Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

TAV vs VAL DI SUSA

Cinema, motori e problemi spirituali: il forum per tutto ciò che non è informatica.

TAV vs VAL DI SUSA

Messaggioda incazzato » mer dic 07, 2005 3:54 pm

Io non so Voi. e purtroppo non ne so molto.
Ma se un intero paese si ribella in quel modo non posso non appoggiali.
Poi i politici dicono.....mettetevi il cuore in pace, la linea si deve fare.
v***lo alla politica!!!! Loro ci vivono in Val di Susa e non tu polidico dei mie stivali che sei seduto su una poltrona e decidi a vanvera cosa fare e cosa non fare.
Ecco perché sono incazzato!!!
Forza Val di Susa non mollate!!!!Siete di esempio per tutti gli italiani!!!
See You by incazzato (exincazzatonero)
pubblicità: www.affarinostri.it
Avatar utente
incazzato
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 662
Iscritto il: mer apr 27, 2005 9:33 am
Località: Vittorio Veneto (TREVISO)

Messaggioda Mr.TFM » mer dic 07, 2005 4:48 pm

Tanto per cominciare:
Io non sono di quelle parti e francamente non mi interessa se si faccia o meno la tav...

Ma tornando alla tua considerazione...
Ieri sera a Porta a Porta Piero Fassino (che tanto per la cronaca, non sopporto) ha detto che lui è di quelle parti (è proprio della Val di Susa) e secondo lui la Tav è da fare!
Anche perché abbiamo un obbligo morale con il resto d'europa!

Per chi non lo sapesse servirà per collegare l'est con l'ovest d'europa....

Detto questo è l'unica cosa su cui vanno d'accordo destra e sinistra, e gli unici bastian contrari, COME SEMPRE, sono quei rompipalle dei Verdi.........

Che poi le montagne siano piene di amianto, beh, questo è un altro discorso e allora se ne può discutere (anche se credo che non sia un problema con le tecnologie di oggi), in caso contrario la tav è in progetto, è una cosa concordata col resto d'europa e deve essere fatta. Valsusini o non Valsusini.
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Messaggioda Mica » mer dic 07, 2005 4:54 pm

Beh, il fatto che un buon numero di persone manifesti non giustifica la "correttezza" di una manifestazione....ma, detto questo, sinceramente non so chi appoggiare, in questo caso...
Alla fine si va a rovinare un ecosistema importante...ma quando mai l'attività dell'uomo non l'ha fatto?
E' da un po' che ci penso sù: il progresso (nel nostro caso la TAV) è bene che vada avanti o no?
Il punto è che tutti sono favorevoli alla TAV, alle centrali termovalorizzatrici, agli impianti eolici...ma tutti protestano se li hanno vicino a casa.
Ma in questo caso, forse, la TAV non è così indispendabile da non dover guardare in faccia a nessuno...non mi sembra che si rimanga tagliati fuori...o no?

'iuto [8)]
Pro Natvra Opvs et Vigilantia
Avatar utente
Mica
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 654
Iscritto il: mar set 02, 2003 10:28 am
Località: Emilia Romagna (RE)


Messaggioda Mr.TFM » mer dic 07, 2005 4:58 pm

Beh, la val di susa non è una vallata vergine.....
C'è già l'autostrada e una linea ferrorviaria che l'attraversa..............
Credo che un viadotto ferroviario in più non si noterebbe....... più di tanto........ Il danno "ambientale" è già stato fatto!

Il vantaggio (salvo tariffe astronomiche) sarebbe lo spostamento dei trasporti su gomma su ferrovia....
Più velocità, meno inquinamento e SOPRATTUTTO, meno traffico sull'autostrada.

Detto ciò, se non la si fa si è tagliati fuori eccome!
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Messaggioda bandrew » mer dic 07, 2005 6:14 pm

Mr.TFM ha scritto:.....
Detto questo è l'unica cosa su cui vanno d'accordo destra e sinistra, e gli unici bastian contrari, COME SEMPRE, sono quei rompipalle dei Verdi.........
......

Basta questo per far capire cosa penso.
Capisco che possa dar fastidio una ferrovia di quel tipo, xò come si fa a venire fuori adesso che tutto è deciso e si fanno i carotaggi? Non potevano tirare fuori le storie dell'impatto ambientale quando si stava discutendo? perché i signori che sono d'accordo con il Tav (vedi sindaco di torino, presidente regione piemonte, entrambi ds ecc) nn vanno in strada a parlare con la gente e a spiegargli il perché è necessario fare la ferrovia al posto di cavalcare una protesta popolare legittima trasformandola in strumentalizzazione politica contro il governo che in questo caso nn c'entra proprio niente? Troppo comodo parlare di ambiente dicendo solo no al progresso! Per colpa dei verdi saremo sempre più inquinati al posto che puliti.
AndreA
Avatar utente
bandrew
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 1939
Iscritto il: mar set 16, 2003 4:11 pm
Località: Lombardia

Messaggioda ba_61 » mer dic 07, 2005 6:38 pm

Sarò sintetico:

La TAV deve essere eseguita per rispetto e principi insindacabili dettati dalla Comunità alla quale abbiamo aderito, con annessi e connessi.

Ci ridono dietro per tante altre cose: ne aggiungiamo un'altra?
Avatar utente
ba_61
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6290
Iscritto il: lun gen 10, 2005 11:36 pm

Messaggioda Francesca Buraschi » mer dic 07, 2005 7:25 pm

Parlando MOLTO egoisticamente, sono favorevole alla TAV perché adoro l'europa dell' est e ho paura dell'aereo (soprattutto gli aerei dell'est: sono tremendi): fin'ora, per andare all'est ho usato mezzi scomodi e lenti.

Parlando altruisticamente: da quello che ho letto, gli abitanti temono gli effetti di sostanze nocive come l'amianto (oltre che la distuzione del paesaggio in senso stretto). Non vorrei essere nei loro panni...anche se, alla fine, siamo tutti nei loro panni, perché quello che capita dall'altra parte del mondo ha sempre delle ripercussioni anche su di noi. Siamo tutti sulla stessa barca.
Avatar utente
Francesca Buraschi
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 358
Iscritto il: ven dic 12, 2003 7:23 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda ba_61 » mer dic 07, 2005 7:40 pm

nocive come l'amianto...Siamo tutti sulla stessa barca
Come per il nucleare di venti anni fa ed ora ci si chiede il perché (è solito dell'italiano non essere coerente sulle proprie decisioni).
Avatar utente
ba_61
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 6290
Iscritto il: lun gen 10, 2005 11:36 pm

Messaggioda Mr.TFM » mer dic 07, 2005 8:01 pm

COncordo in pieno con quello che ha detto Andrea...... [applauso] [applauso] [applauso]
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Messaggioda liverani_99 » mer dic 07, 2005 8:13 pm

I verdi italiani protestano, però i verdi francesi sono favorevoli al progetto perché anche loro pensano che la TAV possa portare ad una diminuzione del traffico su gomme a favore di quello su rotaia e poi, come è già stato detto, abbiamo aderito alla comunità europea e non ci possiamo rifiutare di costruire la linea!
Ultima modifica di liverani_99 il mer dic 07, 2005 10:31 pm, modificato 1 volta in totale.
La libertà è poter affermare che due più due fa quattro. Se ciò è garantito, tutto il resto segue. George Orwell, 1984
Avatar utente
liverani_99
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1481
Iscritto il: lun nov 22, 2004 7:08 pm
Località: Pisa

Messaggioda alb » mer dic 07, 2005 9:05 pm

E io sono con loro perché quei poveracci manifestano da un sacco di tempo, stanno la pure la notte a protestare al freddo e nessuno prova a venirgli incontro, a provare di capire le loro intenzioni (come al solito quando c'è una protesta non si sa mai perché la gente protesta, non dovrebbe essere il primo problema di cui discutere al telegiornale?) e trovare una via di mezzo. Invece si sono ritrovati ad essere cacciati a mazzate.
Ci sono parecchi siti al riguardo tipo questo
http://www.notav.it/
L'ignoranza tiene vuota la panza
Avatar utente
alb
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2237
Iscritto il: mar feb 24, 2004 11:26 am
Località: Maiano

Messaggioda antonio » gio dic 08, 2005 11:31 am

senza commentare il gesto dello sgombero ai presidi,dico che se la montagna dietro casa mia contenesse amianto e uranio e se ne causasse la dispersione con lavori(è matematico che accada) protesterei anche io.....
giustificare con il progresso i lavori su una valle dove già passano autostrade e una ferrovia mi sembra eccessivo.
non è assolutamente vero che il partito dei verdi in francia è favorevole. come ha ricordato ieri lo stesso pecoraro scanio è stato solo un esponente che ha rilasciato quell'intervista dalla quale il partito si è ovviamente dissociato.
Avatar utente
antonio
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1612
Iscritto il: ven apr 04, 2003 7:17 pm
Località: roma e cosenza

Messaggioda EntropheaR » gio dic 08, 2005 1:41 pm

Il concetto è semplice: la TAV si DEVE fare ... ma qulle persone DEVONO essere tutelate.

Io non capisco come si possa concepire che una cosa escluda l'altra.

Se non si è in grado di tutelare la popolazione dagli "effetti collaterali" non si dovrebbe nemmeno prendere in considerazione l'opera.
Avatar utente
EntropheaR
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 12742
Iscritto il: gio feb 20, 2003 11:31 pm
Località: Zena

Messaggioda Mica » gio dic 08, 2005 2:46 pm

EntropheaR ha scritto:Il concetto è semplice: la TAV si DEVE fare ... ma qulle persone DEVONO essere tutelate.

Io non capisco come si possa concepire che una cosa escluda l'altra.

Se non si è in grado di tutelare la popolazione dagli "effetti collaterali" non si dovrebbe nemmeno prendere in considerazione l'opera.

Ottimo!!!
Mi associo a questo pensiero! yyy
Pro Natvra Opvs et Vigilantia
Avatar utente
Mica
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 654
Iscritto il: mar set 02, 2003 10:28 am
Località: Emilia Romagna (RE)

Messaggioda Mr.TFM » gio dic 08, 2005 4:36 pm

La soluzione per me è ancora più semplice...................

La ferrovia sotto le montagne passa già ora.............
I treni ad alta velocità (che poi voglio vedere i treni merci ad alta velocità......) possono viaggiare sulle stesse rotaie dei treni normali.

Se proprio fossero un pelino più firbi, farebbero arrivare l'alta veloctà fino al traforo esistente, e poi si va fino dall'altra parte con la ferrovia normale, per poi ripartire sull'alta velocità.

Si risparmiavano un sacco di soldi e di polemiche.

Poi ribadisco tre concetti.
1- TAV sta per Treni Alta Velocità.... Mi spiegate cosa c'entrano i treni merci?
2- Non potevano protestare prima che facessro i progetti?
2Bis- ormai è deciso, si fa! PUNTO!
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Messaggioda domenico127 » gio dic 08, 2005 4:39 pm

OFF-TOPIC: incazzato, non sei più nero?
Avatar utente
domenico127
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 611
Iscritto il: sab lug 23, 2005 3:10 pm

Messaggioda Mr.TFM » gio dic 08, 2005 4:47 pm

domenico127 ha scritto:OFF-TOPIC: incazzato, non sei più nero?
Ora è meno incazzato di prima.......... [fischio]
MegaLab è una potentissima droga virtuale.
"Nella setta del Codice Macintosh si può entrare, ma non se ne può uscire." V. ZUCCONI
Avatar utente
Mr.TFM
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 23387
Iscritto il: gio mar 18, 2004 11:46 am
Località: Livorno Ferraris (Vercelli)

Messaggioda Vince » gio dic 08, 2005 6:01 pm

il fatto è che queste cose capitano solo in italia..

e prima napoli è piena di rifiuti e allora devono fare gli inceneritori,ma nessuno ovviamente lo vuole dietro casa (e via di proteste e blocchi),e ora si deve fare la linea ferroviaria ma ovviam nessuno la vuole sotto le finsetre..

ragazzi,nn si può avere la botte piena e la moglie ubriaca!!e poi siamo in italia,mica in america dove c sono praterie disabitate in cui fare tutto..qui da noi il suolo è poco..nn si può fare diversamente.

altra cosa che mi fa incavolare sono quei deficenti che gia che gli altri protestano per la tav si infilano dentro e protestano pure x le olimpiadi..lanciano sassi a torino e spaccano la roba..io nn li concepisco!!

ribadisco: solo in Italia!
Vivere in USA Blog -> www.vivereinusa.com
"Troppa democrazia...fa male!"
Avatar utente
Vince
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2773
Iscritto il: dom giu 08, 2003 6:16 pm
Località: Philadelphia, PA USA

Messaggioda alb » gio dic 08, 2005 11:13 pm

altra cosa che mi fa incavolare sono quei deficenti che gia che gli altri protestano per la tav si infilano dentro e protestano pure x le olimpiadi..lanciano sassi a torino e spaccano la roba..io nn li concepisco!!


Esatto! Quelli sono proprio dei co***oni perché poi fanno passare per vandali anche le persone civili che protestano seriamente; poi la gente vede il telegiornale, pensa che sia um movimento di terroristi e il movimento NOTAV passa dalla parte del torto.

P.S. Ricordo la notizia qualche anno fa, prima che iniziassero i lavori dell'alta velocità che Lunardi fece fare un leggina fatta a proposito. Fece in modo che gli scarti derivanti dal lavoro degli scavi una volta consideranti inquinanti, venissero declassati e non più considerati tali e quindi abbandonati sul luogo degli scavi. Potrebbe avere a che fare pure con l'amianto?
L'ignoranza tiene vuota la panza
Avatar utente
alb
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2237
Iscritto il: mar feb 24, 2004 11:26 am
Località: Maiano

Messaggioda EntropheaR » ven dic 09, 2005 12:53 am

Questo è davvero una porcata...sarebbe da raccoglierli e spedirli a casa di lunardi e di chi ha approvato una legge del genere.

Ecco, questo si che mi manda in bestia: il problema viene risolto facendo una legge che dice che non è più un problema.

Sempre che sia realmente così: io ho sentito che hanno portato dei macchinari appositamente per evitare la dispersione dell'amianto.
Avatar utente
EntropheaR
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 12742
Iscritto il: gio feb 20, 2003 11:31 pm
Località: Zena

Prossimo

Torna a Chiacchiere in libertà

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising