Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

cavo 40 - 80 poli

Il tuo Sistema Operativo non vuole riconoscerti una periferica? I nuovi Driver della scheda video ti danno problemi? La tastiera ti parla in una lingua incomprensibile? Posta e cercheremo di aiutarti.
Per problemi legati strettamente all'Hardware utilizzate "Hardware, Modding & Overclock"

cavo 40 - 80 poli

Messaggioda gendoikari » mar mag 10, 2005 2:03 pm

ragazzi ma che differenze ci sono tra questi 2 tipi di cavi?
Avatar utente
gendoikari
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 89
Iscritto il: lun gen 05, 2004 7:43 pm

Messaggioda Robby78 » mar mag 10, 2005 2:23 pm

Il cavo ad 80 Poli è di tipo SATA; un'evoluzione dei cavi ATA (IDE). Credo sia compatibile anche con i controller ATA.
Se lo usi con un controller e/o con un HD ATA non dà alcun beneficio; mentre se lo usi con controller e HD SATA dovrebbe migliorare le prestazioni, non so dirti di quanto xò...
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda Ices_Eyes » mar mag 10, 2005 6:00 pm

Robby78 ha scritto:Il cavo ad 80 Poli è di tipo SATA; un'evoluzione dei cavi ATA (IDE). Credo sia compatibile anche con i controller ATA.
Se lo usi con un controller e/o con un HD ATA non dà alcun beneficio; mentre se lo usi con controller e HD SATA dovrebbe migliorare le prestazioni, non so dirti di quanto xò...

[sbigot]
Ne sei sicuro Robby?I cavi da 40 e da 80 poli sono entrmbi PATA, sono quelli tipicamente piatti e larghi. Collegano i vari dispositivi IDE (HDD-CD-ROM-DVD) al bus di sistema. La differenza sta nel numero di filetti (poli) di cui sono composti. Con il cavo a 40 poli non si può utilizzare l'Ultra ATA 100/133, velocità massima per i dispositivi PATA. Con gli 80 poli si.

Per quel che ne so invece i cavi SATA usano tutta un'altra cosa e dovrebbero avere circa 7 poli o giù di lì...

Ciao [^]
Avatar utente
Ices_Eyes
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5543
Iscritto il: ven ott 24, 2003 10:37 am
Località: Prov. di Venezia


Messaggioda EntropheaR » mar mag 10, 2005 8:57 pm

Ices_Eyes ha scritto:I cavi da 40 e da 80 poli sono entrmbi PATA, sono quelli tipicamente piatti e larghi. Collegano i vari dispositivi IDE (HDD-CD-ROM-DVD) al bus di sistema. La differenza sta nel numero di filetti (poli) di cui sono composti. Con il cavo a 40 poli non si può utilizzare l'Ultra ATA 100/133, velocità massima per i dispositivi PATA. Con gli 80 poli si.


[^]
Avatar utente
EntropheaR
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 12742
Iscritto il: gio feb 20, 2003 11:31 pm
Località: Zena

Messaggioda Robby78 » mer mag 11, 2005 8:08 am

[:I] evidentemente ricordavo male; il cavo 80 poli non si chiama SATA; comunque a parte il nome sbagliato (che figura meschina [cry] ); il concetto è corretto: quello a 80 supporta velocità + elevate; ma sono comunque compatibili tra di loro.
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda Ices_Eyes » mer mag 11, 2005 8:29 am

Robby78 ha scritto:[:I] evidentemente ricordavo male; il cavo 80 poli non si chiama SATA; comunque a parte il nome sbagliato (che figura meschina [cry] ); il concetto è corretto: quello a 80 supporta velocità + elevate; ma sono comunque compatibili tra di loro.

[;)]
Avatar utente
Ices_Eyes
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5543
Iscritto il: ven ott 24, 2003 10:37 am
Località: Prov. di Venezia

Messaggioda alb » gio mag 12, 2005 12:59 am

Esatto i cavi a 80 poli si usano dal ATA 66 in poi e vanno bene solo per il PATA (anche perché un cavo seriale a 80 poli non suona molto bene). I cavi a 40 poli si usano al massimo per lettori cd,dvd e masterizzatori.
Praticamente i cavi a 80 poli hanno 40 fili di massa affiancati ai 40 fili tradizionali e permettono di minimizzare le "interferenze", infatti se ci pensate poi il connettore ha comunque 40 fori.
L'ignoranza tiene vuota la panza
Avatar utente
alb
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2237
Iscritto il: mar feb 24, 2004 11:26 am
Località: Maiano

Messaggioda Diego166 » gio mag 12, 2005 2:43 am

Si in effetti il guadagno di piccole prestazioni sta proprio nel fatto che ci sono i fili massa affiancati ai 40 normali...diciamo che principalmente dipende dal tuo disco fisso e dai controller IDE ATA della tua mother
Infine un bel disco rigido con 8mb di cache o addirittura 16!(costo elevato)e un buon disco rigido ultra ATA 133 BUS Parallelo o 150 ATA per il seriale SATA...che poi io sono contrario ad abbandonare il bus parallelo,è solo una nuova tecnica di vendita da un ATA 133 Parallelo ad un sata150 ebtrambi con 8mb cache cambia poco..credetemi perche mi sono appena fatto un pc nuovo assemblato da me..la mother è ASUSP4C800E (P43Ghz HT) 800FSB possibilità di montare fino a 4 devices IDE come MASTER! infatti io posso boottare da 2 harddisk diversi e su diverso Bus...infine x quanto riguarda le unita ottice (CD DVD) quelle max viaggiano a33Mb per cui non necessitano di un cavo a 80 poli...la velocità dei dispositivi ide dipende da molti fattori molti dei quali la gente spesso non è a conoscenza..non basta dire "HD sata 200 ATA150...
Avatar utente
Diego166
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1386
Iscritto il: lun set 13, 2004 6:00 pm
Località: Milano - Nerviano

Messaggioda andy » lun mag 16, 2005 10:29 pm

Attenzione ragazzi che gli ultimi masterizzatori DVD DL richiedono molta banda: anche loro vogliono un cavo 80 poli (dato che il costo è minimo io li compro da 80 poli e tondi per giunta!)
Per ciò che riguarda il SATA confermo: hanno un connettore 8 poli e un connettore diverso per l'alimentazione. Per il momento non vanno di più (passare da 133 teorici a 150 teorici non si nota) ma dovrebbero uscire a breve i SATA2: raddoppio della banda e tecnologie derivate dallo SCSI.
A proposito lo SCSI dove è arrivato?
Avatar utente
andy
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 1955
Iscritto il: mer mar 30, 2005 9:27 pm
Località: Rimini

Messaggioda alb » mer mag 18, 2005 11:18 am

Non ho mai sentito parlare di masterizzatori ata66 per cui i cavi a 40 poli vanno benissimo, se poi vuoi andare sul sicuro metti quello a 80 ma no ci guadagni nulla.
L'ignoranza tiene vuota la panza
Avatar utente
alb
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 2237
Iscritto il: mar feb 24, 2004 11:26 am
Località: Maiano


Torna a Driver, Riconoscimento e Gestione Periferiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising