Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

La scelta di un buon DVD (o CD)

Non vedi il video in qualche filmato? Non senti il suono? Vuoi commentare la qualità degli ultimi formati audio o video? Hai problemi con il tuo DVD player? Parliamone insieme!

La scelta di un buon DVD (o CD)

Messaggioda bis_2 » sab set 09, 2006 9:40 am

Vorrei capire se tra le varie marche di DVD (o CD) vi siano differenze relative alla qualità della registrazione (DVD video e musica), sia - importantissimo! - alla conservazione nel tempo, e quali sono i criteri per saperli distinguere. Nella fattispecie, ho acquistato un pacchetto da 25 dischi marca DATARIGHT a un prezzo inferiore rispetto ai VERBATIM. Il negoziante giura che sono praticamente la stessa cosa e che devo avere l'unico accorgimento di registrare a una velocità dimezzata rispetto a quella indicata sul disco. Ha ragione? Siccome nei DVD conservo video di famiglia (e quindi importanti sotto l'aspetto affettivo) non vorrei rischiare un giorno di perdere tutto! Grazie per le risposte.
Avatar utente
bis_2
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 636
Iscritto il: dom ott 09, 2005 7:38 am
Località: Sicilia

Messaggioda ba_61 » sab set 09, 2006 12:51 pm

Vedi questo Topic per avere un'idea:

http://www.MegaLab.it/forum/viewtopic.php?t=13400
Avatar utente
ba_61
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6290
Iscritto il: lun gen 10, 2005 11:36 pm

Messaggioda EntropheaR » sab set 09, 2006 2:48 pm

Masterizzare a basse velocità è una garanzia di qualità, ovviamente se fatto su supporti di qualità (verbatim) il risultato è decisamente migliore. Dopotutto, se sono dati importanti, risparmiare anche 5 euro su 25 dvd non mi pare esagerato [;)]
Avatar utente
EntropheaR
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 12742
Iscritto il: gio feb 20, 2003 11:31 pm
Località: Zena


Messaggioda bis_2 » sab set 09, 2006 9:22 pm

ba_61 ha scritto:Vedi questo Topic per avere un'idea:

http://www.MegaLab.it/forum/viewtopic.php?t=13400
Ho salvato la pagina e mi riservo di leggerla attentamente, ma, a una prima occhiata, mi è sembrato che le argomentazioni ivi addotte poggino su petizioni di principio o su valutazioni empiriche di carattere molto soggettivo, senza alcun supporto di tipo teorico, che invece era ciò che veramente cercavo, soprattutto con riguardo alla finalità della durata della registrazione, integra la qualità, nel tempo... Non è che mi spaventino i 3 o 5 euro in più (rispondo a entropheaR) ... era solo per capirne un tantino meglio (difetto di noi poveri mortali). Bye.
Avatar utente
bis_2
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 636
Iscritto il: dom ott 09, 2005 7:38 am
Località: Sicilia

Messaggioda ba_61 » dom set 10, 2006 1:54 pm

bis_2 ha scritto:... era solo per capirne un tantino meglio (difetto di noi poveri mortali)

Ironia gratuita a parte, difficilmente si può trovare chi possa oggettivamente asserire quale supporto ottico sia il top.

Ogni casa produttrice (Coop inclusa) esalta le qualità del proprio prodotto.

Alcuni accorgimenti, si possono adottare prima dell'acquisto ed altri dopo.

Chi dice i Verbatim, chi i TDK, chi i Princo e troverai chi invece denigra i Verbatim, i TDK, i Princo.

Comunque sia, un link a caso che può indicarti qualche accorgimento per l'acquisto di un supporto ottico:

http://www.socketzone.com/modules/tutor ... t-163.html
Avatar utente
ba_61
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6290
Iscritto il: lun gen 10, 2005 11:36 pm

Messaggioda The King of GnG » dom set 10, 2006 3:27 pm

Parlo per esperienza personale.....

Esistono parametri che oggettivamente indicano la superiorità dei DVD prodotti dalla MCC a Taiwan e della Taiyo Yuden in Giappone su tutto il resto della produzione....

I suddetti parametri sono indicati dalle prove costanti fatte sui forum specializzati sul masterizzato finale a diverse velocità, misurando sia il comportamento del sistema e della curva di lettura durante la rilettura dei dati scritti, sia i livelli di errore fatti registrare durante la suddetta rilettura.

Ebbene, nonostante c'è chi sostiene, molto erroneamente a mio avviso, che la valutazione della qualità di un disco sia comunque soggettiva, si possono stabilire dei punti fermi abbastanza solidi (la discussione citata, lo so, è degenerata, soprattutto per colpa della capa tosta del sottoscritto :P): i Taiyo Yuden sono i migliori dischi in assoluto, offrono prestazioni mediamente superiori sulla maggioranza dei masterizzatori di buon livello (per buon livello considero minimo avere un NEC, un Plextor forse è il must, ma esperienze dirette a riguardo non ne ho.....). Così come gli MCC, che passano tutti i test quasi sempre positivamente.....

Il resto delle marche segue a ruota, tra prodotti buoni, molto buoni, mediocri e pessimi.

Mi sento di sconsigliare categoricamente i PRINCO, ba: fanno schifo, punto, nemmeno serve discuterne.....troppi sono i casi in cui i masterizzati degenerano dopo pochi mesi dalla scrittura, rendono le copie dei DVD illeggibili e fanno registrare livelli di errore in ri-lettura indecorosi. Comprare PRINCO significa buttare i proprio soldi.....
People should just buy a cd and rip it. You are legal then" - William Henry Gates III (detto "Bill")
Avatar utente
The King of GnG
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 11144
Iscritto il: mer mar 02, 2005 8:24 pm
Località: La Biblioteca di Babele

Messaggioda The King of GnG » dom set 10, 2006 3:30 pm

Riguardo la risposte specifica alle domanda che poni:

Se devi masterizzare alla metà della velocità la qualità è mediocre rispetto ai Verbatim, è una semplice considerazione logica che non necessita nemmeno di approfondimenti tecnici, ti pare? [std]

Il negoziante t'ha detto una bischerata, secondo me, e non ci vuole molto per accorgersene.....
People should just buy a cd and rip it. You are legal then" - William Henry Gates III (detto "Bill")
Avatar utente
The King of GnG
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 11144
Iscritto il: mer mar 02, 2005 8:24 pm
Località: La Biblioteca di Babele

Messaggioda ba_61 » dom set 10, 2006 3:46 pm

The King of Gng ha scritto:ba: fanno schifo, punto, nemmeno serve discuterne

E chi vuole discuterne?

Mai neanche ne ho visto uno (uso appunto i CD della Coop).

Ho nominato i primi che mi sono venuti in mente.

Amen [:-D]
Avatar utente
ba_61
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6290
Iscritto il: lun gen 10, 2005 11:36 pm

Messaggioda bis_2 » lun set 11, 2006 6:13 am

Grazie per le risposte. Ciao.
Avatar utente
bis_2
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 636
Iscritto il: dom ott 09, 2005 7:38 am
Località: Sicilia

Messaggioda bis_2 » lun set 11, 2006 9:48 am

Grazie sincere per le risposte. Vorrei sapere (ormai mi sono fissato) se taluno dei software citati nell'articolo di Sprocatti (CDR Identifier, CDR Atip Reader, CD Inquery o Feurio!) sono freeware e dove trovarli. Ciao.
Avatar utente
bis_2
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 636
Iscritto il: dom ott 09, 2005 7:38 am
Località: Sicilia

Messaggioda ba_61 » lun set 11, 2006 2:09 pm

CDR Identifier, freeware.

CD-R ATIP Reader, trial.

Feurio!, trial.
Avatar utente
ba_61
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6290
Iscritto il: lun gen 10, 2005 11:36 pm


Torna a Audio e Video

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising