Punto informatico Network

Canali
Font, carattere, a, documento, tipografia

Installare nuovi font in Ubuntu 11.04

04/05/2011
- A cura di
Linux & Open Source - Non ti bastano i font presenti in Ubuntu? Vediamo come aggiungerne altri, tutti nuovi.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

ubuntu (2) , font (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 122 voti

Ubuntu, e la suite LibreOffice inclusa nella distribuzione, sono sicuramente molto ricchi di font con cui impreziosire i vostri documenti. Però qualche miglioramento lo si può sempre ottenere.

Il primo passo è quello di installare i font di Microsoft, esclusi dal setup standard.

La mancanza dei font Microsoft, o di qualche altro font, potrebbe portare ad una visualizzazione non corretta di qualche documento quando viene scambiato tra due calcolatori differenti, uno dei quali è privo del font utilizzato.

Aggiornato articolo per adattarlo alla nuova versione di Ubuntu 11.04

Installare i font Microsoft

Aprite la Dash, se utilizzate Unity, selezionate Altre Applicazioni e qui trovate il Terminale. Inserite il comando

sudo apt-get install ttf-mscorefonts-installer

Font1.png

Alla comparsa di una finestra per l'accettazione della licenza premete il tasto Tab sulla tastiera

Font2.png

Sino a quando OK non diventa rosso e allora potete premere Invio.

Font3.png

Premete nuovamente Tab e Invio quando il diventa rosso.

Font4.png

Dopo il download di tutti i pacchetti, se avete ancora aperto un applicativo (come LibreOffice) che può utilizzare i font, chiudetelo e alla riapertura dovreste trovare nella lista dei caratteri utilizzabili questi nuovi di casa Microsoft:

  • Andale Mono
  • Arial Black
  • Arial
  • Comic Sans MS
  • Courier New
  • Georgia
  • Impact
  • Times New Roman
  • Trebuchet
  • Verdana
  • Webdings

Installare ulteriori font

Se ancora non vi bastano, potete trovare un buon numero di font, gratuiti e commerciali, in questi tre siti:

Vediamo ora come installarli.

Portatevi nella cartella home del vostro account e premete Ctrl H per abilitare la visione dei file e cartelle nascoste.

Controllate se è presente la cartella .fonts e, se manca, createla: vi basta cliccare con il tasto destro del mouse e scegliere Crea cartella.

Adfont1.png

Estraete i font dagli archivi che avete scaricato e copiateli all'interno di quella appena creata.

Addfont2.png

Chiudete e riavviate gli applicativi aperti, come LibreOffice, che possono utilizzare questi font.

A questo punto nella lista dei font utilizzabili, dovrebbero essere presenti anche questi nuovi che avete appena installato.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.16 sec.
    •  | Utenti conn.: 80
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0.01