Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Papa,"Lo si arresti in Turchia"

Cinema, motori e problemi spirituali: il forum per tutto ciò che non è informatica.

Papa,"Lo si arresti in Turchia"

Messaggioda crazy.cat » mar set 19, 2006 4:24 pm

Questa volta è forse meglio se rimane a casa, con quattro frasi dette e capite male (o volutamente capite male) si è scatenato un altro pandemonio.
Ai tempi delle crociate ha vinto il Cristianesimo, adesso chi vincerà?
(Ho tanta paura che non saremo noi)

http://www.tgcom.mediaset.it/mondo/arti ... 8270.shtml
Lo chiede commissione imam

Il Papa sia arrestato durante la visita in Turchia prevista per novembre. Lo chiede il direttorato generale per gli affari religiosi di Ankara (Diyanet), una sorta di commissione religiosa, che vigila sugli iman turchi. L'istituzione ha inoltrato al ministero della Giustizia una petizione contro le frasi di Benedetto XVI. Il Papa, secondo la Dyanet, avrebbe violato le leggi sulla libertà di credo e di pensiero.

Secondo l'agenzia di stampa Anadolu, nella domanda si chiede che il ministero apra un'inchiesta sulle affermazioni del Pontefice e lo arresti durante la sua visita dal 28 al 30 novembre. Il capo d'imputazione per il Santo Padre, secondo la Diyanet, sarebbe la violazione delle leggi turche su libertà di credo e pensiero, "insultando" l'Islam e il profeta Maometto.

L'episodio non è tuttavia isolato. Già in passato, singoli cittadini o organizzazioni turche erano ricorsi alla legge contro leader internazionali di cui disapprovavano le azioni. Finora, però, queste iniziative non hanno mai prodotto risultati significativi.

Anche il primo ministro turco Recep Tayyip Erdogan si era unito all'ondata di polemiche suscitate dalla lectio magistralis di Papa Ratzinger a Ratisbona. Erdogan aveva espresso il dissapunto del governo per le parole del Pontefice, ma aveva precisato che la visita di Benedetto XVI si sarebbe svolta secondo i programmi. Critico era stato pure lo stesso Alì Bardakoglu, a capo del Diyanet (che provvede a scrivere i sermoni di tutti gli iman turchi e gestisce anche le attività dei leader religiosi turchi che si trovano all'estero). Ma alla riprovazione ha fatto seguire anche l'iniziativa per portare direttamente il Papa in tribunale.
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Messaggioda Mr.TFM » mar set 19, 2006 6:43 pm

é un argomento assai delicato, la mia opinione è che loro capiscono male quando vogliono capir male, e che quelli che si offendono per le parole del Papa sono degli IGNORANTI.

Chioso avvisando tutti che se fanno qualche attentato a San Pietro, mi inca**o sul serio.
Per adesso sono oltremodo INDIGNATO.
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Messaggioda Robby78 » mer set 20, 2006 8:06 am

Queste strumentalizzazioni dei terroristi (da distinguere rispetto ai veri musulmani) sono tanto insensate, quanto arroganti... ma chi si credono di essere?
Anche il papa comunque, sapendo il suo ruolo e sapendo quanto questi non aspettino altro che un pretesto per lavare il cervello alla loro gente, dovrebbe avere un po' più di buon senso e di prudenza nelle sue dichiarazioni!
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna


Messaggioda crazy.cat » ven set 22, 2006 5:43 pm

Per chi non avesse visto il video è stato stupendo
http://www.tg5.mediaset.it/video/2006/0 ... 9753.shtml

Codice: Seleziona tutto
«MA che cosa vuole che sappia io della sicurezza del Papa in Turchia? Non so nulla in proposito, vedranno le sue guardie...»: Non è l’uomo della strada a parlare così ma il Presidente del Consiglio Romano Prodi, prima di intervenire all’Assemblea generale dell’Onu a New York. Prodi era stato interpellato da un giornalista italiano sulla questione della sicurezza del Santo Padre dopo l’allarme lanciato dal Alì Agca. «Non so assolutamente nulla e quindi, perché dovrei rispondere alla domanda? È una questione di rispetto nei vostri confronti» ha detto rivolto ai giornalisti.


http://www.iltempo.it/approfondimenti/i ... id=1037673

E poi ci lamentava delle figure barbine fatte all'esterno da Berlusconi
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Messaggioda Xerex » sab set 23, 2006 7:36 pm

Sinceramente non ci vedo alcuna brutta figura in quello che ha detto Prodi.
Lui in effetti cosa ne sa della sicurezza del papa?

Certo, se invece di dire "cosa ne so io ci penseranno le sue guardie" avesse detto la stessa cosa ricamandoci sopra per 10 minuti di discorso allora nessuno avrebbe detto nulla.
Fare la grigliata, è sempre una figata!
Avatar utente
Xerex
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5948
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Parma(Pr)

Messaggioda EntropheaR » dom set 24, 2006 2:49 am

Mr.TFM ha scritto:la mia opinione è che loro capiscono male quando vogliono capir male, e che quelli che si offendono per le parole del Papa sono degli IGNORANTI.

La penso allo stesso identico modo.

La stragrande maggioranza di coloro che si è subito scagliata contro le parole del Papa (e non parlo dell'uomo della strada ma delle personalità di spicco musulmane e non) non aveva nemmeno letto il discorso nella sua totalità. (e non lo dico io, lo hanno ammesso loro stessi).

Hanno dato la misura con cui pesarli.
Avatar utente
EntropheaR
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 12742
Iscritto il: gio feb 20, 2003 11:31 pm
Località: Zena


Torna a Chiacchiere in libertà

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising