Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Splitter per ADSL

Malfunzionamenti della LAN, suggerimenti sulla condivisione e altro legato alle reti.

Splitter per ADSL

Messaggioda scbliri » dom gen 21, 2007 12:17 am

Chiedo aiuto.

Vorrei attivare una linea ADSL, ma sono in possesso di un combinatore telefonico per antifurto.
E' proprio necessario avere lo splitter?
E' vero che serve l'intervento di un tecnico Telecom al costo di €87? [boh] [8)]
Avatar utente
scbliri
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 7
Iscritto il: sab gen 20, 2007 11:49 pm

Re: Splitter per ADSL

Messaggioda Ices_Eyes » dom gen 21, 2007 11:39 am

scbliri ha scritto:Chiedo aiuto.

Vorrei attivare una linea ADSL, ma sono in possesso di un combinatore telefonico per antifurto.
E' proprio necessario avere lo splitter?
E' vero che serve l'intervento di un tecnico Telecom al costo di €87? [boh] [8)]

Eh...purtroppo mi sa prorpio di si... [...]
Avatar utente
Ices_Eyes
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5543
Iscritto il: ven ott 24, 2003 10:37 am
Località: Prov. di Venezia

Re: Splitter per ADSL

Messaggioda scbliri » dom gen 21, 2007 3:43 pm

Ices_Eyes ha scritto:
scbliri ha scritto:Chiedo aiuto.

Vorrei attivare una linea ADSL, ma sono in possesso di un combinatore telefonico per antifurto.
E' proprio necessario avere lo splitter?
E' vero che serve l'intervento di un tecnico Telecom al costo di €87? [boh] [8)]

Eh...purtroppo mi sa prorpio di si... [...]


Quali sono le conseguenze se non si installa?
A questo punto sono costretto ad attivare la linea ADSL con telecom e aspettare sei mesi, per disdire, se voglio sottoscrivere un contratto con altro operatore(Tiscali ....) [cry+]
Avatar utente
scbliri
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 7
Iscritto il: sab gen 20, 2007 11:49 pm


Messaggioda Ices_Eyes » dom gen 21, 2007 3:47 pm

A quanto so io, se non installi lo splitter una delle due cose non funziona più, ma non saprei dirti cosa, anche se propendo di più per l'ADSL.

Ma se fai richiesta a Tiscali non dovrebbero installartelo anche loro, o comunque mandarti telecom, senza che ti fai l'allaccciamento con telecom? [uhm]
Avatar utente
Ices_Eyes
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5543
Iscritto il: ven ott 24, 2003 10:37 am
Località: Prov. di Venezia

Messaggioda scbliri » dom gen 21, 2007 3:58 pm

Non lo so..... Nelle offerte dei vari gestori che di tanto in tanto arrivano, è molto chiara la domanda "Sei già in possesso di una linea ADSL" e questo è il motivo per il quale non ho mai accettato l'attivazione e il modem gratuiti di Telecom, per poi scoprire il grattacapo splitter.


Comunque voglio cominciare a ringraziarvi dei primi consigli che mi date...
come avete capito sono un po' una TEGOLA
Avatar utente
scbliri
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 7
Iscritto il: sab gen 20, 2007 11:49 pm

Messaggioda Ices_Eyes » dom gen 21, 2007 4:03 pm

scbliri ha scritto:sono un po' una TEGOLA

[:D]

scbliri ha scritto:Non lo so..... Nelle offerte dei vari gestori che di tanto in tanto arrivano, è molto chiara la domanda "Sei già in possesso di una linea ADSL" e questo è il motivo per il quale non ho mai accettato l'attivazione e il modem gratuiti di Telecom, per poi scoprire il grattacapo splitter.

Si, ma la domanda è perché non puoi attivare due servizi adsl sullo stesso numero contemporaneamente, per cui se ne hai attivo uno devi prima disattivarlo per poi poter attivare quello nuovo, e ogni compagnia ha i suoi modi e tempi di disattivazione.

Se sei interessato a Tiscali, le offerte e i moduli di richiesta li trovi a partire da qui:
http://abbonati.tiscali.it/adsl/
Avatar utente
Ices_Eyes
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5543
Iscritto il: ven ott 24, 2003 10:37 am
Località: Prov. di Venezia

Messaggioda scbliri » dom gen 21, 2007 4:26 pm

Ok grazie
Sai forse anche che dimensioni e dove va installato fisicamente questo "pidocchio" [crylol] di uno splitter?
Avatar utente
scbliri
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 7
Iscritto il: sab gen 20, 2007 11:49 pm

Messaggioda Ices_Eyes » dom gen 21, 2007 4:35 pm

scbliri ha scritto:Ok grazie
Sai forse anche che dimensioni e dove va installato fisicamente questo "pidocchio" [crylol] di uno splitter?

Non ne ho la più pallida idea... [:-D]

Ma...
http://assistenza.tiscali.it/adsl/cosa_ ... /pag4.html
http://www.MegaLab.it/forum/viewtopic.p ... 838b1eaeb0
Avatar utente
Ices_Eyes
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5543
Iscritto il: ven ott 24, 2003 10:37 am
Località: Prov. di Venezia

Messaggioda Bilbovm » lun gen 22, 2007 11:44 am

ma alla fin fine, che differenza c'è tra lo splitter (messo da T.I.) e un normale filtro messo dall'utente?

forse lo splitter è più selettivo?

qualcosa ho trovato, me non è del tutto esplicativo

http://www.digicom.it/italiano/prodotti/adsl.html
Bye '73 de Roby.-
http://www.atrieste.eu
Avatar utente
Bilbovm
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 458
Iscritto il: lun ago 14, 2006 8:09 am

Messaggioda scbliri » dom feb 17, 2008 4:09 pm

Ehi! ragazzi sono qui a distanza di un anno a comunicare, se a qualcuno può essere di aiuto, che ho attivato la linea ADSL con l'aggiunta del solo filtro sulla linea telefonica pue in presenza del combinatore telefonico.
Per ora funziona tutto regolarmente...ciao
Avatar utente
scbliri
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 7
Iscritto il: sab gen 20, 2007 11:49 pm

Messaggioda lizard » dom feb 17, 2008 9:56 pm

Infatti non c'è nessun problema.
Se fate parte della categoria di coloro che si sanno arrangiare potete fare anche da soli, altrimenti rivolgetevi ad un qualunque artigiano che si occupi di telefonia che vi costerà molto meno del tecnico Telecom.
In pratica basta installare il filtro o lo splitter fornito da Telecom a monte della centralina o del combinatore telefonico che dir si voglia.
In parole povere, se ora c'è un cavetto telefonico che entra nella centralina e da lì viene sdoppiato (una linea a servizio dell'impianto antifurto e l'altra per l'impianto telefonico), basta inserire il filtro sulla linea telefonica principale, prima che arrivi alla centralina, poi usare l'uscita telefono del filtro per ricollegare la centralina stessa e l'uscita ADSL per collegare direttamente il modem (basta un comunissimo doppino telefonico). [^]
Avatar utente
lizard
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 166
Iscritto il: gio apr 12, 2007 1:25 pm
Località: Firenze

Messaggioda scbliri » mar feb 19, 2008 7:19 am

Non mi è possibile fare quanto mi suggerisci, in quanto il mio impianto è così strutturato:
1)La linea telefonica è composta da un solo cavetto (doppino) in entrata sulla presa principale del telefono.
2)Quando è stato installato il combinatore telefonico, il cavetto di entrata è stato collegato all'ingresso del combinatore e l'uscita alla presa telefono.
Questo perché quando l'antifurto va in allarme, occupa la linea telefonica per comunicare ai destinatari l'avvenuto allarme e isolare l'abitazione. Il ripristino della linea telefonica è consentito dopo il reset del combinatore da parte del proprietario (password).
3)Tutte le altre prese telefoniche dell'appartamento, le ho collegate in parallelo.

Ciao grazie [^]
Avatar utente
scbliri
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 7
Iscritto il: sab gen 20, 2007 11:49 pm

Messaggioda lizard » mar feb 19, 2008 5:09 pm

Scusa se insisto, bisognerebbe vedere se il tuo impianto permette l'accesso al cavetto di entrata della linea Telecom.
Se così è e se hai lo spazio per farlo, basta tagliare il cavetto prima che raggiunga il combinatore e collegarlo al filtro.
Il filtro ha due uscite contrassegnate con simboli diversi, quella per il telefono la mandi al combinatore da cui (con il collegamento già esistente e senza cambiare nulla rispetto a prima) continuerà a collegare la presa telefonica principale e quelle in parallelo.
A questo punto il tuo impianto continuerà a funzionare tal quale a prima.
La seconda uscita, quella splittata per l'ADSL, partirà con un altro cavetto (il famoso doppino) che raggiungerà il punto ove hai deciso di piazzare il modem. [;)]
Ma se non hai un minimo di pratica e/o attrezzatura non metterci le mani da solo, ma rivolgiti ad un tecnico qualsiasi. [^]
Detto questo c'è da aggiungere che, se il tuo impianto è congegnato così come lo hai descritto, non dovrestii avere nessun problema semplicemente piazzando il filtro sulla presa telefonoca che hai deciso di utilizzare a tale scopo, senza necessità di tagliare o modificare alcunché. [:)]
Avatar utente
lizard
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 166
Iscritto il: gio apr 12, 2007 1:25 pm
Località: Firenze


Torna a Reti e Internet

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising