Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

installazione opensuse...paura

Per chi muove i primi passi nel mondo del pinguino

installazione opensuse...paura

Messaggioda misdead » ven feb 16, 2007 11:14 pm

Ciao a tutti e scusatemi se faccio domanda banali, mi sono letto molte guide ma al momento di procedere mi è arrivato un forte dubbio.
Premetto che vorrei installare opensuse 10.2 (5 cd, ma servono proprio tutti???) su un hard disk con tre partizioni.
la prima con un windows xp che uso solo per giocare a pes on line e poco altro (20giga)
la seconda con windows xp che uso normalmente (100 giga)
la terza vuota, anzi si tratta di 40 giga di spazio non allocato, ho eliminato la precedente partizione proprio perché avevo letto che linux non voleva una partizione già formattata da windows.
C'è poi un ulteriore hard disk solo per i dati.
Procedo con l'installazione e già il primo dubbio: mi chiede una stinga per il boot, a me piacerebbe o far partite linux da floppy o che all'avvio mi desse la possibilità di scelta.
Poi al momento dell'installazione, settato mouse tastiera video fuso orario ecc. mi pone una scelta consigliata di partizionare l'hard disk. Da quel che ho capito(poco) linux rifà le partizioni(io speravo che si ponesse buono buono nello spazio che gli avevo riservato) e al momento di dare l'ok mi dice attenzione tutti i file delle partizioni saranno cancellati.
Qui mi sono fermato perché.....va beh potete immaginare....
Corro il rischio di perdere tutto e ritrovarmi solo con opensuse ?
oppure ripartisce tutto ma alla fine mi troverò con tre S.O instabili ?
e all'avvio potrò scegliere con quale sistema partire?
Scusate ancora ma è la prima volta che ho a che fare con linux, eccetto knoppix live, e mi piacerebbe usarlo perché tutti ne parlano bene.

Grazie [^]
Avatar utente
misdead
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 72
Iscritto il: gio ott 14, 2004 11:42 pm

Messaggioda Xero » sab feb 17, 2007 12:20 am

allora, procedendo con ordine.
Non ho mai installato la suse, comunque ci provo [rolleyes]

Durante la fase di formattazione non c'è un opzione che indica a linux di sistemarsi nello spazio non allocato? E non riesci a valutare se realmente il nuovo sistema va ad eliminare le partizioni esistenti?
La domanda sulla distruzione dei files è di rito, la fa sempre.

Per quanto riguarda il multiboot non ti preoccupare, esistono grub e lilo che ti fanno scegliere quale sistema avviare, mi pare sia Lilo con Suse. In ogni caso essendo già installati gli altri sistemi operativi durante la fase post-formattazione (quella di setup) dovrebbe aiutarti nella configurazione del boot loader, fatti coraggio e procedi. Senza far danni però! [applauso+]
twitter → http://twitter.com/Maurizio_D

«L'innovazione è una questione di priscio.» A. D'elia
Avatar utente
Xero
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5145
Iscritto il: mar giu 27, 2006 8:37 pm
Località: Provincia Di Matera / Bari

Messaggioda wkmaurom » sab feb 17, 2007 2:32 am

Ciao, io ho cominciato a tribolare con linux circa 9 anni fa. Negli ultimi 3 mesi, complice anche il multiboot per testare Vista nelle varie beta e RC1/RC2 ne ho approfittato per riavvicinarmi a Linux (dopo ben 4/5 anni di astinenza). Se vuoi testarlo senza troppi rischi ti suggerisco di sfruttare l'ottima beta di VMware WS6 valida fino a fine maggio. Io ci sto testando 3 Kubuntu (6.10 stable 32bit, 7.04 alpha 32bit e 7.04 alpha 64bit), la Opensuse 10.2 64bit e Fedora core 7 Factory 64bit. Ho scelto VMware perché ha un'ottimo supporto hardware e soprattutto evita tutti i casini di partizionare i dischi con i relativi errori che ho spesso avuti con il multiboot e Linux. Per chi fosse interessato fornisco il link all'ultima release VMware appena presentata:
http://www.vmware.com/products/beta/ws//
Piacevole d usare e stabile. Se qualcuno volesse qualche dritta sono a disposizione.

Ciao
Mauo
Avatar utente
wkmaurom
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 25
Iscritto il: dom feb 04, 2007 1:39 pm
Località: Milano

Messaggioda misdead » sab feb 17, 2007 1:47 pm

ieri ho provato e sono riuscito a dirgli di installarsi nella partizione giusta, procedendo con la configurazione manuale.
Purtroppo al momento di installare il secondo cd mi sono bloccato perché non c'era modo di fargli leggere il cd 2 che gli avevo inserito, probabilmente masterizzato male.
ora riprovo, sto scaricando il suddetto cd, perché da furbo che sono ho cancellato il file iso.
comunque ieri dopo aver interrotto l'installazione, xp non partiva, mi dava l'errore file hall.dll in sistem 32 danneggiato o inesistente e mi consigliava di rinstallare questo file.
me la sono cavata con un floppy di ripristino e xp si è riavviato.
Forse la convivenza xp e linux nello stesso hard disk non è molto tranquilla....
appena scaricato l'iso del 2 cd la masterizzo e riprovo, forse posso continuare senza rifare tutto...

Un'altra cosa posso eliminare un xp(quello che uso poco) che si trova nella prima partizione senza anche cancellare il file di boot che si trova sulla stessa partizione?

alla fine vorrei solo un xp e un linux
Avatar utente
misdead
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 72
Iscritto il: gio ott 14, 2004 11:42 pm

Messaggioda wkmaurom » sab feb 17, 2007 2:17 pm

misdead ha scritto:ieri ho provato e sono riuscito a dirgli di installarsi nella partizione giusta, procedendo con la configurazione manuale.
Purtroppo al momento di installare il secondo cd mi sono bloccato perché non c'era modo di fargli leggere il cd 2 che gli avevo inserito, probabilmente masterizzato male.
ora riprovo, sto scaricando il suddetto cd, perché da furbo che sono ho cancellato il file iso.
comunque ieri dopo aver interrotto l'installazione, xp non partiva, mi dava l'errore file hall.dll in sistem 32 danneggiato o inesistente e mi consigliava di rinstallare questo file.
me la sono cavata con un floppy di ripristino e xp si è riavviato.
Forse la convivenza xp e linux nello stesso hard disk non è molto tranquilla....
appena scaricato l'iso del 2 cd la masterizzo e riprovo, forse posso continuare senza rifare tutto...

Un'altra cosa posso eliminare un xp(quello che uso poco) che si trova nella prima partizione senza anche cancellare il file di boot che si trova sulla stessa partizione?

alla fine vorrei solo un xp e un linux



In base alle mia piccola esperienza, ti suggerisco di seguire alcuni semplici passaggi che, non eguiti hanno dato gravi problemi al mio sistema:

1) il partizionamento dell'HD fallo con un prodotto compatibile al 100% con XP (io ho Partition Magic 8.x). Se vuoi un sistema semplice, bastano una partizione di root (che poi devi montare come "/"), una partizione da montare come /home ed una partizione di swap. Nella fase di installazione di Opensuse smarca la casella partizionamento manuale e per esperti e fargli formattare e motare solo le partizioni gia precentemente create. Importante, questa, perché molti programmi di partizionamento inclusi nelle distro, mi creavano partizioni di swap troppo larghe (4Gb) che mi creavano problemi di errori nella tabella di partizione.

2) Devi scegliere a priori dove installare il bootloader. Se vuoi evitare casini e provare Linux in maniera tranquilla puoi installare il bootloader in un Floppy. Se la installi nel MBR dell'HD puoi avere di questi problemi. Per quanto riguarda l'errore nel 2 CD io preferirei, quando possibile, il DVD che deve essere masterizzato, per evitare troppi errori, un po più lentamente di quanto i moderni DVD-/+RW permettono.
Avatar utente
wkmaurom
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 25
Iscritto il: dom feb 04, 2007 1:39 pm
Località: Milano


Torna a NewBie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising