Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Usate OpenDNS al posto del vostro DNS italiano

Malfunzionamenti della LAN, suggerimenti sulla condivisione e altro legato alle reti.

Usate OpenDNS al posto del vostro DNS italiano

Messaggioda Silver Black » mer dic 13, 2006 1:40 am

Se in questi giorni state sperimentando rallentamenti, necessità di ricariche più volte una pagina perché avvenga il suo avvenuto completamento, lentezza nella ricezione della posta, lentezza nel download, ecc. proprio come avveniva a me...

la CAUSA è praticamente una specie di attacco DoS dovuto a malware di vario tipo (si pensa anche la famosa email dell'avvocato farlocco, che evidentemente molti utenti ignari hanno ascoltato scaricando il sedicente antivirus segnalato), che letteralmente intasano i DNS italiani. Non è un attacco mirato al nostro Paese, ma evidentemente gli utenti italiani sono i più creduloni e propensi a scaricare qualsiasi cosetta si trovi nella Rete, facendo vedere questa volta i sorci verdi anche a chi non c'entra minimamente nulla ed è attrezzatissimo contro malware e problemi di sicurezza di qualsiasi tipo.

La CURA è quella di buttare via il DNS italiano utilizzato, ma usare OpenDNS, ad esempio questo (consigliato anche da Repubblica):

http://www.opendns.com

In 2 minuti siete operativi e la navigazione, oltre che enormemente velocizzata rispetto a questi giorni, sarà anche più sicura.

Ragazzi, ascoltatemi, perché è da una settimana che vado a singhiozzo e stasera, dopo avviso di Paolo Attivissimo, mi sono documentato con Google e ho visto che gli OpenDNS sono la panacea, anche per chi non stesse sperimentando alcun problema.

Ho appena applicato il DNS consigliato e vado via che è un piacere! Fatto proprio ora... parola del vostro Silver!
Sergio Pappalardo aka Silver Black
CyberInstaller - www.silvercybertech.com - http://silvercybertech-labs.com/cyberblog
Avatar utente
Silver Black
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1147
Iscritto il: gio gen 06, 2005 8:50 pm
Località: Bassano del Grappa (VI)

Messaggioda thomas » mer dic 13, 2006 9:11 am

Grazie per il consiglio, Silver...

Tecnicamente è solo un'altro server DNS o c'è dell'altro sotto?
"Am too late to get too high to get, too late to wash my face and hands "
Mr Hudson and the Library - Too Late Too Late
Avatar utente
thomas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6858
Iscritto il: mer lug 09, 2003 6:30 pm
Località: Parma

Messaggioda Amantide » mer dic 13, 2006 9:41 am

Ehm... veramente si era già parlato di openDNS [fischio]
http://www.MegaLab.it/forum/viewtopic.p ... ht=opendns
Avatar utente
Amantide
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 8126
Iscritto il: lun feb 06, 2006 4:13 pm
Località: Abruzzo


Messaggioda Silver Black » mer dic 13, 2006 11:22 am

thomas ha scritto:Grazie per il consiglio, Silver...

Tecnicamente è solo un'altro server DNS o c'è dell'altro sotto?


No, semplicemente un altro server DNS, molto più efficiente di quelli italiani.

Se se n'era già parlato me ne scuso, non lo sapevo, ma quello che volevo sottolineare con questo nuovo thread è il modo per ovviare a i problemi di navigazione che più di qualcuno ha lamentato negli ultimi giorni nei vari forum di discussione dei principali provider italiani.

Qualcuno ha notato malfunzionamenti come navigazione a singhiozzo o download rallentati ultimamente? Io sono con Tele2 e l'avevo notato e fatto subito presente al supporto tecnico. Poi sono venuto a sapere questa storia dei malware che creano di fatto una specia di attacco DoS ai DNS standard...
Sergio Pappalardo aka Silver Black
CyberInstaller - www.silvercybertech.com - http://silvercybertech-labs.com/cyberblog
Avatar utente
Silver Black
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1147
Iscritto il: gio gen 06, 2005 8:50 pm
Località: Bassano del Grappa (VI)

Messaggioda Bilbovm » mer dic 13, 2006 12:21 pm

messo già da quando se ne era parlato in quell'altro 3d.

ogni tanto mi presenta un "indirizzo non trovato" ma poi al secondo tentativo lo trova e non dà più errori anche in altre sessioni di collegamento.-
Bye '73 de Roby.-
http://www.atrieste.eu
Avatar utente
Bilbovm
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 458
Iscritto il: lun ago 14, 2006 8:09 am

Messaggioda Amantide » mer dic 13, 2006 12:25 pm

Silver Black ha scritto:Se se n'era già parlato me ne scuso, non lo sapevo, ma quello che volevo sottolineare con questo nuovo thread è il modo per ovviare a i problemi di navigazione che più di qualcuno ha lamentato negli ultimi giorni nei vari forum di discussione dei principali provider italiani.

Si si, non ti preoccupare, volevo solo farlo notare. [:-D] Come vedi, non ho chiuso la discussione proprio a causa della tua descrizione molto zeccata del problema di navigazione rallentata e dei benifici di usare i DNS del OpenDNS. [;)]
Avatar utente
Amantide
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 8126
Iscritto il: lun feb 06, 2006 4:13 pm
Località: Abruzzo

Messaggioda Ices_Eyes » mer dic 13, 2006 12:31 pm

Amantide ha scritto:molto zeccata

Azz...!!Silver te l'ho sempre detto io... Gli animali domestici vanno tenuti puliti, altrimenti prendono le zecche!!! [fischio]


Ama, si dice azzeccata [:-D]
Avatar utente
Ices_Eyes
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5543
Iscritto il: ven ott 24, 2003 10:37 am
Località: Prov. di Venezia

Messaggioda alb » mer dic 13, 2006 12:53 pm

Mha, a me non convince molto... Ma dove stanno i server DNS di openDNS?
perché se stanno solamente in america ad esempio mi sembra stupido arrivare fino in america solo per il DNS quando invece so che quelli di telecom stanno molto vicini.
E infatti ho fatto un tracert di opendns e dns alice.

C:\Documents and Settings\Alberto>tracert 208.67.222.222

Rilevazione instradamento verso resolver1.opendns.com [208.67.222.222]
su un massimo di 30 punti di passaggio:

1 1 ms 1 ms 1 ms 192.168.45.2
2 12 ms 12 ms 11 ms 192.168.100.1
3 12 ms 11 ms 11 ms 80.17.209.207
4 24 ms 24 ms 24 ms host237-8-static.184-82-b.business.telecomitalia
.it [82.184.8.237]
5 32 ms 32 ms 31 ms 151.99.98.173
6 31 ms 31 ms 31 ms r-mi223-vl3.opb.interbusiness.it [151.99.75.149]

7 31 ms 30 ms 30 ms mil52-ibs-resid-2-it.mil.seabone.net [195.22.196
.145]
8 155 ms 156 ms 158 ms nttverio-1-us-ash2.ash.seabone.net [195.22.206.3
0]
9 156 ms 165 ms 256 ms xe-2-2.r04.asbnva01.us.bb.gin.ntt.net [129.250.2
.131]
10 156 ms 158 ms 156 ms fa-0.freedom.asbnva01.us.bb.gin.ntt.net [129.250
.12.114]
11 163 ms 162 ms 163 ms resolver1.opendns.com [208.67.222.222]

Rilevazione completata.

C:\Documents and Settings\Alberto>tracert 80.20.6.36

Rilevazione instradamento verso 80.20.6.36 su un massimo di 30 punti di passaggi
o

1 1 ms 1 ms 1 ms 192.168.45.2
2 12 ms 11 ms 12 ms 192.168.100.1
3 12 ms 11 ms 12 ms 80.17.209.206
4 11 ms 11 ms 12 ms host230-8-static.184-82-b.business.telecomitalia
.it [82.184.8.230]
5 23 ms 23 ms 23 ms host237-8-static.184-82-b.business.telecomitalia
.it [82.184.8.237]
6 32 ms 32 ms 32 ms r-rm197-idc-rm-e.opb.interbusiness.it [151.99.98
.173]
7 31 ms 30 ms 31 ms r-rm157-idc-rm-b.opb.interbusiness.it [151.99.98
.157]
8 31 ms 30 ms 30 ms 80.20.6.36

Rilevazione completata.

L'opendns passa per più nodi e risponde con un tempo nettamente superiore al dns alice. Quindi a parte la protezione dal phising non ne vedo l'utilità.
L'ignoranza tiene vuota la panza
Avatar utente
alb
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2237
Iscritto il: mar feb 24, 2004 11:26 am
Località: Maiano

Messaggioda Silver Black » mer dic 13, 2006 1:11 pm

L'utilità sta nel fatto che ora come ora i DNS di Telecome e altri provider italiani sono sotto attacco DoS. Quindi con OpenDNS a me funziona egregiamente!

Il lato negativo è che ho scoperto che OpenDNS può usare le nostre navigazioni (comunque anonime) per fini commerciali e statistici. E questo può dare fastidio... La velocità può essere inferiore o superiore al DNS a cui eravamo abituati prima, dipende, appunto, dalla velocità a cui ci aveva abituato il nostro DNS. Altro lato negativo è che può filtrare una pagina, come fa per proteggere dai siti truffa, ma questo può, potenzialmente, portare a censura...

Sono venuto a conoscenza di server europei realmente indipendenti e che non fanno assolutamente da filtro nè tengono traccia di nulla. Si tratta di ORSN, si trova qua.

Il maggior lato positivo, oltre alla velocità, è il fatto che se i server americani sono down, oppure per qualsiasi motivo non li fanno funzionare, questi funzionano indipendentemente da loro e così siamo indipendenti dall'America. Qui è spiegato bene.

La soluzione definitiva è comunque quella di utilizzare un DNS residente sulla propria macchina come servizio: TreeWalk DNS.
In questo caso abbiamo massima velocità, nessun controllo e potenzialità di logging e debugging per nostro uso e consumo. Il lato negativo è una piccola percentuale di CPU.

Alcuni paragoni che ho letto in giro (ancora devo provarlo personalmente): alcuni indirizzi che OpenDNS risolve in 3 secondi, TreeWalk li risolve in 0.5 secondi!

Se qualcuno prova prima di me, ci faccia sapere su questo thread.
Sergio Pappalardo aka Silver Black
CyberInstaller - www.silvercybertech.com - http://silvercybertech-labs.com/cyberblog
Avatar utente
Silver Black
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1147
Iscritto il: gio gen 06, 2005 8:50 pm
Località: Bassano del Grappa (VI)

Messaggioda alb » mer dic 13, 2006 2:45 pm

La soluzione migliore sarebbe quella di sfruttare il file hosts in C:\WINDOWS\system32\drivers\etc

# Copyright (c) 1993-1999 Microsoft Corp.
#
# Questo è un esempio di file HOSTS usato da Microsoft TCP/IP per Windows.
#
# Questo file contiene la mappatura degli indirizzi IP ai nomi host.
# Ogni voce dovrebbe occupare una singola riga. L'indirizzo IP dovrebbe
# trovarsi nella prima colonna seguito dal nome host corrispondente.
# L'indirizzo e il nome host dovrebbero essere separati da almeno uno spazio
# o punto di tabulazione.
#
# È inoltre possibile inserire commenti (come questi) nelle singole righe
# o dopo il nome del computer caratterizzato da un simbolo '#'.
#
# Per esempio:
#
# 102.54.94.97 rhino.acme.com # server origine
# 38.25.63.10 x.acme.com # client host x


Quindi se ad esempio nel file hosts ci mettiamo
66.226.79.20 www.MegaLab.it
l'indirizzo viene fornito da questo file e non è necessaria nessuna richiesta ad alcun DNS.
Naturalmente molti siti hanno indirizzi IP dinamici o comunque multipli, per cui un assegnazione statica può essere un problema; ma per quei siti di cui siamo sicuri dell'indirizzo IP statico, in questo modo velocizziamo al massimo l'apertura della pagina.
Non ho capito bene cosa fa Treewalk DNS, ma immagino faccia proprio questo, riempie il file hosts con corrispondenze IP-nome evitando a noi di svolgere a mano l'operazione.
L'ignoranza tiene vuota la panza
Avatar utente
alb
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2237
Iscritto il: mar feb 24, 2004 11:26 am
Località: Maiano

Messaggioda Silver Black » mer dic 13, 2006 4:06 pm

alb ha scritto:Non ho capito bene cosa fa Treewalk DNS, ma immagino faccia proprio questo, riempie il file hosts con corrispondenze IP-nome evitando a noi di svolgere a mano l'operazione.


Non credo. Semplicemente fa quello che faun server DNS, solamente che lo fa in locale. Ogni nuovo indirizzo, anche non presente nel file hosts, lui lo risolve e magari lo mette nella sua cache (non credo nel file hosts, forse sì) per un futuro riutilizzo molto più veloce.

Comunque è in server DNS in tutto e per tutto, che gira come servizio. Nulla di più nulla di meno.
Sergio Pappalardo aka Silver Black
CyberInstaller - www.silvercybertech.com - http://silvercybertech-labs.com/cyberblog
Avatar utente
Silver Black
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1147
Iscritto il: gio gen 06, 2005 8:50 pm
Località: Bassano del Grappa (VI)

Messaggioda Zane » mer dic 13, 2006 6:12 pm

Silver, sarebbe cosa buona e giusta se potessi sistemare un po' il tutto ed inserirlo sul sito yyy
Avatar utente
Zane
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 7935
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Ferrara

Messaggioda Silver Black » mer dic 13, 2006 6:44 pm

Giusto Zane! Ma come faccio a inserire un articolo nel sito? [cry]
Sergio Pappalardo aka Silver Black
CyberInstaller - www.silvercybertech.com - http://silvercybertech-labs.com/cyberblog
Avatar utente
Silver Black
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1147
Iscritto il: gio gen 06, 2005 8:50 pm
Località: Bassano del Grappa (VI)

Messaggioda Zane » mer dic 13, 2006 7:42 pm

http://www.MegaLab.it/

Se hai bisogno di altre info...
Avatar utente
Zane
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 7935
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Ferrara

Messaggioda Amantide » mer dic 13, 2006 10:21 pm

Ecco come la vede questa situazione Marco Giuliani (il primo ed uno dei pochi ad occuparsi del caso Gromozon ed altri virus tipicamente italiani):
La rete italiana in ginocchio? Non è tutta colpa dei malware
Avatar utente
Amantide
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 8126
Iscritto il: lun feb 06, 2006 4:13 pm
Località: Abruzzo

Messaggioda The King of GnG » mer dic 13, 2006 11:01 pm

Solito collasso di un infrastruttura non al passo coi tempi in occasione delle festività di fine anno, un classico.

Gli attacchi tutti italiani di questi ultimi tempi (Gromozon, Trojan spambot e amici cari) non hanno fatto altro che acuire una situazione già penosa di per se.

Mio padre gestisce la filiale locale di un'azienda di Villanterio (Pavia): ebbene anche le sedi del nord Italia hanno problemi, come li aveva lui prima di parlare con telezozz stamattina che gli ha consigliato di specificare i numeri di DNS. E anche l'anno scorso, ricordo, la rete non era proprio il massimo a fine anno.....

Stavo pensando di farci pure una news, appena ho 5 minuti: se Silver Black mi dice quando ha inserito l'articolo e qual è il numero metto un riferimento anche a quello.....
People should just buy a cd and rip it. You are legal then" - William Henry Gates III (detto "Bill")
Avatar utente
The King of GnG
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 11144
Iscritto il: mer mar 02, 2005 8:24 pm
Località: La Biblioteca di Babele

Messaggioda Xero » mer dic 13, 2006 11:36 pm

Evviva l'Italia, evviva la Telecom, evviva il Monopolio! [:p]
twitter → http://twitter.com/Maurizio_D

«L'innovazione è una questione di priscio.» A. D'elia
Avatar utente
Xero
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5145
Iscritto il: mar giu 27, 2006 8:37 pm
Località: Provincia Di Matera / Bari

Messaggioda gialloporpora » gio dic 14, 2006 10:58 pm

Io sto usando OpenDNS da tre settimane secondo me va bene e non mi sono accorto dei problemi dei DNS italiani.
Se poi utilizza i dati per ragioni statistiche o pubblicitarie mi pare anche giusto, mica si può pretendere che le cose vengano fatte gratis, la cosa grave secondo me è che lo facciano anche i provider che invece sono pagati.
Ciao
Albert Einstein: « 10 cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana ma sull'universo nutro ancora dubbi »
Avatar utente
gialloporpora
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 1780
Iscritto il: mer lug 27, 2005 11:55 pm

Messaggioda andy » ven dic 15, 2006 12:06 am

Io da NON tecnico posso solo quotare [:-D]
Evviva l'Italia, evviva la Telecom, evviva il Monopolio! Contrario


Se poi utilizza i dati per ragioni statistiche o pubblicitarie mi pare anche giusto, mica si può pretendere che le cose vengano fatte gratis, la cosa grave secondo me è che lo facciano anche i provider che invece sono pagati.
Avatar utente
andy
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 1955
Iscritto il: mer mar 30, 2005 9:27 pm
Località: Rimini

Messaggioda TheSloth » ven dic 15, 2006 6:59 pm

vorrei sapere una cosa: ma quanti di voi hanno notato dei seri rallentamenti in questo periodo?? io uso ADSL alice e sinceramente sono completamente estraneo a questo problema, di cui già avevo letto su repubblica...a me sembra che la cosa sia ingigantita...ma magari(anzi sicuro)mi sbaglio, è solo la mia opinione
Avatar utente
TheSloth
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3285
Iscritto il: ven set 15, 2006 8:50 pm
Località: Marche

Prossimo

Torna a Reti e Internet

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising