Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

[FOTO] Come fotografare un fulmine?

Analogica o digitale non importa, qui si parla di fotografia. Cerchi una nuova fotocamera, un obiettivo, un effetto per ritoccare la tua foto, entra e ti aiuteremo.

[FOTO] Come fotografare un fulmine?

Messaggioda Xero » lun lug 10, 2006 8:57 pm

saalve,
eccomi qui, dietro la finestra della mia camera, da una parte il monitor dall'altra le scariche cosmiche che attraversano il nero infinito trasformandolo in un azzuro sereno, o quasi...tranquilli nn ho bevuto (ancora..)
mi chiedevo, ma cosa occorre per fotografare un fulmine? macchine fotografiche super rapide ma anche mani e riflessi d'oro....

a quanto pare qualche esperto tra noi c'è, aspetto ansioso le vostre risposte....
[8D] [8D] [8D] [8D]
twitter → http://twitter.com/Maurizio_D

«L'innovazione è una questione di priscio.» A. D'elia
Avatar utente
Xero
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5145
Iscritto il: mar giu 27, 2006 8:37 pm
Località: Provincia Di Matera / Bari

Messaggioda thomas » lun lug 10, 2006 9:05 pm

posto dove non batte mai il sole direi!

Scherzi a parte, non avendolo mai fatto e non essendo nemmeno un'amatore, metterei la macchina sul cavalletto e con uno scatto non troppo rapido, ma nemmeno lentissimo, proverei a "cogliere l'attimo".
"Am too late to get too high to get, too late to wash my face and hands "
Mr Hudson and the Library - Too Late Too Late
Avatar utente
thomas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6858
Iscritto il: mer lug 09, 2003 6:30 pm
Località: Parma

Messaggioda Xero » lun lug 10, 2006 9:24 pm

thomas ha scritto:posto dove non batte mai il sole direi!

Scherzi a parte, non avendolo mai fatto e non essendo nemmeno un'amatore, metterei la macchina sul cavalletto e con uno scatto non troppo rapido, ma nemmeno lentissimo, proverei a "cogliere l'attimo".


mmm pensandoci bene nn sarebbe cattiva l'idea del posto dove non batte mai il sole ;P
io avrei pensato di mettere la fotocamera su un piedistallo puntata verso i fulmini e impostare lo scatto multiplo, cavolo....su tante foto buttate in una lo si deve acchiappare un fulmine perfetto?!? ahahaha
twitter → http://twitter.com/Maurizio_D

«L'innovazione è una questione di priscio.» A. D'elia
Avatar utente
Xero
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5145
Iscritto il: mar giu 27, 2006 8:37 pm
Località: Provincia Di Matera / Bari


Messaggioda Mr.TFM » lun lug 10, 2006 9:33 pm

Io proverei anche a fotografate tenendo tempi di esposizione alti...

leggi qui.
Nadir ha scritto:FOTOGRAFARE I FULMINI
Come è noto, i fulmini di notte si fotografano lasciando l'otturatore aperto sulla posa T (o sulla posa B con un cavetto di scatto munito di fermo) e puntando l'obiettivo (possibilmente grandangolare) verso la zona a maggiore densità di fulmini. Il nero della notte non impressionerà la pellicola, a patto che l'operazione venga svolta in una zona priva di inquinamento luminoso (possibilmente non in città). Di giorno è un altro paio di maniche, dato che la luce del giorno è in grado di impressionare l'emulsione. Delle due l'una: o si è spaventosamente fortunati o spaventosamente pazienti, scattando a caso e sperando che nell'istante dello scatto un fulmine scocchi (si può puntare l'obiettivo verso l'area di cielo dove il temporale è più violento e scattare col motore in modalità di scatto continuo), oppure si usa un filtro grigio neutro molto denso, capace di decrementare l'esposizione di un fattore tale che ci permetta di rimanere con l'otturatore aperto per almeno un minuto.


Avevo anche un pdf apposito che spiegava tutta la tecnica.....
Se lo trovo lo posto! [8D]
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Messaggioda Rancid » lun lug 10, 2006 9:51 pm

Il tempo di esposizione dipende dalla distanza alla quale ci troviamo dal temporale. Se il temporale è lontano allora conviene usare tempi lunghi, in caso contrario si può arrivare anche a 1/60. La posa B è utile solamente se non ci si è fatta un'idea del temporale in corso (si apre l'otturatore e si lascia aperto a tempo indeterminato). Usare sempre un grandangolare a diaframmi aperti. Ci sarebbero altre precisazioni da fare...ma riguardano principalmente la fotografia analogica [:-D]
Non è la mera fotografia che mi interessa. Quel che voglio è catturare quel minuto, parte della realtà.
The Medium Is The Messagge
Avatar utente
Rancid
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2417
Iscritto il: mar nov 25, 2003 1:58 pm
Località: Haunted City

Messaggioda Xero » lun lug 10, 2006 9:56 pm

Mr.TFM ha scritto:Come è noto, i fulmini di notte si fotografano lasciando l'otturatore aperto sulla posa T (o sulla posa B con un cavetto di scatto munito di fermo) e puntando l'obiettivo (possibilmente grandangolare) verso la zona a maggiore densità di fulmini.

cosa sarebbe la posa T?
Mr.TFM ha scritto: Avevo anche un pdf apposito che spiegava tutta la tecnica.....
Se lo trovo lo posto! [8D]


te ne sarei gratoo [applauso] [applauso] [applauso]
twitter → http://twitter.com/Maurizio_D

«L'innovazione è una questione di priscio.» A. D'elia
Avatar utente
Xero
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5145
Iscritto il: mar giu 27, 2006 8:37 pm
Località: Provincia Di Matera / Bari

Messaggioda Mr.TFM » lun lug 10, 2006 10:11 pm

Metti la macchina sul cavalletto, chiudi il diaframma, metti un tempo di esposizione lungo (anche alcuni secondi) iso basse (bastano 200) e punta verso il temporale.

E porta pazienza..... [:-D]
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Messaggioda Mr.TFM » lun lug 10, 2006 10:19 pm

Ecco il tutorial da cui ho ricavato il pdf.
http://www.nital.it/experience/tuoni.php

E qui trovi un po' di altri link!
http://forum.tevac.com/viewtopic.php?t=8620
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Messaggioda ImSoTech » lun lug 10, 2006 11:19 pm

e se fai un bel filmino e poi prendi solo i frame che ti interessano?
Avatar utente
ImSoTech
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 511
Iscritto il: gio feb 02, 2006 8:00 pm

Messaggioda Rancid » lun lug 10, 2006 11:30 pm

Mr.TFM ha scritto:Metti la macchina sul cavalletto, chiudi il diaframma, metti un tempo di esposizione lungo (anche alcuni secondi) iso basse (bastano 200) e punta verso il temporale.

E porta pazienza..... [:-D]


Se scatti di notte il diaframma va alla massima apertura, se scatti di giorno va ad un valore intermedio...se usi diaframmi troppo chiusi rischi abberazioni cromatiche [:-D] certo dipende anche dal mezzo col quale scatti :)
Non è la mera fotografia che mi interessa. Quel che voglio è catturare quel minuto, parte della realtà.
The Medium Is The Messagge
Avatar utente
Rancid
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2417
Iscritto il: mar nov 25, 2003 1:58 pm
Località: Haunted City

Messaggioda Mr.TFM » mar lug 11, 2006 5:02 pm

ImSoTech ha scritto:e se fai un bel filmino e poi prendi solo i frame che ti interessano?
Non tutte le macchine fotografiche (es le reflex) non fanno filmati...
Poi comunque la qualità è limitata...

Rancid ha scritto:Se scatti di notte il diaframma va alla massima apertura,
Sì ma se apri tutto il diaframma e tieni aperto l'otturatore 10 secondi, o più ti viene tutto sovraesposto.......


Ad ogni modo c'è un tutorial da seguire abbastanza dettagliato.
Ci sono vari esperimenti. Basta provare e vedere quali risultati si ottengono, no?
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Messaggioda Rancid » mar lug 11, 2006 5:15 pm

Se scatti di notte no. Logico che devi puntare su zone "buie". Se poi usi un valore isometrico basso di notte hai comunque tempi lunghi anche a diaframmi aperti...certo poi dipende sempre dall situazione
Non è la mera fotografia che mi interessa. Quel che voglio è catturare quel minuto, parte della realtà.
The Medium Is The Messagge
Avatar utente
Rancid
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2417
Iscritto il: mar nov 25, 2003 1:58 pm
Località: Haunted City

Messaggioda marce79 » gio lug 13, 2006 10:32 am

Registri un filmato con la videocamera e poi scegli il fotogramma che ti piace di più.
Avatar utente
marce79
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1128
Iscritto il: ven nov 04, 2005 7:31 pm

Messaggioda Gio87 » gio lug 13, 2006 10:53 am

[:-D] [:-D] [:-D]

anche io ieri sera ho provato a scattare qualche foto ai fulmini [applauso] [applauso]


senza risultati [cry+] [cry+]
....La Prima Necessità Dell'uomo è Il Superfluo....
Avatar utente
Gio87
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1053
Iscritto il: dom giu 12, 2005 8:20 pm
Località: Lombardia, Prov Milano

Messaggioda Xero » gio lug 13, 2006 11:34 am

Gio87 ha scritto:[:-D] [:-D] [:-D]

anche io ieri sera ho provato a scattare qualche foto ai fulmini [applauso] [applauso]


senza risultati [cry+] [cry+]


uffa, qui non c'è più un temporale, che brutto [cry+]
ora aspetto solo la prossima festa per immortalare qualche fuoco d'artificio, o almeno provarci :P
twitter → http://twitter.com/Maurizio_D

«L'innovazione è una questione di priscio.» A. D'elia
Avatar utente
Xero
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5145
Iscritto il: mar giu 27, 2006 8:37 pm
Località: Provincia Di Matera / Bari

Messaggioda Xero » dom lug 30, 2006 2:05 pm

wooow
dopo tanto tempo e tanta attesa (cavolo d'estate non piove mai!) sono riuscito a fotografare un paio di fulmini. Eccoli sul mio photoblog.
Lo scatto n. 2 è quello che mi pare sia venuto meglio, non immaginate che pazienza ci sia voluta...51 scatti, di cui 49 da buttare [:p]
che ve ne pare?
twitter → http://twitter.com/Maurizio_D

«L'innovazione è una questione di priscio.» A. D'elia
Avatar utente
Xero
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5145
Iscritto il: mar giu 27, 2006 8:37 pm
Località: Provincia Di Matera / Bari


Torna a Fotografia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising