Canali
20090315112000_2046020050_20090315111932_1947428534_Avira_AntiVir_spotlight.png

Avira AntiVir Rescue System

02/12/2008
- A cura di
Sicurezza - Guida completa a questo interessante boot CD: un valido aiuto per rimuovere virus e malware, anche nelle situazioni più disperate.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

avira antivir (1) , avira (1) , antivir (1) , live cd (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 481 voti

I malware adottano ormai tecniche sempre più subdole e intelligenti, e sradicarli non è più una passeggiata. Alcuni più di altri, specialmente i rootkit, sono spesso complicati da rimuovere se il sistema è in uso. Un chiaro esempio è rappresentato dal Virus/Worm Bagle, che alla data attuale inizia a dare seri problemi di rimozione.

Proprio per questo motivo, l'intervento dall'esterno è diventato un'arma vincente che nei casi più gravi può essere usata per sradicare malware che per il sistema sono invisibili o/e che disabilitano i software di rimozione necessari. Avira ha creato appositamente un CD che è, per così dire, una versione molto ristretta del MegaLabCD, nella quale vi è appunto solamente AntiVir.

Articolo aggiornato per riflettere lo stato della nuova release.

Download e Masterizzazione

Il Live-CD di AntiVir può essere scaricato da questo indirizzo. Si tratta di un CD basato su Linux che pesa una cinquantina di MegaByte circa.

Una volta scaricato, lanciamo il file eseguibile e inseriamo un CD scrivibile nel lettore, quindi avviamo la creazione del Rescue CD cliccando sul pulsante Burn CD.

Avira Rescue System 7.png

Uso e Funzionamento

Al termine della masterizzazione, possiamo riavviare il computer e settare il BIOS per dare la precedenza ai CD al momento del boot. Il computer sarà automaticamente riavviato e si avvierà il RescueCD visualizzando una schermata simile alla seguente:

Avira AntiVir RescueCD 1.JPG

Premiamo 2 seguito da Invio per avviare il RescueCD. Inizierà il caricamento dei componenti del disco, attendiamo qualche istante.

A caricamento ultimato si presenterà l'interfaccia grafica. Sono necessari ancora alcuni secondi per caricare le ultime componenti.

Avira Rescue System 1.png

La scelta della lingua è purtroppo solamente tra inglese e tedesco, in questo articolo prendo come riferimento l'inglese, poiché presumo sia più conosciuto del tedesco. Per passare da tedesco a inglese, è sufficiente cliccare sulla bandiera britannica in basso a sinistra.

L'interfaccia grafica e le funzionalità del CD diventano decisamente più comprensibili...

Avira Rescue System 2.png

Prima di lanciare la scansione è però necessario configurare lo scanner antivirale. Per farlo, è sufficiente cliccare sul pulsante Configuration nella parte sinistra dell'interfaccia.

Avira Rescue System 3.png

  • Scan mode: permette di scegliere il tipo di scansione che si intende effettuare. Se completa (Scan all files), rapida (Smart scan), o se scansionare solo i settori di boot (Scan boot sectors only).
  • Action at malware discovery: permette di selezionare l'azione da intraprendere al rilevamento di un malware. È possibile avvisare solamente (Protocol malware records only), rimuovere i file infetti (Remove infected files) o tentare di ripararli (Try to repair infected files).
  • Extendet risk categories: permette di scegliere quali tipi di elementi potenzialmente indesiderati devono essere rilevati. Abilitando la rilevazione dei jokes e dei games potrebbero essere rilevati dei file sani, mentre disabilitando gli SPR (Security Privacy Risk) potrebbe sfuggire qualche rogue software.
  • Directory: infine, permette di circoscrivere il controllo a una determinata cartella o partizione.

Chi avesse necessità di utilizzare la linea di comando, può accedervi espandendo il menu Miscellaneous a sinistra e cliccando su CommandLine. Sarà necessario confermare la scelta; per tornare all'interfaccia grafica sarà sufficiente premere in contemporanea i tasti Alt ed F7.

Avira Rescue System 4.png

Pagina successiva
Scansione e conclusioni
Pagine
  1. Avira AntiVir Rescue System
  2. Scansione e conclusioni

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2014 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.22 sec.
    •  | Utenti conn.: 46
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0.1