Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

liquidazione assicurazione

Cinema, motori e problemi spirituali: il forum per tutto ciò che non è informatica.

liquidazione assicurazione

Messaggioda maux » sab apr 07, 2007 2:27 pm

Mi serve un vostro parere per esperienze personali o conoscenze:

nell'ottobre 2006 sono stato coinvolto in un incidente:
firmata costatazione amichevole dove si appura che io non sono colpevole, ma lo è la ragazza che con la sua macchina ha urtato la mia.

sono andato dal carrozziere per farmi fare un preventivo sui danni alla carrozzeria e al faro anteriore rotto e l'ho inviato all'assicurazione. Il perito assicurativo ha svolto la perizia sulla mia auto facendo delle foto e poi si è concordato sul prezzo del preventivo col carrozziere.

Ieri mi è arrivata una lettera per posta contenente un avviso che spiega che mi arriverà un assegno di 400euro per coprire i danni subiti.

la mia domanda è: posso instascare l'assegno e non far sistemare la macchina? l'assegno sarà intestato a me?(in tal caso penso che posso farne ciò che ho voglia)...oppure l'assegno sarà intestato al carrozziere dove ho fatto fare il preventivo?(in tal caso sono obbligato a far sistemare la macchina)...
[/u]
Avatar utente
maux
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 389
Iscritto il: gio feb 16, 2006 2:25 pm
Località: Bergamo

Re: liquidazione assicurazione

Messaggioda dav16 » sab apr 07, 2007 6:47 pm

maux ha scritto:Mi serve un vostro parere per esperienze personali o conoscenze:

nell'ottobre 2006 sono stato coinvolto in un incidente:
firmata costatazione amichevole dove si appura che io non sono colpevole, ma lo è la ragazza che con la sua macchina ha urtato la mia.

sono andato dal carrozziere per farmi fare un preventivo sui danni alla carrozzeria e al faro anteriore rotto e l'ho inviato all'assicurazione. Il perito assicurativo ha svolto la perizia sulla mia auto facendo delle foto e poi si è concordato sul prezzo del preventivo col carrozziere.

Ieri mi è arrivata una lettera per posta contenente un avviso che spiega che mi arriverà un assegno di 400euro per coprire i danni subiti.

la mia domanda è: posso instascare l'assegno e non far sistemare la macchina? l'assegno sarà intestato a me?(in tal caso penso che posso farne ciò che ho voglia)...oppure l'assegno sarà intestato al carrozziere dove ho fatto fare il preventivo?(in tal caso sono obbligato a far sistemare la macchina)...
[/u]

in teoria dovrebbe essere intestato all'intestatario dell'assicurazione dell'auto e, penso che puoi farci quello che vuoi con l'assegno
Avatar utente
dav16
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 4963
Iscritto il: mar ott 10, 2006 2:09 am

Messaggioda antonio » dom apr 08, 2007 12:09 pm

con l'accordo preso direttamente tra perito e riparatore non starei tranquillo.potrebbero richiederti fattura e numero di serie del pezzo sostituito.
Avatar utente
antonio
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1612
Iscritto il: ven apr 04, 2003 7:17 pm
Località: roma e cosenza


Messaggioda maux » dom apr 08, 2007 12:46 pm

antonio ha scritto:con l'accordo preso direttamente tra perito e riparatore non starei tranquillo.potrebbero richiederti fattura e numero di serie del pezzo sostituito.



spero di no! [8D]
Avatar utente
maux
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 389
Iscritto il: gio feb 16, 2006 2:25 pm
Località: Bergamo

Messaggioda KillerBob » dom apr 08, 2007 2:33 pm

La liquidazione del danno sarà a favore del danneggiato per i danni subiti. Non sei obbligato a spenderli per forza per la riparazione, ne puoi disporre come credi.
Questa è un'informazione certa [sh] , è il mio lavoro! [;)]
Vivo nel terrore di non essere frainteso
Avatar utente
KillerBob
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 160
Iscritto il: gio mar 30, 2006 2:46 pm
Località: Zena

Messaggioda maux » dom apr 08, 2007 6:23 pm

KillerBob ha scritto:La liquidazione del danno sarà a favore del danneggiato per i danni subiti. Non sei obbligato a spenderli per forza per la riparazione, ne puoi disporre come credi.
Questa è un'informazione certa [sh] , è il mio lavoro! [;)]

Questa è proprio una bella notizia! [^]
Avatar utente
maux
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 389
Iscritto il: gio feb 16, 2006 2:25 pm
Località: Bergamo

Messaggioda dav16 » dom apr 08, 2007 8:53 pm

KillerBob ha scritto:La liquidazione del danno sarà a favore del danneggiato per i danni subiti. Non sei obbligato a spenderli per forza per la riparazione, ne puoi disporre come credi.
Questa è un'informazione certa [sh] , è il mio lavoro! [;)]

quello che avevo detto io [8D]
Avatar utente
dav16
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 4963
Iscritto il: mar ott 10, 2006 2:09 am

Messaggioda antonio » mar apr 10, 2007 12:51 pm

KillerBob ha scritto:La liquidazione del danno sarà a favore del danneggiato per i danni subiti. Non sei obbligato a spenderli per forza per la riparazione, ne puoi disporre come credi.
Questa è un'informazione certa [sh] , è il mio lavoro! [;)]


scusa ma legge 57/2001 e il decreto legge di cui ora non ricordo num e articolo non prevedono che l'assicurazione possa richiedere entro 3 mesi la fattura della riparazione?
Avatar utente
antonio
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1612
Iscritto il: ven apr 04, 2003 7:17 pm
Località: roma e cosenza

Messaggioda KillerBob » mar apr 10, 2007 1:12 pm

In effetti il danno dovrebbe essere documentato (dalla fattura). Però in questi casi, siccome spesso il danneggiato non ripara l'autoveicolo finché non riceve la liquidazione (e quindi al momento della perizia non è stata ancora emessa fattura), il perito si basa sui preventivi e su tabelle dell'ANIA. In ogni modo il verbale di liquidazione sottoscritto da entrambe le parti dovrebbe chiudere la posizione e, trattandosi di pochi euro, nessuno avrebbe convenienza a riaprirla... Certo tutto dipende dal buon senso del perito e del liquidatore...

Comunque l'articolo di legge cita "In caso di richiesta incompleta, l'assicuratore, ove non possa per tale incompletezza formulare congrua offerta di risarcimento, richiede al danneggiato entro trenta giorni dalla ricezione della stessa le necessarie integrazioni".
Quindi, questa eventualità si presenta solo qualora l'Assicuratore non possa fare un'offerta di liquidazione senza tali documenti, ma non è il nostro caso giacché il perito, per conto dell'Assicuratore, ha già fatto un'offerta e si è impegnato a liquidarla.
Vivo nel terrore di non essere frainteso
Avatar utente
KillerBob
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 160
Iscritto il: gio mar 30, 2006 2:46 pm
Località: Zena


Torna a Chiacchiere in libertà

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising