Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Memoria Virtuale

Problemi con i sistemi operativi di casa Microsoft? Questa è la sezione che fa per te!

Memoria Virtuale

Messaggioda Zievatron » dom dic 26, 2004 10:38 pm

Ciao a tutti,
Prima che l'anno finisca, vi pongo un mio interrogativo:
La memoria virtuale, quando è che serve e quando è inutile?
E' sempre meglio avere abilitata la gestione della memoria virtuale, o se si ha abbastanza RAM (quanta?) è una funzione superflua?
Se/quando conviene mantenere questa funzione, quanto spazio disco le può servire?
Zievatron (Il Nuovo Druido)
Avatar utente
Zievatron
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 396
Iscritto il: ven mar 26, 2004 6:03 pm
Località: Taranto

Messaggioda Xerex » lun dic 27, 2004 1:09 am

La memoria virtuale, anche se hai dei Giga di RAM è sempre utilizzata per scopi "interni" al SO.
Viene utilizzata quando la memoria principale non è sufficiente a gestire tutti i processi vivi nella macchina.
Diciamo che in linea di massima, più RAM hai installata sulla macchina, meno spazio su disco puoi destinare alla memoria virtuale.
Certo, con le capacità attuali dei dischi, destinarle 512 MB non è un grande spreco
Fare la grigliata, è sempre una figata!
Avatar utente
Xerex
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5948
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Parma(Pr)

Messaggioda Zievatron » lun dic 27, 2004 12:47 pm

Ho scoperto da questo articolo http://www.wintricks.it/windxp/swap_file.html che esiste la possibilità di mettere la memoria virtuale in un disco virtuale in ram, per migliorare le prestazioni.
Cosa ne pensate?
Zievatron (Il Nuovo Druido)
Avatar utente
Zievatron
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 396
Iscritto il: ven mar 26, 2004 6:03 pm
Località: Taranto


Messaggioda Xerex » lun dic 27, 2004 1:57 pm

Vorrei capire in che modo può aiutare fare una cosa del genere visto che la memoria virtuale è usata quando la memoria fisica non è disponibile in quantità sufficiente...in quel modo si va ad occupare spazio proprio sulla RAM , limitandone ancora di più le dimensioni!
Fare la grigliata, è sempre una figata!
Avatar utente
Xerex
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5948
Iscritto il: lun ago 05, 2002 9:36 am
Località: Parma(Pr)

Messaggioda crazy.cat » lun dic 27, 2004 2:11 pm

Meglio mettere il file di Swap in una partizione diversa (anche dedicata solo al file di swap) da quella del sistema operativo e in fat32.
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Messaggioda robot » lun dic 27, 2004 2:39 pm

allora prima di tutto dobbiamo fare un po di luce sulla memoria virtuale .
prima di tutto creare una ram virtuale e del tutto inutile in quanto il cosidetto file di swap o kernil sono gia di per se una ram virtuale , non a caso si chiama memoria virtuale , poi anche avendo un sistema da 4 gb di ram perfettamente istallato e funzionamate , e sempre bene avere la memoria virtuale attiva ed impostata al massimo. in quanto anche impostanda ad esempio sul sistema xp la memoria a 4 GB ( quella virtuale ) chi dicce che fisicamente perdette 4 GB di spazio? io ad esempio ha un portabile con un disco da 20 GB ed ho impostato la memoria virtuale al valore massimo giusto giusto 4GB , ma in realta e molto raro che il sistema si prenda per questa applicazione più di 450 - 600 MB solo se lavoro con applicativi molto pesanti arrivo a 1.4 - 1.8 GB tipo scansioni , 3d o altro in condizioni di " riposo " sono invece accupati solo 350 MB .
poi per il discorso che e meglio avere una partizione che gestisca solo tale memoria ecco questa e un arma a doppio taglio , in quanto deve prima di tutto essere sacrificare un bel pezzo in modo stabile del disco ad esempio 2 GB o più che poi non sarano usati sempre , per esperienza personale su diversi pc tale file non e mai stato tagliato dal defrag.
scusate la lunghezza del discorsso ma penso che forse era neccesario.
se ci sono dubbi chiedete pure . [:-D]
ciao
Avatar utente
robot
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1388
Iscritto il: ven set 17, 2004 10:44 am
Località: italia

Messaggioda Zievatron » mer dic 29, 2004 2:58 pm

E se la memoria virtuale la si mettesse su una memory key, o memory card?
Non si avrebbe un miglioramento?
Zievatron (Il Nuovo Druido)
Avatar utente
Zievatron
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 396
Iscritto il: ven mar 26, 2004 6:03 pm
Località: Taranto

Messaggioda robot » mer dic 29, 2004 8:39 pm

temo di no in quanto oltre ad avere il problema che win non tovandolo su un disco interno mi sa che ti fa nuovo,inoltre avresti sempre la cpu e la ram in usa continuo , la memoria virtuale e nata per stare solo su disco hd classico e non su altri supporti purtroppo.
ciao [:-D]
Avatar utente
robot
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1388
Iscritto il: ven set 17, 2004 10:44 am
Località: italia

Messaggioda EntropheaR » mer dic 29, 2004 10:12 pm

crazy.cat ha scritto:Meglio mettere il file di Swap in una partizione diversa (anche dedicata solo al file di swap) da quella del sistema operativo e in fat32.


[^] Quoto [^]

Aggiungo che molti oltre a scegliere una partizione diversa, cercano anche di metterla, se possibile in un disco diverso.


Riguardo al creare un disco ram, mi ricordo che veniva usato come metodo per far rilevare a winME GRANDI quantità di ram: si creava un disco ram e ci si montava sopra lo swap. Rendendo la memoria virtuale veloce come la ram.
Avatar utente
EntropheaR
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 12742
Iscritto il: gio feb 20, 2003 11:31 pm
Località: Zena

Messaggioda Zievatron » mer dic 29, 2004 10:40 pm

EntropheaR ha scritto:Riguardo al creare un disco ram, mi ricordo che veniva usato come metodo per far rilevare a winME GRANDI quantità di ram: si creava un disco ram e ci si montava sopra lo swap. Rendendo la memoria virtuale veloce come la ram.


Allora, forse, non è una trovata tanto ingenua.
Se la RAM è poca, ovviamente, non ha senso. Ma se si ha una dose adeguata di RAM, quello che si dovrebbe ottenere è di lavorare con sola RAM autentica, con le prestazioni di questa, evitando l'impiego di memoria di massa, molto più lenta, per il paging. Ripeto, questo solo se si ha abbastanza RAM.
Avete letto le spiegazioni date nell'articolo che avevo segnalato? (http://www.wintricks.it/windxp/swap_file.html)

L'avevo segnalato appunto per chiedervi come vi sembrano le argomentazioni di quell'articolo, ma non mi è chiaro se lo avete letto, oppure avete commentato l'idea di per sè, senza leggere l'articolo.
Zievatron (Il Nuovo Druido)
Avatar utente
Zievatron
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 396
Iscritto il: ven mar 26, 2004 6:03 pm
Località: Taranto

Messaggioda Zievatron » mer dic 29, 2004 10:57 pm

robot ha scritto:... avresti sempre la cpu e la ram in usa continuo , la memoria virtuale e nata per stare solo su disco hd classico e non su altri supporti purtroppo.
ciao [:-D]


Non mi è chiaro. perché su una memory key/card non va bene? Le prestazioni dovrebbero essere migliori che su HD.

Uuhmn... Adesso che ci penso, forse, in questo caso, la difficoltà è data dalla scheda di:
Risorse di sistema -> Proprietà -> Prestazioni -> Memoria Virtuale
In questa scheda compaiono solo gli HD, o reali, o virtuali, e nessun'altro supporto.
Dunque, per utilizare in questo modo una m/key/card, occore prima una utility che consenta di creare su questa un HD virtuale che possa comparire nella scheda suddetta per poterci impostare la memoria virtuale.
Quindi, se l'utility di cui parla quell'articolo, che consente di creare RAM disk fino a non ricordo se 2 o 4 GB, non può fare la stessa cosa su una m/key/card... hem... bisogna essere abbastanza bravi da programmarne una ad oc... ed io non lo sono per niente [:I]

Però, non mi sembra una brutta idea. Anzi, per un sistema sul quale si ha un effettivo bisogno di ricorrere alla RAM virtuale, il consueto ricorso ad una parte di spazio disco è lento, l'idea del ricorso ad un RAM disk è incongrua, ma un m/key/card disk potrebbe essere la soluzione più efficiente. O sbaglio? [8)]
Zievatron (Il Nuovo Druido)
Avatar utente
Zievatron
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 396
Iscritto il: ven mar 26, 2004 6:03 pm
Località: Taranto

Messaggioda robot » gio dic 30, 2004 1:58 pm

Zievatron ha scritto:
robot ha scritto:... avresti sempre la cpu e la ram in usa continuo , la memoria virtuale e nata per stare solo su disco hd classico e non su altri supporti purtroppo.
ciao [:-D]


Non mi è chiaro. perché su una memory key/card non va bene? Le prestazioni dovrebbero essere migliori che su HD.

Uuhmn... Adesso che ci penso, forse, in questo caso, la difficoltà è data dalla scheda di:
Risorse di sistema -> Proprietà -> Prestazioni -> Memoria Virtuale
In questa scheda compaiono solo gli HD, o reali, o virtuali, e nessun'altro supporto.
Dunque, per utilizare in questo modo una m/key/card, occore prima una utility che consenta di creare su questa un HD virtuale che possa comparire nella scheda suddetta per poterci impostare la memoria virtuale.
Quindi, se l'utility di cui parla quell'articolo, che consente di creare RAM disk fino a non ricordo se 2 o 4 GB, non può fare la stessa cosa su una m/key/card... hem... bisogna essere abbastanza bravi da programmarne una ad oc... ed io non lo sono per niente [:I]

Però, non mi sembra una brutta idea. Anzi, per un sistema sul quale si ha un effettivo bisogno di ricorrere alla RAM virtuale, il consueto ricorso ad una parte di spazio disco è lento, l'idea del ricorso ad un RAM disk è incongrua, ma un m/key/card disk potrebbe essere la soluzione più efficiente. O sbaglio? [8)]

in realta non e una cattiva idea pero poi bisogna anche che windows non inizia a rompere , e come dicci tu prima si dobrebbe crearare un disco virtuale hd : pippo e poi caricare li eh si un gran bel lavoro con l'avvertenza pero di non togliere mai tale scheda , in particolare ne in avvio ne in chiusura, se no sai che problem.
ciao buon anno
Avatar utente
robot
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1388
Iscritto il: ven set 17, 2004 10:44 am
Località: italia

Messaggioda yeah782000 » ven gen 07, 2005 11:22 pm

scusa robot...

io ho un hd da 60 gb partizionato da 12 gb con winxp e ho 512 mb di ram...

ho anche un altro hd da 120 gb...

secondo te in quest'ultimo io potrei creare una partizione (2 GB ?) solo per la memoria virtuale ?

E secondo te da quanti Gb dovrebbe essere questa partizione ?
E come dovrei impostare i valori minimi e max della memoria virtuale ?

Questo hd e' collegato sul secondo canale IDE come salve (come master c'e il masterizzatore) ...non e' che essendo slave se creo una partizione apposta per la memoria virtuale vado a peggiorare le prestazioni anziche' migliorarle ?

scusa per tutte le domade ma leggo molte cose diverse su questa bendetta memoria virtuale !!!
Avatar utente
yeah782000
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1385
Iscritto il: lun apr 19, 2004 10:06 am

Messaggioda robot » dom gen 09, 2005 11:59 am

yeah782000 ha scritto:scusa robot...

io ho un hd da 60 gb partizionato da 12 gb con winxp e ho 512 mb di ram...

ho anche un altro hd da 120 gb...

secondo te in quest'ultimo io potrei creare una partizione (2 GB ?) solo per la memoria virtuale ?

E secondo te da quanti Gb dovrebbe essere questa partizione ?
E come dovrei impostare i valori minimi e max della memoria virtuale ?

Questo hd e' collegato sul secondo canale IDE come salve (come master c'e il masterizzatore) ...non e' che essendo slave se creo una partizione apposta per la memoria virtuale vado a peggiorare le prestazioni anziche' migliorarle ?

scusa per tutte le domade ma leggo molte cose diverse su questa bendetta memoria virtuale !!!

ti conviene farla da 4,5 GB in quanto il massino di "espanzione " che supporta win xp e 4,5 di piu non ne vuole prendere per nessuna ragione.
ciao
Avatar utente
robot
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1388
Iscritto il: ven set 17, 2004 10:44 am
Località: italia


Torna a Sistema Operativo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron
Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising