8:37 pm
Località: Provincia Di Matera / Bari

Messaggioda Zane » sab giu 23, 2007 1:39 am

Xero sei sicuro? se non ricordo male, con la riforma del codice della strada di qualche hanno fa è stato decretato che possono mettrli un po' dove vogliono, senza obbligo di segnalazione.

Spiacente Slevin, se t'ha beccato c'è poco da fare, temo [V]
Avatar utente
Zane
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 7935
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Ferrara


Messaggioda antonio » sab giu 23, 2007 1:41 am

La segnalazione del controllo elettronico della velocità è posta prima del "nuovo"autovelox?
Strada extra urbana o tratto autostradale?
Tieni anche presente il 5% di scarto rispetto la velocità segnalata
Avatar utente
antonio
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1612
Iscritto il: ven apr 04, 2003 7:17 pm
Località: roma e cosenza

Messaggioda antonio » sab giu 23, 2007 1:43 am

dovrei controllare ma mi sembra che il prefetto possa autorizzare su alcuni tratti stradali di sua competenza l'installazione di autovelox senza segnalazioni
Avatar utente
antonio
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1612
Iscritto il: ven apr 04, 2003 7:17 pm
Località: roma e cosenza

Messaggioda Xero » sab giu 23, 2007 2:23 am

antonio ha scritto:dovrei controllare ma mi sembra che il prefetto possa autorizzare su alcuni tratti stradali di sua competenza l'installazione di autovelox senza segnalazioni

Non ne sono certo.

Io so sicuro che qui, nel bivio d'ingresso per il paese, hanno posizionato un autovelox fisso, e che non sono state fatte multe fino a quando non era stata apportata la giusta segnaletica.

Con tanto di avvisi in paese quando invece l'autovelox è entrato in funzione. [boh]
twitter → http://twitter.com/Maurizio_D

«L'innovazione è una questione di priscio.» A. D'elia
Avatar utente
Xero
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5145
Iscritto il: mar giu 27, 2006 8:37 pm
Località: Provincia Di Matera / Bari

Messaggioda antonio » sab giu 23, 2007 2:27 am

il tuo discorso è corretto,io intendevo dire però che su alcuni tratti stradali specifici può esserci l'autorizzazione a non installare segnalazioni...comunque devo documentarmi per sicurezza
Avatar utente
antonio
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1612
Iscritto il: ven apr 04, 2003 7:17 pm
Località: roma e cosenza

Re: 2 autovelox attaccati...

Messaggioda Slevin86 » sab giu 23, 2007 11:00 am

Xero ha scritto:Il limite a quant'è?
E il secondo autovelox è segnalato?
Se non è così non dovrebbe essere neppure in funzione, e le eventuali multe sono contestabili.


il limite è 70, la segnalazione di controllo elettronico di velocità c'è e sta prima del nuovo autovelox.. ma c'era anche prima e quindi si riveriva al vecchio....

se proprio mi arriverà sta cacca di multa, proverò ad attaccarmi alla pippa della taratura... che sti cosi non hanno un certificato SIT nè niente, che l'unica taratura fatta è quella di chi li produce, e quindi non affidabile.. e così via... a gaeta funzionò.... [sh]
You'll never walk alone
Avatar utente
Slevin86
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1736
Iscritto il: mer set 20, 2006 9:41 am
Località: Cassino

Messaggioda -DrAma- » sab giu 23, 2007 11:17 am

Scusami...eri sopra il limite? sì...beh allora la meriti...indipendentemente che ce ne siano 4 di fila o da quello che stavi facendo in quel momento...eri a 20km/h in più del limite non uno scherzo.
Se parcheggio l'auto male, ne sono consapevole e prendo la multa me la prendo con me stesso, non con i vigili
Avatar utente
-DrAma-
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1304
Iscritto il: ven lug 29, 2005 10:40 pm

Messaggioda Slevin86 » sab giu 23, 2007 11:33 am

si ma la strada i questione è una strada extraurbana principale ed il limite in quel punto di 70km/h è ridicolo!! va bene mettere un autovelox nel centro del rettilineo perché la gente ci va a 200 però mettere limiti decenti sarebbe anche una cosa da fare.. il limite giusto per quel punto sarebbe 80 90..
il parcheggio è una cosa completamente diversa perché, se non so parcheggiare bene entro le strisce sono io che sono negato e poi i vigili stanno facendo anche il loro lavoro...

l'autovelox, a parte in rare occasioni, esiste per FARE CASSA e i comuni se ne approfittano a più non posso.. ma ti pare normale che per uno scarto di 12 km/h il comune di Formia voleva 180 euro???????? sono anche daccordo a togliere i punti, ma si dovrebbero regolare le pene pecuniarie... cioè io pago molto di più di chi gira con la targha sporca per non farsi fotografare...
You'll never walk alone
Avatar utente
Slevin86
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1736
Iscritto il: mer set 20, 2006 9:41 am
Località: Cassino

Messaggioda crazy.cat » sab giu 23, 2007 11:43 am

Slevin86 ha scritto:l'autovelox, a parte in rare occasioni, esiste per FARE CASSA e i comuni se ne approfittano a più non posso.. ma ti pare normale che per uno scarto di 12 km/h il comune di Formia voleva 180 euro???????? sono anche daccordo a togliere i punti, ma si dovrebbero regolare le pene pecuniarie...

L'autovelox serve solo per far cassa, ormai in Veneto lo trovi nascosto dietro tutte le siepi e in tutte le macchine parcheggiate a lato strada.
Le imboscate sono le cose più odiose.

Se ti lamenti dell'importo delle multe, il peggio deve ancora venire.

Codice: Seleziona tutto
Sanzioni per eccesso di velocità
Per chi supera i limiti di velocita' di 40 km/h la sanzione sarà fino a 1.500 euro, che diventano fino a circa 7mila se il limite è superato di 60 km/h. La sospensione della patente passa da tre a sei mesi nel primo caso e da sei a dodici mesi nel secondo. Oltre i 60 km/h la patente viene revocata.


http://www.tgcom.mediaset.it/cronaca/ar ... 7023.shtml
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Messaggioda Slevin86 » sab giu 23, 2007 11:55 am

poi 20 km/h sono una buona differenza questo è vero.. ma su una strada extraurbana con limite 50 60 sai che ci vuole a superarli di 20 km/h!!!! e andiamo!!! [nomi] [nomi]
come in autostrada quando c'è un piccolo cantiere ti sparano il limite di 60km/h... cosi se lo rispetti il TIR che viene dietro ti investe....

ragazzi ma qualcuno sa se la lacca spruzzata sulla targa funzioni?? questa leggenda ce l'ha raccontata anche il prof di trasmissione del calore quando ha spiegato i corpi neri...
You'll never walk alone
Avatar utente
Slevin86
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1736
Iscritto il: mer set 20, 2006 9:41 am
Località: Cassino


Torna a Chiacchiere in libertà

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising