Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Windows Xp 64

Problemi con i sistemi operativi di casa Microsoft? Questa è la sezione che fa per te!

Windows Xp 64

Messaggioda kpaolo » lun mar 06, 2006 10:38 pm

qualcuno ha ja provato il nuovo XP64??
ci sono differenze sostanziali? gli applicativi girano tutti senza problemi?o necessita di SOLE applicazioni a 64bit?

forse l'acquisto di un processore a 64bit al doppio del prezzo di un tradizionale 32bit (che è il doppio più veloce...) non è stata una mossa azzeccata...
come si fa a sfruttare tutta la potenza dei nuovi Athlon64??
Avatar utente
kpaolo
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 996
Iscritto il: mar nov 08, 2005 8:11 am

Messaggioda ba_61 » mar mar 07, 2006 1:21 am

Domanda: l' XP64 non c'è solo in inglese?
Avatar utente
ba_61
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6290
Iscritto il: lun gen 10, 2005 11:36 pm

Messaggioda kpaolo » mar mar 07, 2006 2:09 am

cè la patch per francese,tedesco,spagnolo e italiano
Avatar utente
kpaolo
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 996
Iscritto il: mar nov 08, 2005 8:11 am


Re: Windows Xp 64

Messaggioda crazy.cat » mar mar 07, 2006 8:12 am

kpaolo ha scritto:come si fa a sfruttare tutta la potenza dei nuovi Athlon64??

Si aspetta che escano tutte le applicazioni e i giochi a 64bit.
Sino ad allora non credo che la differenza sia così evidente.
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Messaggioda kpaolo » mar mar 07, 2006 1:57 pm

quindi l'unica soluzione per ora sarebbe l'utilizzo di un sistema GNU/Linux 64 per notare la differenza di prestazioni...
in rete si parla molto male di XP64 perché non si trovano ancora tutti i driver delle periferiche...
Avatar utente
kpaolo
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 996
Iscritto il: mar nov 08, 2005 8:11 am

Messaggioda Michael » mar mar 07, 2006 3:26 pm

kpaolo ha scritto:quindi l'unica soluzione per ora sarebbe l'utilizzo di un sistema GNU/Linux 64 per notare la differenza di prestazioni...
in rete si parla molto male di XP64 perché non si trovano ancora tutti i driver delle periferiche...

Poi in questo ambiente non potrai usare applicazioni a 16 Bit e verrà eliminato il nome Dos (8.3).
Io voglio soldi, SOLO SOLDI!!
Non me ne frega niente del monopolio!
Avatar utente
Michael
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1543
Iscritto il: mer dic 01, 2004 7:13 pm
Località: xxx

Messaggioda kpaolo » mar mar 07, 2006 4:07 pm

e quale sarebbe la perdita nel non poter utilizzare più applicazioni a 16bit?
Avatar utente
kpaolo
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 996
Iscritto il: mar nov 08, 2005 8:11 am

Messaggioda The King of GnG » mar mar 07, 2006 10:06 pm

Uhm.....il passaggio dai 32 ai 64 bit.....(chiedo perdono per le eventuali castronerie che sto per scrivere)

Quello dai 16 bit ai 32 bit, con l'avvento del 386DX, è stato epocale.....il perdurare di tale architettura attraverso un godziliardo di generazioni successive (486,Pentium, Pentium II, Pentium III, Pentium 4) anche se in pieno ambito VLIW (i processori moderni non sono più CISC, e nemmeno RISC, ma appunto VLIW, cioè parallelismo, scalabilità avanzata e set di istruzioni ridotto, con relativa compatibilità per il set di istruzioni CISC tipico dell'architettura x86), ha favorito, anzi incitato la sedimentazione del 32bit-pensiero....

Passare ai 64 bit? Certamente, il futuro è qui....ma è lontano, ancora lontano, credo, perché Vista, per dirne una, NON E' NATIVAMENTE A 64 BIT, perché un cambiamento così epocale necessita di tempo...anche in un settore, come è quello informatico, che corre a velocità superluminari e a-umane.....
People should just buy a cd and rip it. You are legal then" - William Henry Gates III (detto "Bill")
Avatar utente
The King of GnG
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 11144
Iscritto il: mer mar 02, 2005 8:24 pm
Località: La Biblioteca di Babele

Messaggioda kpaolo » mar mar 07, 2006 10:54 pm

quindi acquistare un AMD Athlon64 è stato un errore non avendo ancora il supporto completo per tale architettura...
oltretutto quello che mi rode di più è aver speso tanti soldi per un procio a 1,8GHz @64bit quando con la stessa somma ne avrei avuto uno molto più veloce @32bit (sfruttandolo come si deve...)
Avatar utente
kpaolo
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 996
Iscritto il: mar nov 08, 2005 8:11 am

Messaggioda morskott » mar mar 07, 2006 11:51 pm

kpaolo ha scritto:quindi acquistare un AMD Athlon64 è stato un errore non avendo ancora il supporto completo per tale architettura...
oltretutto quello che mi rode di più è aver speso tanti soldi per un procio a 1,8GHz @64bit quando con la stessa somma ne avrei avuto uno molto più veloce @32bit (sfruttandolo come si deve...)


Non hai fatto per niente un errore a comprare un A64, con una somma maggiore avresti avuto un procio intel leggermente inferiore!!!!!
Gli A64 sono degli ottimi processori anche a 32 bit, in molte applicazioni superano il pari "frequenza" (intel) (AMD adotta un indicatore di prestazioni) (per dirla alla spicciolata se eguagli il PR AMD alla frequenza intel va meglio AMD)
Il brutto è che molti utenti dicono "cavolo, l'AMD ha frequenza minore, ergo fa peggio di Intel" non contando il fatto che l'AMD ha una progettazione nettamente superiore a quella Intel (parlo di architetture attuali, in futuro chi lo sa)!!!
Avatar utente
morskott
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 147
Iscritto il: lun nov 03, 2003 7:40 pm

Messaggioda kpaolo » mer mar 08, 2006 12:51 am

so benissimo che i processori AMD a parita di frequenza con gli Intel riescono ad eseguire più operazioni (per questo,nonostante una frequenza effettiva inferiore, riescono a competere - benissimo! - con gli Intel veloci quasi il doppio)

però a me continua a smebrare uno spreco avere un 64bit e non poterlo sfruttare perché XP non ne è capace...
solo GNU/Linux è adatto allo scopo, ma non è quello che mi serve in questo momento...ho bisogno di un OS Microsoft...
Avatar utente
kpaolo
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 996
Iscritto il: mar nov 08, 2005 8:11 am

Messaggioda ba_61 » mer mar 08, 2006 3:06 am

kpaolo ha scritto:AMD Athlon64 è stato un errore

[nota] Ragiono a logica e senza le dovute conoscenze.

Nel momento in cui il "64" sarà un normale PC come i "32" attuali (e non si sa quando), ti troverai con una macchina sorpassata, non più all'altezza di quelle anche più modeste con la medesima tecnologia.
Avatar utente
ba_61
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6290
Iscritto il: lun gen 10, 2005 11:36 pm

Messaggioda Zane » mer mar 08, 2006 1:06 pm

Sono nelle tue stesse condizioni,: il mio sistema è un Athlon 64 3000 con due settimane di vita.

Purtroppo però XP x64 al momento è altamente sconsigliato: ho letto moltissimo in Rete ultimamente, proprio x orientarmi vesrso questo SO per il mio pc nuovo, ma i pareri negativi sono moltissimi.

In termini di performance comunque, i miglioramenti ci solo solo con applicazioni a 64bit (si parla comunque di incrementi inferiori al 20%..): ed io di sw a 64bit nativo non ne ho davvero visto molto..
Avatar utente
Zane
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 7935
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Ferrara

Messaggioda morskott » mer mar 08, 2006 6:54 pm

WXP64 l'ho provato per qualche settimana, e devo dire che son rimasto deluso, miglioramenti non ne ho visti nessuno e alcune applicazioni non funzionavano a dovere (per dirne una non mi si installava il driver ODBC di Oracle, ma potrei continuare), la MS ha fatto un flop con sto sistema, si spera in Vista!!!!!
Avatar utente
morskott
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 147
Iscritto il: lun nov 03, 2003 7:40 pm

Messaggioda Mr.TFM » mer mar 08, 2006 7:01 pm

Un altro punto a favore di mac....
Tiger funziona perfettamente sia su processori 32 (anche vecchi come il talucco) e processori 64 bit... Siano essi i "vecchi" powerpc o i nuovi Core solo e duo intel (che sono 32 bit) o i futuri conroe (a 64 bit).......... [fischio]
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Messaggioda kpaolo » mer mar 08, 2006 7:15 pm

Mr.TFM ha scritto:Un altro punto a favore di mac....
Tiger funziona perfettamente sia su processori 32 (anche vecchi come il talucco) e processori 64 bit... Siano essi i "vecchi" powerpc o i nuovi Core solo e duo intel (che sono 32 bit) o i futuri conroe (a 64 bit).......... [fischio]


scusa che centra MAC qui??
lo so che è IL migliore...ma nn posso usarlo...
Avatar utente
kpaolo
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 996
Iscritto il: mar nov 08, 2005 8:11 am

Messaggioda Mr.TFM » mer mar 08, 2006 7:28 pm

kpaolo ha scritto:
Mr.TFM ha scritto:Un altro punto a favore di mac....
Tiger funziona perfettamente sia su processori 32 (anche vecchi come il talucco) e processori 64 bit... Siano essi i "vecchi" powerpc o i nuovi Core solo e duo intel (che sono 32 bit) o i futuri conroe (a 64 bit).......... [fischio]


scusa che centra MAC qui??
lo so che è IL migliore...ma nn posso usarlo...
Era per dire che ancora una volta Windows xp si è dimstrato una mezza porcheria....
64 bit?
Bene, quando windows avrà una piattaforma stabile per 64 bit le case produttrici si staranno avviando verso i 128................
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Messaggioda Michael » mer mar 08, 2006 7:33 pm

Esistono supercomputer con la piattaforma a 128 Bit o almeno credo...
Io voglio soldi, SOLO SOLDI!!
Non me ne frega niente del monopolio!
Avatar utente
Michael
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1543
Iscritto il: mer dic 01, 2004 7:13 pm
Località: xxx

Messaggioda kpaolo » mer mar 08, 2006 7:52 pm

ma porca zozza....che storia!
ma a 'sto punto:
    perché vendere processori a 64bit per PC?
    perché non migrare in massa verso GNU/Linux (sempre PC) ?
Avatar utente
kpaolo
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 996
Iscritto il: mar nov 08, 2005 8:11 am

Messaggioda Prelude » ven mar 10, 2006 12:22 pm

Mi sono tolto lo sfizio d'installarlo la settima scorsa su una cpu AMD 64, per la lingua Italiana ce' una patch.

Il problema vero e' la compatibilita' coi i programmi a 32 bit 'ch'e' lettaralmente penosa, a me non ne riconosce neanche uno, Antivirus-Adobe- Ftp ecc ecc che che ne dica la Microsoft che ne decanta la piena compatibilita' con tutti gl'applicativi a 32bit, se provi ad installarli non vengono riconosciuti.

Comunque se su XP-64 bit ci fai girare su un'applicativo a 64bit fai ciao ciao con la manina al 32 bit, il guadagno e' notevole non dimentichiamoci che il 64bit processa piu' dati per ciclo di clock, quindi maggiore accesso alla memoria.

Il futuro immediato e' lui, devono solo darsi una mossa le case produttrici di software a scrivere programmi a 64bit, non possiamo avere per le mani questa nuova perla informatica senza poterne sfruttare le sue potenzialita'.
By_Prelude
Avatar utente
Prelude
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 42
Iscritto il: sab feb 08, 2003 12:33 am


Torna a Sistema Operativo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron
Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising