Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Riparare win xp

Problemi con i sistemi operativi di casa Microsoft? Questa è la sezione che fa per te!

Riparare win xp

Messaggioda Giotto » mer apr 06, 2005 2:11 pm

Sono disperato [cry+], ho lo stesso problema di harley. Poichè il so mi dava enormi rallentamenti, ho provato a reinstallare chiedendo di aggirnare la versione dallo stesso disco dal quale l'avevo installato la prima volta. Inizialmente tutto è andato bene, poi si è bloccato, adesso quando provo la riparazione premendo R al prompt C:\ non so continuare.
Il mio dramma è che devo recuperare molto materiale lasciato sul desktop, ma collegando l'hard disk ad un altro pc mi fa entrare nelle cartelle di tutti gli utenti tranne che in administrator poichè avevo inserito la password.
Qualcuno mi aiuti [cry]



Edited By Mr.TFM: occhio ai doppi post! [;)]
Avatar utente
Giotto
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 7
Iscritto il: mer apr 06, 2005 1:38 pm

Messaggioda crazy.cat » mer apr 06, 2005 3:53 pm

A quale problema di harley ti riferivi?

Se sul tuo pc hai il masterizzatore, potresti provare a crearti questo cd e con questo dovrebbe lasciarti accedere alle tue cartelle.
http://www.MegaLab.it/2359

Non ti posso garantire che non siano poi stati bloccati da psw anche i file al suo interno e che quando li rimetti su un altro pc non riesci poi ad aprirli lo stesso.
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Messaggioda Robby78 » mer apr 06, 2005 3:56 pm

Se cambi temporaneamente la password dell'utente Administrator, inserendo quella che usavi sul tuo PC, sul computer al quale colleghi il tuo HD; credo che dovresti poter accedere ai tuoi files protetti da PWD.
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna


Messaggioda Giotto » mer apr 06, 2005 4:03 pm

Robby78 ha scritto:Se cambi temporaneamente la password dell'utente Administrator, inserendo quella che usavi sul tuo PC, sul computer al quale colleghi il tuo HD; credo che dovresti poter accedere ai tuoi files protetti da PWD.


Grazie, l'idea è interessante [applauso] , non mi è prorio venuta in mente una cosa del genere, la provo e ti faccio sapere.
Ciao
Avatar utente
Giotto
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 7
Iscritto il: mer apr 06, 2005 1:38 pm

Messaggioda Giotto » mer apr 06, 2005 4:23 pm

crazy.cat ha scritto:A quale problema di harley ti riferivi?

Se sul tuo pc hai il masterizzatore, potresti provare a crearti questo cd e con questo dovrebbe lasciarti accedere alle tue cartelle.
http://www.MegaLab.it/2359

Non ti posso garantire che non siano poi stati bloccati da psw anche i file al suo interno e che quando li rimetti su un altro pc non riesci poi ad aprirli lo stesso.


Per quanto riguarda harley ha avuto un problema con la riparazione di xp, come succede a me arrivato al prompt c:\ non sapeva come andare avanti, alla fine ha formattato tutto, cosa che non voglio fare per l'importanza dei dati cntenuti nel desktop dell'utente amministratore.
A me basterebbe recuperarli collegando l'hd ad un'altro pc, ma riesco ad entrare nella cartella documents and settings, da li sotto administrator ma quando klikko la cartella desktop mi dice accesso negato.
Ho provato scaricando il programma passw. recovery da questo stesso sito, ma mi da un errore quando cerco di cancellare tutte le password.
Ho vistato il collegamento che mi proponi, può essere interessante, l'unica cosa è che io ho uno dei primi xp professional e non credo, quando l'ho preso, fosse già corredato di Service Pack 1 (che peraltro non ho mai provato ad installare).
Se comunque funziona e mi fa accedere alla cartella desktop, poi file e cartelle, contenuti al suo interno non hanno altre password.
Hai eventualmente una soluzione per il problema Service Pack?
Grazie, ciao
Avatar utente
Giotto
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 7
Iscritto il: mer apr 06, 2005 1:38 pm

Messaggioda crazy.cat » mer apr 06, 2005 4:59 pm

Come integrare il sp nel cd originale
http://www.MegaLab.it/2130
è molto facile

e il sp2 lo puoi scaricare da qui
Download

Con il cambio della psw non ha funzionato?
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Messaggioda Giotto » lun apr 11, 2005 1:09 pm

crazy.cat ha scritto:Come integrare il sp nel cd originale
http://www.MegaLab.it/2130
è molto facile

e il sp2 lo puoi scaricare da qui
Download

Con il cambio della psw non ha funzionato?


[mandibol] Ci avevo sperato veramente, purtroppo il cambio psw non ha funzionato, era comunque un'idea brillante.
Per quanto riguarda l' SP2 lo posso integrare senza avere (non ho ancora letto l'articolo che mi hai consigliato, magari c'è scritto) l'SP1??
Avatar utente
Giotto
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 7
Iscritto il: mer apr 06, 2005 1:38 pm

Messaggioda crazy.cat » lun apr 11, 2005 1:31 pm

Giotto ha scritto:Per quanto riguarda l' SP2 lo posso integrare senza avere (non ho ancora letto l'articolo che mi hai consigliato, magari c'è scritto) l'SP1??


si,il Sp2 contiene tutto il sp1.
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Riparare win xp

Messaggioda Giotto » lun apr 11, 2005 1:36 pm

Ho letto l'articolo quindi la mia precedente domanda è stata chiarita, adesso però ho visto che non è poi così semplice, per fare una cosa fatta bene dovrei avere il so funzionante, che non è il mio caso, comunque adesso leggo bene anche gli articoli correlati.
Nel frattempo se c'è qualche anima "caritatevole" che ha una buona idea, vi prego di farmela sapere [cry+] rimango sempre nella disperazione più nera, i dati che cerco di recuperare erano miei ritocchi fotografici di foto familiari, riusciti (stranamente) in modo superlativo, quindi, per me impagabili poichè, probabilmente, irripetibili, oltre ad altra documentazione di secondaria importanza.
Grazie a tutti
Avatar utente
Giotto
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 7
Iscritto il: mer apr 06, 2005 1:38 pm

Riparare Win Xp

Messaggioda Giotto » ven apr 15, 2005 10:37 am

[brindisi] WooW ci sono riuscito, ho trovato il sistema di riprendere possesso delle cartelle bloccate da password, ho eseguito il tutto collegando l'hd ad un pc con win 2000. se qualcuno è interessato appena ho capito come ho fatto lo spiego. Ciao a tutti [:-D]
Avatar utente
Giotto
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 7
Iscritto il: mer apr 06, 2005 1:38 pm

Messaggioda led-z » dom apr 17, 2005 12:03 am

Qui di seguito il sistema per entrare in una cartella protetta da psw collegando l'HD ad un altro pc con win installato, ripreso da una vecchia discussione avuta in altro forum:

Grazie mille Led-Z,
finalmente ci sono riuscito, anche se non certo senza penare un po' (sembra un destino con Windows).

Lascio scritto il metodo usato, nel caso potesse servire a qualcuno.

COME OTTENRE ACCESSO A CARTELLE PROTETTE DA PASSWORD DI ACCOUNT UTENTE XP DA UN ALTRO COMPUTER

A me è capitato, forse anche a voi...
ammettiamo di avere un Account utente CON Windows XP e ammettiamo di aver protetto i nostri documenti per evitare che altri utenti li possano sbirciare.
Il problema è che il computer per qualche arcano motivo non funziona più e noi vorremmo.. senza neanche chieder troppo, recuperare i files del nostro account, magari da un altro computer su cui gira Xp.
.. collegate l'hard disk... fate partire il computer e...
Sembrerebbe più che lecito, ma quando proverete ad accedere a una cartella del vostro account vi verrà detto che non avete il permesso!!!

ecco un modo per raggirare questa defreaudazione digitale, forse non è l'unico, nè il più breve.. non sono un tecnico della Microsft (per fortuna)...
ma è stata dura capirlo.. e funzione, qundi..
ve lo lascio a totale disposizione, per evitarvi lo sbattimento che ho fatto io.

1) entrare in modalità provvisoria, per chi non sapesse come si fa lascio questo link.
2) accedere come amministratore.
3) trovare la cartella protetta che si vuole aprire.

A questo punto il nostro obbiettivo è riuscire a dare i permessi di lettura acesso ecc. all'utente Administrator del nostro computer.
Volendo potrete fare lo stesso con altri utenti (user, Cristina Guest, ecc..) usando lo stesso procedimento.
Riprendiamo il lavoro:

4) premere su "proprietà".
5) premere sulla scheda "protezione".

La procedura ora si divide in 2 in base alla risposta che avrete:
A) si aprirà una finestra nella quale è scritto: "lutente non è autorizzato a visualizzare le impostazioni... ma solo ad assumerne la proprietà ecc.. e premuto "ok" si vedrà la scheda protezione (senza la possibilità di usarne i tasti di controllo).
In tal caso dovrete leggere tutta la procedura sottostante senza saltare nessun passaggio.
B) si aprirà la scheda protezione.
Se è così potrete passare direttamente al punto (13).

OSSERVAZIONE:
Ho letto in giro che se un utente (presumibilmente un amministratore, visto che ha le facoltà per farlo) prende il controllo di una cartella protetta da "password di account", questa diventa sua ma i file da lei contenuti verranno cancellati!
Quando ho provato a farlo con una cartella di poco conto, non mi ha cancellato nulla. Quindi non so cosa dirvi... (io l'ho fatto! anche perché non saprei come altro ottenere lo stesso risultato).


6) premere sul tasto (proprietà) "avanzate".
7) scegliere la sezione "controllo".

In questa sezione compaiono le classi di utente che hanno diritti sulla cartella; se non compare l'utente Administrator (attenzione però... del computer che state usando, non di quello da cui avete preso l'hard disk), dovete aggiungerlo.

8) premete sul tasto "aggiungi".
9) compare una nuova finestra di dialogo; premete il tasto "avanzate" e poi "trova", vi verrà restituita la lista di utenti riconosciuti dal computer. Scegliete Administrator e aggiungetelo con il tasto "OK" quindi chiudete la finestra.
10) spuntete tutte le caselle che indicano i diritti di cartella/file (basta spuntere la prima "controllo completo" perché si spuntino tutte).
11) scegliete dal menù a tendina l'opzione "cartella, tutte le sottocartelle e i files.", dovrebbe garantire la possibilità di accedere alle sottocartelle senza troppi problemi... anche se in realtà mi sono ritrovato a dover ripetere le stesse operazioni a tutte le sottocertelle e i files!!
12) chiudete tutto.

A questo punto, per tutte le persone intelligenti dovrebbe essere chiaro e limpido come l'acqua, che io ho cercato di appropriarmi di una cartella e l'ho detto in tutti i modi al mio computer, il quale tra le altre cose sembrerebbe aver capito.
Ma Windows nasconde degli intricati ingranaggi che mai nessuno capirà completamente e così...
SE PROVATE AD APRIRE LA CARTELLA DI CUI SIETE DIVENTATI PROPRIETARI, NON RIUSCIRETE COMUNQUE AD ENTRARVI...
UN PO' COME AVERE UNA MACCHINA MA NON LE CHIAVI (SARà PER QUESTO CHE GARANTISCONO CHIAVI IN MANO???)

In relatà io ho interpretato il tutto così:
siamo diventati proprietari della cartella ma non ci siamo dati i diritti per poterla usare (un po' astruso vero?)

Ecco cosa dobbiamo fare per completare l'opera:
13) premete nuovamente con il tasto destro del mouse sulla cartella/file in questione e scegliete "proprietà".
14) premete sulla scheda "protezione" (a questo punto non dovrebbe comparire nessun messaggio minatorio del tipo scritto sopra al punto (A) e dovrebbe vedersi tutta la scheda senza problemi o limitazioni: dovreste essere in grado di vedere gli utenti che godono di diritti sulla cartella/file).
15) premete sul pulsante "aggiungi" e ripetete l'operazione descritta dal punto (8) al punto (12) (sono esattamente equivalenti).


... dovreste adesso essere in grado di accedere alla cartella/file in questione... anche se forse vi sarà passata la voglia!

p.s.:
ricordo che tale operazione va effettuata per tutte le sottocartelle fino al file che volete ottenere.
(tanto per togliervi il sorriso di soddisfazione che vi era comparso nel sapere di avercela fatta!!)

alla prossima, K.

Grazie ancora led-z.
led-z
Avatar utente
led-z
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 50
Iscritto il: lun giu 28, 2004 10:12 pm
Località: Piemonte

Messaggioda Robby78 » lun apr 18, 2005 7:36 am

ma allora i dati non erano crittati; semplicemente non avevi le atorizzazioni per accedervi. In questo caso non ha funzionato la mia soluzione perché la gestione della sicurezza dei files NTFS, memorizza anche in modo univoco il dominio al quale appartengono gli utenti con diritti di accesso... quindi anche se reinstalli con lo stesso utente il giochetto non funge... Beh almeno hai risolto; bella lì [applauso]
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere di gente infame, che non sa cos'è il pudore - Franco Battiato
ricordati di pensare! - mia mamma
Avatar utente
Robby78
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 3829
Iscritto il: gio gen 08, 2004 5:25 pm
Località: Emilia Romagna

Re: Riparare win xp

Messaggioda incazzato » mer apr 27, 2005 10:43 am

Giotto ha scritto:Ho letto l'articolo quindi la mia precedente domanda è stata chiarita, adesso però ho visto che non è poi così semplice, per fare una cosa fatta bene dovrei avere il so funzionante, che non è il mio caso, comunque adesso leggo bene anche gli articoli correlati.
Nel frattempo se c'è qualche anima "caritatevole" che ha una buona idea, vi prego di farmela sapere [cry+] rimango sempre nella disperazione più nera, i dati che cerco di recuperare erano miei ritocchi fotografici di foto familiari, riusciti (stranamente) in modo superlativo, quindi, per me impagabili poichè, probabilmente, irripetibili, oltre ad altra documentazione di secondaria importanza.
Grazie a tutti



ti do un trucchetto stupido......e una soluzione.
come sappiamo viene data la pasword alla sola cartella amminstatore........ma non a tutto il suo contenuto..........quindi l'unica cosa che ti permetta di bypassare la pasword e quindi l'accesso...è solo il sapere il nome o una cartella contenuta nella cartella "administator" o "amministatore". Poi con la funzione esegui si scrive tutto il percorso compreso la scritta amministatore o il nome dell'utente amministatore e una sottocartella....... Generalmente dovrebbe lasciarti navigare....allinterno delle contenuto delle sotto cartelle..... oppure......loggandoti come modalità provvisoria..... crei un nuovo utente amministatore....e al sucessivo riavvio sempre in modalità provvisoria utilizzi questo utente......e facendo così dovresti essere in grado di accedere alla cartella amministatore.....
altra dritta se hai un hd in più (almeno un giga) spegni il pc fatti uno schema su un foglio di carta di come sono messi i pin delle periferiche..... e dei cavi.. stacchi il tuo (lo lasci staccato!!!!! se no mandi in pappa tuttto) ed attacchi l'altro........sempre nello stesso canale e con lo stesso pin. (master/slave). ci installi un xp....tralasciando scheda grafica ecc ecc..... fatto ciò spegni tutto .......dal canale secondario attacchi in slave...(togliendo le altre periferiche attaccate al canale secondario).... il tuo hd.... quando riavvi.....ovviamente in bios deve essere tutto in auto.......in modo da rilevare le nuove posizioni e le nuove periferiche eide......ATTTTT
quando avvii.....(un sec. dopo il pulsante) devi premere "F8" in modo da scegliere il sistema di boot.......ed ovviamente gli metti il disco con il nuovo xp...... quando si avvia......dovrebbe trovarti altri dischi in + ...trattasi del hd incriminato e che verrà visto come semplici dati.......
a questo punto fai una copia della cartella che ti serve.....in un altro posto, ma nello stesso disco........o fai una masterizzazione......attento a non fare una copia anche della cartella nome utente amministratore perché quando rimetti allo stato iniziale si porta diertro anche la richiesta di pasword..... Fatta la copia .....spegni tutto..... togli l'hd con il nuovo xp.
rimetti il vecchio facendo attenzione alla posizione originale....... e le altre periferiche Avviando il tutto come prima..... a questo punto .....fai un bel salvataggio di tutto......e rifai il pc....con due partizioni.......
spero di esserti stato utile.....anche se non è una procedura alla portata di tutti....
See You by incazzato (exincazzatonero)
pubblicità: www.affarinostri.it
Avatar utente
incazzato
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 662
Iscritto il: mer apr 27, 2005 9:33 am
Località: Vittorio Veneto (TREVISO)


Torna a Sistema Operativo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising