Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Liberato il dottor Hamer

Cinema, motori e problemi spirituali: il forum per tutto ciò che non è informatica.

Liberato il dottor Hamer

Messaggioda incazzato » ven feb 17, 2006 10:09 am

http://www.nuovamedicina.com/

OGGI, 16 FEBBRAIO 2006

HANNO LIBERATO IL DOTT. HAMER!


non so cosa ne pensiate voi.....
prima di fare commenti o cose provate a leggervi tutto questo documento.
( http://www.albanm.com/downloads/presentazione%20NMG.pdf )
non pretendo che comprendiate tutto (impossibile comprenderlo senza studio approfondito)
poi date un vostro parere.
aspetto con fiducia un vostro pensiero
See You by incazzato (exincazzatonero)
pubblicità: www.affarinostri.it
Avatar utente
incazzato
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 662
Iscritto il: mer apr 27, 2005 9:33 am
Località: Vittorio Veneto (TREVISO)

Messaggioda Robby78 » ven feb 17, 2006 10:31 am

di getto, userei termini più volgari... ma diciamo che io non ci credo
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda alb » ven feb 17, 2006 10:41 am

Anche a me viene da pensare a qualcuno tipo Vanna Marchi... però non trovo pagine in cui vengono chiesti soldi
L'ignoranza tiene vuota la panza
Avatar utente
alb
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2237
Iscritto il: mar feb 24, 2004 11:26 am
Località: Maiano


Messaggioda incazzato » ven feb 17, 2006 10:52 am

Robby78 ha scritto:di getto, userei termini più volgari... ma diciamo che io non ci credo



hai provato a leggere il pdf?

ti costerebbe tanto provare qualche cosa di alternativo e che non ti spilla soldi?
quello che dico io....è che prima di provare i metodi distruttivi non mi costa nulla provare a leggere e a capire quel metodo che non mi costa nulla in fatto di soldi ma potrebbe costarti molto il fatto di non aver provato a leggere. Se mai dovesse capitarmi qualche cosa del genere sicuramente non mi dimentico di questo metodo che a differenza di molti altri che spillano soldi per fantomatiche cure.
See You by incazzato (exincazzatonero)
pubblicità: www.affarinostri.it
Avatar utente
incazzato
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 662
Iscritto il: mer apr 27, 2005 9:33 am
Località: Vittorio Veneto (TREVISO)

Messaggioda Robby78 » ven feb 17, 2006 10:57 am

incazzato ha scritto:
Robby78 ha scritto:di getto, userei termini più volgari... ma diciamo che io non ci credo



hai provato a leggere il pdf?

ti costerebbe tanto provare qualche cosa di alternativo e che non ti spilla soldi?
quello che dico io....è che prima di provare i metodi distruttivi non mi costa nulla provare a leggere e a capire quel metodo che non mi costa nulla in fatto di soldi ma potrebbe costarti molto il fatto di non aver provato a leggere. Se mai dovesse capitarmi qualche cosa del genere sicuramente non mi dimentico di questo metodo che a differenza di molti altri che spillano soldi per fantomatiche cure.


si, ho letto il PDF. (oh ma non vi fidate mai eh!!! [sedia])
Il fatto è che sul documento dice che tutte queste teorie sono provabili; ecco, io è questo che non credo: se fossero provabili, le provi e fine delle discussioni.
Secondariamente, il fatto che non chieda soldi in quel documento, non vuol dire che non ne chieda in futuro; daltronde se lo facesse, nessuno lo prenderebbe in considerazione.
Concludendo: io non ci credo, ma non sono nessuno per dire che sicuramente non sia vero. Qualcuno potrebbe provare quel metodo, ma se proprio mi venisse quest'idea, lo farei soltanto come affiancamento ad una terapia più collaudata.
Non escluderei una cosa collaudata per una tutta da verificare, tutt'al più la affiancherei, come ho già scritto.
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna

Studiate perché il potere vi vuole ignoranti

Messaggioda Uriele » lun feb 20, 2006 1:03 am

Ciao a tutti,
il vero problema non è dimostrare che le teorie siano giuste o no, il vero problema è conoscere la storia di questo uomo........un grande uomo.
Personalmente sono riuscito ad avere una copia del suo libro aggiornata e completa.......in italiano..........Voi che non sapete di cosa parlate.......quanto mi dispiace...questo uomo è un vero eroe. Certo non mi aspetto che vi mettiate a leggere un libro che casualmente è bandito. Comunque io ho amato tanto quell'opera da averla riportata pagina per pagina in PDF a colori. a chiunque serva basta che mi risponda.......diffondete e non sparlate di cose che non conoscete. Non voglio essere saccente.......voglio solo che apriate gli occhi.....ma è troppo difficile e io non sono nessuno. Le sue tesi sono già dimostrate, ma la medicina e le case farmaceutiche non accettano di perdere i loro migliori clienti. Sapete quanto guadagnano dai malati di tumore, cancro e leucemie?
Avatar utente
Uriele
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 75
Iscritto il: dom feb 19, 2006 7:31 pm
Località: Firenze

Re: Studiate perché il potere vi vuole ignoranti

Messaggioda Robby78 » lun feb 20, 2006 9:00 am

Uriele ha scritto:non sparlate di cose che non conoscete

non necessariamente chi non è della tua opinione "sparla", qui si discute, esattamente come hai fatto tu!
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda Boo » lun feb 20, 2006 10:01 am

Io sono fermo sul mio parere. Quest'uomo ha elaborato una teoria senza fondamenti medici, può anche aver scritto un bel libro ma resta solo un romanzo se non ci sono basi scientifiche, e dette basi mancano nella teoria del dottor Hamer. Secondo costui lo stress passa dall'essere fattore predisponente a fattore causale di una patologia. Io non ho il testo in lingua originale ma la traduzione in italiano lascia molto a desiderare e spero che il dottor Hamer non si sia realmente espresso in questi termini, poiché nel pdf la malattia neoplastica è spesso riferita come cancro. Questa è una terminologia assolutamente inesatta per uno studioso. Tutti coloro che hanno familiarità con l'ambiente medico sanno che per cancro si intende il solo carcinoma epiteliale che come tale è una neoplasia maligna. Ancora, non c'è uno ed un solo riferimento ad i virus oncogeni, che da soli bastano a far cadere la teoria proposta. Infine la dimostrazione delle sue tesi è irreperibile su internet, quindi se l'OMS non le menziona significa che non è universalmente riconosciuta la sua teoria.

Posso comprendere che, per chi sente la propria vita aggrappata ad un filo, ogni nuova voce possa dare conforto ma non bisogna MAI abbandonare la medicina tradizionale. Non basta una affermazione per cambiare l'evoluzione di una patologia o per trovarne rimedio. Ricorderete senz'altro il Prof. Di Bella e la sua ricerca sulla Somatostatina. Per quanto il professore avesse basi ben più solide di quelle del dottor Hamer la sua ricerca si è rivelata poi fallimentare. Rinnovo il mio invito nel guardare con scetticismo ed affrontare con cautela ogni novità in campo medico e vi prego di evitare di definire "eroe" una persona del genere. Gli eroi sono altri, non è questo il luogo ed il momento per discuterne ma certo il dott. Hamer è ben lontano dall'essere un eroe.
Avatar utente
Boo
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1276
Iscritto il: sab dic 04, 2004 3:41 pm

Messaggioda alb » lun feb 20, 2006 11:50 am

Certo non mi aspetto che vi mettiate a leggere un libro che casualmente è bandito

Bandito?? E tu come lo hai avuto?
E comunque la storia di quest'uomo e costellata di sfighe pazzesche, tutti c'è l'hanno con lui, il suo libro è bandito, come si fa a non dubitare che sia tutta una gran megabufala costruita ad-hoc?
L'ignoranza tiene vuota la panza
Avatar utente
alb
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2237
Iscritto il: mar feb 24, 2004 11:26 am
Località: Maiano

Messaggioda M@ttia » lun feb 20, 2006 12:33 pm

Beh x il semplice fatto che troppi "potenti" hanno interesse a farla sembrare una bufala, pertanto è solo fiducia in più che dà...
Avatar utente
M@ttia
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 8363
Iscritto il: lun giu 09, 2003 2:18 pm
Località: Ticino - Estero

Messaggioda Boo » lun feb 20, 2006 12:41 pm

M@ttia ha scritto:Beh x il semplice fatto che troppi "potenti" hanno interesse a farla sembrare una bufala, pertanto è solo fiducia in più che dà...

O magari lui, consapevole di questa cosa, la sfrutta per sensibilizzare l'opinione pubblica.
Avatar utente
Boo
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1276
Iscritto il: sab dic 04, 2004 3:41 pm

Messaggioda -DrAma- » mar feb 21, 2006 1:34 pm

Mah?...ho un po' di basi medico, fisiologiche e psicologiche ma sopratutto tecnologiche in quanto Ing Biomedico...
Non credo che basti usare termini scientifici per dare credibilità a un persona che a livello scientifico dice eresie. Detto questo, non escludo che i tumori possano svilupparsi anche per causa di forti stati emotivi non positivi, causa un abbassamento delle difese immunitarie e diversa programmazione genetica.
Ma da queesto a dire che quel tipo di cura possa funzionare, facendo regredire un tumore cerebrale o al seno... ne passa di H2O sotto i ponti, ma ne passa veramente molta.
LA riflessologia esiste e da tempo i cinesi la usa per attenuzione del dolore...ma attenzione attenuazione non cura!!!!!!
Senza considerare un numero esiguo di pubblicazioni scientifiche, senza considerare che è violato un concetto di prova scientifica, ovvero la ripetibilità...senza considerare che alcune ipotesi riguardo alla trasmissione delle metastasi in altri tessuti sono veramente pradossali e tirate proprio con la cinghia per portare acqua al propio mulino.

La mia opinione è che si tratti dell'ennesimo ciarlatano, con la novità che aggiunge termini clinici.
Avatar utente
-DrAma-
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1304
Iscritto il: ven lug 29, 2005 10:40 pm

Messaggioda incazzato » mar feb 21, 2006 1:59 pm

-DrAma- ha scritto:Mah?...ho un po' di basi medico, fisiologiche e psicologiche ma sopratutto tecnologiche in quanto Ing Biomedico...
Non credo che basti usare termini scientifici per dare credibilità a un persona che a livello scientifico dice eresie. Detto questo, non escludo che i tumori possano svilupparsi anche per causa di forti stati emotivi non positivi, causa un abbassamento delle difese immunitarie e diversa programmazione genetica.
Ma da queesto a dire che quel tipo di cura possa funzionare, facendo regredire un tumore cerebrale o al seno... ne passa di H2O sotto i ponti, ma ne passa veramente molta.
LA riflessologia esiste e da tempo i cinesi la usa per attenuzione del dolore...ma attenzione attenuazione non cura!!!!!!
Senza considerare un numero esiguo di pubblicazioni scientifiche, senza considerare che è violato un concetto di prova scientifica, ovvero la ripetibilità...senza considerare che alcune ipotesi riguardo alla trasmissione delle metastasi in altri tessuti sono veramente pradossali e tirate proprio con la cinghia per portare acqua al propio mulino.

La mia opinione è che si tratti dell'ennesimo ciarlatano, con la novità che aggiunge termini clinici.


scusa, ma io che ho aperto il post intendevo offrire una conoscenza che vale la pena di non escludere, sconosciuta alla popolazione..
preferisco spendere soldi per i libri riferiti a quella teoria che male non mi fa. ovviamente escludo quelli che sono i veri cialtroni (vedi preziosissimi servizi di striscia). metterei la mia vita in mano alla chemioterapia o derivati solo dopo aver provato le altre strade.
Non mi costa nulla provare a leggere e cercare di capire le cinque leggi.
Anzia magari mi costerebbe di più morire con il rimorso del non averci provato a studiare.
Da quello che si dice, come semrpe si sa solo una parte, non spillano soldoni.
Bhe posso solo dire che (e faccio i corni, mi tocco ecc ecc...) mi dovesse capirtare una cosa brutta come un tumore, non lascio intentata quella strada.
mmmmm
proverò a parlare a striscia.....visto che li ho già contattati per queste cose.
speriamo di non alzare un vespaio
See You by incazzato (exincazzatonero)
pubblicità: www.affarinostri.it
Avatar utente
incazzato
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 662
Iscritto il: mer apr 27, 2005 9:33 am
Località: Vittorio Veneto (TREVISO)

Messaggioda -DrAma- » mar feb 21, 2006 2:16 pm

E' ammirabile che tu voglia condividere le tue esperienze...
Però, permettimi un consiglio, non so quanti anni tu abbia, ma il piu' delle volte provare altre strade significa perdere tempo per la vera propria cura e spesso ai malati terminali, manca proprio il tempo...

Come tu hai voluto condividere la tua esperienza, ne voglio condividere una anche io...leggiti questo libro:

I nostri Geni di Edoardo Boncinelli (tra l'altro è in ed economica)

Fatto questo sono convinto che avrai una visione molto piu' critica del Dott Hamer e, sicuramente, più attinente alla realtà fisiologica del tuo corpo.
Caprai poi che non è questione di lasciare spazio a nuove teorie bandite dalle major farmaceutiche, ma è come la forza di gravità...c'è non puoi negarla, soprattutto se non hai prove.

Ciao,
Andrea
Avatar utente
-DrAma-
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1304
Iscritto il: ven lug 29, 2005 10:40 pm

Messaggioda Robby78 » mar feb 21, 2006 2:16 pm

incazzato ha scritto:preferisco spendere soldi per i libri riferiti a quella teoria che male non mi fa.


attenzione: non fa male, fino a quando uno ci crede, ed abbandona una cura collaudata per seguire una nuova teoria non confermata da test scientifici. Bisogna stare attenti a non dare false illusioni a chi suo malgrado non aspetta altro che aggrapparsi ad una speranza.

incazzato ha scritto:metterei la mia vita in mano alla chemioterapia o derivati solo dopo aver provato le altre strade.


In queste cose, per quel poco che ne so, il tempo è fondamentale!
Non si può rischiare di perder tempo inseguendo un sogno, perché la posta in gioco è troppo alta!
Io proverei queste cose soltanto dopo aver constatato (tramite un medico di fiducia) che la cura tradizionale non funziona.
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda Boo » mar feb 21, 2006 2:17 pm

incazzato ha scritto:metterei la mia vita in mano alla chemioterapia o derivati solo dopo aver provato le altre strade.

Potrebbe essere tardi. Radio e Chemioterapie sono ancora i trattamenti più efficaci contro le neoplasie, inoltre queste sono scienze in continua evoluzione, la ricerca è sempre attiva.

Non riesco a capire perché la gente ha tante riserve sulla chemioterapia.
Avatar utente
Boo
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1276
Iscritto il: sab dic 04, 2004 3:41 pm

Messaggioda -DrAma- » mar feb 21, 2006 2:27 pm

Boo è semplice nella mia famiglia purtroppo ci sono stati molti casi di cancro... vedere una persona che fa un chemioterapia è una delle cose piu' brutte che siano capitate nella mia vita. La chemio è puro veleno, non solo per le cellule tumorali, ma anche per il tuo intero organismo.
La chemio fa piazza pulita di tutto, ma l'organismo fa fatica a ricostruire, il piu' delle volte basta un trasfusione di sangue per fare star meglio, ma il sangue è raro e costa.
La speranza è nelle staminali, ma basta vedere i risultati del referendum per rendersi conto che ne rimane veramnete oca almeno in Italia.
Avatar utente
-DrAma-
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1304
Iscritto il: ven lug 29, 2005 10:40 pm

Messaggioda incazzato » mar feb 21, 2006 2:38 pm

Boo ha scritto:
incazzato ha scritto:metterei la mia vita in mano alla chemioterapia o derivati solo dopo aver provato le altre strade.

Potrebbe essere tardi. Radio e Chemioterapie sono ancora i trattamenti più efficaci contro le neoplasie, inoltre queste sono scienze in continua evoluzione, la ricerca è sempre attiva.

Non riesco a capire perché la gente ha tante riserve sulla chemioterapia.


ter lo spiego subito. hai mai provato gli effetti della kemioterapia,hai mai visto gli effetti che provoca nell'organismo? Devastanti
hanno mai studiato il motivo per cui si forma un tumore??
la kemio è un insieme di veleni per il copo dell'essere umano.
giusto quello che dici non abbandonare il "tradizionale" per passare a questo genere di cura. Infatti mi studio prima di ammalarmi, queste teorie. poi quando succederà posso rispolvererare il tutto e non perdere quel tempo repzioso. se funziona posso dire di non aver buttato via del tempo che all'epoca non era prezioso, e quindi poter giocare le mie carte ne miglior modo possibile.
non me la sento di dire che quelle teorie sono fasulle oppure veritiere. non me la sento per il fatto che non ne so nulla. Me la sentirò quando avrò studiato. me la sento invece di dire che i cialtroni che smaschera striscia la notizia son fasulli e da perseguire a termini di legge.
c'è in ballo la mia vita e fino a qui la signora con la falce non ha avuto la meglio. e scuramente combatterò qualsiasi cosa sia.
See You by incazzato (exincazzatonero)
pubblicità: www.affarinostri.it
Avatar utente
incazzato
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 662
Iscritto il: mer apr 27, 2005 9:33 am
Località: Vittorio Veneto (TREVISO)

Messaggioda Boo » mar feb 21, 2006 3:49 pm

-DrAma- ha scritto:il piu' delle volte basta un trasfusione di sangue per fare star meglio, ma il sangue è raro e costa.

Non mi ben chiaro che intendi per "costa". Che sia raro è un dato di fatto, puoi solo spronare più persone possibili a donare sangue.

incazzato ha scritto:non me la sento di dire che quelle teorie sono fasulle oppure veritiere.

Io sostengo solo che queste teorie sono ampiamente lacunose, molti aspetti sono tralasciati, altri sono affrontati sommariamente.

Personamente non intendo approfondire, siccome mi sembri molto motivato in questo senso, se scopri qualcosa di nuovo per favore tienici aggiornati.
Avatar utente
Boo
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1276
Iscritto il: sab dic 04, 2004 3:41 pm

Messaggioda -DrAma- » mar feb 21, 2006 4:59 pm

Cota significa costa...è prezioso..sebben venga donato gratuitamente le ASL lo pagano
Avatar utente
-DrAma-
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1304
Iscritto il: ven lug 29, 2005 10:40 pm

Prossimo

Torna a Chiacchiere in libertà

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising