Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

un aiuto per un dubbio su gparted

Office fa le bizze? Photoshop non funziona più? Forse possiamo darti una mano...

un aiuto per un dubbio su gparted

Messaggioda Wolfasr1 » ven lug 16, 2010 9:54 am

Ciao ragazzi premetto di aver seguito la guida scitta dal vostro sito tramite il seguente link: http://www.MegaLab.it/2801/stampa/

Data però la mia non prorio grande esperienza nello smanettare con le partizioni , volevo sapere eventualmente cancellando e
ricreando un intera partizione (la devo far leggerea windows quindi con formato Nfts) , cosa mi succede una volta che effetuo il

riavvio del sistema il computer mi chiederà di inserire un nuovo S.0? o cè il rischio concreto che mi si possa bloccare

Nono posso mettere il cd di winodows per formattare perché è un acer il pc è ha la partizione nascosta che non si avvia più

aspetto vostri consigli [grazie]
NON SI FINISCE MAI DI IMPARARE MAI CEDERE ALLA SUPERBIA
Avatar utente
Wolfasr1
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 359
Iscritto il: dom dic 07, 2008 10:35 pm

Re: un aiuto per un dubbio su gparted

Messaggioda crazy.cat » ven lug 16, 2010 10:19 am

1) Che partizione devi cancellare? (dati-sistema operativo, linux)
2) Perché la cancelli e perché la devi ricreare^
(giusto per capire cosa risponderti)
Quando i molti governano, pensano solo a contentar sé stessi, si ha allora la tirannia più balorda e più odiosa: la tirannia mascherata da libertà.
Avatar utente
crazy.cat
MLI Hero
MLI Hero
 
Messaggi: 30959
Iscritto il: lun gen 12, 2004 1:38 pm
Località: Mestre

Re: un aiuto per un dubbio su gparted

Messaggioda mattpillon » ven lug 16, 2010 11:21 am

oltre i chiarimenti chiesti da crazycat, aggiungo che se hai un cd di ripristino, puoi usare quello per rimettere il sistema operativo. se non lo hai mai fatto, e facevi affidamento solo sulla partizione nascosta, hai perso la possibilità di avviarla perché probabilmente hai installato un altro sistema operativo.
in ogni caso, non hai bisogno di toccare le partizioni, in particolare non cancellare quella nascosta, che puoi usare per creare il cd di ripristino.
ci sono sistemi per rendere di nuovo avviabile quella partizione, ma sono un po complessi.
poi ovvio che se fai una nuova partizione dovrai installarci sopra qualcosa, altimenti il pc non parte......
comunque per poterti dare consigli piu precisi dovresti specificare meglio quale è la situazione attuale e cosa vuoi fare.
...................
Avatar utente
mattpillon
MLI Expert
MLI Expert
 
Messaggi: 2362
Iscritto il: gio gen 21, 2010 4:09 pm
Località: marche

Re: un aiuto per un dubbio su gparted

Messaggioda Wolfasr1 » sab lug 17, 2010 9:55 am

ok grazie ragazzi intanto per le risposte [^] .

Allora la situazione è questa : ho un portatile acer che debbo far ripartire il problema è che non gli è stato fatto mai nessun cd di

ripristino in questo caso presumo con il tool che acer mette a dipsosizione , a quanto ne sò tutti li acer hanno al loro interno una

partizione nascosta che si attiva con alt+f10 o direttamente dal bios , io ho attivato questa partizione viene trovata dal pc ma al

momento di provare a farla partire l'operazione non va a buon fine. Allora io vi chiedo cosa è consigliabile fare per recuperare

questa partizione ? io ho creato un cd iso con parted magic che ha tanti validi strumenti al suo interno posso provare con

qualche tool o mi conviene prorio riformattare tutto da zero?

Spero di essere stato il più chiaro ed esauriente possibile con le risposte
NON SI FINISCE MAI DI IMPARARE MAI CEDERE ALLA SUPERBIA
Avatar utente
Wolfasr1
Senior Member
Senior Member
 
Messaggi: 359
Iscritto il: dom dic 07, 2008 10:35 pm

Re: un aiuto per un dubbio su gparted

Messaggioda mattpillon » sab lug 17, 2010 1:22 pm

ti consiglio come prima cosa di leggere questa discussione, in cui si parla di un problema simile al tuo.
se la tua partizione di recovery non è stata danneggiata, potresti provare cosi:
- installi sul disco C una versione di windows uguale a quella che aveva il pc di fabbrica, anche in versione prova, e senza installare nessun driver, che tanto poi andrà sovrascritta;
- dal sito acer scarichi ed installi i' acer e-recovery management, che è il programma preinstallato dell'acer per le funzioni di ripristino, abbi cura di scegliere quello specifico per il tuo modello di pc;
- con quel programma, ti crei il cd di ripristino, la procedura è molto semplice:
- con il cd di ripristino, riporti il pc alle condizioni di fabbrica, inclusa la possibilità di lanciare la partizione con alt+F10.
fai attenzione a non cancellare la partizione di recovery durante l'installazione, anche perché hai detto che l'hai attivata, quindi ti verra letta come disco C su cui installare il sistema, devi scegliere di installare sulla partizione dove avevi il sistema prima.
io ho fatto questa procedura diverse volte e ho sempre risolto, potrebbe esserci qualche differenza dovuta a modelli diversi, comunque l'importante è non cancellare ne modificare la partizione nascosta, e danni non ne fai.
...................
Avatar utente
mattpillon
MLI Expert
MLI Expert
 
Messaggi: 2362
Iscritto il: gio gen 21, 2010 4:09 pm
Località: marche


Torna a Software

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

cron
Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising