Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Fotografia:Messa a fuoco!

Analogica o digitale non importa, qui si parla di fotografia. Cerchi una nuova fotocamera, un obiettivo, un effetto per ritoccare la tua foto, entra e ti aiuteremo.

Fotografia:Messa a fuoco!

Messaggioda Crismon » mar ago 01, 2006 8:58 pm

Salve di nuovo io questa volta con il domandone...
immagino già che mi direte comunque tentare non nuoce!! [sedia]
Non sono molto abile nella messa a fuoco: con che impostazioni della mia fotocamera devo giocare per cercare di raggiungere la messa a fuoco "ottimale"?
Avatar utente
Crismon
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 324
Iscritto il: ven lug 07, 2006 10:14 am

Re: Fotografia:Messa a fuoco!

Messaggioda Xero » mar ago 01, 2006 9:10 pm

Crismon ha scritto:Salve di nuovo io questa volta con il domandone...
immagino già che mi direte comunque tentare non nuoce!! [sedia]
Non sono molto abile nella messa a fuoco: con che impostazioni della mia fotocamera devo giocare per cercare di raggiungere la messa a fuoco "ottimale"?


in genere le fotocamere digitali hanno la messa a fuoco automatica, punta l'oggetto premi a metà il tasto e attendi la messa a fuoco, dopodicchè premi del tutto il pulsante per lo scatto ed avrai la foto, ricorda di disabilitare macro o fuoco all'infinito per fotografare soggetti "comuni"
Avatar utente
Xero
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5145
Iscritto il: mar giu 27, 2006 8:37 pm
Località: Provincia Di Matera / Bari

Messaggioda Crismon » mar ago 01, 2006 9:37 pm

Ok fin qua ci sono, io intendevo in modalità manuale, vorrei essere padrone delle impostazioni dela fotocamera ma per ora è lei la padrona assoluta a parte qualche piccola sciocchezza!!
Avatar utente
Crismon
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 324
Iscritto il: ven lug 07, 2006 10:14 am


Messaggioda Rancid » mar ago 01, 2006 10:27 pm

Non è che con una fotocamera compatta hai delle grandi possibilità di utilizzo in manuale...difficilmente valgono anche le regole classiche per la messa a fuoco in manuale vuoi per le dimensioni ridotte del sensore vuoi per le differenze di diaframma/focale fra le compatte e le reflex..l'unica è provare e riprovare...oppure fidarti della tua vista e dello schermo LCD :)
Non è la mera fotografia che mi interessa. Quel che voglio è catturare quel minuto, parte della realtà.
The Medium Is The Messagge
Avatar utente
Rancid
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2417
Iscritto il: mar nov 25, 2003 1:58 pm
Località: Haunted City

Messaggioda Crismon » mar ago 01, 2006 10:35 pm

Ho capito però devo lavorare con l'otturatore, l'esposizione il tempo di scatto giusto?
Avatar utente
Crismon
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 324
Iscritto il: ven lug 07, 2006 10:14 am

Messaggioda Rancid » mar ago 01, 2006 10:58 pm

Dipende da cosa intendi te con "messa a fuoco" :) io intendo semplicemente il corretto allineamento dell'obiettivo rispetto al soggetto e al piano focale...in termini "normali" _il fare in modo che il soggetto della foto risulti completamente leggibile e nitido_ ... se invece tu intendi la somma di "messa a fuoco" + esposizione+...tante altre cose... allora è un altro discorso :)
Non è la mera fotografia che mi interessa. Quel che voglio è catturare quel minuto, parte della realtà.
The Medium Is The Messagge
Avatar utente
Rancid
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2417
Iscritto il: mar nov 25, 2003 1:58 pm
Località: Haunted City

Messaggioda Xero » mar ago 01, 2006 11:26 pm

Crismon ha scritto:Ok fin qua ci sono, io intendevo in modalità manuale, vorrei essere padrone delle impostazioni dela fotocamera ma per ora è lei la padrona assoluta a parte qualche piccola sciocchezza!!


beh guarda se vuoi lavorare con la messa a fuoco Manuale allora disattiva l'AiAF in modo che non venga fatta la rilevazione automatica dei punti da mettere a fuoco mentre solo la porzione al centro dell'immagine verra focalizzata, quando il quadratino diventa verde hai una messa a fuoco ottimale. Sinceramente ancora non ho scoperto come utilizzare la messa a fuoco per ottenere effetti particolari, anzi, Rancid, se ci vuoi illuminare te ne saremmo grati [applauso] [:-D] [8D]
Avatar utente
Xero
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5145
Iscritto il: mar giu 27, 2006 8:37 pm
Località: Provincia Di Matera / Bari

Messaggioda Rancid » mer ago 02, 2006 1:36 am

La risposta è molto semplice: profondità di campo [:-D] ovvero in parole semplici la distanza davanti e dietro il soggetto perfettamente a fuoco (nitida). La profondità di campo dipende essenzialmente dalla lunghezza focale, dal diaframma utilizzato e dalla distanza del soggetto: a diaframmi aperti (valori bassi) la profondità di campo è minima, a diaframmi chiusi (valori alti) la profondità di campo è massima. Questo tenendo conto che focali grandangolari hanno alta profondità di campo e focali tele invece bassa. Allo stesso modo avvicinadoci o allontanandoci dal soggetto la profondità di campo diminuisce o aumenta (a parità di diaframma e lunghezza focale). Il problema è che con le digitali compatte la metà della affermazioni sopra riportate sono difficili da mettere in pratica soprattutto per le dimensioni ridotte del sensore [:-D]
Ultima modifica di Rancid il mer ago 02, 2006 2:08 am, modificato 1 volta in totale.
Non è la mera fotografia che mi interessa. Quel che voglio è catturare quel minuto, parte della realtà.
The Medium Is The Messagge
Avatar utente
Rancid
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2417
Iscritto il: mar nov 25, 2003 1:58 pm
Località: Haunted City

Messaggioda Rancid » mer ago 02, 2006 1:58 am

http://www.nital.it/corso_foto_digitale/2/4.php qui spiegato in modo un attimino più dettagliato e con un occhio per il digitale [:-D]
Non è la mera fotografia che mi interessa. Quel che voglio è catturare quel minuto, parte della realtà.
The Medium Is The Messagge
Avatar utente
Rancid
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2417
Iscritto il: mar nov 25, 2003 1:58 pm
Località: Haunted City

Messaggioda Crismon » mer ago 02, 2006 4:33 pm

Grazie Rancid, seguirò la giuda sperando che mi aiuti un po!!
Avatar utente
Crismon
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 324
Iscritto il: ven lug 07, 2006 10:14 am

Messaggioda Mr.TFM » mer ago 02, 2006 4:42 pm

Crismon ha scritto:Grazie Rancid, seguirò la giuda sperando che mi aiuti un po!!
Eheh quella è una sorta di "Bibbia tascabile" della fotografia.....
Il vedemecum del fotografo digitale. [8D] [8D] [8D]
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Messaggioda ba_61 » mer ago 02, 2006 4:46 pm

Solo una piccola considerazione.

Per ottenere una messa a fuoco come si desidera avere, occorre un apparecchio reflex con l'apposito tasto di controllo della profondità di campo.

Senza considerare l'errore di parallasse non presente negli apparecchi reflex.
Avatar utente
ba_61
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6290
Iscritto il: lun gen 10, 2005 11:36 pm

Messaggioda Rancid » mer ago 02, 2006 5:13 pm

ba_61 ha scritto:Solo una piccola considerazione.

Per ottenere una messa a fuoco come si desidera avere, occorre un apparecchio reflex con l'apposito tasto di controllo della profondità di campo.

Senza considerare l'errore di parallasse non presente negli apparecchi reflex.


Giustissimo Pietro, anche se dopo aver preso mano e occhio non serve nemmeno controllarla la PDC, anche se torna sempre molto comodo poterlo fare
Non è la mera fotografia che mi interessa. Quel che voglio è catturare quel minuto, parte della realtà.
The Medium Is The Messagge
Avatar utente
Rancid
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2417
Iscritto il: mar nov 25, 2003 1:58 pm
Località: Haunted City

Messaggioda Xero » mer ago 02, 2006 8:18 pm

ba_61 ha scritto:Solo una piccola considerazione.

Per ottenere una messa a fuoco come si desidera avere, occorre un apparecchio reflex con l'apposito tasto di controllo della profondità di campo.

Senza considerare l'errore di parallasse non presente negli apparecchi reflex.


Parallache?????
Avatar utente
Xero
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5145
Iscritto il: mar giu 27, 2006 8:37 pm
Località: Provincia Di Matera / Bari

Messaggioda ba_61 » mer ago 02, 2006 8:34 pm

Avatar utente
ba_61
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6290
Iscritto il: lun gen 10, 2005 11:36 pm

Messaggioda Crismon » mer ago 02, 2006 9:39 pm

quindi da quanto posso capire con la mia canon ixus 50 in modalità manuale non posso fare grandi conquiste... comunque volevo capire come fare in condizioni di luminosità scarsa... se uso il flash è troppo luminosa se non lo uso è troppo scura!! in questo caso dovrei ricorrere all'esposizione.. mi sapete spiegare come fare.. tipo passo per passo? :)
Avatar utente
Crismon
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 324
Iscritto il: ven lug 07, 2006 10:14 am

Messaggioda Rancid » mer ago 02, 2006 10:59 pm

Devi usare la modalità a priorità di diaframma e impostare diaframmi molto aperti (valori bassi) oppure impostare in modalità priorità di tempi un tempo ragionevolmente lungo in modo da aumentare l'esposizione
Non è la mera fotografia che mi interessa. Quel che voglio è catturare quel minuto, parte della realtà.
The Medium Is The Messagge
Avatar utente
Rancid
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2417
Iscritto il: mar nov 25, 2003 1:58 pm
Località: Haunted City

Messaggioda Xero » gio ago 03, 2006 12:55 am

Crismon ha scritto:quindi da quanto posso capire con la mia canon ixus 50 in modalità manuale non posso fare grandi conquiste... comunque volevo capire come fare in condizioni di luminosità scarsa... se uso il flash è troppo luminosa se non lo uso è troppo scura!! in questo caso dovrei ricorrere all'esposizione.. mi sapete spiegare come fare.. tipo passo per passo? :)


@Crimson: naturalmente quanto detto da Rancid vale per le grandi fotocamere, con la ixus 50 l'unico modo è quello di aumentare l'esposizione tramite l'apposito menu

@ba_61: grazie per il link, avevo letto proprio ieri una roba del genere ma non credevo si trattasse di parallasse, ottimo anche il sito grazie davvero [^]
Avatar utente
Xero
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5145
Iscritto il: mar giu 27, 2006 8:37 pm
Località: Provincia Di Matera / Bari

Messaggioda ba_61 » gio ago 03, 2006 1:20 am

Rancid ha scritto:Devi usare la modalità a priorità di diaframma e impostare diaframmi molto aperti (valori bassi) oppure impostare in modalità priorità di tempi un tempo ragionevolmente lungo in modo da aumentare l'esposizione

Oppure una reflex con lettura TTL del flash, scegliendo priorità tempi o diaframmi secondo le esigenze del momento e dei soggettivi risultati che vuoi ottenere.
Avatar utente
ba_61
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6290
Iscritto il: lun gen 10, 2005 11:36 pm

Messaggioda Mr.TFM » gio ago 03, 2006 8:50 am

La potenza del flash è regolabile anche nelle macchinette!
Lo fa la mia che ha sei anni......... [fischio]
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Prossimo

Torna a Fotografia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising