Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

gomma gonfiata con azoto

Cinema, motori e problemi spirituali: il forum per tutto ciò che non è informatica.

gomma gonfiata con azoto

Messaggioda antonio » mer giu 20, 2007 12:36 pm

una curiostà:mi trovo con una gomma gonfiata con azoto e 3 gonfiate con aria.possono esserci problemi?ma posso sgonfiarla eventualmente e gonfiarla con aria o è operazione che deve fare il gommista?
Avatar utente
antonio
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1612
Iscritto il: ven apr 04, 2003 7:17 pm
Località: roma e cosenza

Re: gomma gonfiata con azoto

Messaggioda ssjx » mer giu 20, 2007 1:04 pm

antonio ha scritto:una curiostà:mi trovo con una gomma gonfiata con azoto e 3 gonfiate con aria.possono esserci problemi?


io non ci capisco na cippa..... ma alla fin fine quale differenza potrebbe mai esserci? ....


antonio ha scritto:ma posso sgonfiarla eventualmente e gonfiarla con aria o è operazione che deve fare il gommista?


bhè se hai abbastanza fiato e determinazione puoi anche provarci ma non garantisco nulla [rotolo]
Usavo IE e mi lamentavo... usavo Mozilla e mi lamentavo, decisamente meno ma mi lamentavo, ... poi ho trovato Opera e fu amore a prima vista
Avatar utente
ssjx
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5756
Iscritto il: ven nov 26, 2004 3:37 pm
Località: Barcellona

Messaggioda -DrAma- » mer giu 20, 2007 2:22 pm

Non credo che ci possano essere enormi differenze se non fai il matto, però sappi che l'azoto ha un comportamento termico diverso rispetto all'aria e quindi rispetto alla sua espansione, in pratica mantiene la pressione più costante al contario dell'aria che tende ad aumentare molto la pressione del pneumatico ripsetto ad un'innalzamento della temperatura.

Per sicurezza è meglio se ci rimetti aria a tutte e 4, ma la differenza di pressione dovresti sentirla solo in pista.
Avatar utente
-DrAma-
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1304
Iscritto il: ven lug 29, 2005 10:40 pm


Messaggioda thomas » mer giu 20, 2007 3:07 pm

Io farei riempire ad azoto le altre 3 piuttosto... spendi una 15ina di euro e via...
"Am too late to get too high to get, too late to wash my face and hands "
Mr Hudson and the Library - Too Late Too Late
Avatar utente
thomas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6858
Iscritto il: mer lug 09, 2003 6:30 pm
Località: Parma

Messaggioda Mr.TFM » mer giu 20, 2007 4:37 pm

thomas ha scritto:Io farei riempire ad azoto le altre 3 piuttosto... spendi una 15ina di euro e via...
Quoto...

Per chi non sapesse la differenza è che l'ossigeno tende a far perdere più facilmente la pressione con gli sbalzi di temperatura...

Quindi sì, è pericoloso girare con le ruote gonfiate in maniera diversa, e sarebbe meglio gonfiarle tutte col gas.
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Messaggioda -DrAma- » mer giu 20, 2007 9:36 pm

Sì ma spesso si confonde la maranzaria del "siamo tutti piloti anche con macchine da strada" con la reale utilità. In questo caso a meno che non vai in pista (io lo faccio qualche volta e non uso azoto) usa tranquillamente aria ce risparmi (sono di origini Genovesi).
Avatar utente
-DrAma-
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1304
Iscritto il: ven lug 29, 2005 10:40 pm

Messaggioda Mr.TFM » mer giu 20, 2007 9:40 pm

Non sono del tutto d'accordo...
Forse sarà così nel breve periodo, ma io intendevo che con gli sbalzi di temperatura (anche solo dalla notte al giorno) ci sono delle variazioni di pressione, e non varia di poco...

L'azoto invece limita moltissimo questi sbalzi di pressione.
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Messaggioda -DrAma- » mer giu 20, 2007 9:56 pm

Mr.TFM ha scritto:Non sono del tutto d'accordo...
Forse sarà così nel breve periodo, ma io intendevo che con gli sbalzi di temperatura (anche solo dalla notte al giorno) ci sono delle variazioni di pressione, e non varia di poco...

L'azoto invece limita moltissimo questi sbalzi di pressione.


Se l'aria non fosse sicura, non la metterebbero di serie, alle case automobilistiche costerebbe 0 mettere azoto di serie.

Un mio amico ha acquistato recentemente una Porsche Boxter e i pneumatici sono ad aria.

Lo sblazo termico e rilevante in alto perché può far esplodere il pneumatico, per questo che chi va in pista "serio" sgonfia leggermente il pneumatico. Diventa superrilevante se il pneumatico è da pisa a mescola morbida perché scalda di più.

Insomma mi sembrano un po' quei discorsi di chi pensa che, cambiando lo scarico, la macchina possa acquistare 10CV o di chi aumenta la dimensione del battistrada senza pensare allo sforzo del semiasse.


Di certo l'azoto male non fa...
Sul fatto che 4 uguali siano meglio di 3 in un modo e 1 in un altro siamo tutti d'accordo.
Avatar utente
-DrAma-
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1304
Iscritto il: ven lug 29, 2005 10:40 pm

Messaggioda antonio » mer giu 20, 2007 11:50 pm

ok grazie mille,anche se non so ancora se passerò tutte all'azoto o all'aria..!
Avatar utente
antonio
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1612
Iscritto il: ven apr 04, 2003 7:17 pm
Località: roma e cosenza

Messaggioda Xero » mer giu 20, 2007 11:59 pm

-DrAma- ha scritto:
Mr.TFM ha scritto:Non sono del tutto d'accordo...
Forse sarà così nel breve periodo, ma io intendevo che con gli sbalzi di temperatura (anche solo dalla notte al giorno) ci sono delle variazioni di pressione, e non varia di poco...

L'azoto invece limita moltissimo questi sbalzi di pressione.


Se l'aria non fosse sicura, non la metterebbero di serie, alle case automobilistiche costerebbe 0 mettere azoto di serie.

Un mio amico ha acquistato recentemente una Porsche Boxter e i pneumatici sono ad aria.

Lo sblazo termico e rilevante in alto perché può far esplodere il pneumatico, per questo che chi va in pista "serio" sgonfia leggermente il pneumatico. Diventa superrilevante se il pneumatico è da pisa a mescola morbida perché scalda di più.

Insomma mi sembrano un po' quei discorsi di chi pensa che, cambiando lo scarico, la macchina possa acquistare 10CV o di chi aumenta la dimensione del battistrada senza pensare allo sforzo del semiasse.


Di certo l'azoto male non fa...
Sul fatto che 4 uguali siano meglio di 3 in un modo e 1 in un altro siamo tutti d'accordo.


Secondo me Mr sta semplicemente dicendo che con una stessa variazione di temperatura i 3 pneumatici ad aria subirebbero una variazione di pressione più accentuata rispetto a quello ad azoto, ritrovandoti costantemente con 4 gomme di cui 3 ad una pressione e 1 a pressione differente [boh]
twitter → http://twitter.com/Maurizio_D

«L'innovazione è una questione di priscio.» A. D'elia
Avatar utente
Xero
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5145
Iscritto il: mar giu 27, 2006 8:37 pm
Località: Provincia Di Matera / Bari

Messaggioda Slevin86 » ven giu 22, 2007 9:48 pm

ancora co sta storia dell'azoto??
allora, a meno che non hai una macchina mooolto potente e con ruote da competizione, non serve a un caxxo gonfiare le gomme con l'azoto perché per l'uso stradale ha lo stesso comportamento dell'aria..

ricordo innanzitutto ( magari non tutti lo sanno ) che l'aria è formata all'incirca per il 79% da azoto.. quindi non è che sono due gas tanto diversi...

1 sbalzi di pressione: per avere differenze di sbalzi tra aria e azoto bisogna raggiungere temperature elevatissime ( gomme da competizione ), in modo che la piccola percentuale d'umidità dell'aria possa entrare in gioco..

2 gomma che si deteriora: qualcuno dice che l'ossigeno contenuto nell'aria aggredisce lo pneumatico e quindi si deteriora prima... suppongo che tale usura interna possa anche esistere.. ma sarà insignificante rispetto ai costi per gonfiare una gomma con azoto e la rottura di nocciole nel cercare ogni volta il meccanico che te la gonfia quando invece al primo benzinaio controlli la pressione e via....

3 questa è proprio bella.. ho sentito dire che addirittura la gomma gonfiata con azoto si scalda meno.... suppongo non ci sia bisogno di commentare una fregnaccia simile..

se ci fai un uso normale.. ma pure se ci vai ogni tanto a 180, non hai chissà che problemi.. se proprio vuoi stare tranquillo, metti tutte e 4 ad aria e hai un pensiero in meno...
You'll never walk alone
Avatar utente
Slevin86
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1736
Iscritto il: mer set 20, 2006 9:41 am
Località: Cassino

Messaggioda antonio » sab giu 23, 2007 1:46 am

Slevin86 ha scritto:ancora co sta storia dell'azoto??


perché lo avevo già chiesto??

comunque magari mi sarò espresso male ma volevo sapere solo se poteva starci qualche problema con tipi di gonfiaggio diversi.....
Avatar utente
antonio
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1612
Iscritto il: ven apr 04, 2003 7:17 pm
Località: roma e cosenza

Messaggioda Mr.TFM » sab giu 23, 2007 2:09 am

antonio ha scritto:
Slevin86 ha scritto:ancora co sta storia dell'azoto??


perché lo avevo già chiesto??

comunque magari mi sarò espresso male ma volevo sapere solo se poteva starci qualche problema con tipi di gonfiaggio diversi.....
Secondo me Sì!

Se vai da un qualsiasi gommista vedrai che ti dice di gonfiarle tutte e 4 in maniera uguale.

Poi gonfiale come vuoi.
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Messaggioda antonio » sab giu 23, 2007 2:24 am

ti dirò,su 4 gommisti 3 mi hanno detto letteralmente di fregarmene...comunque io ho gonfiato tutte 4 ad aria
Avatar utente
antonio
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1612
Iscritto il: ven apr 04, 2003 7:17 pm
Località: roma e cosenza

Messaggioda Slevin86 » sab giu 23, 2007 10:52 am

antonio ha scritto:
Slevin86 ha scritto:ancora co sta storia dell'azoto??


perché lo avevo già chiesto??

comunque magari mi sarò espresso male ma volevo sapere solo se poteva starci qualche problema con tipi di gonfiaggio diversi.....


no scusa magari mi sono espresso male anch'io... intendevo dire che è da un po' di tempo che si parlava in giro delle gomme gonfiate ad azoto e delle mirabolanti prestazioni che ottenevi... [:D]

ripeto, se ne fai un uso normale, i problemi non ci sono perché non arrivi a temperature tali che le particelle di umidità dell'aria influiscano sullo stato di pressione.. comunque fatto bene lo stesso a metterle tutte e quattro ad aria..
You'll never walk alone
Avatar utente
Slevin86
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1736
Iscritto il: mer set 20, 2006 9:41 am
Località: Cassino


Torna a Chiacchiere in libertà

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising