Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Permesso di lavoro e soggiorno

Cinema, motori e problemi spirituali: il forum per tutto ciò che non è informatica.

Permesso di lavoro e soggiorno

Messaggioda Spiderman76 » lun gen 15, 2007 5:16 pm

Voi che sapete di tutto e di più , se uno straniero appena arrivato in italia vuole trovare lavoro e fissa dimora , dovrebbe avere prima il permesso di soggiorno che dovrebbe essere emesso dalla questura della città in cui si trova . Giusto ??? Tale permesso , è temporaneo in attesa che trovi lavoro ? E se la prassi non fosse questa , come ci si deve comportare ???

GRAZIE A TUTTI
Avatar utente
Spiderman76
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 332
Iscritto il: lun set 16, 2002 9:13 pm
Località: Italy

Messaggioda Pacopas » lun gen 15, 2007 5:45 pm

l'ultima volta che mi informai a riguardo mi resi conto che la situazione era un po' complicata, nel senso che per avere il permesso di soggiorno devi avere un lavoro e un domicilio italiano, e l'assicurazione sanitaria provvisoria (dipende dallo stato di appartenenza)

per avere un lavoro dei già avere domicilio e permesso

per avere domicilio devi già avere un permesso di soggiorno.

la cosa si conclude con il fatto che ti danno un permesso momentaneo, se hai una promessa di assunzione con quello trovi casa, ti fai assumere, e torni in questura per il definitivo. poverino chi deve fare la fila...

diverso se sei turista o studente, è un po' più facile.

comunque ultimamente le legge sono un po' cambiate ma se cerchi sul sito della Polizia di stato li dovrebbe essere tutte spiegato.
alla fine... ogni uomo considera i limiti della propria visione personale come i limiti del mondo...
Avatar utente
Pacopas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6708
Iscritto il: mer ott 05, 2005 12:44 am

Messaggioda Amantide » lun gen 15, 2007 9:27 pm

Un altro modo sarebbe quello di venire in Italia con il visto turistico, ciò permetterà di avere un permesso di soggiorno valido per 3 mesi, ed in questo lasso di tempo trovare un lavoro e farsi assumere regolarmente, che permetterà di riavere un altro permesso, se non sbaglio, della validità di 1 anno.
Avatar utente
Amantide
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 8126
Iscritto il: lun feb 06, 2006 4:13 pm
Località: Abruzzo


Messaggioda sleeping » lun gen 15, 2007 10:26 pm

Ma per straniero si intende "extracomunitario" o anche un cittadino europeo?
Avatar utente
sleeping
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2255
Iscritto il: sab ago 26, 2006 1:16 pm
Località: Verona & Trieste

Messaggioda Mr.TFM » lun gen 15, 2007 10:27 pm

Amantide ha scritto:Un altro modo sarebbe quello di venire in Italia con il visto turistico, ciò permetterà di avere un permesso di soggiorno valido per 3 mesi, ed in questo lasso di tempo trovare un lavoro e farsi assumere regolarmente, che permetterà di riavere un altro permesso, se non sbaglio, della validità di 1 anno.
Oppure (e non c'è niente di male) sposarsi con un Italiano/a. [:)]
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Messaggioda Amantide » lun gen 15, 2007 10:40 pm

sleeping ha scritto:Ma per straniero si intende "extracomunitario" o anche un cittadino europeo?

Extracomunitario indica proprio un cittadino al di fuori della comunità europea... per intendersi... anche un canadese sarebbe un extracomunitario.
Mr.TFM ha scritto:Oppure (e non c'è niente di male) sposarsi con un Italiano/a. [:)]

Mmm... sai che qualche dubbio ce l'avrei?!... [uhm] [rotfl]
Avatar utente
Amantide
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 8126
Iscritto il: lun feb 06, 2006 4:13 pm
Località: Abruzzo

Messaggioda sleeping » mar gen 16, 2007 3:50 pm

Amantide ha scritto:
sleeping ha scritto:Ma per straniero si intende "extracomunitario" o anche un cittadino europeo?

Extracomunitario indica proprio un cittadino al di fuori della comunità europea... per intendersi... anche un canadese sarebbe un extracomunitario.
Mr.TFM ha scritto:Oppure (e non c'è niente di male) sposarsi con un Italiano/a. [:)]

Mmm... sai che qualche dubbio ce l'avrei?!... [uhm] [rotfl]


Quindi un europeo che decidesse di trasferirsi in Italia o un Italiano che decide di trasferirsi in Germania non ha bisogno di dire niente a nessuno e di nessun permesso di soggiorno? Ho capito giusto?
grazie
Avatar utente
sleeping
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2255
Iscritto il: sab ago 26, 2006 1:16 pm
Località: Verona & Trieste

Messaggioda Amantide » mar gen 16, 2007 3:54 pm

Non ne sono sicura, ma penso che dovrebbe soltanto registrarsi nel comune della nuova residenza e saranno li a dire se dovrà registrarsi ancora da qualche parte.
Avatar utente
Amantide
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 8126
Iscritto il: lun feb 06, 2006 4:13 pm
Località: Abruzzo

Messaggioda Pacopas » mar gen 16, 2007 5:11 pm

il discorso per un comuntario non sussiste, un comunitario può muoversi liberamente nella comunità europea, trovare lavoro, e casa. se poi vuole cambiare residenza (che come ben sapete è diversa da domicilio) dovrà affrontare l'iter burocratico che ne consegue e comunicarlo a chi di dovere.
alla fine... ogni uomo considera i limiti della propria visione personale come i limiti del mondo...
Avatar utente
Pacopas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6708
Iscritto il: mer ott 05, 2005 12:44 am


Torna a Chiacchiere in libertà

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising