Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

LO STUPRO E' MENO GRAVE SE LA RAGAZZINA HA 'ESPERIENZA'

Cinema, motori e problemi spirituali: il forum per tutto ciò che non è informatica.

LO STUPRO E' MENO GRAVE SE LA RAGAZZINA HA 'ESPERIENZA'

Messaggioda crazy.cat » ven feb 17, 2006 5:20 pm

Già si sapeva che la Cassazione emette delle sentenze che sono delle emerite ca..ate.
Però qui abbiamo toccato non solo il fondo, ma ci siamo sprofondati dentro.
Mi fermo qui perché direi delle cose troppo brutte e non servono altri commenti.

Fonte

ROMA - E' meno grave lo stupro di una minorenne - anche se si tratta di una ragazzina di appena quattordici anni - se la vittima ha già "avuto rapporti sessuali". Perché "é lecito ritenere" che siano più 'lievi' i danni che la violenza sessuale provoca in chi ha già avuto rapporti, con altri uomini, prima dell'incontro con il violentatore. E' questa l'opinione della Terza sezione penale della Cassazione. In sostanza i supremi giudici pensano - anzi ne sono più che sicuri, tanto che hanno accolto questo punto di vista (sostenuto dall'autore delle stupro) - che sia di più modeste proporzioni l'impatto devastante della violenza sessuale quando a subirlo è una adolescente non più vergine.
Questo perché - spiegano gli 'ermellini' - "la sua personalità, dal punto di vista sessuale" è "molto più sviluppata di quanto ci si può normalmente aspettare da una ragazza della sua età".
Così chi violenta una minorenne - come quella del caso affrontato dalla Cassazione - vissuta in un ambiente socialmente degradato e difficile, e della quale abusa essendo per di più il convivente della madre, può ottenere il riconoscimento della "attenuante" del "fatto di minore gravita" invocato in nome della perduta illibatezza della vittima.
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Messaggioda thomas » ven feb 17, 2006 8:25 pm

...
"Am too late to get too high to get, too late to wash my face and hands "
Mr Hudson and the Library - Too Late Too Late
Avatar utente
thomas
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6858
Iscritto il: mer lug 09, 2003 6:30 pm
Località: Parma

Messaggioda ba_61 » ven feb 17, 2006 8:57 pm

Assurdo, inconcepibile, nessuna logica che regga.

[nota] Altro "dettaglio" per farci conoscere al mondo intero.
Avatar utente
ba_61
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6290
Iscritto il: lun gen 10, 2005 11:36 pm


Messaggioda The King of GnG » ven feb 17, 2006 10:02 pm

Dimostrazione ennesima del bigottismo di un paese che considera "troppo sveglie" ragazze che hanno perso presto la verginità. Se poi le violentano, è grave ma loro erano comunque già deflorate.....

Aberrazioni di un potere arroccato su se stesso, espressione di generazioni degenerate che, al solito, non vogliono saperne di morire naturalmente e lasciare il passo alla modernità?
Ultima modifica di The King of GnG il ven feb 17, 2006 11:54 pm, modificato 1 volta in totale.
People should just buy a cd and rip it. You are legal then" - William Henry Gates III (detto "Bill")
Avatar utente
The King of GnG
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 11144
Iscritto il: mer mar 02, 2005 8:24 pm
Località: La Biblioteca di Babele

Messaggioda EntropheaR » ven feb 17, 2006 10:39 pm

Accettando l'ipotesi che le lesioni più gravi siano quelle fisiche ... la cosa potrebbe avere senso ... nella mente di un Ittita!

La differenza non si può comparare in una membrana che non si presenta nemmeno in tutte le ragazze ... che discorso del ca**o è? Per un pensiero del genere ... per aver solo pensato ad una bestialità del genere ... la pena dovrebbe essere aumentata e l'avvocato radiato dall'albo ed espulso dall'Italia.

Come dire: il tabacchino è abitualmente vittima di rapine per cui la pena è minore; il tipo hanno tentato di ammazzarlo già 12 volte per cui la pena è minore...
Avatar utente
EntropheaR
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 12742
Iscritto il: gio feb 20, 2003 11:31 pm
Località: Zena

Messaggioda Zane » ven feb 17, 2006 11:08 pm

Pauroso, non so veramente come altro definire una cosa del genere...
Avatar utente
Zane
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 7935
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Ferrara

Messaggioda Mica » sab feb 18, 2006 10:18 am

Come dire: il tabacchino è abitualmente vittima di rapine per cui la pena è minore; il tipo hanno tentato di ammazzarlo già 12 volte per cui la pena è minore...

Beh, se consideri che corrompere un giudice che è già stato corrotto è un reato minore...ti fa capire il livello della "Giustizia".

Comunque pare che quest'ultima idiozia non verrà applicata:
Codice: Seleziona tutto
"Questa sentenza, come avvenne per quella dello stupro e i jeans, sarà seppellita con ignominia, ossia non troverà mai spazio nel Massimario e, anzi, verrà citata come esempio negativo di come una sentenza non dovrebbe mai essere scritta nè motivata"
Pro Natvra Opvs et Vigilantia
Avatar utente
Mica
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 654
Iscritto il: mar set 02, 2003 10:28 am
Località: Emilia Romagna (RE)

Messaggioda Xerex » sab feb 18, 2006 2:48 pm

...
Fare la grigliata, è sempre una figata!
Avatar utente
Xerex
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5948
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Parma(Pr)

Messaggioda banditoz » lun feb 20, 2006 11:04 am

io credo e so x certo premessso che... [:-D] [:-D] un fattore rilevante è occupato dalla maturità della ragazza/o + che altro. L'urto psicologico che potrebbe subire una 12enne con alle spalle una affermata cultura pedofila, potrebbe esser ben diverso negli anni dala mente perversa e provocatoria di una ragazzina 15-16 enne che molto probabilmente lo fa anche x paicere annuendo magari con la testa davanti un tribunale e faccia a faccia col malefattore. [cry]
Avatar utente
banditoz
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 238
Iscritto il: mar nov 22, 2005 6:29 pm

Messaggioda sonep » lun feb 20, 2006 1:31 pm

banditoz ha scritto:io credo e so x certo premessso che... [:-D] [:-D] un fattore rilevante è occupato dalla maturità della ragazza/o + che altro. L'urto psicologico che potrebbe subire una 12enne con alle spalle una affermata cultura pedofila, potrebbe esser ben diverso negli anni dala mente perversa e provocatoria di una ragazzina 15-16 enne che molto probabilmente lo fa anche x paicere annuendo magari con la testa davanti un tribunale e faccia a faccia col malefattore. [cry]

secondo me non fa nessuna differenza......a 12 o a 16, così come a 40 anni, una violenza sessuale è una cosa orrenda da sopportare!!
non ci sono attenuanti.....vergine o tro**tte, piccole o grandi...!
è chiaro che è più appariscente la violenza su una bambina che quella su una donna matura.......ma non si può dire quale sia la migliore violenza da subire!

per quanto riguarda la legge.......dopo il ministro CALDERONE non mi meraviglio più di niente! [:p]
People are strange when you're a stranger
Faces look ugly when you're alone
Women seem wicked when you're unwanted
Avatar utente
sonep
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1017
Iscritto il: dom mag 11, 2003 5:18 pm
Località: Basilicata

Messaggioda EntropheaR » lun feb 20, 2006 3:08 pm

La legge(pfui) italiana(ri-pfui) SCOPRE che una ragazza subiva quotidianamente violenze, ed invece di mettere AL ROGO i vari violentatori (oltre a quello "del momento") ... decide di attenuargli la pena. Ho capito male vero?
Avatar utente
EntropheaR
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 12742
Iscritto il: gio feb 20, 2003 11:31 pm
Località: Zena

Messaggioda crazy.cat » lun feb 20, 2006 3:17 pm

EntropheaR ha scritto: Ho capito male vero?

Esatto, e la cosa ancora più strana è che la ragazza, adesso maggiorenne, è tornata a vivere con la madre e con il patrigno che l'aveva violentata.
Notare che anche la madre non ha preso a pedate nel sedere quella besta del patrigno.
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Messaggioda EntropheaR » lun feb 20, 2006 3:50 pm

crazy.cat ha scritto:
EntropheaR ha scritto: Ho capito male vero?

Esatto, e la cosa ancora più strana è che la ragazza, adesso maggiorenne, è tornata a vivere con la madre e con il patrigno che l'aveva violentata.
Notare che anche la madre non ha preso a pedate nel sedere quella besta del patrigno.


La madre probabilmente è in una situazione simile a quella della figlia ...

Sono sconvolto invece dal fatto che il patrigno sia a piede libero!
Avatar utente
EntropheaR
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 12742
Iscritto il: gio feb 20, 2003 11:31 pm
Località: Zena

Messaggioda antonio » lun feb 20, 2006 8:38 pm

il discorso è un po' diverso:
la corte di cassazione ha ritenuto come attenuante il fatto che la ragazzina era consensiente.sicuramente RACCAPRICCIANTE immaginare che a 14 anni si possa ritenere matura una bimba che decide di avere un rapporto sessuale col compagno/marito o chicchessia della madre.
Avatar utente
antonio
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1612
Iscritto il: ven apr 04, 2003 7:17 pm
Località: roma e cosenza

Messaggioda EntropheaR » lun feb 20, 2006 9:58 pm

antonio ha scritto:il discorso è un po' diverso:
la corte di cassazione ha ritenuto come attenuante il fatto che la ragazzina era consensiente.sicuramente RACCAPRICCIANTE immaginare che a 14 anni si possa ritenere matura una bimba che decide di avere un rapporto sessuale col compagno/marito o chicchessia della madre.


Raccapricciante pensare che persone con una mentaltà del genere vengano PAGATE per AMMINISTRARE la GIUSTIZIA.
Avatar utente
EntropheaR
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 12742
Iscritto il: gio feb 20, 2003 11:31 pm
Località: Zena

Messaggioda antonio » lun feb 20, 2006 10:07 pm

c'è solo da sperare che questa sentenza sia davvero seppellita e non rimanga traccia di essa
Avatar utente
antonio
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1612
Iscritto il: ven apr 04, 2003 7:17 pm
Località: roma e cosenza

Messaggioda Francesca Buraschi » mar feb 21, 2006 5:16 pm

In questa decisione credo abbia influito una buona dose di maschilismo, ahimè... non sono sicura al 100%, ma mi pare che i giudici di quella sezione della Cass. siano solo uomini (stra vecchi).

Così come i giudici della Corte Costituzionale...c'è solo 1 donna stra vecchia pure lei...infatti ogni tanto si palesano sentenze molto maschiliste (come una sen. che considerava l'adulterio femminile più grave di quello maschile...ma almeno eravamo negli anni '60: FORSE la cosa si poteva "scusare") [sedia]
Avatar utente
Francesca Buraschi
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 358
Iscritto il: ven dic 12, 2003 7:23 pm
Località: Emilia Romagna

io sono scandalizzato....

Messaggioda winman » mar feb 21, 2006 7:51 pm

Io sono scandalizzato si considera "pedofilia" i nudi di minorenni ( tra l'altro di persone che fisicamente ora sono maggiorenni e mi riferisco in particolare ai nudi di David Hamilton e Jock Sturges ) in ogni loro contesto e poi si ammette che una quattordicenne ,se ha già fatto esperienza sessuali, ci si può andare ? Ma in che mondo del cavolo viviamo ! [sedia] [sedia]
Proibizionismo e censura non fanno parte di una società libera
digito ergo sum : la proiezione dell' io intellettuale sulla tasteria !
Avatar utente
winman
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1398
Iscritto il: gio mar 31, 2005 5:23 pm
Località: pisa


Torna a Chiacchiere in libertà

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising