Punto informatico Network
Login Esegui login | Non sei registrato? Iscriviti ora (è gratuito!)
Username: Password:
  • Annuncio Pubblicitario

Cambio gestore, quale preferire?

Malfunzionamenti della LAN, suggerimenti sulla condivisione e altro legato alle reti.

Re: Cambio gestore, quale preferire?

Messaggioda farbix89 » ven feb 15, 2013 5:55 pm

Ammetto di non essere più abituato a tali situazioni [devil]

Se sono 20 mega,DEVONO essere 20 mega...tollero al massimo 2-3 mega di scarto.

Oltre i 5 di perdita è già truffa qui in terra elvetica [:D]
Avatar utente
farbix89
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 14093
Iscritto il: ven feb 13, 2009 10:09 pm

Re: Cambio gestore, quale preferire?

Messaggioda Andy94 » ven feb 15, 2013 5:58 pm

Non dirlo a me. [nomi]
Avatar utente
Andy94
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 9998
Iscritto il: lun apr 09, 2007 8:39 pm

Re: R: Cambio gestore, quale preferire?

Messaggioda Andy97 » ven feb 15, 2013 7:00 pm

Io faccio 13 mega abbondanti con Telecom, il router dalla portante ne legge 15...
Il bello è che Telecom e cheapnet sono le uniche a prendere i 20 mega da me, ed entrambe costano una marea (90€ a bimestre siamo li)

Inviato dal mio GT-S5570 usando Tapatalk
Avatar utente
Andy97
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 5514
Iscritto il: dom dic 26, 2010 10:38 am
Località: localhost | Lecce


Re: Cambio gestore, quale preferire?

Messaggioda Eilean » ven feb 15, 2013 7:20 pm

Andy94 ha scritto:Eilean, quindi non ho capito una cosa: hai scelto di tornare ad Infostrada e sei tentata dalla loro offerta 20 mega? Nel qual caso, ti mostro il mio speedtest fatto proprio con quell'offerta.
Immagine


STO SBAVANDO
sì la faccenda è un po' ingarbugliata, Andy, comunque ho fatto il recesso entro i 10 gg da fastweb ed ho scelto Infostrada...

p.s. prima ero dallo smartphone, ho fatto il login per rispondere, ma non mi faceva accedere al mio account... eppure ho controllato svariate volte se pss e user fossero giusti... mah...
Taranto è la città che sorregge il pil nazionale a spese della vita dei suoi abitanti
Avatar utente
Eilean
MegaLady
MegaLady
 
Messaggi: 1397
Iscritto il: mar giu 22, 2010 9:07 pm
Località: la città dei due maLi: Ilva e diossina

Re: Cambio gestore, quale preferire?

Messaggioda webster » mar feb 19, 2013 10:19 pm

Il problema di fondo è che tutte le linee appartengono a Telecom, che per prima le ha costruite. Considerando che molte di esse sono vecchie e disperdono una grande quantità di segnale, quindi l'alternativa è la fibra ottica, che ha comunque uno scarso differenziale di prestazioni rispetto alla connessione tradizionale.
316
Avatar utente
webster
Aficionado
Aficionado
 
Messaggi: 26
Iscritto il: mar apr 03, 2012 11:07 pm

Re: Cambio gestore, quale preferire?

Messaggioda Eilean » mar feb 26, 2013 7:03 pm

Aggiornamenti: la situazione è più grave di quello che pensavamo...
Si è creato una situazione di conflittualità tra tre operatori: l'originaria Telecom, la subentrante Fastweb e l'ultima arrivata Infostrada... tale situazione chiamata in gergo con un nome che mi son scordata ha fatto sì che il mio numero di telefonia fissa sia andato in una fase di stallo... per poter proseguire con un nuovo contratto occorre che questa situazione si sblocchi... come? è qui che sta il problema... minimo potrebbero volerci tre mesi... ma potrebbe anche non sbloccarsi... in pratica io dovrei tornare ad avere un operatore unico... ma come? visto che non posso fare nessun contratto???
Mi è stato allora proposto dal mio negozio wind di attivare una nuova linea con un nuovo numero... l'idea di abbandonare il mio vecchio numero non mi fa molto piacere... ma sono soprattutto i tempi che mi spaventano... loro mi hanno assicurato che il tutto si risolverà in 15 20 ggg lavorativi, ma io ho paura... e soprattutto che tipo di linea mi toccherà? non è che verrò declassata ed andrò a velocità inferiore? [cry]
Illuminatemi, sono aperta a tutti i consigli e suggerimenti... [8)]
Taranto è la città che sorregge il pil nazionale a spese della vita dei suoi abitanti
Avatar utente
Eilean
MegaLady
MegaLady
 
Messaggi: 1397
Iscritto il: mar giu 22, 2010 9:07 pm
Località: la città dei due maLi: Ilva e diossina

Re: Cambio gestore, quale preferire?

Messaggioda Andy94 » mar feb 26, 2013 7:14 pm

Purtroppo non so cosa dirti, se non che questa cosa è DA DENUNCIA. [...]
Avatar utente
Andy94
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 9998
Iscritto il: lun apr 09, 2007 8:39 pm

Re: R: Cambio gestore, quale preferire?

Messaggioda farbix89 » mar feb 26, 2013 7:18 pm

Dovevi fare dall'inizio così.

Purtroppo ho notato che la portabilità dei numeri fissi porta a queste situazioni,peggio se in gioco ci sono ben 3 operatori!

A questo punto devi risolvere la cosa con il vecchio numero
Avatar utente
farbix89
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 14093
Iscritto il: ven feb 13, 2009 10:09 pm

Re: R: Cambio gestore, quale preferire?

Messaggioda Eilean » mar feb 26, 2013 7:51 pm

farbix89 ha scritto:Dovevi fare dall'inizio così.



cioè dovevo richiedere dall'inizio una nuova linea? magari sarebbe stato meglio...
Ho chiamato il 187 per sapere se alla centrale telefonica di pertinenza che è quella in via Giordano di Statte sono oberati di lavoro e quindi dovrò aspettare molto... mi han risposto che l'evasione è di una settimana lavorativa... anche perché quando son pieni di lavoro commissionano i lavori ad una ditta esterna... e comunque non avrò cadute della portante... l'adsl che richiederò e per la quale pagherò mi verrà data... [8)]
Taranto è la città che sorregge il pil nazionale a spese della vita dei suoi abitanti
Avatar utente
Eilean
MegaLady
MegaLady
 
Messaggi: 1397
Iscritto il: mar giu 22, 2010 9:07 pm
Località: la città dei due maLi: Ilva e diossina

Re: Cambio gestore, quale preferire?

Messaggioda farbix89 » mar feb 26, 2013 8:27 pm

E in queste piccole cose che capisco perché l'Italia è in rovina [...]

Tante cose da fare,tanta burocrazia,scarica barile a catena e ditte che appaltano a sub-ditte appaltate da sub-sub-ditte [acc2] [B)] [B)]

OT a parte:

Eilean,resisti che lottando forse si riesce ad ottenere qualcosa [^]
Avatar utente
farbix89
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 14093
Iscritto il: ven feb 13, 2009 10:09 pm

Re: Cambio gestore, quale preferire?

Messaggioda Eilean » mer mar 20, 2013 1:58 pm

Aggiornamenti: alla data di oggi fastweb non ha ancora abbandonato l'osso... praticamente in casa ho due linee, la principale col vecchio numero, di fastweb... ed attaccata ad una presa secondaria Infostrada... ed in questa presa ho messo sia il telefono che il modem... le altre prese sono fuori uso...
L'adiconsum della quale sono socia li ha contattati per avere chiarimenti, ma a distanza di una settimana non hanno ancora dato risposte in merito...
Taranto è la città che sorregge il pil nazionale a spese della vita dei suoi abitanti
Avatar utente
Eilean
MegaLady
MegaLady
 
Messaggi: 1397
Iscritto il: mar giu 22, 2010 9:07 pm
Località: la città dei due maLi: Ilva e diossina

Re: Cambio gestore, quale preferire?

Messaggioda farbix89 » mer mar 20, 2013 2:05 pm

Ti terranno a galla finchè non scadono i termini per la disdetta,per poi costringerti a pagare?

Che brutta gente [...]
Avatar utente
farbix89
Membro Ufficiale (Gold)
Membro Ufficiale (Gold)
 
Messaggi: 14093
Iscritto il: ven feb 13, 2009 10:09 pm

Re: Cambio gestore, quale preferire?

Messaggioda Eilean » mer mar 20, 2013 2:36 pm

farbix89 ha scritto:Ti terranno a galla finchè non scadono i termini per la disdetta,per poi costringerti a pagare?

Che brutta gente [...]


No il recesso l'ho mandato nei termini, entro i 10 gg dalla stipula del contratto telefonico... all'adiconsum mi han detto che non devo loro neppure un centesimo... ma mi hanno già mandato la prima bolletta... con bollettino postale, visto che io nel frattempo avevo bloccato il reed sul mio conto corrente...
Menan p'accogghier... detto tarantino che pressappoco vuold dire: tentano, magari ci riescono... [std]
Taranto è la città che sorregge il pil nazionale a spese della vita dei suoi abitanti
Avatar utente
Eilean
MegaLady
MegaLady
 
Messaggi: 1397
Iscritto il: mar giu 22, 2010 9:07 pm
Località: la città dei due maLi: Ilva e diossina

Re: Cambio gestore, quale preferire?

Messaggioda spike_20 » gio mar 28, 2013 5:12 pm

Ragazzi, io sto per cambiare gestore perché ho scoperto da poco che Telecom Italia (il mio attuale provider) limita di proposito la banda a tutti i clienti attestati su centrali sature o quasi, come risulta dal seguente articolo:

http://assistenzatecnica.telecomitalia.it/at/portals/assistenzatecnica.portal?_nfpb=true&_windowLabel=InformazioniPortlet&_pageLabel=InformazioniBook&nodeId=/AT_REPOSITORY/130002

il motivo che mi spinge a recidere ogni rapporto con Telecom Italia risiede anche e soprattutto nella loro disonestà, dato che nell'arco di tempo prolungato in cui ho avuto cali drastici di banda in download (mi hanno negato pure un cospicuo indennizzo, mettendo per iscritto che secondo loro il servizio, nel periodo da me designato, era perfettamente funzionante: sese come no!!! [:D] ), e, a dispetto di tutte le segnalazioni e le rimostranze fatte al customer care e ai tecnici di zona (anche minacciando di rivolgermi al mio legale, associazione consumatori, AGCOM e quant'altro), nessuno mi ha mai informato circa le reali intenzioni dell'azienda, per cui mi sento solo vittima di un raggiro studiato ad arte, data la loro insistenza nel voler per forza imputare il disservizio al mio impianto domestico, quando invece sapevano già che lo stesso era vincolato a cause esterne non di competenza del cliente (come si evince anche dall'articolo linkato poco più sopra). Invito chiunque, quindi, a guardarsi bene da taluni operatori truffaldini. [;)]

Detto questo, che ne pensate di NGI S.p.A.? So che purtroppo loro stipulano contratti solo in wholesale, il che non è positivo, però io sono convinto che il mio disservizio sia sempre dipeso dalla limitazione coatta dell'ampliezza di banda e non da malfunzionamenti degli apparati DSLAM (tant'è che il problema lo riscontravo nella fascia oraria che decorreva dalle 14,00 alle ore 24,00 di ogni giorno, mentre per il resto navigavo e scaricavo tranquillamente a banda piena).

Qualcuno ha o ha avuto esperienza con NGI S.p.A.? Che mi sapete dire a riguardo? E' una società seria?

Un grazie a tutti coloro che mi risponderanno. [;)]
Avatar utente
spike_20
Bronze Member
Bronze Member
 
Messaggi: 679
Iscritto il: ven gen 18, 2008 2:31 pm

Re: Cambio gestore, quale preferire?

Messaggioda ratzar » sab mag 25, 2013 4:11 pm

Prima di tutto un caloroso saluto a tutti quanti visto che mi sono appena iscritto a questo forum.

Ho letto con interesse i vostri interventi inerenti alle varie situazioni ADSL italiane.
Siccome ho sottoscritto un abbonamento con Infostrada, volevo informarmi circa la qualità della loro linea.
Prima di arrivare alle richieste, volevo però fare un sunto delle mie esperienze.

Sono stato anni con Fastweb, e devo dire che i primi tempi era veramente superiore a tutti gli altri, poi la cosa è cambiata radicalmente.
Siccome non abito in una grossa città dove arriva la fibra ottica, la mia linea... ahimè è condizionata come tutte le altre.
Dopo un certo periodo ho visto un notevole calo di velocità di download.
Premetto che piuttosto dei soliti siti P2P preferisco appoggiarmi a dei server Host, per scaricare le solite cose.
In questo modo riesco a avere la massima velocità consentita, essendo file spezzettato in tanti piccoli files, posso lanciare più dowmload e con Jdownloader arrivare ad utilizzare al massimo la banda.
Certo ci sono piccoli abbonamenti da pagare mensilmente ma ne vale la pena: Soprattutto perché mi diletto di video e posso metterli in quei server per poi dare la possibilità agli amici di prelevarli.

Tornando al tema, all'inizio la velocità era attestata intorno ai 700-800 kbs classico di una linea a 7 Mb.
Dopo qualche tempo la velocità massima che riuscivo ad ottenere si era attestata intorno ai 400-450 kbs.
ho fatto varie richieste a fastweb per sistemare la cosa come prima emi è stato detto che la linea era la causa.
faccio notare che il collegamento a cui arrivano i cavi che escono da casa mia... È stato rifatto tre anni fa, perché era tutto ossidato e d'inverno il segnalespariva a causa dell'umidità.

il mio vicino è attaccato esattamente allo stesso, per cui avendo Alice, sono andata che la sua e ho provato a fare un test.

TADAAAAA... Che strano lui viaggiava esattamente il doppio di me.19 euro al mese, senza telefono, esclusivamente la linea ADSL.
come potete immaginare la linea non aveva nessuna colpa e la velocità è subito migliorata per attestarsi intorno agli 830 Kbs.
successivamente ho accettato l'offerta di pagare quattro in più per poter usufruire i 10 Mb... Cosa che non è mai realmente avvenuta se non in Upload.
Alla fine avevo risparmiato moltissimo sulle bollette perché di fronte a una spesa di 24 + tasse ecc... Viaggiavo esattamente il doppio di prima.

Tutto questo fino a quando mi sono visto arrivare delle bollette fuori da ogni concezione logica.
Praticamente dei 50 abituali ero passato improvvisamente pagare più di 90...
Ho telefonato chiesto spiegazioni e le uniche risposte che mi sono state dette sono:i 19 euro offerta erano validi solo per i primi due anni (non aver acquistato nessuna offerta speciale ma quella esattamente con il costo effettivo, come poteva essere che dopo due anni la cifra si alzava da 19 a 36 euro senza nessun preavviso?) , che potevo aver inserito delle opzioni... A pagamento (cosa mai fatta), ecc. ecc.....

inutile stare a discutere tanto siamo in Italia e le compagnie telefoniche fanno tutto quello che vogliono rimanere impunite, come succede anche in tutti gli altri campi dove gli era molto denaro.
Alla fine chi ci rimette siamo sempre noi utenti finali.

In questo periodo di crisi penso che pagare circa 100 euro di bolletta per una linea ADSL sia veramente esagerato, per cui ho deciso di cercare altrove o almeno provare altre soluzioni alternative.
Dopo aver vagliato alcuni prezzi ho telefonato a Infostrada, chiedendo la 7 MB... Che aveva un costo di 24,99 euro al mese, compresa di telefono in ricazione gratis (con due euro in più potrei anche usare il telefono senza limiti).
La mia sorpresa è stata grande quando mi è stato chiesto se volevo la 20 Mb, visto che dai loro dati la mia abitazione aveva questa possibilità.
Da notare che avevo già chiesto a Telecom di passare la 20 Mb, ma mi era stato risposto che il massimo era 7
Fra l'altro una volta un tecnico Telecom misurò il rumore della linea e mi disse che era pulitissima.

Così alla fine la mia scelta è stata la 20 Mb di Infostrada.

mi hanno detto che ci vorranno circa 15 giorni.

lE MIE DOMANDE SONO QUEste:
Avendomi offerto la 20 Mb, si può capire se sia più una linea ULL o Wholesale?
Ci possono essere ci possono essere filtri nel P2P?

Ringrazio tutti per lel cortesi risposte
e si
Avatar utente
ratzar
Neo Iscritto
Neo Iscritto
 
Messaggi: 1
Iscritto il: sab mag 25, 2013 3:31 pm

Precedente

Torna a Reti e Internet

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Powered by phpBB © 2002, 2005, 2007, 2008 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it

megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2008 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising