Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

base USA a Vicenza

Cinema, motori e problemi spirituali: il forum per tutto ciò che non è informatica.

base USA a Vicenza

Messaggioda Slevin86 » gio feb 15, 2007 9:40 pm

sabato ci sarà a Vicenza la manifestazione contro la creazione di una seconda base USA nella città.. saranno presenti capigruppi della stessa maggioranza che ha dato il consenso alla costruzione; gli organizzatori sperano nella presenza di almeno 70000 persone.
nei telegiornali si sentono le solite cose: le ovvie strumentalizzazioni della destra, inopportuni accostamenti tra le br e la manifestazione, una politica estera che fa dell'Italia "un alleato incerto" dell'America..

e come di solito accade, viene trascurato l'aspetto principale della situazione, un immenso spazio verde all'interno della città dovrebbe far posto ad un nuovo mostruoso mega-parcheggio per armi e aerei americani.. le stesse armi che hanno assassinato Calipari e gli stessi aerei che hanno tranciato i cavi della funivia del Cermis....

Berlusconi pensa alla bella figura che fa il paese ed il governo in questa situazione, e non pensa al fatto che il suo amicone giorgino non ha concesso l'estradizione di un militare per partecipare al processo che lo vede responsabile della morte dell'agente del sismi.. per loro il caso è già chiuso, il militare non ha colpa....
Se questo vuol dire essere alleati dell'America.......
You'll never walk alone
Avatar utente
Slevin86
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1736
Iscritto il: mer set 20, 2006 9:41 am
Località: Cassino

Re: base USA a Vicenza

Messaggioda dav16 » gio feb 15, 2007 9:52 pm

Slevin86 ha scritto:sabato ci sarà a Vicenza la manifestazione contro la creazione di una seconda base USA nella città.. saranno presenti capigruppi della stessa maggioranza che ha dato il consenso alla costruzione; gli organizzatori sperano nella presenza di almeno 70000 persone.
nei telegiornali si sentono le solite cose: le ovvie strumentalizzazioni della destra, inopportuni accostamenti tra le br e la manifestazione, una politica estera che fa dell'Italia "un alleato incerto" dell'America..

e come di solito accade, viene trascurato l'aspetto principale della situazione, un immenso spazio verde all'interno della città dovrebbe far posto ad un nuovo mostruoso mega-parcheggio per armi e aerei americani.. le stesse armi che hanno assassinato Calipari e gli stessi aerei che hanno tranciato i cavi della funivia del Cermis....

Berlusconi pensa alla bella figura che fa il paese ed il governo in questa situazione, e non pensa al fatto che il suo amicone giorgino non ha concesso l'estradizione di un militare per partecipare al processo che lo vede responsabile della morte dell'agente del sismi.. per loro il caso è già chiuso, il militare non ha colpa....
Se questo vuol dire essere alleati dell'America.......


si sa che il berlusca è il lecca posto dove non batte mai il sole degli americani
Avatar utente
dav16
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 4963
Iscritto il: mar ott 10, 2006 2:09 am

Messaggioda alb » ven feb 16, 2007 1:38 am

Il peso politico delle singole nazioni europee è nullo rispetto a quello americano, se bush dice una cosa, la cosa è giusta e nessuno obietta, se provi a non dargli ragione diventi antiamericano; l'europa avrebbe bisogno del suo "bush" che ci rappresenti tutti e sia in grado di poter indirizzare le decisioni che l'america prende per tutto il mondo.
A parte questo penso che a Vicenza la questione debba essere lasciata decisa ai cittadini, l'espansione della base interessa più che altro loro. Non mi sembra molto sensato interrompere una cosa già da tempo programmata in nome della Pace o come ricatto alle prepotenze americane subite dall'italia.
Se vogliamo negare l'espansione della base in nome della Pace allora tanto vale dirgli: "toglietevi dalle balle!".
L'ignoranza tiene vuota la panza
Avatar utente
alb
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2237
Iscritto il: mar feb 24, 2004 11:26 am
Località: Maiano


Messaggioda ingmotty » ven feb 16, 2007 9:42 am

alb ha scritto:I
...a Vicenza la questione debba essere lasciata decisa ai cittadini, l'espansione della base interessa più che altro loro. Non mi sembra molto sensato interrompere una cosa già da tempo programmata in nome della Pace o come ricatto alle prepotenze americane subite dall'italia.
Se vogliamo negare l'espansione della base in nome della Pace allora tanto vale dirgli: "toglietevi dalle balle!".


Perfettamente daccodo.
Ridi, e il mondo riderà con te. Piangi, e piangerai da solo!
Avatar utente
ingmotty
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2386
Iscritto il: sab set 30, 2006 10:29 pm
Località: Gricignano (CE)

Re: base USA a Vicenza

Messaggioda crazy.cat » ven feb 16, 2007 9:44 am

Slevin86 ha scritto:le ovvie strumentalizzazioni della destra,

Quali?
che abbiamo un governo di sinistra debole incapace di dire di no, avevano tutto il tempo per opporsi, e sono riusciti solo ad aspettare sino alla fine?
Che predica una cosa e poi ne razzola un altra?

Codice: Seleziona tutto
 inopportuni accostamenti tra le br e la manifestazione

Di questi è stato accusato Amato, O è colpa di Berlusconi anche questa?

Codice: Seleziona tutto
e come di solito accade, viene trascurato l'aspetto principale della situazione, un immenso spazio verde all'interno della città dovrebbe far posto ad un nuovo mostruoso mega-parcheggio per armi e aerei americani..

Questo si, ma ci si doveva muovere prima, adesso è tardi.

dav16 ha scritto:si sa che il berlusca è il lecca posto dove non batte mai il sole degli americani

Alla prossima frase del genere chiudiamo.


c'è la gran paura che ai veri pacifisti, si mescolino i soliti criminali e imbecilli che gridano di volere la pace e poi hanno la spranga in mano e vanno a distruggere il Blockbuster di turno.
Dopo i fatti dello stadio di Catania, dopo i nuovi brigatisti, lo scontro con i poliziotti è quasi sicuro, la voglia di certe frange estremiste e violente di cercare un nuovo martire, magari per mano degli stessi amaricani, è molto alta.

Che colpo sarebbe se i soldati americani feriscono o uccidano uno dei manifestanti quando magari questi cercheranno di entrare nella base.

Auguri a Vicenza che ne esca indenne da questa giornata.
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Re: base USA a Vicenza

Messaggioda Robby78 » ven feb 16, 2007 9:51 am

crazy.cat ha scritto:
Slevin86 ha scritto:le ovvie strumentalizzazioni della destra,

Quali?
che abbiamo un governo di sinistra debole incapace di dire di no, avevano tutto il tempo per opporsi, e sono riusciti solo ad aspettare sino alla fine?
Che predica una cosa e poi ne razzola un altra?


Il governo ha sempre detto di essere ideologicamente contrario, ma siccome era già stata (inopportunamente) data disponibilità da parte del governo precedente, si è optato per non cambiare le carte in tavola, risparmiando all'Italia una figuraccia (a discapito dell'immagine della coalizione).
Ricordo poi che fintanto che c'era la paura da parte dell'opposizione, che il provvedimento non passasse, si accusava il governo di non saper prendere le decisioni... poi visto che invece la decisione è stata presa, lo si accusa
strumentalmente di incoerenza...

crazy.cat ha scritto:Auguri a Vicenza che ne esca indenne da questa giornata.


già... e se proprio ci devono essere delle mazzate, che finiscano sulle teste giuste
Ultima modifica di Robby78 il ven feb 16, 2007 10:33 am, modificato 1 volta in totale.
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna

Re: base USA a Vicenza

Messaggioda crazy.cat » ven feb 16, 2007 10:09 am

Robby78 ha scritto:Il governo ha sempre detto di essere ideologicamente contrario

Abbiamo un governo pacifista, o che si dichiara tale, che aveva promesso il ritiro immediato da Iraq e Afghanistan appena fossero stati eletti.
Dall'Iraq siamo andati via quando era già stato stabilito, in Afghanistan nonostante la possibilità di uscirne più volte interrompendo i finanziamenti alla missione siamo ancora presenti.

E non è che il ritiro immediato mi avrebbe visto contrario alla cosa, anzi era una delle poche promesse fatte che speravo fosse mantenuta.

Sul fatto che sia stata una emerita castroneria andarci ne abbiamo già discusso più volte e quindi non ritiriamo fuori questo discorso.
Quando i molti governano, pensano solo a contentar sé stessi, si ha allora la tirannia più balorda e più odiosa: la tirannia mascherata da libertà.
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Re: base USA a Vicenza

Messaggioda Robby78 » ven feb 16, 2007 11:19 am

crazy.cat ha scritto:
Robby78 ha scritto:Il governo ha sempre detto di essere ideologicamente contrario

Abbiamo un governo pacifista, o che si dichiara tale, che aveva promesso il ritiro immediato da Iraq e Afghanistan appena fossero stati eletti.
Dall'Iraq siamo andati via quando era già stato stabilito, in Afghanistan nonostante la possibilità di uscirne più volte interrompendo i finanziamenti alla missione siamo ancora presenti.

E non è che il ritiro immediato mi avrebbe visto contrario alla cosa, anzi era una delle poche promesse fatte che speravo fosse mantenuta.

Sul fatto che sia stata una emerita castroneria andarci ne abbiamo già discusso più volte e quindi non ritiriamo fuori questo discorso.


sono abbastanza d'accordo.
Faccio solamente un appunto riguardo al fatto che il "ritiro immediato dall'Iraq" c'è effettivamente stato (non si poteva di certo fare il giorno successivo alle elezioni); il fatto che fosse già stato deciso dal precedente governo, è una cosa positiva (tra l'altro chi ha sempre spinto per ottenerlo si trovava a sinistra... anche quando il governo era a destra) che prescinde dai meriti o dalle colpe di questo governo
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda Slevin86 » ven feb 16, 2007 8:23 pm

crazy.cat ha scritto:
Codice: Seleziona tutto
e come di solito accade, viene trascurato l'aspetto principale della situazione, un immenso spazio verde all'interno della città dovrebbe far posto ad un nuovo mostruoso mega-parcheggio per armi e aerei americani..

Questo si, ma ci si doveva muovere prima, adesso è tardi.



chissà la città da quanto si era mossa contro questo progetto, ma purtroppo i media e l'opinione pubblica s'interessano solo quando la bomba è già scoppiata..

crazy.cat ha scritto:
c'è la gran paura che ai veri pacifisti, si mescolino i soliti criminali e imbecilli che gridano di volere la pace e poi hanno la spranga in mano e vanno a distruggere il Blockbuster di turno.
Dopo i fatti dello stadio di Catania, dopo i nuovi brigatisti, lo scontro con i poliziotti è quasi sicuro, la voglia di certe frange estremiste e violente di cercare un nuovo martire, magari per mano degli stessi amaricani, è molto alta.

Che colpo sarebbe se i soldati americani feriscono o uccidano uno dei manifestanti quando magari questi cercheranno di entrare nella base.

Auguri a Vicenza che ne esca indenne da questa giornata.


non ci sarà bisogno degli americani.. se spunteranno fuori i soliti imbecilli spero saranno gli stessi manifestanti ad escluderli..

alb ha scritto:Se vogliamo negare l'espansione della base in nome della Pace allora tanto vale dirgli: "toglietevi dalle balle!".


uhm.. sarebbe bello dirglielo, ma non credo che ciò accadrà mai.. c'è della sudditanza da parte dell'Italia verso l'America dagli anni 50...
si ci hanno aiutati dopo la guerra questo è vero, ma ciò non vuol dire che bisogna sempre chinare la testa... se invece di Calipari, fosse morto un militare Americano per colpa di uno Italiano non oso immaginare cosa sarebbe successo... chissà se avremo mai un governo capace di far quantomeno rispettare la propria nazione e i cittadini che muoiono per essa...
You'll never walk alone
Avatar utente
Slevin86
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1736
Iscritto il: mer set 20, 2006 9:41 am
Località: Cassino

Re: base USA a Vicenza

Messaggioda Zane » ven feb 16, 2007 11:10 pm

dav16 ha scritto:si sa che il berlusca è il lecca posto dove non batte mai il sole degli americani

Allora devo stare attento a non trovarmelo alle spalle!! [:D]
Avatar utente
Zane
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 7935
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Ferrara

Messaggioda Mr.TFM » sab feb 17, 2007 1:44 am

Favorevole alla base all'ennesima potenza. [;)]
E non dico altro per evitare polemiche di stampo politico-fazioso.....
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)


Torna a Chiacchiere in libertà

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron
Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising