Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Polizze sul P2P solo in svezia però

Cinema, motori e problemi spirituali: il forum per tutto ciò che non è informatica.

Polizze sul P2P solo in svezia però

Messaggioda -DrAma- » mer lug 05, 2006 1:26 pm

Ho trovato un articolo molto interessante HWupgrade, vi invito a leggerlo perché è un'ottima idea.
http://www.hwupgrade.it/news/multimedia ... 17929.html
Spero che qualcuno inizi a farlo anche in Italia, visto il selvaggio decreto Urbani e visto che la sinistra non ha ancora trovato una soluzione.
Ciao,
Andrea
Avatar utente
-DrAma-
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1304
Iscritto il: ven lug 29, 2005 10:40 pm

Messaggioda -DrAma- » mer lug 05, 2006 1:29 pm

Un'altra idea interessante arriva dalla Francia
http://www.adunanza.net/forum/showthread.php?t=33473
Avatar utente
-DrAma-
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1304
Iscritto il: ven lug 29, 2005 10:40 pm

Re: Polizze sul P2P solo in svezia però

Messaggioda Xero » mer lug 05, 2006 6:19 pm

-DrAma- ha scritto:Ho trovato un articolo molto interessante HWupgrade, vi invito a leggerlo perché è un'ottima idea.
http://www.hwupgrade.it/news/multimedia ... 17929.html
Spero che qualcuno inizi a farlo anche in Italia, visto il selvaggio decreto Urbani e visto che la sinistra non ha ancora trovato una soluzione.
Ciao,
Andrea


trovata originale, d'altronde con un massimo di multa pari a 1700 euro e una buona quantità di quattrini in banca l'avrei fatto anch'io in italia :P
ma poi vorrei capire, in un anno quante persone posso multare per violazione di copyright?!? mi sembra un fenomeno incontrollabile. anche perché se cosi' fosse in italia dovremmo vivere tutti dietro le sbarre [8D]...

per quanto riguarda l'articolo sulla francia nn credo sia mai possibile una cosa del genere, perché si parte dal presupposto che il file sharing sia illegale e i punti di domanda sono parekki. come fare ad individuare chi condivide materiale protetto e chi no? e poi imponendo una tassa anche se di soli 5 € si farebbe entrare il tutto nell'ottica del legale, e di sicuro aumenterebbero gli abusi, perché credo esista parecchia gente secondo la quale la situazione attuale va benissimo, e poi mi sembra tutta una presa in giro perché la violazione dei diritti d'autore resterebbe lo stesso, con la differenza che chi li viola paga quei 5 € per fare la bella faccia...
twitter → http://twitter.com/Maurizio_D

«L'innovazione è una questione di priscio.» A. D'elia
Avatar utente
Xero
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5145
Iscritto il: mar giu 27, 2006 8:37 pm
Località: Provincia Di Matera / Bari


Torna a Chiacchiere in libertà

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising